Sei sulla pagina 1di 2

LEZIONE DECIMA

LE COORDINATE SPIRITUALI DELLA BIOGRAFIA : LA CITTA'


Abbiamo parlato nella lezione precedente di BIOGRAFIA. Avrete notato che
sulle biografie sempre scritta la nazione e la citt dove un personaggio nato.
Immediatamente vicino alla data di nascita, dopo il nome e il cognome. Quindi la
citt considerata un dato molto importante nella vita di una persona.
Nel suo libro Politica della bellezza, nel capitolo Citt ed anima, James
Hillman 1contrappone le citt senzanima, perch incapaci di contatti umani, e le
citt che hanno unanima, perch sembrano costruite per favorire i contatti tra gli
uomini, e la cui edificazione ispirata alla bellezza come veicolo di comunicazione
e come manifestazione dellanima, - un paradigma che ha ispirato le citt
rinascimentali italiane. Alle citt dei grattacieli Hillman contrappone le citt ad
altezza duomo: il rapporto fra esseri umani ad altezza docchio una parte
fondamentale dellanima nelle citt...una citt quindi avrebbe bisogno di luoghi per
questi contatti umani ad altezza docchio, contatti resi impossibili dalle citt che
costringono il turista a guardare sempre in alto e ad avere il collo irrigidito.
Lintimit, scrive Hillman, dimportanza cruciale per lanima.... Una citt che
trascura il benessere dellanima, obbliga lanima a ricercare il proprio benessere in
modo degradante e materiale, allombra di quelle stesse torri splendenti...Lanima che
viene trascurata....si trasforma in un bambino rabbioso. Aggredisce la citt che lha
depersonalizzata, con una rabbia depersonalizzata...La barbarie, che un tempo
assaliva le citt dallesterno, diviene allora una barbarie interna alla citt che stata
privata di anima, ed essa il sintomo manifesto della perdita della bellezza come
anima della citt e come fonte della convivenza umana nella gioia e nella pace. Anche
per questo Hillman sostiene il ritorno al Rinascimento italiano, ed alla filosofia di
Ficino, ispiratrice della simbologia figurativa di Botticelli e dellarchitettura di Leon
Battista Alberti.

James Hillman (Atlantic City, 1926) psicologo analista junghiano, americano di nascita ma
europeo di cultura, saggista e filosofo. Ha frequentato la Sorbona e nel 1950 si laureato "with
First Class Honors" al Trinity College di Dublino. Dopo un viaggio in India dal 1952 al 1953, ha
praticato privatamente la medicina fino al 1955. Nel 1959 ha ottenuto il Ph.D. all'Universit di
Zurigo, Summa cum laude, e il diploma di analista al C.G. Jung Institute, divenendo nello stesso
anno Director of Studies, incarico che manterr fino al 1969
La casa editrice belgradese Phedon ha pubblicato in serbo la sua opera KODEKS DUSE
1

X
1

Il testo di Isidora Sekulic che abbiamo tradotto l'anno scorso ben definisce
l'anima di una citt.
TA JA VIDIM
Kakva je intimna konstitucija Beograda? Kakav mu je duh, lik, ulica, ovek,
nebo?
Gledan s visa, Beograd se vidi uglast, iskidan, siv i tvrd, kao stepenita od
deset jedno na drugo nabaenih naselja, i sve se to mie i penje. Penjanje oseate i
kad hodate ulicama beogradskim: pod nogama vam se tle die, i od vas trai da se
penjete. Zidovi kua beogradskih retko su kad vodoravni pri tlu, i jednako visoki; ili
se naglo skrauju, ili rastu, i nekad je skoro groteskno kako kua tek utekne u
zemlju, ili iskoi iz nje. Redovi drveta nikada ne daju mirnu perspektivu; to je kolona
stabala koja mariraju uzbrdo, ili panika lisnatih kruna koje preteu da polete
nizbrdo
Kue nasedaju jedna na drugu, jer ulice na mnogo mesta jedna drugu na glavi
2
nose. )
Ulini basamaci izmedju dva terenska ploista uvek su okomiti i potseaju na
manastirska stubita. Usred grada iskoi lagum. Uite na kapidik neke starinske
kuice i prepadnete se od dvorita : jedna miniaturna varoica na deset raznih
planova, visokih, niskih, obeeni.
Jedna od eih veernjih vizija, koju valjda svaki Beograanin ima u oku,
ova je: nebo na zapadu vertikalno i jezivo blizu Savi; oblaci u zidinama i kulama; na
vrhu najvie kule je sunce, umorno, aavo. Ispod toga neba Beograd je malen,
hladan, lak, ljulja se na vodama, hoe da se uspne do kule i da sraste sa njome.
Prie, zapisi i avanture duha

ESERCIZIO DI PRODUZIONE SCRITTA : Spiegate quello che voi intendete per "
anima della citt" o "citt con l'anima". .

cfr. come esempio per un'ottima traduzione la frase di Italo Calvino in La speculazione edilizia
Einaudi, Torino, 1978, pg.10 : Nelle cittadine in salita, a ripiani, gli edifici nuovi facevano a chi
monta sulle spalle dell'altro, e in mezzo i padroni delle case vecchie allungavano il collo nei
soprelevamenti ( serbo : dogradnja)
2

X
2