Sei sulla pagina 1di 102
Sommario Rassegna Stampa del 6 settembre 2007 Testata Titolo Pag. |PRIMA PAGINA [conRIERE DELLASERA, PRIMA PAGINA DIGIOVEDI 6 SBTTEMBRE 2007 1 Jesronpuica, PRIA PAGINA DI GIOVEDI 6 SETTENRE 2007 2 sort 240ne: PRIMA PAGINA DIGIOVEDI 6 SETTEMRRE 2007 3 hirssacarRo PRIMA PAGINA DIGIOVEDY 6SETTEMRE 207 4 Jorornate PRIMA PAGINA DI GIOVEDI 6 SETTEMBRE 2007 s -POLITICA Jreponotica. {LEGGE ELETTORALE, PRODI RUANCH "VA A DIALOGO CON CLE UDC" Wika ‘ inanta) Istana ALT DI PARIS: "ACCORDO SOLO SU SISTEMA FRANCESE Rael) 7 frsromatica, (ON BASTANO SEMPLICI RIFOCCH PALAZZO CHIGIIN LINEA COL COLE 8 (CTW) JeePonptica, Ina Maron: "SI PLUO!TRATTARE SU TUTTO ANCHE SULLA COSTITUZIONE™ 9 (GPasaisegua) June azione Ina Mast: RIFORVA ELETTORALE MASCH: "DISCUTEREE FARE LA w {LBOGE" Nactnovih) Jespaxta Ina ta rasa: SULA LETGGE ELETTORALE ORA L'UNIONE YUOLE :4CCORDO 1 atrabie) |crorvonestonaZiont In B-Borsls BERSELLI FISSA J PALETTI"SBARRAMENTO AL 96° (A.Coppar) B IcoRRIFRE DELLASERA, 1 DIALOGO NON FAMIRACOLE (Sarord 4 lunrra PARTITA A SCACCIT Paquin) 5 Jroorio {LE CONSEGUENZE DI GEMONIO 16 JevRora 1 FURT UNIONE-CDL £ SULLA BOZZA CHITI NONOSTANTE TUTTO (Lo srdo) 0 IconRIPRE DPLLASERA, PRODIE DIFFICILE EQUILIBRIO TRA ALLEATI E FINANZIARLA (Franco) 18 Jurorsas FINE PARIS.DUE SPERDUTI NELLERA NEO PROP (Capp) » js 1sprrexpexTe {ECCO PERCHE’ NON FARA’ LA RIFORUA ELETTORALE (Gado) x lsranina TUTTI GLI GOMINI DBL CANDIDATO WALTER 1 luncrar "COL PD NON SVENDIAMO LE-NOSTRE RADICT (Coli) n Jororsans, GASPARRE-STORACE, DUELLO SOF: "C1 RITROVEREMO™ (Ronit 2 Jororxare Im. aS Boni: BONDI: PARTE DA GUBBIO LA CROCLATA AZZURRA (Ronni). 2 lconnirRe DELLA SERA MAGAZINE Int a Dilbert: LINGOIAROSPI V4 ALLA GUERRA CONTRO VELTRONT 25 JRINASCITA DELLA SINISTRA, Ina O.Licondr: RUTELL RSPEI. PROGRAMA (Casco) » Jurorsasta STUAMO ATTENTE A NOW INSEGUIRE LA DESTRA SUL SUO TERRENO (Folin) a JrvRora STATO LAICOE PD (Orlando) rs Isravra BEPTINO Chl, LA LAICIT NON ANTICATIOLICA (G aget bo 8 fresiro SDOPPLARE PER TORNARE A VISCERE R.De mic) rm sour 240Re (ASO PETROMI, SFIDA SULLE COMPETENZE ele) as Istana I CASTELLI DISABBIA IY PARLAMENTO @.Gngoeto) x6 [CORRIERE DELLASERA, CAMERA, AUMENTI “CONGELATI®Bagnol) ” |-GIUSTIZIA E ORDINE PUBBLICO- Jsraasra PIANO ANTENOMADI "1A CH NON LAVORA (2Grignet) 28 hove 20088 "FURIE SCIPPICOME LA MAFIA" (2 Sasi) » Istana SIRIRELLA LA COSA ROSSA "HPD" COME LA DESTRA La mating) 0 hussacarro SICUREZ24, I GOVERNO SI SPACCA, ATO: BVIRARE UNA SVOLTA FASCISTA a (ei) connie pettas KILLER FUORI PERLINDULTO, POLO ALL'ATTACCO (L Saba) 2 Ista Inca ratios "N FRANCIA STFA GUL SUANTELLANO INTERI CAMP ROM” 6 ote hsvrrso Int aL.L gm: “UA IL NOSTRO PLANO NON B°TOLLERANZ ZERO" Miao) “4 hsaxtresro Ina: BOST BIND, LA SFIDA DELLE SICUREZE ton) 4s huaxiresto In Pisapa "SONO PROVTEDIMENT UTIL DANNOSI” Lani ” Jesronptica In. Corel: "NO ALLA CORSA ALLE MANETTE COST SI ALIMENTA LAPAURAT “8 (Eoffno) |crorvonestonaZiont Int aL ran: SERVE UN VOTO BIPARTISAN SULLE MISURE DI AMATO » (GAtorand) |ororsonestonaZione Int Cofferatl. Domenic: "OR4 Al SINDACI BISOGNA DARE POTERI DI 0 Pouas Junerzione IL MINISTRO AMATO SREFFEUIA LA SINISTRA CAVALANDO La DESTRA BLA 2 REPRESSIONE (RGoglord) luncrar ALTA INTOLLERANZA (Colombo) ss Sommario Rassegna Stampa del 6 settembre 2007 Testata Titolo Pag. ORNATE COST CLEMENTE DA ESSERE DANNOSO (Wiens) s jsecovo prratia "SONO DIDESTRA MA NOW FACCIO LO SCERIFFO™ (Dele donne) 5s lunsra SICURE22, 1. GOVERNO DEVE ANDARE AVANT (G.Ferrero) ” JevRora LUNA PROTA DI INCULTURA DIGOVERNO se freromarica, MAGISTRATURA, LA GRANDE RIVOLLZIONE Boffo) 2 frspematica Int. Perara: “UNA MAZZATA, DATBCL ANCORA TEMBO" (Vine) o Jesrunprica, (CRONTSTA SOTTO SCORTA, LAPPELLO DI NAPOLITANO (SPalazoo} a -ECONOMIA IconkitRE DELLASERA, DMUTUL, CRESCITA FRENATAALLAREOCSE, BORSE GIL" (Tamburello) a hurssacceno _BERSANI NOI NON RIVEDREMO LE STIME. AMUN: ECONOMIA UE E"SOLIDA s [conRIFRE DPLLASERA, SPRECH, LA APPA DI PADOA-SCHIOPPA (Sensi) o [CORRIERE DELLASERA, Int af-Bonmo:BONINO: HO GIA’ TAGLLATO I. 129 MPOSTE GIU? ST, CON 6 MENO USCTTE(EMorro) hiarno In aM Baldasar "SISTEMA VECCHO, SERVE CAMBIO DI GOVERNANC (aches Jesronprica, SE ILDENARO NOW GIRA PIL" ALR) 6 jsour 240Rs: LIE BANCHE NON HANNO FIDUCIA NELLE BANCHE (nado) ° Jroouio STFA PRESTO A DIRE TAGE ALLA SPESA. IL NO DIMINISTRLCOMUNTEA 70 MONTANE EEGACOOP funerazione AMICI DI LIBERAZIONE, APPOGGLATE ALMENO LE LIBERSLIZ2AZ1ONI DI ” BERSAN. (Cua) frepomptica, ALITALI, PASSO AVANTI DIAIR FRANCE Cis) n kore 20088 LUNMANIFESTO PER MALPENSA (D.Leptdo) a l:coxoxry In a Formigon: MALPENSA ALITALLA VATTENE Sanco) 1 Ircoxowy 11 NORD NOW SUOLE FAVOR MA NEPPURE DANNI (Canon) 16 |-ESTERO- frspomenica, CGERANEA, LINCUBO TERRORISNO “ERANO PRONT PER‘ SETTEMBRE* 7 (Targus) icra B-S2CARICO DI ATOMICHE IN GIRO PER LI STATI UNITI Semin) a [coRRIFRE DELLASERA, GLI USA: “LE TRUPPE IN IRAQ SARANNO RIDOTTE EXTROMARZO"(EC) » [CORRIERE DELLASERA, LVAPPELLO LIVNLLDALEMA "NON POSSIAMO FALLIRE" O4.Caprara) 0 Jesronptica. 1 SIRLA Al TAVOUO DBLLA PACE? PRIMA SMETTA DI AIUTARE HAMAS" a lonrra ADDIO A POLEMICHE DA CORTILE (U:Degiovanangel) 2 JerRora NON ALZARE IV ALTO LASTICELLA dCi) 2 -VARIE fusromatica “VIA 5 PROFESSORI FANNULLONI” FIORONI- CI VUOLE PIU” SERIETA' (1) JessncttaceistiaNa 1m. Fron: CARI STUDENT LA PACHA E'FINTTA (Pagnot) ss Istana Int ales: "PRESTO TOCCHERA' AGLI ALTRI STATALI La matina) = Jrapaxta In. S4Davico: ALLANO E MATEMATICA IN CLASSE: PERIL MINISTRO 8” 8 Questa ta NOVA?” Polly [connirRe DELLASERA, Int aL Bernguer: BERLINGUER: LA MIA RIFORMA HA RESISTITO OR SONO » POSSIBLE Lt PAGELLE At DOCENT(Benedet) l:rRora INCATTEDRA TORNA Ic MAESTRO (Orlando) o Jurorsasta PERCHE® FIORONI VA SOSTENUTO 2 IconRIERE DELLASERA, VA REA AGLI EMBRIONI CHIMERA DNA UMANO IV OVULEDIMUCCA (ac 2 hiro In. atari: LO SCIENZIATO MARINO: “DECISIONE LECITTIMA PERO’ ORA SERUIREBBE UN'ETICA COMUNTTARIA” DAI} | 2eR0 qvoripraNo. NON VEDO MOSTRE ALL-ORIZZONTE STO CON LA SCIENZA WFeli) os |-OPINIONI ED INTERVISTE. rou 240Re "SULLE CASE POLITICI TROPPO DISINVOLET Patna) 96 [SALUTE sp. LA REPUBLICA Ina 1Sarino: IRITTO DI SCELTA Al CONFIN TRA VTA E MORTE Pagal) ” Istana Int B Glo: "UN VAFFA AI POLITIC CORROTTT™ (Piero * Javventee In. a4.Pecorar camo: PECORARO: DAL PAPA RICHLAMO ECOLOGIST » Atace) }.n:R0 QvortprANo SUL CALDO RECORD GL BCO BALLISTY HAN MESSO IL-GOLF tA. Martino) 10 CORRI ERE DELLA SERA | Tpote nuova legge estorle | Tminsro dente diende i suo piano, La sista radialealataceo —_ siucowany Nowtauiracou Almato: evitare una svoltafascista. Pex NON FA MIRACOLT TL LIBERISMO = «La sicurezza va garantita per non svegliare la tigre della reazione> py SINISTRA Seuol: sanzioni aiprof assenteist cemedie pit. dure Fermato revo ‘marina ‘re L vom) LO Amc Br wie | Valeo Lona. Dow en inne hi tpn Europae America $i agli embrioni uomo-animale cresceranno di meno | «Serrano alla ricerca conro le males Vaticano: masrwso aGigi tani, accuse alla gustzia "Naor pts needa di Leno none seso< drops, poi given acompsnno» | Duma Pino, 3S ann, sd Ba come porto: sac soos aaron ds Taine le due’ mapa morte eil giallo 2 festino in villa Ce ame nuova star della Casa Bianca NO WIND a PROFESSIONAL eemloe Cle SCENT AL MINUTO PRIMA PAGINA Pag. =| la Repubblica [= 9000se2007 Sala caine inact nanee arin REPORTAGE — Lor, vibea agiembrioni-himera