Sei sulla pagina 1di 24

MOSAICO ITALIANO

Ra

onsi p r

rani r i

sre

Andrtl.

Ernesto

ab o i

na plaggla

r se o a

L1VEllO 114

ARCO E ANDREA

1.
), . o

'iu I un' Iln bina . ten


t imparato e me i f
r l. o I v nd in r '; 11:
lo lal
JIl r dI
r [:1 . ..
. ' /'3 sono pr
o [ante le birre e
h 3 d \ "U [ O
e unquc que
oo[\~

.C\:.

t roo

),

/'3 pp:l.

11
ndr

di

n. ro. nd

, ru

dos to p
n ... ma grappal P r
li f v nir i I ro i ri

, 10\ '

...... andar

fo.
'" l ' n

l u ;1I0

lla gro pp.

a ,n

IX:1

're

nc f pan del lor I \"0

me

i : il loro "l v
' . ' v ro purc q I
di pi ' . si l' j n
o lnterr t
ndr , un
d I reo, M2 I U
no
:00 I f e j da , n
.
" f reo;", hi
UlO ul dv:
nell' n I
l. r n n
lu " - ~f:l !"
do e n o con I
ano ( . v nir vcino. In real
un
e '; iI se nale " \vid nal ' . f moovendo n
e iu la m: no ri "
I \
iJ
I m.
n r
roe il medi part rm ntc a
ato, i n: lel: - i ni che de 'o libe rmi",
lIa itu zion in cui i 1 .
..
'O ti
rm d r
d bl hl 'rt:-.
), ,
. ' l . d. 1, dil . ho, i ino al n
C a " n
1divano d ' n o d re Andrea e rdu o
n altee qu 1
': du
ro LLi u
gazza
n [i ui qu r. I ' nni.
"U. i d: f ma
h
ndrea,
,
"Be' .
, q . iete in qual1rO "

Ma . flll 1 di
r
I , 1 I
Ih .
d"
I mallO .
1I . 'V"h :
lla
dic:tro . di ';tI U 1
d tarro e ~l
. . I J(r:l
\ 'ro
. nc a:
uta:
li n un .,
quando i
I
nranno d i'. tI3
"no
zic:, oc he a ra

coll

l U

,..... '

re'

~ u

re d

11310. IIp ro

f; .

n'

I nord In

"Certo," risponde Andrea, "tutti hanno da fumare... ma ho voglia


della roba ; tua. Sai che mi piace il profumo". Marco gl offre una
sigaretta fatta a mano, Andrea I'accende, e subito si sparge un forte
profumo di marijuana.
"Vabbe" che siamo tra amici: ma fumare in pubblico 'sta roba 7
vuol dire attirare I'attenzione. Tutti cercano di deodorarla 8 , e la tua
erba sembra profumata apposta!". Chi ha parlato e un ragazzo del
gruppo che e seduto con Andrea.
"Lo so", risponde Marco. "Per questo io la fumo solo all'aperto.
Ma Andrea e fatto cos: se ha voglia di qualcosa, la vuole subito...".
Mentre parla, Marco approfitta per svuotare anche lui il boceale di
birra tra il divano e il muro. "Andrea e corto". Non gJiene frega 10 pi
niente di farsi trovare. Per fortuna ha sempre poca roba addosso, e
se lo pescano 11 se la cava sempre."
"Ma la polizia non mi pesca, lo sai." Sorride, e sembra un angelo,
mentre da un'altra aspirata allo spinello IZ.

2. CaRPO SPECIALE
In realta Andrea ha ragione a dire che la polizia non lo pesca:
anche se fumasse marijuana in pubbJico la poJizia non lo prenderebbe. Perch lui e... la polizia, E siccome Andrea, a Marco non sono
scemi, si guardano bene dal fumare droga vera. E solo tabacco aromatizzato al profumo di marijuana!
Marco e Andrea sano del "teencorp", uno speciale carpo di polizia camposto da agenti al massimo di venticinque-trent'anni con una
caratteristica comune: hanno facce angeJiche, da adolescenti, da teenagers - da cui il nome "teencorp".
s Espressione colloquiale per "droga"
6 Espressione colloquiale per "va bene"
7 Espressione colloquiale per "questa cosa". Come sopra, anche qui "roba" significa "droga". L'abbrevazione 'sta e molto usata in italiano orale
8 Togliere iI profumo, l'odore
9 Espressione colloquiale per "e stabilmente sotto l'effetto della droga"
10 Espressione colloquiale per "non gli interessa"
11 Espressione colloquiale per "se lo trovano"
I Z Espressione colloquiale per "sigaretta alla marijuana"

Andrea ha 24 anni e ne mostra meno di diciotto.


