Sei sulla pagina 1di 2

Esercizio 1 (data di consegna senza eccezioni: 7 maggio 2015)

L'obbiettivo di questo esercizio quello di farvi applicare la tecnica del "task centered design". Dovrete focalizzare sul
primo passo del processo. Dovete capire bene:
!
!
!

chi sono gli utenti


quali sono i loro tasks
qual' il loro contesto d'azione

La tecnica del "Task centered design" non ha formule o ricette pre-costituite da applicare. Non vi basta stare seduti
davanti al vostro calcolatore: ci che sapete su utenti e task di una qualunque applicazione voi abbiate in mente, non
abbastanza. Questa tecnica piuttosto richiede che voi entriate in contatto con gli utenti reali della vostra applicazione,
che parliate con loro dei task che cercano di portare a termine e che capiate quale sia il loro contesto di lavoro. La vostra
progettazione si dovr basare su queste informazioni.
Ovviamente le prime informazioni che raccoglierete saranno confuse e grezze! Cercate di applicate iterativamente fasi
di identificazione (di utenti e tasks) e valutazione delle vostre caratterizzazioni (di utenti e tasks).
Per questo esercizio potete segliere di analizzare un sistema a vostra scelta (chiedetemi conferma, per). Siate creativi!!
Un progetto ideale sarebbe quello che:
!
!
!
!

trovate interessante
vi cosente di parlare realmente con l'utenza
semplice (evitate domini inutilmente complessi!!!)
alla vostra portata (guardatevi intorno: pensate ad un sistema che soddisfi le necessit lavorative di qualche
vostro amico o parente. Oppure pensate ad un sistema per le vostre/dei vostri conoscenti attivit non lavorative
- tempo libero , sistemi per bambini, educational)

Obbiettivo operativo: Dovrete imparare ad


!
!
!
!

Articolare buoni esempi di task


Usare i casi d'uso per descrivere i requistiti del vostro sistema
effettuare "brain storming" applicando i metodi di prototipizzazione "low fidelity"
Valutare i vari prototipi tramite il task-centered walkthrough

Relazione: Ogni guppo dovr produrre una relazione di progetto che includa le seguenti sessioni

Sezione1: Tasks e Requisiti (~circa 10 pagine)


I) Introduzione

Introduce e descrive in modo generale il sistema. Dovrete descrivere "in generale" il background, gli utenti attesi, il loro contesto di
lavoro, e le ragioni per cui useranno il sistema. Includete dunque le seguenti sottosezioni:
Background: descrive la situazione corrente (prima del vostro sistema) e le ragioni dell'introduzione della computerizzazione
Contesto lavorativo: descrive la situazione lavorativa ed include esempi di situazioni tipiche
Scopo del sistema: descrive cio che in generale ci si aspetta che il sistema faccia
Utenti attesi: descrive gli utenti finali, in accordo con i livelli di descrizione degli utenti come definiti a lezione. Ogni scelta di
includere o escludere un livello deve essere giustificata.

2) Esempi di tasks concreti


Include almeno 5 esempi di task del tipo mostrato a lezione. Ogni esempio di task deve essere analizzato (come abbiamo fatto a
lezione) in un paragrafo ad esso associato, che descriva la tipologia di utente (primario/secondario, diretto/indiretto oltre che
tipico/atipico ecc) n riferimento ai livelli di descrizione degli utenti e l'importanza dei suoi tasks (frequente & importante / non
frequente & importante /raro & non importante ecc.), oltre a qualunque altra cosa riteniate utile. Mi piacerebbe che includiate un
piccolo paragrafo in cui descrivete come avete fatto ad individuare i tasks.

3) Valutazione
Include una valutazione dell'analisi dei task e dell'utenza ad opera del team dei progettisti

4) Requisiti
Include i casi d'uso estratti dagli esempi di tasks. Descrive, inoltre, i maggiori requisiti del sistema (quali task per quali utenti), dai
casi d'uso, annotandoli come: (a) da includere assolutamente (b) da includere se possibile (c) potrebbe essere incluso (d) da
escludere. Ogni annotazione dovrebbe essere giustificata.

Sezione2: Primo prototipo e walkthrought


5) Prototipo
Include piu' (almeno due) prototipi low-fidelity che credete rispettino i maggiori requisiti del sistema

6) Discussione di gruppo e walkthrough:


include una discussione tra il gruppo e (idealmente) gli utenti potenziali: l'idea dell'interfaccia funziona secondo il punto di vista
dell'utenza? Include, inoltre il vostro walkthrough (come visto a lezione) a partire dagli esempi di task definiti in precedenza