InBlirmania onsen) esquadist mona | geen’ dallaicere™ eee Deal ign inizodllscuola mal tempopieno. Masel tare neat distadacome queldimaia “Basta insegnantifannulloni” Sicurezza, polemica a sinistra. Amato replica: attenti al fascismo Keneeeett PazaAffrpegion in Epa: ped 2 15% La Bee anmuncainererip og hininetaent ra “Unmanifeso Mutui, giomata nera per le Borse persalvare l’Ocse riduce le stime di crescita Malpensa” _ intervene Napolitano supensonncoo ana outta Ga ein L’inferno matrimoniale secondo’ ee Marquez elkgbtsimd donate Hillary, i diari del 68 cosidivenne: ere ists aT 3 Nuoveprove fate contro McLaren ileddi Maria Calk corarischia PRIMA PAGINA n “Ys ‘GENERALT seR0 Balbinot- :| Pavarotti ¢ gravissimo gsc celbretenore curato nella sua casa Modena PRIMA PAGINA Pag.d 7 ell Giornale on ee ao reeramans | il ee eee eee eee ee ae ee Tutti quelli che usciranno con lindulto “=: q eave Erika, Omar, Maso: grazie allo sconto di pena anche loro lasceranno presto ilcarcere _ waverabyfala COSI CLEMENTE oes © DAESSERE DANNOSO- (Quel chen samo hud iin Germania, sventato un altro 11 settembre Arrestatitre terrorist islamic’ pront a colpire obiettvi Usa nellanniversaro della strage ee Addio a Sabani Il governo regolarizza le inte colf ist assonre artista cette pa ; erty pes della parodia asoagiorna | Falce e scalpello La Cassazione: ‘non riuscivo pit stadio vietato fe pagare imutuo» | aicalciatorirssosi PRIMA PAGINA Pag.s la Repubblica Dein 06-09-2007 Pein 14 Fogo 1 Il premier da mandato al ministro Chiti di esplorare dinuovo tutte le posizioni Il titolare della Difesa: accordo alto sul francese o ritorno al mattarellum Legge elettorale, Prodirilancia “Viaal dialogo con Cdle Ude” Marini auspica! intesa, ma Parisi bocciail tedesco ‘VINCENZO LA MANNA ROMA — Verifieate'atcendibiita de pateo {del pergola", Ma in ognt caso, nessun exclusiva alintesa di Gem alia, Alleanza nazionale © rhe controntosilfaleggeeletoraledevecoinvol tere tutte leforze dopposizione, compresa {fuindil de (senzaovtamentedimentiare ducledinaggorana} Af indgmanidelver Heedela reskienza delSenatur, fo ano Prod indica irmetodo da seguir pet trovare leriforme. Elollusten a ins mnnino Chi nelcorsadi Pomeridiano aPalszo Chih. apo. ala ce del apertura espressa mar fed da Sivia Berlusconi, Glanflanco Fin! e UmbertoBosst-Tenendoa mente obletivo: cetcare un'ampla ampia convergenza per de ‘modifieare fattuale legge. Indicazione chia ‘a intinea con il moni rllanciato pis volte Ritaglio stampa ad uso esclusivo del _destinatario, non _riproducibile e Mariniesprime soddsfarione» perché aan ‘sult mesidal Capo delloStato,Giorgio Nepoltana, {Ci slamo lett reciprocamente sul gorali ecisiamosentianchecon! opposiziones.i ferisce chital termine dell incontro con Pro ‘esponsbiia di nia patamentare losquilibrioe determinate dal por- riparia. srontare la questione pit conerecamentes NNelmerito, puntualizza: «Non vogliamo pitt cl, favorevole in ogni caso asvedere le carte deliacal A valutare «molto positivamente Intesa diGemonio eer Ferdinando Casi leader sel ide anche perce pg a Squidainmodochiara climpi ferendarle». A puntualizzare che responsabile dell oppeniziones alle ichieste {i Napolitano -earata,illeghistaRober to Calderali, secondo il quale scontinua Maneater invecesnaposirioneunitarlanel- tmaggioranzas--Noldiclamonoalribattont eal paritins-rimarca Giulio Tremont, viee- presidente di Forza Italia. «Se la sinistea a= Ectialonostreproposte-assicuraal Tsar rHvatoilmomentedifaretariforma> Tnlistebloccate-Perilresto, siamo ragionan do sulla possibilta di un proporvionate con Shartamentoestllpremiodi magaoranas, nant dento none. Rerlireidene del Senate, Hnesanca fceordo inuna sehieramento eu dato post fengoche lamaggioranza debbs prendetsita -POLITICA, Pag.o LA STAMPA Dein 06-09-2007 Pega 12. Fogo 1 PROVE DI DIALOGO TRA MAGGIORANZA E CDL. MAI REFERENDARI ALZANO IL TIRO: NO A PASTICCI Lalt di Parisi: “Accordo solo sul sistema francese” Legge elettorale, il ministro stoppa il dialogo tra i poli FRANCESCO RIGATELLI ROMA 1 gioco delle parti tra maggio- ranza e opposizione sulla leg. xgeclettoraleéiniziato. Dopola novith di una ritrovata intesa nel centrodestra (Ude eselu- 50}, aeeolta con favore da Vel ‘ronie con pi distacco da Fas- sino, eri @ stato un paladino del referendum come il mini stro dela Difesa Parisi a com mentareilverticedimartedia Gemonio tra Berlusconi, Fini ‘Bossi: principidalororiha- iti sono condivisibili, ma in- sulflicientie genericly. ra sta too stesso Cavaliere, all'usct ‘a dallineontro con gli alleat, ad annuneiare Ia nuova edi sponibilita, gid chiesta da Bos- siatrattare con lamaggloran- za su una legge per evitare il referendum», A tre condizio- ni: «bipolarismo, indicazione preventiva delle alleanze e del premier, sharramento contro Ja frammentazione partitieay ‘Untapertura che se va incon troal monito del presidente del- Ja Repubbliea Napolitano e rac- coglie apprezzamento del pre sidente del Senato Marini («? ‘una notizia positiva per tutti»), hon fa impazzire i partitini. Fy nz, sembra fatta apposta per acuire le divergenze allinterno della mayyioranza.B infattinel Unione che ora serve unaccor- do. Perché sarebbe difficile per il governo Prodi sopravvivere fad una riforma decisa in Parla- ‘mento senza unintesa prevent ‘vanel centrosinistra Teri, Arturo Paris, dalla fe- sta della Margherita, ha posto i suoi paletti: «Sono per il model lofrancese. Bnon solo come leg- ‘ge elettorale, ma anche riguar- doil semipresidencialismo, Ser- ve un accordo alto ha spiegato il ministro della Difesa ~ Altri- menti Ia maygioranza dovra prendersi la responsabilti di modiffeare Pattuale legge, nota simpaticamente come Porcel- Jum. Un'iniziativa che dave es sere parlamentare, per azzera- re la situazione attuale,riprist- nando il Mattarelium. Poi, r- ‘mosso il Porcellum, si riprende- a il confrontoo. Pia aperta la porta di Palazzo Chigi I mini stro dei Rapporti con il Paris ‘mento, Vannino Chiti ha annun- ciato di voler incontrare tutti i parttiper un «confrontorisol tivo». E dalla presidenza del Consiglio @ arvivata una nota proprio per chiarire che non so- loleforze di maggioranza ei tre OMI store i Gia a prima vista referen- quello che rapecchia al me. peanbyomstaformalels todiretoconglclettor. Prmpimeacpioma eden esr inre, Gewese Ines ipencp aise daeaae Slt Eee ncn Batata! atone: settaoot an della rappresentanza |Gnon der dela Casa dele Uber. Gear seems nme: resuppost per discuteein- edelia governabilita. it sistema elettorale tedesco PreSUPpEst per i strailreferendumt? Aldi [adel Hsistema tedesco sarcbbeattuabileanchenella jor Girne aman ge apport internt al centrode- Guello che rispecchia realtatallane legge elettorale esistono da stra, Fd di Ca aimeglioqueste — Pernoleraerimaneunobbiet. ES, EpPure sit sclto di proprioguestorischio. caratteristicher tivo Proprio per questo 8im- cela reerendaria che rest att accogliamo positive: Walteretcniintest)po- porte contauar a dsa- fer anglo napene de, Eee apeuecel pp Pao TOO ere in questo senso & mollO TUive, i Ds sono sempre stano a econgiuare I Hsckio Perahison! dl cenosinira osve,che a Casa del U gspressiperisitemafrance- referendum. Pere Ia lepge ra bertasisiadettaprontazicon- se, hannoriscopertoquellote- Caldaroli non he fundionate, surebbero'ukimedeiproble- fronto,Laloroproposta.adit- Gcaopdirecente