Marco e ancora meglio: ha ventidue anni, mostra ventidue anni,
ma tutti sarebbero pronti a giurare che invece e un minorenne 1; che
vuole sembrare un ragazzo di ventidue ann!
Ufficialmente frequentano tutti e due la quarta 14 liceo scientifico
in una scuola privata. In realta si tratta di una scuola che non esiste:
e tutta composta dai poliziotti del teencorp. Quando questi agenti
sono "a scuola", lavorano in realta con i migliori istruttori antidroga
dell'Interpol e dei servizi antidroga americani; quando sono "assenti" da scuola non e perch hanno paura di un compito in classe o di
un'interrogazione IS, ma perch sono in missione. E quando troyano
un conoscente che gli chiede: "ma non eri in quarta anche I'anno
scorso?", la rsposta e facile: "SI, ma quei maledetti professori mi
hanno bocciato!". Andare male a scuola 16 e sempre un buon biglietto da visita in certi ambienti...
Marco e moro. Le sue braccia, appoggiate al divano, sono coperte di pelacci neri, ma ha le guance con tre peli di barba da adolescente: in realta e un capolavoro del dipartimento medico della polizia, che pazientemente ha trattato la pelle in modo da eliminare i
peli. Sembra proprio un ragazzino che vuole fingere di essere pi
vecchio!
"Andrea e pazzo. Non fidatevene!", dice Marco alle persone sedute con Andrea, guardando negli occhi il quarantenne un po' grasso
e pelato: il boss della piccola banda. "Comunque: io non voglio ayer
niente a che fare con Andrea 17, quando si fanno le cose serie 18".
Andrea fa finta di arrabbiarsi, manda via Marco con parolacce:
sembra arrabbiato davvero. Questa e una delle scene che hanno provato e riprovato a "scuola": serve per far intuire ai "clienti" (cos sono

Persona che non ha ancora compiuto 18 anni


14 11 quarto armo della scuola superiore si frequenta a 18 anni.
> II testing nelle scuole italiane si fa con compiti in classe (cioe test scritti, spesso malta difficili, due o tre volte ogni quadrimestre) e con interrogazioni, cioe
calloqui orali con l'nsegnante. Talvolta per paura di questi test gli studenti
"marinano" la scuola: cioe stanno assenti....
16 Essere studenti poco brav
17 Non voglio che Andrea stia can me, lavori con me
18 Quando si devano fare delle azioni complesse, pericolose
1.\

chiamati quelli che Marco e Andrea devono contattare) i due ruoJi


che i giovani poJiziotti recitano per infiltrarsi 19 nelle bande di piccoli
spacciatori 20 e cercare di avere informazioni su spacciatori pi grossi: Andrea deve sembrare un drogato ormai dichiarato, che non ha
pi interesse a restare nell'ombra, Marco invece e uno p affidabile,
p sicuro di s, che sa controllarsi quando serve.
Il gioco ha funzionato gi varie volte: Andrea ha un grande talent0 21 di attore accompagnato da una faccia davvero angeJica (anche
questa frutto del dipartimento di polizia: tintura chiara ai capelli,
pelle idratata 22 tutte le sere, usa pi cosmetici lui di una stella del
cinemaO e tutti si convincono che davvero sia da anni dentro il giro
dei piccoli drogati, pronti ormai a passare alle droghe pesanti 23; quindi gliela offrono! E Marco, da parte sua, ha l'aria di un teppista 24 ga
maturo, uno di cui ci si pu fidare, molto pi vecchio dei diciassette anni che sono scritti sulla carta di identita.

E con questo mix di mol che sono riusciti a farsi avvicinare da


Massimo, iI piccolo spacciatore che poi li ha presentati a Giovanni, il
quarantenne capo della sua banda.

3. DOMANI E LA GIORNATA BUONA


Continuano a chiacchierare un po', poi Marco dice ad Andrea che
ha voglia di andare via. Si salutano tutti e Marco carica Andrea (che
fa finta di essere mezzo ubriaco) sul suo motorino: e vietato andarci
in due, e trovano sempre qualche poliziotto che gli fa la multa, ma
possono fregarsene ": ci pensa il dipartimento a sistemare le cose...
Vanno via salutando i quattro della banda, che si sono alzati e li
accompagnano fino alla strada davanti al bar.

Entrare di nascosto in un gruppo criminale


20 Venditori di droga
21 Abilit, capacita
22 Curata con creme che tengono morbida la pelle
23 La marijuana e detta spesso "droga leggera", mentre eroina e cocaina sono
"pesanti"
24 Piccolo delinquente di strada
25 Espressione colloquiale per "disinteressarsi, non far attenzione"
19

