Sei sulla pagina 1di 5

OPERTINA

9 marzo 2009, Maxwell Sim, neo-agente di commercio, viene trovato nudo e in coma
etilico nella sua auto in Scozia, durante una bufera di neve. Nel bagagliaio un
cartone
pieno di spazzolini ecologici. Cos' accaduto? Com' arrivato fin l? Torniamo indietr
o
di qualche mese: Maxwell ha quarantotto anni e sta attraversando un periodo diff
icile,
sembra aver toccato il fondo. Appena divorziato, in cattivi rapporti con il padr
e,
incapace di comunicare con la sua unica figlia, capisce che nonostante i suoi se
ttantaquattro
amici su Facebook non ha nessuno al mondo con cui condividere i suoi problemi.
Non avendo pi niente da perdere, decide di accettare una curiosa opportunit
di lavoro: un viaggio da Londra alle isole Shetland per pubblicizzare un'innovat
iva
marca di spazzolini ecocompatibili. Si mette in macchina con mente aperta, le mi
gliori
intenzioni e la voce amica del navigatore come compagnia. Ben presto si accorge
che il viaggio prende una direzione pi seria, che lo porta nei luoghi pi remoti de
lle
isole britanniche, ma soprattutto nei pi profondi e bui recessi del suo passato.
Jonathan
Coe reinventa il romanzo picaresco per i nostri tempi.
INDICE
11 Sydney

Watford

Incluso ACQUA: Il Disadattato


81 Watford

Reading

Incluso TERRA: La buca delle ortiche


157 Reading

Kendal

Incluso FUOCO: La fotografia piegata


237 Kendal

Braemar

Incluso ARIA: The Rising Sun


319 Fairlight Beach

I terribili segreti di Maxwell Sim


L uomo una leva la cui forza e lunghezza spetta
solo a lui determinare.
DONALD CROWHURST, citato in NICHOLAS TOMALIN
e RON HALL, LO strano viaggio di Donald Crowhurst
La geografia non ha pi alcuna importanza perch
non c pi un vicino o un lontano, la scorza
monetaria che racchiude il globo ha distrutto la
geografia delle distanze.
ALASDAIR GRAY, 1982, Janine
Un giorno morir e sulla mia
Qui giace Reginald Iolanthe
conosceva i nomi dei fiori e
l ammontare delle vendite di
nello Schleswig-Holstein .

tomba ci sar scritto:


Perrin; egli non
delle piante, ma conosceva
torte al rabarbaro

DAVID NOBBS, The Fall and Rise of Reginald Perrin


Attraverso le parole, l autrice ci offre le sue
vergognose rivelazioni.
Attraverso le parole, ci regala i suoi terribili segreti.
JAMES WOOD, scrivendo di Toni Morrison
sul Guardian , 18 aprile 1992
Commesso viaggiatore trovato nudo nella sua auto
Nella notte di gioved, una pattuglia della polizia di Grampian, perlustrando il
tratto isolato dalla neve sulla A93, tra Braemar e Spittal of Glenshee, ha rinve
nuto
un automobile apparentemente abbandonata sul ciglio del la strada sotto il Glenshe
e
Ski Centre.
A un esame pi attento, risultato che il conducente privo di sensi era ancora all in
terno
del veicolo. Gli abiti appartenenti all uomo di mezza et, che era pressoch

nudo, erano sparpagliati all interno della vettura. Sul sedile del passeggero, acc
anto
a lui, c erano due bottiglie di whisky vuote.
Il mistero si infittito quando i poliziotti hanno ispezionato il bagagliaio e ha
nno
trovato due scatoloni contenenti pi di 400 spazzolini da denti, e un grosso sacco
della spazzatura pieno di cartoline dall Estremo Oriente.
L uomo era in stato di grave ipotermia ed stato trasportato in aeroambulanzaalla R
oyal Infirmary di Aberdeen. stato in seguito identificato come Maxwell Sim,
48 anni, originario di Watford, Inghilterra.
Mr Sim era un rappresentante freelance della Guest Toothbrushes di Reading, una
ditta specializzata in prodotti ecologici per l igiene orale. La ditta aveva chius
o i
battenti quella mattina.
Mr Sim si ristabilito perfettamente e si pensa sia tornato a casa sua a Watford.
La polizia non ha ancora confermato se lo denuncer per guida in stato di ebbrezza
.
Aberdeenshire Press and Journal , luned 9 marzo 2009
SYDNEY

WATFORD

1
Quando vidi la donna cinese e la figlia che giocavano a carte a un tavolo del ri
storante,
il baluginio dell acqua e le luci del porto di Sydney che brillavano dietro di
loro, mi venne in mente Stuart e il motivo per cui aveva dovuto smettere di guid
are la
macchina.
Stavo per dire il mio amico Stuart , ma credo che ormai non lo sia pi, un mio
amico. Sembra che io abbia perso un bel po di amici negli ultimi anni. Non che ab
bia
troncato con loro in modo drammatico, abbiamo solo deciso di non tenerci in cont
atto.
Proprio di questo si trattato: di una decisione, una decisione consapevole, perc
h
non poi cos difficile tenersi in contatto con la gente al giorno d oggi, con tutti
i
mezzi che abbiamo a disposizione per farlo. A mano a mano che invecchi, per, alcu
ne
amicizie ti sembrano sempre pi ingiustificate. E un bel giorno ti chiedi: A che
servono? . E allora interrompi i contatti.
Comunque, per tornare a Stuart e alla sua macchina: dovette smettere di guidarla
a
causa degli attacchi di panico. Era un ottimo pilota, attento e coscienzioso, e
non aveva
mai avuto un incidente. A volte, per, quando si metteva al volante veniva colto d
a
questi attacchi di panico che, col tempo, peggiorarono e diventarono sempre pi fr
equenti.

Ricordo ancora la prima volta che me ne parl: era l ora di pranzo ed eravamo
nella mensa del grande magazzino di Ealing dove abbiamo lavorato insieme per un
anno o due. Per non credo di avergli prestato molta attenzione in quel momento,
perch Caroline era seduta al nostro stesso tavolo, e le cose tra lei e me stavano
prendendo
una piega interessante, quindi l ultima cosa che avevo voglia di ascoltare era la
storia di Stuart e delle sue nevrosi sulla guida. Dev essere per questo che non ci
pensai
pi, fino a qualche anno dopo, al ristorante sul porto di Sydney, quando mi torn

in mente tutto. Il problema di Stuart, per quel che ricordo, era questo: mentre
la maggior
parte della gente, quando osserva l andirivieni delle macchine su una strada traff
icata,
vede un sistema di circolazione perfettamente funzionante, Stuart lo percepiva
solo come un interminabile successione di incidenti schivati per un pelo. Vedeva
macchine che si scagliavano le une verso le altre a velocit folle e si mancavano
per
un pelo in continu