Forzaliaiae Gude a ti Sepastasteileferendum ferenza del tema tadesco, Poactist Tunica fone cone Di chest Pauebbe comin, Pere prima voks nel sco prevedeindicarionepreven- Pet rane quela al. Sueee an gemeas Passe amemmo un bipatt- Gadel premier in Germania [ranzunarionale, "dorm lear fa ven i tvavolontspalieadifara, Ritagiio stampa ad uso esclusive del destinatario, non riproducibile -POLITICA, Pag.10 ZaPADANIA Dein 06-09-2007 Pagina 2 Foote 1/2 DOPO IL VERTICE DELLACDL ~ Sulla legge elettorale ora Unione vuole l’accordo La Russa: «Noi lavoriamo per scongiurare il referendum» TONI MIRABILE Onorevole Ignazio La Russa, dopo l'intesa siglata martedi scorso a Gemonio tra Lega Nord, Forza Italia e Alleanza Nazionale, a suo avviso il referendum sulla legge elettorale pud consid scongiurato? «Che il referendum si possa con- siderare scongiurato, direi di no. E° invece scongiurato ‘che qualcuno pensi che Alleanza Nazionale lavorl per evitare una soluzione parlamen tare. Noi riteniamo che non sia ne- cessario il referendums. Insomma, tutti gli sforzi sono tesi affinche il ° Parlamento sia messo in condizione di trovare una soluzione parlamentare? s€' Fimpegno che a Gemonio han. no preso Umberto Bossi, Silvio Ber- lusconi e Gianfranco Fini. Se qual cuno pensava che An fosse indif ferente a una soluzione tra referen- dum e testo parlamentare, ogg sa che noi, in accordo con Lega e Forza Italia, slamo fortemente Impegnat a trovare non una _qualunque legge elettorale, mauna formula che scon- giuri il referendum e che abbia 1 requisiti indicati dai leader nella riu- nione di Gemonio. I tre leader hanno anche concordemente deciso di dare vita agli Stati generali deloppost- vione e di far partire un tavolo di programma in cut organicamente tutte le forze di centrodestra pos- sano cominciare a preparare il con- fronto eletiorale che ci auguriamo sla Il pla vieino possibile. si possa ritrovare una via unitaria su questa riforma’ *L'Ude ha sempre dichiarato di es- sere alternativa alla sinistra. Lo sco- po rimane comune ed é battere 'U: none, anche seguendo percorsi se- parati, Per sconfiggere la sinistra bisognera stare insieme, tentare di farlo separatamente é una velleita che non merita commenti. Sulla leg- ge elettorale c’é tutta la nostra di- sponibilita a discutere con T'Ude, tanto pid che hon é stato fissato un articolato ma esclusivamente del principi base. Con la buona volonta si pud trovare una soluzione divisa Insomma, lel é ottimista. Lo sono perché non bisognia di menticare che in Parlamento 'Ude non si é mai distinta dal resto della Cal, Tutti. abbiamo sempre votato nella stessa maniera. Soltanto sub Vindulto abbiamo scetto strade dif- ferenti: Lega ¢ An contro € Ude con gran parte di Fl a favore. Ma nel contenuti 'Ude € stata sufficiente- mente, o del tutto, coerente con gli impegni di programma della Casa delle liberia. Per questo dice che le differenze si possano limare? sLe discordanze appartengono pit ‘ai modi che alla sostanza. La legge elettorale ¢ uno strumento, non un valore. Se si tratta di mettersi d'ac: cordo sui mectanismi, in politica non é difficile trovare soluzioni, fer- mo restando che i valori ¢ le so- Juzioni da prendere per risolvere i problemi della gente restinocomunt, come finora sembra sia sempre ac. cadutor, incontro con Ia Cdl, € commenti favorevoli arrivano dal presidente del Senato Franco Marini. Mala sinistra pia radicale non ne ‘vuole sapere di accordi al di fuori della maggioranza. A che gioco sta giocando la maggioranza? +Anche sulla legge elettorale si evi: denziano le fratture che esistono nella maggioranza. Mentre i tre cri teri che abbiamo indicato nell'in- contro di Gemonio, a partire dal ‘mantenimento del bipolarismo, han: no sempre trovato orec- chie attente nei Ds ¢ in altri partiti del centro: sinistra, un‘altra parte di quella coalizione preferi- sce cose diverse. Non ct trovo niente di strano nell’osservare questo conflitte interno all'U- nione. Vorrei ricordare, invece, che quando 1] centrosinistra era al¥op- posizione noné mai stato capace di fare un lavoro serio come quello che ab- biamo fatto not. Sono lie to di come Ds e parte della Margherita hanno commentato laccordo di Gemonio. Ma guai per lo- rose questo modo di giol- re Ii portasse a ritenere che la nostra posizione possa diventare un sal vacondotto perché questo Governo continut a tirare a camparee. Dungue, elezioni subito? . tino a vero? Si, ma no Perehé entrambi hanno, in premessa, {orto mi. tio! Fini nl chiedere quel he hed « sino se se sf tratiasse dl ona Tsistemi eletorali cos come i isle costo nal, sono eastemi le cu Part dethono funonre {Gael Insomun, <0. ‘oun po' come orolog Mettiamo che it mio oro: Togiorichieds dive roel lenin al caso non pd fun. on unis. Cou Fink sb ‘glia perché chiede una ro- fs wonpo, < Fasno Saga perche sila con- cede senza rendersi conto del problema La contromossa di Fas- sino poteva essere di por- re dite domande: primo, Guali sono al mondo lial. Gi sistem parlamentarh the richiedono quel che Fini richiede e, secondo, perché non lo richiedono, Kila prima domanda Fini non avrebbe saputo ti spondere, visto che non ci sono; ealia seconds avreb- te probabiimente rispo: sto che noi siamo i primi deta clase al'avangust- chia degh alts. Purtroppo hot la risposta correla & the not siamo, in materia costituzionale pit soma ia tut Difsti né Fini 6 Fassino danno mostra Gisapere cost ui ta parlamentare, il siste- ma preeetito dala nostra costtuzione eribadito dt tun recente referendum, Un sistema parlamenta- resi chiama cosi perché & fondato sul principio dele Jasovranits Gel parlamien- to. Ihche implica che in Gquesto sistema Peletior tb soeele trappresentanti poi lle seelgono, in purlamento, fe soluzioni Gigoverno consentite dal- lc eleioni. Questa non & tina minore democrazia ‘come Fimbottimente dei erani deg ulti anni eitha messo un testa — mn invece il pregio del siste- sna parlamentare: di ese ream sistema flessibile © apace di auto-correzio= ne Aint in prden gaazione delle coulizioni Ei governo pone in essere un sktema fgido, blocea. to, che perdi pit-dimezza Iniibertadisceta delete. tore mponendogh lecoal- oni dl overno sete per {ut (oggi come oggi) da Prodi oda BethuscontIn- fine, sein un sistema fon dato sulla sovranita parla. mentare questa sovranita viene radizalmenteesauto rata, come puo sfuggire the ia predcsipnazione i cquestione sarebbe incost itionale? Eppure sfugge, ta do- manda é retorica, Proprio altro jeri il seguito & che Berlusconi, Fini ¢ Bossi si sono riuniti per ribadire che la condizione irrinun- ciabile della predesigna- Zione &davvero irrimuncia bile, A cosa servono, allo- 1a, i dialoghi? Nellesem- pioa fare pit male che be- ne, Anche se i dialoganti sono in buona fede (un so abbastanza raro) basta che siano incompetenti per avallare soluzioni in- trinsecamente stupide ele- zalmente incostituziona La dislogomanian not una corte de miracol “CORRIERE DELLA SERA Ritagiio stampa ad uso -POLITICA, TUnita Dein 06-09-2007 Pein 1 Fosio 1 Riforma elettorale Partita ASCACCHI Guanrranco Pasauno E in atto una complicata joperazione in. pitt stadi ‘che pudcondurreallaristruttu- razione del sistema politico € istituzionale e ad un rinnova- mento, almeno parziale, della ‘lasse politica. Questa opera- Zone, non necessariamente tutta “prodotto del processo ‘che condurta alla nascita del Partito democratico, intreccia referendum e riforma elettora- Ie, formazione delle alleanze © icambio di leadership. Pud avere conseguenze sul yover- Alcune cadenze sono oramalfssate I 14 ottobre si vra elerione del segetaio del nuovo Partito democratic Incidentalmente, leggo che molt dei suo futur drigentiimmancabilmente sotol- reano che sai un patito «a vocazione maggiori- {aria €, poiché non poss fare a meno di pensae che non saebe unvdea rilante quella di creare tun partto a voeazione minoritara, credo che si {rat di uno scongiuro, Prendoattoe capisco che Tavyocazione maggloritaia potrebbe avere pitche ‘un aiutino dalfsto del referendum eettorale. Ma allora, perché tentare di vanificare i eferen- dum attraverso Telaborazione di un marchinge- sgnoch«, deformatoda alcuneinopinateclausokt- fe, non ha quasi nesuna relaione con la Kegge elettoraletedesca? Sembrerebbe che tutto il dscorso sll futura leg ae elettorak abbia, almeno in questa fase, dae ‘bet. Da un lato, n entrambi gl schleramenti i partt grandi(presumibilmente, entrambi a vo- . Ritagiio stampa ad uso -POLITICA, Pag.17 CORRIERE DELLA SERA Poin (06-09-2007 2 1 a La Nora Prodi e il difficile equilibrio tra alleati e Finanziaria di MASSIMO FRANCO Le discussion’ sul fiseo e sulla sicurezzu toceano diretta- mente braceio di frz0 sul dentta del Pd. Por un contros- bisira che deve recuperare voli moder, abbassamento dck iets dient un fmperativ ens come a rotund boul dessa, La delerminazione con la quale stano alo Uando quest tem Walter Veliro, Francesco Rell, Gil tno Amato, serve a smentire impression dh una mageionan 2 ancora tude classi dita dl ia. Ma tes 420 Chigi ono, costretiona muoversi con una doppia oti ‘La prima ¢ quella di acconpagnare la nisi del nuovo pari, potendo rvendicareil merito di misure che segnereb- bro unt nuva fase. La seconds, edi ragetungere i rsultato senza far saltre PUnione con la prossima Finanari. Le abith che ala fine poss Ta politica delle arestituzioni» pressione scale it aumento sarebbeconside- Essboneds Romano Prodi e dal minisivo del- hioppae prlino da Viner 20 Visco, il viceministo diessino emblema Geta esnistra delle tase. Il problema & come evitare che il gover: no ust sold della lotta al evasione senza farsct mangiare dalla spesa pubblica, Le resstenze 6; Padou-Schloppa niscono da Gvesto timore. witaltro the impiustifea- tos Ma debbono fires conti con apport fragovernoe futuro Pd. I premier sembra convinto di poterarsivare al 2008 ¢ alt nonostate fo scetticismo anche di alcun onsiglinelestime al ribasso sua eresci= ta. arivate ink dal eve (Organicescione perla cooperazione e loswluppo econom £2) fot fo sparacchio dana aus eta vittoria berhisconigna in caso d voto anticipat. Crea dungu una coabitazione col Pa di Veltzon, anco tutta da inventare. Almeno nelle inteszion, si dovrebbe ba sare su una dstinzione dele sfere dl inlervento-a Prodi Pati= ‘itl governativa, al sindaco capitolino la eostruaionedel pat= tito, Non ¢ un‘operazione fuel, sebbene venga eonsierata unico modo per attenuare un dualismo esistente nei fatti; ¢ per evitare che diventi esplosivo al di la della votonta di tut Quando il sottoscgretario Enrico Letta invita a «non fare le Primaric per la premiership, ma per costruire una nuova for- za», sembra dar voce a questa preoceupazione. Dialtronde, nella riunione di ieri del Cdm, il ministro det Pre, Paolo Ferrero, se n'é uscito con una frase indicativa, [r= ritato per Je misure sulla sicurezza, Ferrero & sbottato: «Le decision si prendono qui a palazzo Chigi o nelle stanze del Pd?», Si tratta di un segno di insofferenza alleato che i pro- dianj registrano con allarme. Il timore € che una parte del- TUnione persegua lobietivo di umiliare l'estrema sinistr: fino a costringere il partito di Fausto Bertinotti a provocare una rottura che in realta sarebbe Pultimo a volere: Ritagiis -POLITICA, Pag.18 Dein 06-09-2007 Paina 1 Fogo 1 Fini e Parisi, due sperduti nelfera neo-prop 1 pensar chs in asta se ‘ebber loro gh merocton pri fegatt & Romano Prod. Lun, Airo Pars in guatto Pans Tato Gianfranco fin. perch Tc lcs oe ‘pleats anor era plaza fhe wterebbe uns legge let tore come la vrretenot Imaggotar. Campion a olan- 2a el bpolrsmo ester Fine Pars soo pur, cascuno a su) Dod ra asin presenta. {Geto pinto dea a Novant € dist esa Duus da o- nic rt del model fede, Soman entra i rato roe pro con o svumento pips el ovis da Seconda pub iretrendum Man esa che a Cons sdogani t guesto. Guretasco temp So ft cic a rece proper: fs income ano sla creat < proenore std, el Ba oF tlm qu nega te al germanesimo cletrale, Sano sl apron ade ‘Hipdeleondsator Aa costet- toperoraadaccotrs a Geman allase BossBerhscon Pesché Paris soni il avaco teffendario char! quaungue ‘Gspostivo. mortichi i forma petites: sete promot ne accetta. Perché Fini sepua sulla medesina via & altettanto chiro: esata schema bipola- reodiemo,An venta una seato- 1a vuota, un parito inser per scalare sarkazianamente i polo moderato. Eeco perehe pit Encora di Prodi -dsposto a t- {aye con a Cl puche salu age ste i avolo = Amuro e Gian {ranco sono tra coloro che il te mono dalle manovre in Oro. Ghesono tante« paralee. En Bianco, mansato del Professors, ha nel easton te- Sto ga proato. di stamp teutoni- 0 Pri a convocato in Vanni ‘no Chit per nape (ereintestar- 8) il dosier. Eu ministro delle Riforme, ammonite dal premier per la su proposta barat alla (Ga (a rat da a forma bipat- san, io chiudo Ia legisatura a 20) water tet E: Waller Verini: con lui, la riapertura del lavorio politico, un gruppo che Franeo Giordano aneor prima che sta insieme dal ‘$8. loricevesse Prodi. Poi c@ la gioiosa macchina da primatie. Al mone, um nocchiero 4 54 anni © 150 chil, un braccio rotte dagil autonomi nel 1978, sea- polo, pariolino, coto, astuto e po- fentissimo: Goffredo Bettini, che con Veltroni ha tin sodalizio a fan- 2 corsa condvidendone perfing la passione per prosciutto © me2~ con Luciano Lama, «Sinistra con zarella. Luomo ehe sehierdFallo- Co” Luciano Lama, sinistra con +a federazione del Pel per far elex~ rapport iatituzionall, det mille con ey Rutelli sindaco di Roma, ¢ tat¢i, Fu lui a chiedere a Veltror rande cletiore i Veltroni, att Bu las chledere 2 Yeltron Gasbarra, Marrazzo. L'uomo che non avesse voglia di salire sul pull- ha inventato PAuditorium ela Fe- ROR2Vease voglia di salireeul pull: sta del Cinema, ¢ che & da sempre portavoce del sindaco, ex giornali- iT tramite di Veltroni con 1 dale- Pertavoce del sindaco, x yiornali- Iisa ce nels cept scorrazen 2 oh Radio Cit Pita no ernment treating che [asp ees gms coptata la sezione Roma Centro, quella al- Bellegrinoguio ve fa con Isa tempi Jo quale peraltro @ da sempre Gi Patazzo Chit, laseo il Veleroni isortto Giongio Napolitano, a sia {i Pilazzo Chigh Jowell Veliront schier per Enrico Letta) oggi detto che lo segua al Pa. Come dirige il «Comitato pet». Occ ghost writer, lo storico del Partito pandosi delle liste, dei segretari SHOSt writer, lo storico del Partito regionali del Pd. Infatti, quello del 7 capo della documer i 4 tione del Campidoylio, Claudio Lazio & come forse gia cletto: Nico- Novell, Un doppio staff, comune e lo Zingaretti ilbrillante eonsiglie- partito, per un leader che irradia re di politica estera del Walter se- consenso.a cerchi concentrii, Da