Sei sulla pagina 1di 4

ONOMASTICA-deriva dal greco onomastike 'arte del denominare'.

la disciplina
scientifica legata alla linguistica; la scienza che studia: tutte le forme di nomi propri nelle pi
diverse tipologie, anche quelli che appartengono a opere e generi letterari,le loro
caratteristiche e i modi di denominazione. I due principali campi d'indagine dell'onomastica
sono la toponomastica che studia i nomi propri di luogo (toponimi) e l'antroponimia che
studia i nomi propri di persona (antroponimi). Rispetto a questa terminologia non mancano
variazioni d'uso:antroponimia convive con antroponomastica e toponomastica con
toponimia.Recenti studi onomastici si interessano di nomi propri diversi dal luogo o dalla
persona. Crematonimi nomi di luogo di diverse attivit commerciali. C.MARCATO-''altre
forme onomastiche'':1.teatronimi (nomi di teatri; cinema) 2.nomi di prodotti (marchionimi)
3.nomi di esercizi commerciali (crematonimi)
LA TERMINOLOGIA DELL'ONOMASTICA-Toponomastica- riguarda i nomi propri di
luogo(toponimi)/Antroponimiasi.occupa.dei.nomi.propri.di.persona(antroponimi)/Geonimotoponimo che riferisce a caratteristiche ambientali/Idronimo- nome di fiume;idrotoponimotoponimo derivato da idronimo /Oronimo/orotoponimo- nome di monte/toponimo derivato
da oronimo/Patronimico-forma derivata dal nome del padre/Matronimico-forma derivata dal
nome.del.madre/Antropotoponimotoponimo.derivato.da.un.antroponimo/Fitotoponimitopon
imo.derivato.da.un.fitonimo(nome.di.pianta)/Zootoponimotoponimo.derivato.da.uno.zoonim
o(nome.di.animali)/Agiotoponimotoponimo.derivato.da.un.agionimo(nome.di.santo)/Geotop
onimotoponimo.riferito.a.un.elemento.geografico/Agrotoponimotoponimo.derivato.da.un.ele
mento.comesso.con.l'insediamento/Neotoponimo.toponimo.di.nuova.formazione/Ideonimo.o
.toponimo.astratto/Microtoponimonome.di.una.localit.minore/Poleonimonome.di.citt/Cor
onimo-nome di un territorio, una regione/Odonimo- nome di via, piazza/Speleonimociascuna.di.queste.cavit/Talassonimonome.di.luogo.subacqueoDeotoponimicoantroponimo.
il.cui.etimo..un.toponimo/Allnimo- antroponimo del tutto indipendente dal nome originario
d'un individuo che, per ragioni pi diverse,lo sostituisce/Altri nomi propi: teatronimo,
crematonimo o.ergonimo,farmaconimo,marchionimo
NOME PROPRIO E NOME COMUNE-Il nome proprio esprime un massimo grade di
definitezza nell'ambito dell'enunciazione, denominando un individuo specifico rispetto ad altri
della stessa classe. I NOMI COMUNI - designano genericamente ogni possibile ''individuo''
di una specie o categoria: essere umano (bambino), animale (cane), oggetto (tavolo) ecc.
I NOMI PROPRI - designano un particolare individuo di una specie o categoria: un essere
umano (Alessandro), una nazione (Croazia), una citt (Pisa) ecc. Nome comune ->un segno
di identificazione; Nome proprio->un simbolo significativo.
IL SIGNIFICATO DEL NOME PROPRIO-Il segno linguistico-significante(forma,fonica o
grafica) + significato (un concetto determinato). Il referente - la realt extraletteraria a cui
rinvia il segno. Il nome proprio il segno linguistico che in un determinato sistema si
configura come segno onomastico. Rispetto a un segno linguistico il segno onomastico
formato da un significante, un'entit fonica, che si rapporta direttamente a un individuo
all'interno di una collettivit, senza il tramite di un significato relativo a un referente.

DAL NOME PROPRIO AL NOME COMUNE E VICEVERSA-Deonomastica - lo studio


delle forme comuni del lessico che derivano da nomi propri; Deonimia per l'insieme dei
nomi derivati, i deonimi o deonimici piuttosto che deonomastici e deonomastica per lo studio.
Il Deonimo - il nome derivato (perpetua); L'eponimo - i nomi propri a cui risalgono le
continuazioni deonimiche. Da un nome proprio possono anche derivate verbi,aggettivi
(goldoniano, petrarchesco, berlusconizzare, olimpico, spartano, platonico). Il processo di
DEONIMIZZAZIONE si ha quando dai nomi propri derivano nomi comuni o altre parole
come verbi, aggetivi NP->NC (galvanizzare, petrarchevole)
Il processo di onimizzazione NCNP (l'appellativo diventa un nome proprio). (Alleanza,
Giustizia, Libero, Ribelle; nomi ideologici: Punto, La Fenice, Sljeme, Dolac...).
Il processo di transonimizzazione NPNP (passaggio da una tipologia onimica all'altra).
Margherita (pizza), Leonardo da Vinci (aeroporto) cambiano categoria.
Onomastica letteraria - si interessa della ricerca onomastica in opere e generi letterari: una
sezione dedicata anche al cinema.