"Ci vediamo, prima o poi", dice Marco, che preferisce dare sempre I'impressione di essere imprevedibile e riservato.
"No, dai, ci vediamo domani sera!" gli risponde la ragazza del
gruppo.
"Forse." Risponde Marco facendo il misterioso. E si accende uno
spinello profumato... anche questo fatto di semplice tabacco con
aroma sintetico di marijuana.
"Vieni, che voglio fare due chiacchiere. Vieni anche senza
Andrea.", dice il boss.
11 motorino parte con una nuvola azzurra e puzzolente". Poco pi
in la, dopo una curva, Marco butta il finto spinello e Andrea, che
sembrava quasi addormentato sulla spalla dell'amico, si rimette a
posto, con I'occhio improvvisamente sveglio.
"Hanno abboccato-".
"Gi, torniamo domani sera, tardi, cosi aspettano un bel po'. E ci
andiamo tutti e due."
"Giovanni..."
"11 capo?"
"SI, lui: Giovanni. Ho sentito Giovanni che diceva a Massimo, il
rnorettino " seduto in fondo, che secondo lui tu sei un tipo affidabile 29. Ho anche sentito quello che diceva di me..."
"Che sei un buono a nulla 30" .
"Peggio, Comunque e andata benissimo".
"Ma tu domani sera vieni lo stesso".
"Prima sentiamo il commissario. Ma secondo me e bene che io
venga. Se vogliono tenermi in disparte " devono tenere impegnata
Maria e cos tu ne hai solo tre da tenere a bada 32 ."
"E tu ti fai calmare da Maria, eh, vecchio fglo d ,.."
"Certo: spirito di servizio!"
La loro risata si perde mentre entrano nel cortile della casa di Andrea.

Che puzza, emana cioe un cattivo odore


27 Un pesce "abbocca" quando mangia l'amo del pescatore
28 Ragazzo magro e scuro di capelli
29 Una persona di cui si pub ayer fiducia
jO Incapace, persona che non sa fare niente bene
31 Tenere lantano dal gruppo
32 Tenere sotto controllo
26

4. DOV'E ANDREA?
"Vuoi un'altra birra?"
"SI, grazie", Marco sembra davvero una spugna. Ma questa sera e
riuscito a scegliere lui dove sedersi, nel bar: e un angolo buio e c'e
una bella pianta accanto 3:.1 divanetto. Povera piantina: domani sara

rovinata dalla birra che si e bevuta: almeno una decina di bicchieri,


che Marco ha rovesciato sulla pianta con calma, nell'ombra.
Hanno parlato di varie cose - sport, macchine, film - poi Andrea
uscito con Maria e ora Marco da solo con Giovanni e I'altro ragaz20, Massimo, che sembra p che altro un balordo -' di periferia e si
atteggia 34 a guardia del corpo.
"Certo che sei bravo a reggere l'alcool ", Marco".
"Reggo questo e altro"."
"Lo sappiamo", dice iI boss.
"Chi ve l'ha detto"
"Andrea, ieri sera", dice iI morettino, Massimo.
"Andrea! E un deficiente"! Non sa stare zitto", dice Marco fingendosi arrabbiato.
"Sappiamo anche questo. Ma la proposta che ti facciamo non
c'entra con Andrea".
"Comunque Andrea non e un pericolo. Anche se mi vede vendere dieci dosi" posso dirgli che sono bustine di te e lui mi crede!",
dice Marco.
"Non fidarti. Se entri con noi, non ci si fa vedere da nessuno.
Andrea e percoloso".
"Me ne occupero io, cornunque".
"Se ne sta occupando Maria, per ora".
"Fortunato lu," dice Marco e ridono tutti. Poi iI capo smette di
ridere d 'improvviso, e tutti si fanno zitti.

Ragazzo disadattato che compie piccoli crimini


34 Ha l'atteggiamento, si muove, agisce come una guardia del carpo, ma in
maniera eccessiva, come un attore mediocre
35 Bere alcool senza ubriacarsi
36 Sono capace di sopportare l'alcool ma anche le droghe
37 Stupido, uno non capisce quello che fa
.lB Bustina con la quantit di droga che serve per drogarsi una volta
33

"Comunque ," riprende Giovanni, che sembra p grosso e pi


pelato, con l'aria seria: "cornunque Andrea resta fuori. Domani ci
vediamo in un altro posto e.. ."
"Dove?" chiede Marco.
"Te lo dico domani sera. Fatti trovare sulle dieci all'angolo tra via
Donati e Piazza Verdi, vicino all'edicola".
"Ma... preferirei dall'altra parte della strada: vicino all'edicola c'e
troppa luce". Il boss diventa serio di colpo. Pensa che questo Marco
e un ragazzino che promette bene " . Lui non ci aveva pensato alla
luce. D'altra parte, sta solo lavorando con un ragazzino, non aveva
pensato di dover fare attenzione a queste cose ... Pero e meglio che
non lo sappia il grande capo. Quindi si inventa una risposta, per non
far vedere a Massimo che lui si fa insegnare il mestiere da un minorenne. "No, sotto l'edicola: c'e; luce, ma e tutta sui giomali, e tu fai
finta di leggere e cos puoi passare inosservato 40".
"Alle dieci, allora", dice Marco, sapendo di ayer esagerato nel farsi
vedere furbo.
"Si. Passo con la 164 41 Quella lagg , griga, la ved."
"OK. Dieci, edicola, 164".
"Mi fermo dieci metri p avanti e tu sali.
"OK. Vado a casa adesso. Dov'e Andrea? Devo dargli un passaggio 42" .
"Andrea e con Maria".
"Dove? Devo..." - l'attenzione d i Marco e scattata irnprovvisamente, ma lui fa ancora finta di niente. Anzi: sembra un po' seccato" di doversi occupare di Andrea.
"Lascia perdere: se ne occupa Maria." Marco non sa come reagire: se accetta la situazione da l'impressione di essere uno che se ne
frega degli amici, anche se sono informati di cose delicate. Se invece si interessa troppo, da l'impressione di essere ancora un ragazzino incapace di andare per la propria strada , troppo legato agli amici,
quindi non ancora pienamente affidabile.. .