fretario di Botteghe Oscure, che tn Mussi a una Melandri, da Mi Bl fece scoprire (eon relative viag- ta Vineenzia Leonardo Domenicl, Bio in Birmania) Aung San Suu su su fino a Carlo Azegtio Ciampi, Kkyisnon ancora premio Nobel, eil la cui candidatura al Colle fu pro- banchiere dei poveri». Muham- prio un'idea di. Veltroni, E.'che tad Yunus. DelHnner eirele di al- adesso riambia la simpatia ratori pid stretti, quelli in forza al Comune di Roma La prima e Puli ma telefonata, ogni ylorno, sono con Walter Verini, dopo tanti anni ancora capace di commuoversi (come al congresso di Firenze) quando sente il suo leader parla- ‘autore del libro-conversazione Ritaglio stampa aa Uso ecclusive del destinatario, non riproducibile, POLITICA Pag.2i Dein 06-09-2007 TUnita Povion 3 IL CONFRONTO «Col Pd non svendiamo le nostre radicb» D’Alema dibatte con Casini. «La sicurezza? Non sottovalutatela, la chiedono soprattutto i pili deboli» I di Simone Collini_inviato a Bologna LE FESTE DELL’UNITA |i mettono subito d’accordo, cosi poi la strada @ in discesa per un dialogo sereno anche sulla legge elettora- le. Faccia a faccia tra Massimo D’Alem: thon perRICInG IE hose Mad” ta a constatare che oi princpi> contest “Dalemellum” che si . Gs), still ridwzone della presio- ners dalfincontrodi Gemonlo_ sta costruendoil Partito demiocr Pier Ferdinando Casi- ne isale ecomincando allie Sono vaidi-equindilaimagglo- te, svogiamo dat! una lege , pet») sul tema della sicurezza; Yanda deve essete «disponibile @_clettorale che consenta di presen: ni ieri alla Kermesse “in questi giornisi@ ingigantito, cercare le soluzioni in Parlamen- arlo alle elezioni quest gornl sing taro alle eezioni Gi ‘Ma bisogna tutelare i pit deboli._!0». Pero al ttolare della Farnesi- Una soluzione comunque va tro- diessina di Bologna. siccomeiasinistradifendeidirit- nanonsfuggecheicontenutide!_vata perch Pattuale legge eletto- : tidcltiadin’ pi deboly fa parte patoSlstoValtrogiomoriman- yale, dice D’Alema sttetineando Il vicepresidente de- deldnadetta sinistraladifesadel- gon un mistero. F allora, se en- Je yesponsabilita dell'attuale op- la sicurezza dei cittadini. La sic ta nel concreto, €affrontandole posizione, «spinge i partitia rea sli Ester @ appena rentrato cal yezza ¢ anche quella percepita, questionisollevate dalVinterlocu- rare la massa aggregazione Viaggio in Medio Oriente i ka- samoin un Paesechehapit pau-_toreche hadavant cettorale ma non produce coe der dell’Ude da una trasferta In ra: un problema di cui farsi cari- I vicepremier non € meno ten Sone di govemno. Ognunoé spin- Gina Ma ena primad pr Co.Sevoglamoettarcaceaa 104i eontont del referendum. {vegeta prepasted Jawedi politica stesediqualsa~ ni dobbamo fare in modo che EseilleaderdelUdcavevaappe finguendos dal vino. Questo Si" alt argomento rendono Tanto deg immigra non cre, "anbadtodieseredsponibilea, Syren al ae, Nee ‘omaggio alle Feste dell'Unita. paure. Dobbiamo pero liberarci 2¥€ il sostegno in Parlamento @ gregazione elettorale & incorag- . ILrestoé per Odello tedesco, D'Alema torna Trier Ip legge elettorale adeguata DiAlema strappando subito Yap- la legge elettorale anipetere che nonostantenon si ya nostra situazione rimane il plausodi quanti affllanolasala 1d, giomo delVincontro tral duesto tipo la lege elettorle Masentario con oppo tUIn0 principale dei dibattit. «Spero © yerlusconi, Bossi e Fini, si@ mo- €cessaria al sistema politico ita 14 francese, e dice anche che andi sono certo che questa tradi-_srata scetticasullaccordo tova-_liano,unacconto suquesto terre jon Jospaventa leone deta Zione, che non si& mai interrot- fo, Ventiquattore dopo Casini NO pud essere trovato. «Non ¥O- get presidente della Repubblica, ta,continuera. La politica ha biso- _glio polemizzare col referendum ma siccome nom la posto fare da sgnodimomentidiincontro con vedellbicchiee mezzo pieno al-_~ dice -anche se vedo che qUaSiSsloeserveumacomergencar st ittadini». Bapplausi anche per meno nel fatto che a Gemonio @ ognigiomo alcuni promotori po- tema tedesco pud essere la sol asin quando apre suo inter- Stata sspazaata via Tilksione> lemizanocon me. Qualcuno ha lone pixcondivisn,Percheeun ventodicendo«Rispettochivie chellrerendumssolvaiproble- ribatezato il modello tedesco. Stones sperettamente: bipole nequia prestare servizio gratuita- mi della politica italiana: «Li ag- Dalemellum. Non merito tanta. fe. perché eriduce la frammen- ‘mente, E segno di una politica grava. Non riconsegnerebbe lo grazia. Non centro nulla, non taziones, Ese qualcuno dice che chemipiace. Quellocheaccomu- scetttoaldittadinl, comediconoi Thoinventatoios.Applausietisi- jn Germania funsiona perché te hameavoinon éTidea politica, promotoridl referendum. Davie te sotto Il tendone. Selamente:_{eschi sono sel, Alem non s Imalaconvinzione chela poles taaduefint pattdestinatiad- «llzeferendum moove da un in- Sandalna i frontealagomen Senza idealié morta che quando solvers Il glomo dopo le elezio-_tento gusto. Cancellae una leg toc aft antropolegel deg siriduce a marketing pubblicita- nis. E positivo, per Casini, & an- Se sbagliata e dannosa peril pae- ajianis. Somride, e agglunge: «Se riot uma che che sa stato detto che la Gil. @-Tuttavia non produce una eg- ¢fdiamo di no tess pud sta Iclima é quello gusto per sprite deve discutere con a maggioran- 8 eletorale efficace. L'idea di tre che gli apparentament per un dlalogo sulla Tegze eletiorale, a Una sta unica, ta altro senza {governs fecana prima dele maé inevitabilein queste giorna- D’Alema prende atto di quello Voto di preferenza, sarebbe uN gjezioni», L'importante, dice, & te fare a D’Alema domande sul che questo & un doppio canale. sta di nomina del Fariamento. Gh Taccordo tenga ova in Parttodemocratico(élasinistta per aprire una discussione, Sul- Una cos aberrant, francamen- Payjamento,e «su vie sperimenta nuova che vogliamo costruire, Vaccordo siglato dalla Cdl silimi- te». E pol dice icordando a chi_ fein Furopa, non con confuse in Ritagiio stampa ad uso esclusive del_destinatario, non riproducibile -POLITICA, Pag.22 ilGiornale Paina 6 Fogo 1 Dein 06-09-2007 Gasparri-Storace, duello soft: «Ci ritroveremo» L’ex governatore laziale: «A Fini chiedevo solo un po’ di democrazia» L’esponente di An: torneremo insieme nel partito unico del centrodestra nostro inviato a Frascati @Non proprio un duello ultimo sanguo ma sicuramente tun acceso dibattito tra. vecchi compagni di partito. Maurizio Gasparri e Francesco Storace sono incontrati per la prima vol- tadall'uscita dol socondo da Alle- anza Nazionale, avvenuta il 3 u- iglio scorso. Elo hanno fatto par- tocipando ad un dibattito alla ‘Summer School di Frascati orga nizzata dalla fondazione Magna Carta © dodicato al futuro dei artiti. Tutta la platea era ineu- riosita dal vedere i due insieme e Vinterrogativo comune era: «Liti- gheranno?». Mai due ex colleghi di via della Scrofa, mantenendo illoro savo- ir faire o anche con tn pizzico di ironia cominciano finda subito a punzecchiarsi, ma conil tentat vo di mantenere bassii toni della diatriba. Ecco arrivare due do- ‘mande dai cronisti p clima sisurriscalda. Alex mint- stro delle Comunicazioni, sichie- de se @ sempre stato in linea con le decisioni prese da An e se in fondo comprende lascelta dis rrace. Una domanda a cui Gaspar- rireplica in modo seeco: «Condi- vido 180% di quanto