Sei sulla pagina 1di 1

CAI Bergamo

via Ghislanzoni 15, 24122 Bergamo - tel. 035/244273 fax 035/236862 e_mail segreteria@caibergamo.it - web www.caibergamo.it

Secondo Itinerario
Rifugio Alpe Corte Passo dei Laghi
Gemelli Rifugio dei Laghi Gemelli
Segnavia: 216 + 215
Difficolt: E

Dislivello: 729 m.
Orario: 3 h.

Rifugio dei Laghi Gemelli (Tel. 0345/71212)


Localit: Alta valle Brembana
Accesso: Carona
Segnavia 211+212 (3 h.)

Timbro del rifugio

La salita si svolge lungo la Valle della Corte che deve


essere percorsa fino alla sua testata, il Passo del Laghi Gemelli (2139 m).
Il sentiero, dal rifugio, si dirige verso lo sbarramento
del torrente e imbocca subito la valle, prima pianeggiante e poi in lieve salita, fin sotto un ripido salto che
la sbarra. Un sentiero piuttosto ripido vince lostacolo
sulla sinistra: al sommo del salto si raggiunge la piana
che ospita baita Corte di Mezzo (1669 m). Si prosegue
percorrendo il piano erboso, poi ci si alza sulla sinistra
verso i pendii del Monte delle Galline sempre lungo il
sentiero segnalato, si entra in una valletta, si contorna
un successivo sperone e si guadagna la successiva
spianata dove situata baita Corte alta (1885 m).
Si continua adesso per pascoli e zone di roccette: con
un giro verso nord ovest si entra nella valletta terminale che, con regolare salita, conduce alla depressione
del Passo dei Laghi Gemelli (2139 m), insellatura
aperta tra il Monte Corte sulla destra e l'elevazione di
quota 2226 m che la separa dal Passo di Mezzeno
(ore 2 dal rifugio Alpe Corte). Bellissima la vista sulla
sottostante conca occupata dalle acque dei Laghi Gemelli.
La discesa, per sentiero ben segnalato, si svolge diagonalmente verso sinistra (nord ovest): ripidi tornanti
conducono verso l'estremit meridionale del lago dove
il bel sentiero, proseguendo verso nord, va ad innestarsi su quello che scende dal Passo di Mezzeno e
per esso, passando accanto ad un'ampia casera e
contornando la sponda occidentale del lago, conduce
al rifugio dei Laghi Gemelli (1968 m).