Una persona che ha un buon futuro davanti a s, un tipo in gamba


40 Senza attirare I'attenzione
41 Modello costoso di Alfa Romeo: comoda e veloce
42 Portarlo con me sul motorino, accompagnarlo
43 Non contento, d isturbato
39

"Va bene che se ne occupi Maria. Ma deve arrivare a casa, in qualche modo, altrimenti succede un casino". Sua madre e una tipa che
strilla" .. ." Questa pare a Marco la scusa giusta: a lui non interessa di
Andrea, ma se ne occupa per non combinare uno scandalo. Vuole
dimostrare di avere senso di responsablta.
"Andrea far la sua strada, tu la tua", gli dice Giovanni con una
stretta di mano che significa "basta cos. Arrivederci".
Marco insiste, sebbene con delicatezza: "OK. Lo portate a casa
voi. Sua madre e un pericolo pubblico." Marco dice la frase con naturalezza, ma mette ancora in luce il pericolo-madre,
E invece il boss capisce l'informazione. Risponde: "Se casa sua e
il palazzo dove l'ha mollato tu ieri sera, ce ne occupiamo noi. "
"E quello. Buona notte."
Marco se ne va felce e preoccupato. Felice perch hanno contattato una banda di veri professionisti: lo dimostra il fatto che la sera
prima Ji hanno seguiti e loro non se ne sano accorti. Preoccupato
perch avere a che fare" con dei professionisti non e mai uno scher20. E se sano professionisti, allora Andrea e nei gua.
Ha visto e sentito troppo.

5. ANDAEA E MARIA
Cosa e successo nel frattempo ad Andrea? Torniamo indietro all'inizio della serata, quando lui e Marco arrivano al bar e si siedono
con gJi altri.
Dopo un poco Maria mette una mano sul ginocchio di Andrea e
gJi dice:
"Andiarno
a
bere
qualcosa?"
,
"E fatta 47", pensa Andrea: si alzano e vanno verso il banco,
lasciando il resto del gruppo intorno al tavolino, seduti sui divani
viola orrendi, avvolti in una nebbia di fumo.
Davanti al banco Maria ferma Andrea che sta per sedersi su uno
degJi alti sedili: "Andiarno fuori che e pi fresco?", gli dice.
Espressione colloquiale, un po' volgare, per "confusone", "problema"
45 Donna che urla, non sta zitta, "Tipo" e forma colloquiale per "persona"
46 Dover lavorare, dover fare qualcosa
47 Sono riuscito nel mio scopo

44

10

"Ci siarno?", pensa Andre a. "Vogliono proprio che io esca dalla


trattativa '9".
Appena usciti dallo cale si mette a fare il romantico: "Ved i corn'e
il cielo a quest'ora? Da barnbino mia madre mi portava semp re sulla
spiaggia e diceva: questa e l'ora blu, non si distingue il cielo dall'acqua... "
"Andiamo
a
fare
un
giro
in
macchina,
di",
dice
Maria.
11
tono
e
. .
. .
.
dolce, ma la voce e 10 realta dura e decisa. Ad Andrea si drizzano 1
peletti sul callo e sulle braccia. Comincia a capire che le cose sano
pi pericolose del preVisto: vogliono separarlo da Marco. Devono
ayer trovato una banda dura , stavolta. Speriamo che Marco.. .
Poi Andrea smette di Preoccuparsi e la sua mente torna lucida.
Bisogna lasciare un segnale a Marco. Si ferma sulla porta, torna nel
bar e chiede delle Fisherman's Friend 50
Maria gli e venuta vicina e segue la scena.
"Sai, Maria, queste cararnelle sono lemigliori per rinfrescare l'alito ", E una buona idea, no?," aggiunge sorridendo con la faccia da
stupido ragazzino eccitato. Viene via senza pagarle. "Scusil", gli urla
dietro il barista, ma Andrea dice: "Le paga quel ragazzo moro laggi ",
dice indicando Marco. Poi escono.
"Hai la macchina?" chiede Maria.
"Sano minorenne! Ma vedrai che in qualche modo ci arrangiamo S2
per andare in spiaggia a vedere I'ora blu".
"In spiaggia? Sano... tre chilometri almeno! Sei pazzo, vieni piuttosto con me, posso.. ."
"Maria, zitta. Guarda!".
"Dove?"
"Questa Punto", Dentro. Le chiavi." Andrea si guarda intorno, poi
apre la macchina ed entra. "Presto , sali". Maria non capisce p bene,
ma sale mentre Andrea fa veloce il giro della macchina e sale dalla
parte del guidatore. Le chiavi sono infilate.
Ecco, questo e il momento
49 Conversazione in cu si prendono aceordi su scambi di merci
50 Caramelle inglesi alla menta molto forti
SI Odore deHa bocea, deU'aria che ne esce quando si respira o si parla
S2 Troviamo un modo
S3 Popolare macchina deUa Fiat, molto diffusa in Italia negli anni Novanta

