Sei sulla pagina 1di 2
C COMUNE OMUNE D DI I R REGGIO EGGIO E EMILIA MILIA Informazioni Istoreco tel.

CCOMUNEOMUNE DDII

RREGGIOEGGIO EEMILIAMILIA

C COMUNE OMUNE D DI I R REGGIO EGGIO E EMILIA MILIA Informazioni Istoreco tel. 0522
C COMUNE OMUNE D DI I R REGGIO EGGIO E EMILIA MILIA Informazioni Istoreco tel. 0522

Informazioni

Istoreco tel. 0522 437327-442333 www.istoreco.re.itOMUNE D DI I R REGGIO EGGIO E EMILIA MILIA Informazioni Edizioni Diabasis tel. 0522 432727

Edizioni Diabasis tel. 0522 432727 www.diabasis.itIstoreco tel. 0522 437327-442333 www.istoreco.re.it INVITO Istoreco Reggio Emilia Edizioni Diabasis hanno il

INVITO

Istoreco Reggio Emilia Edizioni Diabasis hanno il piacere di invitarLa

giovedì 11 marzo 2010 ore 15,30 Centro Internazionale “Loris Malaguzzi” via Bligny, 124 Reggio Emilia

Presentazione del libro

Mara Pellegrino Dimma Spaggiari Rina Spagni

REGGIO EMILIA: FEMMINILE PLURALE

STORIE DI DONNE CHE FANNO E ORGANIZZANO CHE CREANO E INVENTANO

DIABASIS

Rina Spagni REGGIO EMILIA: FEMMINILE PLURALE STORIE DI DONNE CHE FANNO E ORGANIZZANO CHE CREANO E

Il libro

MARA PELLEGRINO DIMMA SPAGGIARI RINA SPAGNI REGGIO EMILIA: FEMMINILE PLURALE STORIE DI DONNE CHE FANNO
MARA PELLEGRINO
DIMMA SPAGGIARI
RINA SPAGNI
REGGIO
EMILIA: FEMMINILE PLURALE
STORIE DI
DONNE
CHE FANNO
E ORGANIZZANO
CHE
CREANO
E INVENTANO
STATI DI LUOGO DIABASIS

REGGIO EMILIA: FEMMINILE PLURALE

STORIE DI DONNE CHE FANNO E ORGANIZZANO CHE CREANO E INVENTANO di Mara Pellegrino, Dimma Spaggiari, Rina Spagni

Interviste a Deliana Bertani, Rosanna Chiessi, Liliana Cosi, Giovanna Fava, Giorgia Iasoni, Catia Iori, Faiza Mahri, Annamaria Marzi, Laura Nocco, Carla Rinaldi, Paola Rondanini, Paola Silvi, Souad Talha, donne reggiane molto attive a Reggio Emilia.

Tredici donne diverse tra loro per età, carattere, formazione e ruolo professionale, ma con un comune denominatore: per tutte la realizzazione personale avviene soprattutto nel lavoro, “nel fare” per migliorare la vita della comunità. Dai loro racconti emerge uno spaccato di storia reggiana, dal dopoguerra ai giorni nostri. Alcune delle intervistate, vere testi- moni del tempo, hanno attraversato tutto questo periodo e ne parlano attraverso i loro ricordi, altre hanno vissuto il periodo che dagli anni Sessanta in poi ha visto le maggiori trasforma- zioni della città, altre ancora non hanno memoria storica, per- ché troppo giovani o troppo nuove alla nostra particolare realtà:

dalle loro storie individuali emerge la realtà complessa e multiforme della città del Duemila.

Queste tredici storie sono dedicate particolarmente ai giovani che si stanno interrogando sul proprio futuro professionale. Sono un esempio concreto di come si possa sconfiggere lo stereotipo del successo facile, affidato prevalentemente alla bellezza fisica e alle “relazioni che contano”, contrapponen- dogli una concezione della vita come progetto che per riuscire richiede competenza professionale, fatica costante e coraggio.

Partecipano

Natalia Maramotti

Assessore “Cura della comunità” comune di Reggio Emilia

Sonia Masini

Presidente della Provincia di Reggio Emilia

Cristina Carbognani

Vice presidente Fondazione “Manodori”

Giuliana Manfredi

Edizioni Diabasis

Nadia Lusetti

Vice presidente Istoreco

Saranno presenti le autrici