Sei sulla pagina 1di 2

Isaac Newton

Sir Isaac Newton


Ritratto di Sir Godfrey Kneller, 1702, olio su tela

Firma di Newton

Isaac Newton 25 dicembre 1642 Londra, 20


marzo 1727[1]) stato un matematico, fisico,
filosofo naturale, astronomo, teologo e
alchimista inglese. Citato anche come Isacco
Newton, considerato uno dei pi grandi
scienziati di tutti i tempi. Fu Presidente della
Royal Society.
Noto soprattutto per il suo contributo alla
meccanica classica Isaac Newton contribu in
maniera fondamentale a pi di una branca del
sapere. Pubblic i Philosophiae Naturalis
Principia Mathematica nel 1687, opera nella
quale descrisse la legge di gravitazione

universale e, attraverso le sue leggi del Isaac


Newton occupa una posizione di grande rilievo
nella storia della scienza e della cultura in
generale. Il suo nome associato a una grande
quantit di leggi e teorie ancora oggi
insegnate: si parla cos di dinamica
newtoniana, di leggi newtoniane del moto, di
legge di gravitazione universale. Pi in
generale ci si riferisce al newtonianesimo come
a una concezione del mondo che ha influenzato
la cultura europea per tutto il Seicento.
Era un filosofo della natura che utilizzava
metodi matematici ed enunciava leggi del moto
diverse da quelle che compaiono sui nostri
manuali. Newton era per attratto dalla
filosofia della natura. Ben presto cominci a
leggere le opere di Cartesio,
Filippone Sabrina 3B