4R

11

"Questa SI che e fortuna!" dice Andrea. In realt, mezz'ora prima


del loro arrivo, un poJiziotto in borghese ~ ha lasciato la macchina
con le chiavi su, in ombra perch non si vedano tanto, ma disponibili in caso di necessta.
"Ma tu sai guidare? Se vuoi faccio io ;I!" dice Maria allarmata '"'.
"So guidare, anche se non ho la patente", dice Andrea. "Ne ho gia
rubate una ventina!"
Poi decide che anzich dimostrarsi troppo furbo gli conviene continuare a fare la parte dello stupido. "Pero non so fare la retromarcia ~7", continua. "Facciamo cento metri, cos ci togliamo da qui, poi
ti lascio guidare. Voglio andare in spiaggia da un pescatore che ha il
whisky migliore del mondo".
"Ma tu vuoi andare a bere?"
"No, certo" Ce qui Andrea inserisce il sorriso adatto alla situazione),"ma il bar e sulla spiaggia... Vedrai".

n poliziotto in borghese che ha portato la macchina vicino al bar

in realta non si e spostato di molto. Infatti deve controllare che nessuno la rubi, e inoltre deve eventualmente fare da appoggio esterno" a Marco e Andrea.
Ora sta osservando la scena da una panchina, mentre finge di
essersi addormentato. Non passa neppure un minuto dopo la partenza della Punto che tira fuori un cellulare" dal taschino e informa
la centrale di polizia.
Appena finito di chiamare la centrale entra nel bar, fingendosi un
normale cliente, e con l'occhio cerca Marco. Lo vede seduto. Va in
bagno, pensando di farsi notare dal ragazzo del teencorp, ma poi si
rende canto che Marco non lo conosce. Quindi va avanti verso il
bagno senza rallentare.
Quando torna, vede che Marco sta stringendo la mano al tipo
pelato. Marco si avvicina all'uscita e il barsta lo chiama.

Vestito con abiti normali, non in uniforme


ss Guido io
56 Preoccupata, tesa
57 Andare all'indietro
58 Aiuto che viene da] di fuori, non dal gruppo
';9 Telefono inobile, spesso detto "telefonino"
)4

12

"Scusa... iI tuo amico, il biondino , ti ha lasciato da pagare 1.500


lire".
"Il maledetto! Cosa ha preso?"
"Caramelle ".
"Caramelle? E quali?", chiede Marco, cercando di essere tranquillo. Sa che se Andrea ha lasciato il conto da pagare e perch voleva
lasciare qualche messaggio.
"Menta... Fisher...? Fisherman... Quelle I, insomma", gli dice
mostrandogli le Fisherman's Friends, mentre Marco paga.
"Ah, che gusti!" dice Marco in fretta, sperando che la sua chiacchierata con il barista non abbia interessato troppo Giovanni e
Massimo...
Il poliziotto della Punto osserva tuno ma non pub intervenire.
Marco esce, da un'occhiata alla fila di macchine parcheggiate e vede
che la Punto non c' pi. Andrea ha portato Maria da qualche parte...
Forse non ha capito di essere in pericolo.. .
Caramelle. Chissa cosa voleva dire.
Caramelle...
Fish... Friend...
"Forse ho capto", dice tra s e s.
Accende il motorino e fila via 1'iJ, attento a non essere seguito da
nessuno.

6. FISHERMAN'S FRIENDS
Andrea e Maria bevono un whisky al "Vecchio Pescatore", una
bettola" posta in fondo alla spiaggia, vicino alle prime rocce. Poi
Andrea paga e i due vanno sulla spiaggia, uscendo dalla porta che
da direttamente verso iI mareo Gli scogl" che affiorano dall'acqua
sembrano giganti, paurosi guerrieri. Le onde fanno corone di spruzzi intorno" a loro.

