Sei sulla pagina 1di 1

SCHEMA PER IL CALCOLO DELLE MAGGIORANZE OCCORRENTI

REGOLARE COSTITUZIONE VALIDITÀ DELLE DELIBERE VALIDITÀ DELLE DELIBERE VALIDITÀ DELLE DELIBERE PER
DELL’ASSEMBLEA SU MATERIE ORDINARIE SU MATERIE SPECIALI (1) LE INNOVAZIONI LEGALI (2)

MINIMI RICHIESTI MINIMI RICHIESTI MINIMI RICHIESTI MINIMI RICHIESTI


Il riparto spese 40pp 2005

NUMERO VALORE NUMERO VALORE NUMERO VALORE NUMERO VALORE


(COND.) (MILLES.) (COND.) (MILLES.) (COND.) (MILLES.) (COND.) (MILLES.)

2/3
MAGGIORANZA 1/2 MAGGIORANZA 1/2 MAGGIORANZA
PARTECIPANTI
3/11/2006

2/3 INTERVENUTI INTERVENUTI PARTECIPANTI AL 2/3


AL
CONDOMINIO

1º Convocazione
CONDOMINIO

9
9:13

1/3 1/3 PIÙ UNO DEI


1/3 ID. ID. 1/3 PARTECIPANTI AL 1/3 PARTECIPANTI AL 1/2 ID. ID. 2/3
CONDOMINIO CONDOMINIO

2º Convocazione
Pagina 9

(1) Nomina e revoca dell’amministratore (art.1136); liti attive e passive riguardanti materie che esorbitano dalle attribuzioni dell’amministrato-
re (art.1136); riparazioni straordinarie dell’edificio di notevole entità (art.1136); ricostruzione dell’edificio per una parte inferiore ai 3/4 del
suo valore (art.1136 e 12 comma art.1128); formazione e revisione del regolamento di condominio (art.1138, 32 comma); scioglimento del
condominio attuabile senza modifiche od opere (art.61 DD.AA. cod. civ.).
(2) Innovazioni (art.1120); costituzione di ipoteca per garantire le somme mutuate per la ricostruzione e per il miglioramento della cosa comu-
ne (art.1108, 4° comma); scioglimento del condominio quando la divisione non sia attuabile senza modificare lo stato delle cose e occor-
rano opere per la sistemazione diversa dei locali o delle pertinenze tra condomini (art.62 DD.AA. cod. civ.).
N.B. Per le innovazioni speciali: eliminazione di un servizio comune o esclusione di alcuni condomini dall’utilizzo di una parte o servizio comu-
ne, occorre l’unanimità dei condomini altrimenti la delibera è nulla e può essere sempre annullata ed essere obbligati (tramite Tribunale) al
ripristino di quanto modificato.