ANTROPONIMIA NOMI PERSONALI-Il settore dell'onomastica che si occupa


dei nomi personali e nomi individuali detti anche prenomi o nomi di battesimo, costituisce
l'antroponomastica o antroponimia, cio documenta e studia il complesso dei nomi di
persona:nomi personali,cognomi,soprannomi.--Antroponimo - nome di una persona.
Il tipo nominale una radice onomastica come Giovann- con il maschile Giovanni, il
femminile Giovanna, le forme regionali come Gioanni, gli alterati Giovannino, composti
come Giovanbattista, forme accorciate o ipocoristici come Gianni, Nanni, Vanni forme
derivate come Giannino, Giannetto, forme composte come Giancarlo, Giampiero e cosi' via.
La forma nominale l'unit minima diversa da tutte le unit del sistema; per esempio, per
uno stesso nome possono esistere due o pi unit graficamente rappresentate come Iacopo e
Jacopo, Iolanda e Jolanda, Vanda e Wanda.
Il nome ha funzione di un'etichetta, serve a identificare un individuo rispetto a tutti gli altri
individui che formano la colletivit.Il nome personale non ha un significato linguistico tranne
alcuni nomi come Bruno, Stella, Azzurra, Grazia, Natale, Pasquale che constentono un
confronto con lessemi del vocabolario della lingua che si parla.
Tipologia dell'attuale repertorio dei nomi personali: 1.nomi cristiani: a) agionimi, b) nomi di
solennit, devozioni e culti particolari/2.nomi israelitici/3.nomi generici (non
connotati)/4.nomi augurali, gratulatori, affettivi/5.nomi classici greco-latini/6.nomi di
ideologia(politica e patriottica)/7.nomi di autori e personaggi di opere letterarie e
teatrali/8.nomi di 'moda'onomastica.
Le otto categorie di nomi personali possiamo ragruppare in due tipi fondamentali: 1.nomi
religiosi: 2.nomi laici
Tipologia su base morfologica cosidera i principali tipi di
formazione-la composizione: Annamaria, Marianna,-la suffissazione: Antonino, Giuseppina,la conversione di radici per formare femminili da maschili e viceversa: Angelo e Angela,
Mario e Maria,...,-la formazione di ipocoristici mediante accorciamenti: Ale per
Alessandro,
Lore
per
Lorenzo
IL COGNOME-Il cognome o il nome di famiglia, si trasmette lungo una linea di
discendenza e ha la funzione di distinguere un individuo specificando l'appartenenza a una
delle comunit minori (famiglia, o gruppo famigliare, clan ecc.) in cui si articola la
collettivit. Il cognome un nome proprio e ha la funzione di un ''etichetta''. 1.cognomi da
nomi.di.luogoMonaco,Greco,Tedesco,Milani,Mantovani2.cognomi da nomi propri De

Luca, Di Pietro, De Maria3.cognomi da soprannomi Belvilacqua 4.cognomi da professioni o


attivit esercitate Fabbro, Medico, Speziale
IL SOPRANNOME-Il soprannome un elemento onomastico con il quale individuo noto
nella comunit e col quale viene distinto da omonimi, ma pu avere anche la funzione di
designare l'appartenenza a un ramo della famiglia; pu integrare il sistema antroponimico
ufficiale o pu essere sostitutivo formando una sorta di anagrafe parallela a quella ufficiale.
Con il soprannome si distingue un individui in base a caratteristiche fisiche e morali della
persona; spesso l'intento pu essere ironico e scherzoso; soprannome personale col tempo pu
diventare soprannome della famiglia.

