Sei sulla pagina 1di 2

v er s ol a v i t a

A .A .F .T .

ASSOCIAZIONE AIUTO FAMIGLIE TOSSICODIPENDENTI SACILE

AAFT
Associazione Autoaiuto Famiglie Tossicodipendenti
Siamo unassociazione di genitori che da oltre venti anni vive e si impegna
per fare i conti con la presenza della droga nelle proprie famiglie, per
venirne a capo dopo che essa entrata a farne parte, imparando sempre
di pi dallesperienza di chi se l vista entrare prima e da chi ha poi
saputo farla uscire.
Si, perch la droga non un problema solo del giovane che vi caduto e
rimasto avvinghiato, ma di tutta la sua famiglia e le famiglie che sono
passate per questa associazione rappresentano un patrimonio di
esperienza che, nel momento in cui il Parlamento sta decidendo di
approvare per legge luso ricreativo della marjuana, sentono il bisogno
ed anche il dovere di farla conoscere. Sinceramente il solo fatto di definire
una droga uno strumento di ricreazione, quasi fosse una merendina, ci
lascia sbigottiti.
LAAFT di Sacile offre il suo appoggio a tutto il Friuli Venezia Giulia e anche
al Veneto orientale. A sua volta si appoggia, come riferimento formativo e
terapeutico, principalmente alla Comunit di San Patrignano ed alla
Comunit Lautari, comunit cio di lungo periodo, non credendo, per il
problema della tossicodipendenza, nelle soluzioni di breve termine e
nemmeno in quelle di tipo chimico.
La quasi totalit dei figli di queste famiglie ha conosciuto la droga
attraverso lo spinello.
Ci sono figli che, a distanza di anni, sono rimasti fermi al suo uso senza
fare il passaggio a quelle che vengono definite le droghe pesanti. Noi
sappiamo per esperienza che le droghe non si classificano per peso
specifico ma solo per gli effetti che fanno e vi assicuriamo che un
assuntore di marjuana abituale non ha meno criticit di chi usa eroina o
altre droghe cui peraltro quasi sempre arrivato cadendo nel tranello di
quel cavallo di Troia che lo spinello, che definiamo tale non fosse altro
perch riuscito a far credere a tutti che una
droga leggera.
Per questo ne conosciamo bene gli effetti che,
diversamente
dalla convinzione comune, sono un potente strumento per portare chi ne
fa uso a smarrire se stesso.
Perdita di memoria
Perdita di progettualit
Perdita della cognizione del tempo
Perdita di interessi
Anestesia emotiva
Sede Sociale: 33077 Sacile (Pordenone) Via Ettoreo 4 - Presidente: Corrado Campaner Cell. 3356507919
www.sanpatrignano.tv.it/venetorientale - aaftsacile@sanpatrignano.org - c.f. 91021090930 - N Onlus fvg 9

Sviluppo di forme di aggressivit


Sviluppo di meccanismi di alterazione della realt
Sviluppo di potenti meccanismi manipolatori
Decadimento dei risultati scolastici
In sintesi uno smarrimento in un limbo senza tempo e senza la capacit di
costruirsi un futuro dando un senso alla propria vita.
Questi sono gli effetti ricreativi della marjuana.
Legalizzarla esprime un atteggiamento da perdenti, confermato per
esempio dalla legalizzazione del gioco che ha fatto solo proliferare questa
forma di dipendenza senza nemmeno vantaggi per le casse dello Stato
che non riesce a farsi pagare gli introiti.
Vogliamo legalizzare anche la camorra, visto che non riusciamo a batterla?
Pensiamo che compito dello Stato sia, come dice la nostra Costituzione
allart. 3 rimuovere gli ostacoli che impediscono lo sviluppo della
personalit umana in quanto, come dice poi lart. 4, ogni cittadino ha il
dovere di svolgere, secondo le proprie possibilit e la propria scelta,
unattivit o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale
della societ.
Noi quindi vediamo nella marjuana un ostacolo al raggiungimento di
questi obiettivi e lo Stato non pu farsene complice.
Per concludere chiediamo in prestito alcuni versi a Pierangelo Bertoli
dicendo che queste leggi disperdono giovani forze sottratte al domani
dicendogli di cercare rifugi in un pezzo di canapa indiana.
Questa la marjuana.

Sede Sociale: 33077 Sacile (Pordenone) Via Ettoreo 4 - Presidente: Corrado Campaner Cell. 3356507919
www.sanpatrignano.tv.it/venetorientale - aaftsacile@sanpatrignano.org - c.f. 91021090930 - N Onlus fvg 9