Espressione colloquiale per "va via velocernente"


61 Bar o trattoria di bassa qualit
62 Rocce che emergono dal mare lungo la costa
63 Schizzi, goccioline prodotte dalla forza delle onde contro le rocce e lanciate .
tutto intorno come una corona
60

13

Andrea sente un brivido 64 , ma non sa se sia per il fresco del mare


o per la paura.
"Andia mo a sederci vicino alle racce?" chiede Maria .
"GEi, le rocce", pensa Andrea. "Ci sono o mbre, nessuno ci vede.
En ci prava , vedrai". Intanto le prende la mano saltellando come un
adolescente impazzito d 'amore.
Vanno verso gli scogli e le lora due figure si perdono tra le
ombre.
Appena si sono seduti, Andrea cerca di abbracciarla: e il modo
migliore Ce anche pi piacevole...) per scoprire se una persona ha
un'arma, un coltello .. .
Ma non appena si appoggia a lei, sente che il corpo di Maria si
ritrae d 'mprovvso, si tira indietro,
.
Per un attimo Andrea pensa di essersi sbagliato: Maria non fa
parte di una banda di criminali che spacciano droga, e solo una
ragazza timida che ha paura di un abbraccio... Ma non fa a tempo a
finire questo pensiero che vede il gesto improvviso di Maria: lo
abbraccia con il braccio sinistra come per baciarlo, ma in realta lo sta
immobilizzando mentre il bracdo destro, con la mano tesa, sta arrivando velocissimo, di taglo", sul suo eolio.
' .
Andrea vede il pericolo con la coda dell'occhio" e irrigidisce i
muscoli del ca llo, ma la botta che gli arriva sulla laringe" e comunque terribile. Prava a urlare ma nessun suono esce dalla sua bocea.
Gli manca il flato"...
Nel frattempo riesce ad irnmaginare cosa sar di lui tra un minuto: apprafittando dell'intontimento'", Maria gli rfiler una bella pera 7Q
e il giorno dopo i gio rnali parleranno di un altro morto di overdo-

Sensazione di freddo imp rovviso, un breve tremito


65 La mano rigida e tesa e usata come un coltello: iI lato della mano che va da l
polso al dito mignolo sembra la lama di un coltello, usata per fa re un "taglio"
66 In maniera non diretta, perch la mano sta arrivando dal lato
67 II colpa sulla parte anteriore deUa gola
68 Non riesce a respirare
(J) II fatto di essere quasi svenuto, incapace di riflettere in maniera chiara e lucida
70 Espressione coUoquiale per descrivere una siringa piena di eroina
64

se 71 .. . L'immagine gli da la forza della disperazione e con una gomitata colpisce Maria sullo stomaco. Anche lei e senza fiato.
La ragazza si riprende 72 quasi subito e si alza.
Anche lui ci prava, ma Maria gli da un calcio sullo stomaco e lo
butta in acqua.
Cade a testa in gi , la bocea si riempie di acqua mentre lui cerca
di respirare. Ma l'acqua fredda lo sveglia e gli fa diminuire il dolore
al eolio, alla gola.
Si gira, riesce a prendere una boccata d'aria e, nello stesso
momento, a vedere Maria che sta venendogli addosso con una sirin
ga In mano.
Andrea gira una gamba di colpo, come fosse una falce", e la
ragazza cade aterra, sbattendo la testa sulla sabbia con un rumore
sordo 74 .
Per sicurezza Andrea le da un altro calcio.
E immobile.
Andrea riprova a parlare, ma la voce gli manca ancora. Ha la laringe gonfia per il colpo di Maria.
Maria...
Gi: cosa le e successo?
Andrea si trascina verso di le. Respira. Poco e male, ma respira.
Cosa fare?
D'improvviso una luce. Andrea vede una figura che esce dalla
porta del Vecchio Pescatore. Si rannicchia 75 tra le roece. Non vuole
essere visto.
Poi la figura si avvicina.
Cerca qualcosa, o qualcuno.
Che sia un altro della banda, mandato a verificare il risultato della
seduzione di Maria?

La parola inglese e entrata nell'italiano, pronunciata come fosse una parola italiana, con la "e" finale
72 Ritrova le sue forze
73 Strumento fatto da un lungo manico e da una lama, usata dai contadini per
tagliare il grano o l'erba,
74 Un rumore e "sordo" quando non ha eco, non rimbomba
7) Si nasconde ripiegandosi su se stesso

71

15

7. ARRIVA...
Andrea sta maleo
La gola gli fa maleo
Non riesce a respirare senza fare rumore. E ha paura che Maria si
riprenda e chieda aiuto.
La figura uscita dal Vecchio Pescatore si avvicina, muovendosi
lentamente, con attenzione, guardinga".
Poi Andrea si illumina: si rende conto che e Marco.
Prova a chiamarlo, ma la voce gli si strozza 77 in gola. Si alza in
piedi e gli corre incontro.
Marco non pub riconoscere chi e che gli balza 78 addosso dalle
ombre delle rocce, quindi si impaurisce e con una perfetta mossa di
karat 79 gli da un calcio nello stomaco...
Andrea piomba 80 al suolo senza poter dire una parola.
Quando si riprende, Andrea sente Marco che lo accarezza, gli
bagna la fronte con acqua di mare oIn realta Marco si e accorto che
l'altro era Andrea solo dopo che ha girato il corpo svenuto e l'ha
visto in faccia.
Andrea non riesce a parlare, ma solo a emettere qualche sillaba.
Malgrado questo, Marco capisce il messaggio; va vicino agli seogli e trova la ragazza, la imbavaglia 81 e le lega le mani; poi prende il
cellulare e chiama la centrale, dice di arrestare il gruppetto al bar, se
ci sono ancora... Poi spiega dove troveranno il corpo di Maria.
Mentre dice questo si china sulla ragazza e le prerne" un nervo
alla base del cranio: 8' questo la far restare svenuta per un paio d'ore