LA TOPONOMASTICA-Il complesso e lo studio dei nomi propri di luogo costituisce la


toponomastica o toponimia.La toponomastica si occupa della documentazione e dello studio
dei nomi propri geografici.Con microtoponomastica si intende il complesso dei nomi locali
minori, vi rientrano appezzamenti di terreno, boschi, pratti e cos via.Il toponimo il nome
proprio geografico.
METODO DELLA RICERCA TOPONOMASTICA-Solitamente si indicano due
principali
articolazioni
nella
ricerca
toponomastica,
si
tratta
di:
Stratificazione linguistica si tratta di una prospetiva storica che si riferisce alle vicende
linguistiche dell'Italia attraverso i secoli e ai diversi strati linguistici la cui sedimentazione
ben riflessa nel patrimonio toponomastico. Tipologie toponomastiche referenziali (o
categorie toponomastiche) e formali. Nella categorizzazione toponamastica si pone l'accento
sulla motivazione, ovvero sul significato all'origine di un toponimo. Un toponimo pu
dipendere da un elemento del paesaggio; piante, animali, morfologia del terreno, cambiamenti
del corso dei fiumi, variazioni intervenute nel tempo in un ambiente. I nomi di luogo:- quelli
ereditari da una lingua anteriore a quella che in una data ragione si parla attualmente e che
ora risulta incomprensibile; - quelli creati in varie epoche dal popolo che tuttora occupa la
stessa sede, e che sono quindi spiegabili con le varie fasi della lingua di questo.
RICERCHE TOPONOMASTICHE -Il linguista piemontese Giovanni Flechia - considerato
l'iniziatore della toponomastica come ricerca sui nomi di luogo condotto con metodo
scientifico; Flechia stabilisce un metodo scientifico nella ricerca toponomasticha. Secondo lui
lo studio toponomastico non si pu condurre se non allume della linguistica, ritiene
importante la forma dialettale del toponimo e sulla base di questa si pu ricostruire la forma
originaria, cio l'etimologia, dando centralit all'analisi formale considerato che il toponimo
un segno linguistico. In Croazia i primi scientifici che si sono occupati dell'onomastica erano
i lessicografi. Pavao Ritter Vitezovi Lexicon Latino Illyricum. Introduzione dei toponimi
e antroponimi tra le voci del dizionario. Spiegazione della struttura e funzione delle forme
diminutive accrescitive e ipocoristiche. La prima met del Novecento PETAR SKOK - lo
scientifico pi importante per l'onomastica Croata; la sua vasta bibliografia la base per tutti i
lavori onomastici anche oggi. Etimologijski rijenik hrvatskog ili srpskog jezika i Slavenstvo i
romanstvo na jadranskim otocima. I nomi=dati linguistici. P.SKOK- il fondatore
dell'onomastica croata come disciplina scientifica: l'introduzione dei nuovi metodi nelle
ricerche toponomastiche; le indagini sul terreno, le interviste con la gente locale, la
consultazione delle fonti cartografiche. L'importanza del collegamento tra il nome e il
referente (la realt che si denomina,identifica). --Centar za jadranska onomastika
istraivanja; Vladimir Skrai; Il metodo del Centro delle ricerche onomastiche adiatiche
ispirato dalle ricerche lessicografiche e etimologiche di V.Vinja. Importanza delle indagini sul
terreno. Il metodo della ricerca del centro degue le seguenti tappe:1.corpus (toponimi
contemporanei e toponimi storici)2.l'organizzazione e presentazione del corpus

contemporaneo3.l'organizzazione e presentazione del corpus toponimico storico (quello


confermato)4.carte geografiche(storiche) e mappe catastali5.l'organizzazione dei dati ottenuti
e soluzione dei problemi ortografici. 6.carte toponomastiche-l'ubicazione dei toponimi7.indice
dei toponimi,contemporanei --Esempi dalla toponimia adriatica: configurazione e struttura del
terreno:Gria ('roccia'); Komiac ('pietra'); Pesak ('sabbia).; Beli(bianco); Portoro (porto
rosso);

TOPONOMASTICA E AMBIENTE NATURALE- Toponimi descrittivi si


riferiscono a fattori naturali, compredendo in questa tiplogia principalmente quelle
categorie:1.geotoponimi (nomi che riprendono le caratteristiche e le forme del terreno)
2.fitotoponimi (nomi derivati da piante)3.zootoponimi (nomi derivati da animali). 4.idronimi
(nomi dei corsi d'acqua)5.oronimi (nomi dei monti)

ALTRE FORME ONOMASTICHE:Nomi propri, nomi di teatro, nomi di cinema,nomi di


esercizi commerciali, nomi di prodotti di vario tipo rappresentano un fenomeno
sociolinguistico. C.Marcato li chiama altre forme onomastiche1.teatronimi (nomi di teatri,
cineme)2.nomi di esercizi commerciali (crematonimi)3.nomi di prodotti (marchionimi).
NOMI DI PRODOTTI COMMERCIALI sono importanti e possono contribuire al successo
del prodotto stesso, farmaconimi nome dei farmaci.--Per i prodotti commerciali si usa il
termine marchionimo.

Potrebbero piacerti anche