Sei sulla pagina 1di 5

CONTRATTO DI COMPRAVENDITA DI

BENI MOBILI
Stipulato a Belgrado tra le parti
contraenti:
1.

IL VENDITORE: EAST CAP GROUP


DOO BEOGRAD, Reljina 4, codice di
matricola. 20512008, c.f.: 106001930,
rappresentato dal direttore Cristian
Legnaro (nel testo successivo: IL
VENDITORE) duna parte e

2.

LACQURENTE: BOXPRODUCTION
GUCA DOO, Kraljice Katarine 71,
Beograd
,
codice
di
matricola.,
c.f.:
, rappresentato dal
direttore
..(nel
testo
successivo: lACQURENTE) daltra parte
Art. 1.
Il Venditore vende i beni mobili di cui e
il proprietario e lAcquirente compra i
medesimi beni mobili alle condizioni di
seguito esplicitate.
I beni oggetto di compravendita sono di
seguito elencati:

TAGLIACORDONA per un valore di


40.000,00 Euro;
MULTIFENDI per un valore di
25.000,00 Euro;
CUCITRICE A BRACCIO per un
valore di 15.000,00 Euro;
COMPRESSORE per un valore di
5.000,00 Euro;
SLOTTER per un valore di
45.000,00 Euro;
REGGIATRICE per un valore di
75.000,00 Euro;
PIEGAINCOLLA per un valore di
20.000,00 Euro;
CARRELLO ELEVATORE per un
valore di 13.500,00 Euro;
SERBATOIO ARIA VERTICALE
VERNICIATO LT. 500 BAR CON KIT
ACCESSORI per un valore di Euro

1.500,00.
Il Valore totale dei macchinari venduti
di 240.000,00 Euro.
Le specifiche dei macchinari si trovano
nellallegato n.1 del contratto.
Art. 2.
Il Venditore vende la proprieta dei beni
mobili descritti nel precedente Art. 2 del
presente contratto, al prezzo concordato
di
185.000,00
euro
(centoottantacinquemile/00 euro) il quale
sara pagato dallAcquirente secondo le
seguenti indicazioni:
a) Anticipo
di
Euro
25.000,00
(venticinquemila//00
euro)
da
versare al momento della firma
del presente contratto, nel sul c/c
del Venditore nr.______________,
presso la banca__________________,
in euro.
b) Saldo
di Euro 160.000,00
(centosessantamial//00 euro) in 60
rate mensili di uguale importo pari
ad
Euro
2.667,00
(duemilaseicentosessanta//00
euro) da versare il giorno 10 di
ogni mese, sul c/c del Venditore
nr.______________,
presso
la
banca__________________, in euro.
Art. 3.
LAcquirente compra i beni mobili di cui
all Art. 2 del presente contratto nello
stato di fatto in cui si trovano, visti e
piaciuti, senza alcuna possibilit per
l'Acquirente di richieste di qualsiasi
tipologia al Venditore.
Art. 4.
Il Venditore concede l'uso dei beni mobili
descritti all'Art.1. del presente contratto
a partire dal giorno della firma del
presente, dopo l' avvenuto versamento
dell'anticipo di cui al punto a) dell'art. 2.
La propriet degli stessi beni invece
verr ceduta solo ed esclusivamente alla

data in cui viene completamente saldato


il pagamento dellintero prezzo come
stabilito nel precedente Art. 2, quindi una
volta saldato lintero ammontare pari ad
Euro
185.000,00
(centottantacinquemila//00 euro).
Art. 5.
Le parti contraenti concordano che sara
fatto un verbale scritto di consegna dei
beni oggetto del presente contratto, in
cui verr descritto lo stato attuale, la
funzionalita e tutto cio che le parti
contraenti valuteranno neccessario di
iscrivere su detto verbale.
Il verbale citato sara sottoscritto dalle
persone
autorizzate
dalle
parti
contraenti.
Art. 6.
Le parti contraenti concordano che tutti i
costi inerenti la autenticazione del
presente contratto e tutti i costi inerenti
tasse amministrative saranno a carico
dellAcquirente.
Art.7.
Il Venditore garantisce allAcquirente
che:
- validamente esistente e nella
condizione di alienare i beni mobili
indicati nel precedente Art. 1 del
presente contratto;
- I beni contro vizi ed evizione;
- Sono state pagate tutte le tasse
patrimoniali fino alla consegna;
- I beni mobili sono sempre stati
usati nel rispetto delle normative
ambientali in vigore in Serbia.

Art. 08.
L'Acquirente si impegna ad assicurare a
proprie spese le macchine per l'intero
valore del presente contratto nella
formula all risks sino alla data del
passaggio di propriet al fine di non

recare alcun danno al Venditore


direttamente n indirettamente.

Art. 09.
L'Acquirente sin d'ora formalmente si
impegna a riconoscere a titolo di penale
la
somma
di
euro
100.000,00
(centomila//00 euro) al Venditore nel
caso in cui risultino impagate pi di 3
(tre) rate della dilazione come indicata
all'Art. 2 del presente contratto.
Il pagamento di suddetta penale deve
essere effettuata alla data di scadenza,
nel caso risulti impagata, della terza
rata.
Art. 10.
Tutto quello che non previsto nel
presente contratto dovr comunque
essere conforme a quanto disposto da
regolamenti e della legge sui rapporti
patrimoniali, del codice civile e gli altri
vigenti regolamenti della Repubblica
Serba.
Art. 12.
Nel caso di eventuale controversia, si
concorda la competenza del tribunale
commerciale di Belgrado.
Art. 13.
Il presente Contratto e stato redatto in 4
copie originali in lingua serba e italiana,
di cui, a ogni parte contraente 2 copie.
Il Contratto e stato letto alle parti
contraenti, chiarito, e siccome le stesse
sono anteriormente state avertite delle
conseguenze legali, di propria mano ,
volontariamente
lo
firmano
e
autenticano.

Belgrado, l

IL VENDITORE: EAST CAP GROUP DOO


BEOGRAD

LACQURENTE:
GUCA DOO

BOXPRODUCTION