deciso da Alleanza Nazionale. Ci sono sta- to tante volte in cui io non sono stato d’accordo con il mio parti- toe Tho detto pubblicamente» Un esempio?. «ll diritto di voto agliimmigrati, "ho detto da subi- toe I'ho fatto mentre ero mini- stro». Sulla decisione di Storace dila~ sciare via della Serofa, Gasparri spiega di non condividerla, «lo non Tavrei fatto e non Io far®. Preferisco andare, oltre, nella speranza diarrivarea un partito pit: ampio che comprenda tutto ileontrodestra ¢ in cui a volte si pud essere d'accordo con uno a volte con un altro. E chissa, allo- raciritroveremo anche con Sto- Por V'ex ministro della Salute una domanda diversa: «Qualche rimpianto nella sua svelta?». Sto- rrace, se da una parte si di tonto di essere in un dibattito conilsuo amico Gasparri («ci co- nosciamo da 30 anni), spiega che alla baso dolla sua decisione c’@ semplicemente una constata- zione: «Non contesto che Fini stia trasformando An in qualeo- sa di diverson. Per il segretario de «La Destra» cid che si deve cont tare Nol futuro di Fie’? spazio anehe per Michela Brambilla? «Nella nuova direzione elettiva di Fic’? posto per tutti, anche per la signora Brambilla. Il fatto che non sia a Gubbio non vuol dire niente». Ritaglio stampa aa -POLITICA, CORRIERE DELLA SERA . 7 brite Fosto 1/4 t arate ( Jomu sae i ori t FOTO DI @ FAY Oa ® ALESSANDRO ALBERT er eC) "a2 its we “ADISAGIO SU AFGHANISTAN OGGI EKOSOVOIERI, ARRESO SUI DICO («UN PEZZO SIGNIFICATIVO DELLA MAGGIORANZA NON LIVUOLE»), IL LEADER DEL PDC AMMETTE CHE LAPPOGGIO APRODI NON LO TOGLIERA MAI. PO! PERO ALZA LA VOCE: SEVOGLIONO PARIFICARE SCUOLA PUBBLICA E PRIVATA ROMPIAMO». GU RESTA LA BATTAGLIA COL PD: «PERCHE SE CAMBIA LA LEGGE ELETTORALE QUELLI FINIRANNO INSIEME A FORZA ITALIA» ie stampa aa CORI | fi OLIVIERO DILIBERTO, LEADER DEL DCL vide a rosy anche profesore di Diritto romano e biblioilo raft 50 anni. Eta festeggiata dai redattori dell organo del suo par tito con due pagine apologetiche degne di Kim Il Sung, lex presidente eterno» della Repubblica popolare democratica Coreana. Dilbert, che in quella Corea de Nord ha dichiara to di aver ricevuto i migliori massaggi della sua vita, ha cono- sciuto il suo momento di maggior gloria mediatica qualche nese fa, quando sui divanetti di Matrix ha replicato colpo su cso all’anticomunismo di Berlusconi, arrivando persino a jeggerlo per una citazione sbagliata in latino. In quelloe- casione, la moglie, Gabriella Serrent,a fine trasmissione gli ci lo segue ovungue, lui ricambia: ge BE Nel 1998, nel tentativo di salvare il governo Prodi. il compa gno Olivicro diede vita ai Comunisti italian, costola scissio- nista € responsabile, appunto, di Rifondazione comunista. I tentativo non riuscl. Ma Iu ottenne (il nesso causa-cf- fetto & vulgata dei maligni) il ministero della Giustizia Primo comunista con que sto incarico dopo Palmiro Togliatti, Ora. alla vigilia di nnuncia piuttosto caldo, Dili- berto ha gia detto che sara -POLITICA Pag.25 CORRIERE DELLA SERA . magazine Dain 06-09-2007 Pesina 34/40 Fosio 2/4 presente alla manifestazio- re del 20 ottobre contro la «deriva centrista» del gover- ro ¢ ha lanciato una campa- gna in difesa dei precari. Vuol dire che & pronto a rompere? «Noi siamo qui per condi- zionare le scelte di Prodi». Non sembrate riuscirci molt. «Si scorda i 350,000 precari della Publica ‘amministrazione che verranno messi in rego- la. II mio partito ha it 2.3%. Sarei cretino se pensassi che il ‘Che sulla riforma delle pensioni si sono gia divisi. «B stato un passo falso». Un rospo che rifuterebbe di ingoiare? «Se Italia venisse coinvolta in una guerra...» ‘Quella in Afghanistan una guerra. «. ‘eltroni si @ arreso? . Lo ice con ton sospetto. «Sono strafedelissimo>. ‘Quando naace a sua passione per ibe? «Da bambino. In casa di mio nonno che era disegnatore di ‘mappe catastal. Ricordo ancora Vodore delle chine e delle pergamenc». E Ia passione pera politica? «A tredici anni, Quando all’ingresso del liceo mi diedero in mano un volantino di un gruppo marxista leninista, Era il 1969, Dilbert 6 stato gruppettaro? «No. Mi iseriss alla Fes Poi lei sposd Delia Cardia, figlia di un leggendario dirigente del Pc sardo, Une carierafacilitata? ‘Dirci proprio dino. Ci siamo separati nel 1989 cio sono di ventato deputato nel °M. Negi anni 80 mi sono dedicato al= Tuniversita, Poi aliizio degh ani 99 dovetiscegtire..» Che cosa? «A 38 insegnavo a Cagliari ca Pari. Facevo una vita mera- ‘ialiosa, Mi chiamd Cossuta per chiedermi se volevo cntrare nel gruppo dirigente di Rifondazione. Accettai. Pari, a= io. Ha Itigato con Cossutt, i suo padrino politico, per colpa deta candidatura deli figa Maura, «Ho fatto rispettare fo Statuto del partito che prevede un massimo di due mandats Lei ha superati abbondantemente. «Lo Statuto prevede una ecccrione peril scprctaro e peri presidente». Diliberto ¢ protessore di Diritto romano ala Sapienze, segretaro di Partito e deputato. Non potrebbe Ii- berare qualche posto? . Un pezzo contro il segretario sul organo del partite? «Quando lo venni a sapere andai da Cossutta. Gli dissi che se usciva 'articolo avrei proposto di sosttuire il direttore cos- suttiano Gianfranco Pagliarulo». ‘Come andé a finire? Quel numero di Rinascita non & mai uscito. Le copie sono andate al macero». ‘Allora il nomignolo Ditberija (da Lavrentj Beria, capo della polzia politica sovietica) & meritato. «Ma no, Quello me lo diede affettuosamente il trotzkista Franco Grisolia» ‘Quando era lll direttore, sinarra autoritario, di Rinascita «lo presi la direzione dopo la scissione dei comunisti unitari di Sergio Garavini, Lucio Magri c Luciana Castellina, Quan- do arrivai la redazione cra tutta castlliniana». Caccid quel redattor'? «No, Diciamo che i pezzi di politica non li facevo fare a loro. Un direttore deve dirigere». ‘A.cena col nemico? «Con Alfredo Biondi, un senatore azzurro, gaudente, che sa stare bene a tavola». Da antibushano. Negli Stati Uniti, Barack Obama o Hillary Clinton? «Obama. Sarebbe dirompentes. ‘Le § cose che vorrehbe? «Ne dico duc: la serenita. E una prima edizione delle opere i Giordano Bruno». Delete. Francesco Rutelli o Francesco Caruso? «Sono cntrambi numeri che non mi interessano», Pietro Ingrao 0 Giorgio Napolitano? «Cancello Napolitano». ‘Ottraggio al Quirinale, «ll Quirinale ha un centralino. Ingrao no», Veltroni o Bertinotti? «Tengo Bertinotti». D’Alema 0 Pecoraro Scanio? ‘«Caneello Pecoraro». ETunit a sinistra? «, ovvero dal ‘ministero del Economia Uno presidente, che diviene tale dopo livotofavorevoledeiducteraidel- In Vigan. T!nono consiline~ decisivoperassicurarelamaggio- ranza in Cda allo schieramento maggonarioin Viglanza-€sta- to nominato in Cda senza mai passre” per lacommissione bi camerale Sitratta appunto iP ‘roni. Una cosa & cert: nessa forzapolica nellascorsalegiso- tura ha chiesto che il suo nome fosse indicato dal Parlamento al sinisto delEconomia Ritagiis -POLITICA, LA STAMPA Dein 06-09-2007 Peon 37 Fosto 1 Conio alla rovescia, - 4 giorni ICASTELLI DISABBIA IN PARLAMENTO NicoLa Gricouerro problema é che non deeidono. A fi ne agosto ad esempio si é tenuto il primo Consiglio det Ministri del do- po-vacanze. Lordine del giorno era logyero» (dla ripresa del lavori, ap- punto), eppure 'esame del decreto legye per Tavvio dell'attivita scolastica 2007-2008, nonostante