In maniera prudente, attenta aguanto succede intorno


77 Rimane soffocata, quasi mancasse l'aria
78 Salta
79 Un colpa di karat, una delle discipline marziali orientali spesso usate dalla
polizia per la loro efficacia
80 Cade pesantemente
81 Le mette un fazzoletto per impedire alla bocea di emettere suoni
82 Schiaccia, fa pressione
83 Il cranio e l'osso sferico che contiene il cervello. La sua "base" e la parte verso
il collo, dove si callega con le vertebre

76

16

almeno. Ormai infiltrarsi nella banda e risalire ai pesci grossi ~4 e


impossibile, ma almeno questi quattro spacciatori sano assicurati alla
giustizia.
Ma nessuno dovra mai sapere che sano stati i due "ragazzini" a
incastrarli: per questo devano sparire dalla scena della lotta, e la polizia deve trovare "casualmente" il carpo di Maria...
Cosl Marco e Andrea se ne vanno, con il ragazzo moro che aiuta
il compagno biondo, che cammina piegato e zoppicando... ma in
pochi giorni anche Andrea sara pronto per altre imprese! E, visto
quanto gli hanno portato fortuna , avr sempre con s le caramelle
"amiche del vecchio pescatore", le Fisherman's friends!

64

1 grandi trafficanti di droga, i capi nascosti

17

ATTIVITA
1

1. La scena si svolge in un bar


a. elegante, di buon gusto
b. simpatico, popolare
c. frequentato da tipi un po' strani

2. Marco sta bevendo

a.

birra
b. grappa
c. whisky

3. Marco e Andrea sono forti bevitori

Overo

O falso

4. Andrea euno che non si fa problemi


sulla sua abitudine di fumare marijuana

Overo

O falso

. Secondo te, Andrea e Marco

a. sono due fumatori abituali di marijuana


b. fingono di esserlo, ma non lo sono
c. sono due alcolizzati
Sottolinea le frasi del testo che ti portano a dare la risposta che hai scelto e poi
leggi il secondo capitolo per avere la conferma delle tue ipotesi.

1. Chi dei due ha ventiquattro anni e ne mostra diciotto?

a. Marco

b. Andrea
18

2. Chi dei due ha ventidue anni e ne mostra ventidue?

b. Andrea

a. Marco

3. Chi dei due deve sembrare affidabile, sicuro di s?

b. Andrea

a. Marco

4. Secondo te corpi di polizia come quello descritto in questo capitolo eslstono davvero o sono solo un'idea dello scrittore?

1. Perch i due ragazzi prendono spesso la multa?

a. perch fumano marijuana per strada


b. perch bevono alcolici e sono minorenni
c. perch viaggiano in due su un motorino
2. Ormai hai i dati per visualizzare alcuni dei personaggi

biondo
moro
morettino
calvo
grasso
barba scarsa

Marco

Andrea

Giovanni

Massimo

O
O
O
O
O
O

O
O
O

O
O
O

O
O
O

O
O
O

O
O
O

O
O
O

19

3. Quali aggettivi sceglieresti per descrivere la situazione in cui si troveranno domani sera i due ragazzi?
a. tranquilla
b. preoccupante ma sotto controllo
c. preoccupante
d. abbastanza rischiosa
e. pericolosa
f. ridicola, anche se pericolosa
4. Discuti con i tuo compagni le ragioni della tua scelta.

1. La scena si svolge
a.lo stesso giorno dei primi capitoli
b. il giorno dopo quello dei primi capitoli
c. due giomi dopo quello dei primi capitoli

2. L:appuntamento viclno all'edicola eper


a.lo stesso giorno dei primi capitoli
b. il giomo dopo quello dei primi capitoli
c. due giomi dopo quello dei primi capitoli

3. Marco non puo mostrare aGiovannl che epreoccupato per Andrea. Allora
dice che epreoccupato per la
di Andrea.

4. Marco suggerisce di cambiare luogo dell'appuntamento

a. perch e davvero preoccupato della luce


b. perch vuol far vedere che e un tipo attento ai dettagli
c. perch non c'e spazio per parcheggiare la 164

5. Secondo te, Maria estata mandata con Andrea solo per tenerlo lontano o
per ragloni piu serie?
Discutine con i compagni, poi leggi iI quinto capitolo.

20

.
..

-'

.
.,'

"

,".

