Sei sulla pagina 1di 1

Dov’è e com’è fatto Il sito

Borexino vede i geo-neutrini N


Neutrini ed antineutrini sono particelle
pprive di carica elettrica e con una
Borexino è un progetto internazionale a leadership dei “geo-neutrini”, particelle emesse dal decadimento 1,5 km m
massa piccolissima che non
italiana, che coinvolge circa 100 studiosi di sei paesi spontaneo di nuclei radioattivi presenti all’interno del Gran Sasso
di roccia iinteragiscono con gli altri costituenti
diversi. Per la prima volta ha evidenziato l’esistenza pianeta. ddella materia. Sono le uniche particelle
Gran Sasso iin grado di attraversare indisturbate
L’INTERNO DELLA TERRA d'Italia lla roccia e raggiungere la struttura
LA POTENZA TERMICA DELLA TERRA
Si stima che sia tra i 31 e i 44 migliaia di miliardi Borexino ddove sono studiate
Crosta terrestre
di Watt. Parte di questa energia deriverebbe Sfera di acciaio Strumento per i muoni:
dal calore emesso da disintegrazioni inossidabile diametro 200 fotomoltiplicatori
spontanee di Uranio, Torio 13,7 m (verso l'esterno)
e Potassio-40 presenti
negli strati interni Sottile strato di nylon
(barriera per il gas radon) Corde portanti
Mantello superiore del pianeta

Sfera di nylon Strato di idrocarburo


diametro 8,5 m (pseudocumene) 2.200
fotomoltiplicatori
(verso l'interno)
Mantello inferiore

Scintillatore
300 tonnellate
di liquido
scintillatore

Nucleo esterno

Rivestimento di acqua

Nucleo interno
I GEO-NEUTRINI
5 5155 6371
Molti decadimenti Contenitore di acqua
6371 km radioattivi emettono Piatti di acciaio di acciaio inossidabile
discontinuità
antineutrini, cioè schermanti diametro 18 m
5155 km di Mohorovičić antiparticelle
discontinuità dei neutrini.
di Lehmann 2885 km
discontinuità 700 km
di Gutenberg
Quelli prodotti
35 km all’interno della Terra Borexino assomiglia a una 300 tonnellate di liquido
prendono il nome "matrioska", immersa scintillatore
0 km in 2400 tonnellate di acqua
di geoneutrini
e il loro studio ultrapura. Nella sfera più interna
costituisce ad oggi All'interno una sfera i neutrini interagiscono
l’unico metodo per di acciaio contiene 1000 con il liquido scintillatore
capire cosa avviene tonnellate di un idrocarburo e producono piccoli lampi I fotomoltiplicatori, occhi
nelle profondità (lo pseudocumene) di luce. tecnologici ultrasensibili,
del nostro pianeta e, racchiusi in una sfera Borexino ne osserva ogni vedono e registrano i lampi di
di nylon più piccola, giorno alcune decine luce prodotti dai neutrini