levidente uryen- Za, @ stato subito rinviato. E finalmente approvato solo ieri. (Strano poi che ser- va addirittura un deereto leuge per prire le scuole. Rilasciano dichiarazioni. Annunciano tiforme, Ma alla fine '@ poco da fare, i po- litici onon deeidono o deeidono troppo po- eo ¢ in tempi troppo lunghi rispetto al ne- cessario, Nei prossimi mesi, oltre alla Fi- nanziaria, il Governo dovri affrontare ‘una importante seadenza di cui nessuno pparla pi: quella sulla semplifieazione legi- slativa, La maggioranza di eentrodestra aveva approvato nel novembre 2005 una legue, poi ribattezzata eegye taglialexai>, ‘che delegava il Governo a compiere entro la fine di quest’anno le prime attivita per formare un eleneo di tutte le leggi ante 1970 da asalvareo. Il resto sarebbe stato abrogato entroil 2009. Considerato che in Italia sono in vigore oltre 100.000 atti venti forza di logge, eontro {10,000 della Franeia e gli 8.000 della Germania, i]lavo- ro di semplificazione sarehbe pitt che op- portuno. Mail provvedimento é diventato luna nave fantasma. Probabilmente sea- ‘dra la delega senza che si sia deeiso nulla. Chi sta messo pexio & comungue il Parlamento. Le proposte e i disegni di lege yovernativi che aspettano di venire ‘esaminatiriguardano, tra le altre cose, la Uberalizzazione del serviai pubblicl loca |i, la semplificazione degli adempimenti per le imprese, la nuova disciplina sul! editoria, il federalismo fiscale, la nuova legge elettorale, In riforma delie author! ty. Poi ci sono itemiticie della famiglia: testamento biologico e leyge sulle unioni civili sono fermi alle commission Sanit « Giustizia del Senato. Per finire con ma- Lerie che interessano poco la maggioran- za dei cittadini ma dividono allo spasimo ca: vale a dire, conflitto di Aigitale lerrestre. ‘Sembra di vederl, tutti questi provwe- ‘dimenti, adesso che riprenderanno ilavo- ri: in fila di fronte al plotone di esecuzio- ne parlamentare, e pronti per essere col- piti da emendamenti, sub-emendamenti, struzionismo, interminabill navette (co sisi diee quando un testo di legge viaguia dda una Camera allaltra in attesa dell'ap- provazione definitiva). TI Governo sostiene che i ritardi sono colpa del Parlamento. Servirebbero rifor- ‘me, dice qualeuno, Almeno dei regolamen- {i parlamentari. Ma il varco é stretto. Le ultime modifiche di fine anni 90 gia preve- dono che i tempi per la discussione dei provvedimenti slano contingentati, La re- alta é che un governo ehe non riesce a ha gla in testa quello che tunel suo stile Tre foto se- lenel processo, sare Mastelia significa na~ chiama un sramoscello ci gmaletiche sul sitori due ai- Mastela respinge ogni ac- Sconderstipocrtamente die. collaborasione per Vamico Sanesi, uno useito per hin. cusa.eBasta con questa sto- tro le proprie responsabili- Clementes, Orn anno gi ar Guito, arestati peril doppio "la dellinduito ~ dice da t&,Non lua dover chiede bitrati egstano 290 mlon] Omiidio ai Gorgo al Monts. Bering —quello @ stato un re'scusa, dovrebbero fario di aro ala pubblice amini- Cano, e Clemente Mastelia fatto straordinario mentre tutti quell che hanno dette istrazione Vanna vietati Sfosponsabile delimaultos quiparliamodella vite ditut= sim quel testo. andi Tunico “dice DiPietro uviisan poche rene piusottodeini. Wigiornt Belloratuttiquel: modo per ehjedere scusa ao quel soll per fur fusdio- foSinelucione bipartisans, lieke sono uscilie non han- daevero sareboe far sconta: ard a meso Ta siustivi Ganblalostile manoniase. 80 fatto niente? Sono ia rei doppio della pena ach Masten decida come aos Stanza Perthé, come gis av. Magglorans, Chi addebita toma inearceren.Nelgiomd Uncidea, porrebbe. oss venuto in passato per episo- Colpe a questo governo deve in cui quel testo veniva ap- quella di costruire nuove car- Ai simi sono in meltiad ac. pensare ase stesso eaquel- provato il ministro ex pm ceri. Cesare Salvi ~ useito cusare il ministro della Giu- 10 che non ha fatto per tanti Antonio DiPietroerain piaz- dai Ds per fondare Sinistra staid per quel provvedimen. annie. Tlalseyno dilegge sul-2q'q protestare, maniche dl demoeratica = 'mdulto non toche in un anno ha rimesso Vindulto, pur caldeggiato da camicia e megafono in ma- lo voto: «Fu il drammatico in liberta 26 mila carcerati, Mastella, non era stato pre- no. Volarono parole grosse esordio della legislatura e an- di cui 4.500 sono tornaii die- sentato dal governo. Erana- con Mastella. Ma anche lui, cora oggi ne paghiamo frole sbarre Maurialo Ga. toinParlamentoeavevatro- Sdaeto nan é tanto gon Hi conenense ance porch spam (An) sichiede se Ma- Vato unconsenso molto am- Guardisiill che ela pren- la Cal ha avuto ia dabolica stele continues ditende- plo (460 sala Camera. 249 Ge: stu responsabilita di_ablita dir eredere che fox Fe-quella sclagurata misura 8! Senato) con la contrarie- quel terribile errore fu di se opera del governo, Certo, di eure stato principale ‘&solodiAn,Lea,Ttaliadel Guelia coalisione furbesea aorasi dette tutti uo, fautore-. Alessandra Musso. Valor! © Comunisti italian, ata‘per savare dal carcere_adlesso si vopliono mcttere tin sarcestica, git augura Pihguaiche eccczione perso: ‘MarPci dex amdeh Ui dame dentro persine lavavetn “soni tranquilli. I! presi- Bale. Non a caso Wl ministro no é fatto, ma ora serve un Se la politica smettesse di in- dente del Veneto Giancarlo della Giustizia trova un di- cambio di direzione». Bilmi- seguire la propaganda...». Galan annuncia che la Re- fensore inuspettatonelleghi- pistro delle Infrastrutture Lorenzo Saivia Ritaglio stampa ad uso esclusive del _destinatario, non riproducibile Copie in nos RISFEA AF ORDINE PUBBLICO, Pag.42 LA STAMPA Dein 06-09-2007 Paina 7 Fosto 1 “In Francia si fa gia Li smantellano interi campi rom” La direttiva é in vigore dallo scorso anno “Applicata ovunque, solo Roma é indietro’ Frattini spieghl in due parole ladiretiva «Risale af 2004, ma entra- ta in vigore Panno scorso, E molto semplice. In vista | delallargamento a Roma- nia, Polonia e Paesi baltii, «isi rese conto che non sa Febbe stato giusto aprire in. diseriminatamente le fron. tiere. Serviva una forma di temperamento, altrimenti si sarebbe arrivati al “country shopping”». Sispieghi meglio. al concetto di “country shopping” @ facile: sono sen- zaarte né parte e mi scelgo ilPaese che mi pare. Eh no! Devi dimostrare di poterti mantenere. Sennd uno Sta- to ha tutto il diritto di non aceoglierti perché pud faeil- mente immaginare di come shareherai il lunario, Ora, a ‘giugno, siceome in Italia era esplosa la storia deuli zingari, ¢ tutti s‘interroga- vano... Dieevano: ma come sifa..Ora i rumeni sono cit- tadini comunitari e non si ud pitt espellerli. Fu allo- Fa che segnalai la direttiva numero 35>. Quando appunto Bruxelles decise dintrodurre il limite poco da fasciar- sila testa, e che tuna direttiva eu- ropea contro lavavetri ru- meni & simili gid esisteva, fu il commissario Franco Frattini nel giugno scorso. ‘Accadde durante un conve ‘eno a Milano, dove in quei giomi s'interrogavano sul affollamento di zingari agli ineroci delle strade. «Mi permisi di segnalare a Giuliano Amato - racconta ilvicepresidente della Com- missione europea - che esi- steva una norma dell’Unio- entrata in vigore nel- rile 2006, specifica per ‘questo problema». La nor- ‘ma infatti stabilise un fi tro non da poco alla libert& di