1. La scena si svolge
a. lo stesso giorno del capitolo precedente
b. il giorno dopo quello del capitolo precedente
c. due giorni dopo quello del capitolo precedente

2. Andrea aMarco sano arrivati insieme al bar?


3. Chi ha portato la Punto di fronte al bar?
4. Cosa fa iI poliziotto della Punto quando vede che la macchina non c'e piu?
ao Insegue la macchina
.
b. Chiama la centrale
c. Entra nel bar e informa Marco

5. Andrea ha lasciato un segnale:

- e stata una buona idea?

- secondo te Marco ha capito davvero?


- tu, che cosa pensi di ayer capito?

Confronta quello che pensi con i tuoi compagni poi vai avanti nella leltura per vedere se avevl ragloneo
o

6
.

,""~ r .
~

.'

.
.

.:

-:' ;

1. Andrea cerca di abbracciare Maria.


Lo fa perch:
a. vuole sedurla, iniziare un rapporto erotico
b. vuole immobilizzarla, affinche non possa fargli male
c. vuole controllare se e armata

21

2. Maria da un calcio ad Andrea elo butta in acqua.


Ouesto:

a. fa capire ad Andrea che ormai e finito


b. lo aiuta
c. gli fa battere la testa su uno scogJio per cui sviene

3. Andrea colpisce Maria. Cosa succede alla ragazza?


a. Sbatte la testa contro una roccia e muore
b. Sbatte la testa contro una rocca e sviene
c. Sbatte la testa sulla sabbia e sviene

4. Secondo te, chi ela persona che esce dal Vecchio Pescatore?
a. Giovanni
b. Massimo
c. Marco

5. Chl ha avvisato la persona che tu hai indicato nell'attivita 4?


Per avere un'idea, cerca di ricordare alcune parole inglesi usate da
Andrea al bar...

1. Perch Marco assale Andrea?


2. Perch Marco e Andrea non aspettano la polizia?
a. perch Andrea sta troppo male
b. perch non vogliono essere visti I
c. perch la banda Ji sta inseguendo

Spiega la ragione della tua risposta.

22

3. Secondo te, decidendo di portare Maria in un luogo deserto Andrea estato


a. stupido
b. poco furbo
c. furbo
d.
_
Perch? Spiega ai tuoi compagni la ragione della tua risposta.
4. AII'inizio del capitolo c'e una figura che esce dal Vecchio Pescatore. Avevi
intuito che si trattava di Marco?
Se SI, perch?

PER FINIRE
Prova arifare una sintesi conclusiva.

1. Eccoti una sintesi dei fatt avvenutl durante quest'avventura di Marco e


Andrea.
Le parti sonodate in ordine casuale. Scrivi 1, 2, 3ecc. nella successione coro
retta accanto a ognl frase.
Siamo in un bar e i due poliziotti stanno bevendo con una banda
di spacciatori.
Il giorno dopo si troyano al solito bar. Giovanni ha dato a Maria il
compito di sedurre Andrea, di portarlo lontano, perch non si fida di lui.
Andrea ha paura che la banda gli abbia organizzato un "brutto
scherzo" e allora porta Maria alla spiaggia.
Marco e Andrea sono due poliziotti di un ca rpo speciale: sernbrano ragazzini e quindi hanno la possibilit di scoprire la malavita che
si muove nel mondo dei ragazz.
Andrea a Maria escono dal bar. Andrea finge di rubare una macchina (in realta e stata lasciata ndalla polizia, che controlla la situazione.

23

Ma Andrea non sa che e proprio Maria il "brutto scherzo". La ragazza cerca di ucciderlo, fingendo che sia morto per un'overdose di droga.
Giovanni, iI capo della banda, si fida di Marco, e quindi gli da
appuntamento per iI giorno dopo, pensando di farlo entrare nel suo
gruppo.
Prima di uscire dal bar con Maria, Andrea lascia uno strano messaggio a Marco: compra delle caramelle Fisherman's Friends e non
le paga: dice al barista che le pagher Marco.
Fortunatamente Marco ha capito il messaggio di Andrea: sa che
sulla spiaggia c'e un ristorante che si chiama Il Vecchio Pescatore, e
in italiano il nome delle caramelle significa "L'arnico del pescatore":
arriva in tempo per salvare l'amico.

2. Quale aggettivo El piu adatto a descrivere i due "eroi"? Controlla iI loro


significato sul dizionario prima di rispondere.
a. Coraggiosi
c. Incoscienti
e. Astuti

b. Furbi
d. Gradassi
f. Esagerati

g._----

24

CHIAVI
1
1 e, 2 a, 3 f, 4 a, 5 e
2
1 b; 2 a; 3 a; 4 esistono veramente

3
1 e, Andrea: biondo, Marco: moro e con barba scarsa, Giovanni:
calvo e grasso, Massimo: morettino

4
1 b; 2 e, 3: madre; 4 b

5
1 a; 2 sI; 3 un poliziotto in borghese; 4 b

6
1 c., 2 b, 3 e

7
1 Perch non lo riconosce; 2 b, perch il teencorps e un corpo "coperto": meno se ne sa, meglio e.
.

25

Potrebbero piacerti anche