movimento: il cittadino deve dimostrare allo Stato che Vaccoglie di essere in grado di mantenersi, Altri- delle fonti di sostentamento. Ma funziona? «Become. La Francia ha ap- pena impacchettato e rispedi- rom in blocco. E la Romania cilegislativi del ministero del- selideveriprendere, Un Pae- ITnterno la stanno stu ‘semembro non pud mica pen- do. La mia tesi@ che ladirett- sare di disinteressarsi i mi- va'é immediatamente appli- sliaia o addirittura decine di cabile. Ma prima occorre un ‘migliaia di suoicittadini pen- atto del ministro,o della pre- ssando che a quel problema ei sidenza del consiglio, per ren- derla eseculiva, Mi spiego: la PORTE APERTE NO GRAZIE tiettva, per rspettare au «Seon ti puoi mantenere tnomia dei singol Stati, non uno Stato pud non accogliertt SSaentam”, ossia qual & i i= ‘Sacome sbarvherai il lunaviow mite delle fonti ai sostenta- mento da rispetiare pena il LAsOGLIA Fimpatrio. Tocca all"Kalia di- <. ——. gcseeviamo Faumento di uncer- haturaimente siano rispettai di. Prodi ha detto: non avrei co- 10 tipo di presenza agli ineroc, se. Titi fondamentali della persona. IL notiamo una suddivisione de ter-_foeio di via puo anche andarebe- meglio le funzioni e il ruolo delle erate, Norme precise devono ga- rantire, a italiani e stranieri, che Ritaglio stampa ad _uso -GIUSTIZIA E ORDINE PUBBLICO Pag.50 TE GIORINO Resto 4u\Carlino LA NAZIONE Dein 06-09-2007 Poona 4/6 Fogio 2 ne, Se posso farlo come la questu- sa,allora ho un problema: bisogna indicare i casi in cui la polizia mu- nicipale pud intervenire con pote- fi analoghi a quelli delle forze delordine. Seé un foglio di via co- munale, devo stare molto attento, devo indicare i problemi specific. Se colpisco una persona singola ud avere un senso. Se mi metto a intervenire su prostitute, lavavetri ce abusivi, non @ che li posso man- dare a Sesto Fiorentino». Cofferati: «Che ai sind: alla polizia munici- ppale possano esse- re assegnate fun- vioni di polizia judiziaria &, in determinate situa. oni, di qualche ui Hira, Parlo perdi pochissimi compi- Ui, defini con mol- ta precisione, per non cambiare la natura al ruolo dei \daci, In alcune circostan- ze che rientrano nellambito del’ operativita di un’ammi- nistrazione, ora molto vie~ ne gestito con la prassi del confronto. Per esempio con i tavoli sulla sicurez- za, ma senza obblighi Se poi non si trova tuna convergenza, ci sono decisioni che vengono sottratteal- Ja competenza dei sindacin. {Continua a pagina 6] [Seque da pagina 5] Insomma, volete essere sin- daci sempre pit sceriffi? Cofferati: «Riprendo cid che ha detto di recente il giomalista Gianni Riotta: ma_una_volta, quando eravamo piccoli, gli serif fi non erano i buoni? E anche iando mi paragonano a Tex Wil- ler, ricordo che Tex @ amico degli indianip. ha l'impressione che questi tervent del sind donunct ie dita sono, camblate, voi sembrate capirlo, altrino. Domenici: «Questo problema della sicurezza non si discute da gai. E’ ben curioso. Abbiamo avuto prima un governo di centro- sinistra, poi uno di centrodestra che non ha fatto cose straordina- rie, altrimenti non saremmo in questa situazione. I sinda- co una figura elet- ta direttamente che, al di la degli strumenti, ha un ruolo istiuzionale tale da poter poi di- re a.uft certo punto: non siamo pi d’accordo, me ne vado, sitor- na dai cttadini per sentre chi ha ragione. Lo dieo in maniera rozza ma questa la logica, Nel sistema nazionale non @ cosi. Forse una parte della nostra classe politica non ha la percezione dei proble- mi, perché e chiusa in un teatrino che la porta lontano. Ma non & possibile che siano tutti cosi, non i credo. O partiamo dal presup- posto che abbiamo mille parla- ‘mentari rincretiniti oppure vuol dire che €' qualeosa che non fun- Inche senso? Domenici: «Vuol dire che questa una demoerazia che non decide, che non riesce ad avere i tempi di cui oggi ha bisogno la societa, che molto spesso si trova a non appli- care coerentemente le decisioni prese. Anche perché magari di- venta prigioniera del condiziona- ‘mento politico dina forza di mi- noranza, Torna il problema della frammentazione, il problema di vere continuith nell azione di go- Cofferati: «ll problema, comun- ‘que, non é solo delle grandi cit ma anche dei centri medio piceo- li, che sofirono di problemi analo- ghi, Ein generale, é certo che chi sta pid vieino alla gente, come il sindaco, & chiamato ad affrontare i problemi a volte prima di quan- tonon facciail legislatore naziona- le. Cepoiiin tema politico specifi- co da allrontare: Ja cocrenza nell’azione della coalizione. Se 2 ‘un programma co- mune, al di Ja. del. punto di mediazio- ne, siamo tutti im- pewnati a difender- ne Ja conclusione, IL problema della coalizione @ que- sto». Non vi sentite un po’ mosche bianche a sinistra? Cofferati: aggiunto, frequentemente, ad altri benefici ¢ indulgenze. Ci sono criminal in attesa di uscire, ci sono criminali che sono gia tornati al vecchio ‘mestiere, ci sono reclute che pos- sono essere indotte ad abbraceia- re la via della malvivenza dalla convinzione - non infondata che in Hialia non si va mai in galera troppo a lingo, Una eatena di Sant'Antonio, Non vorremmo es- sere fraintesi, lontana da noi idea d’offendere un santo cosi importante. Iriferimento era in- voce ai contemporanei, troppo clementi (sa scritto senza allusio- ni al Guardasigilli. Presto sare- ‘moal punto di prima perlecarco- ri che scoppiano, e pegatio di pri- ma per linsidia della delinque za. Scoppianolle carceri,mascop- pia d'ira il cittadino bypassato dai politici nel deliberare V'indul- to, furibondo per le conseguen- Z¢ che ess0 ha avuto, F-dove mai & stato deliberato Findulto? In tuna «cage aux folles», una gab- bia di matti? Mano, a Montecito- rio ¢ a Palazzo Madama, Ritagiio stampa ad_wso -GIUSTIZIA E ORDINE PUBBLICO Pag.54 Dein 06-09-2007 Poona 4/5 Fosio 1/2 SECOL! «SONO DI DESTRA MA NON FACCIO Il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, spiega come : , ha risolto l’emergenza rom ~ a qnuaze Tex Wir ron ita mai preupastpe guna ares inalre + iter te ome Sisto oda rc porch Tex aac Linea de da spe s- onrepasonitdelaem- pata ftnin dol minareone a stra oot Nitra fo Cofferal, ches dichiara un estate sono mort aleun! banat Remain cide fi dentate dl feos rw Yona anne prevenizione di sinistra. A Reggio Cala- un po’ anche del personaggio. Una tragediache venne commentata con Uinlmmenodelinwrpelests: aon! Gets, omprtn!®a poe eoupeodl ren tanano Catters mall seine Glow gorotemt haces. Pot eda Cana Peer, ‘tin faved mou dari, Seau tn Setrmint tema orsine robs rpc re mare ‘ma con politiche serie. E forse questa pubblico io avess{ intenzione di imitare diato i! modello Reasto.. vnalnonpserstineti "imped ang in tts Forse prego Gla —4 Eppure, sindaco Scopelliti, sul quale la mia amministrazione siera gia ex caserma dove alloggiavano le ‘hella Lies*esenartcolo nesta eo tempi, cht famige nomad € event Setar ame splogellmetclo sfsovn acon so ses pus’ munere oat, oma cate Bea oubaecine — Avesta perfor sire Un toma ten 19 All eLetters a dent ee Seg cpu ttaseraperte. tumustasont di atratia, Scssey at den re ne strare un modelo di amministrazione riguarda Yemergenza nomadi. La Invece abblamo fatto unvopers i com che senza retoria e senza clamore fun- vostra ginnta come V'ha affromta- yeimento dopo un lnghissimo treva fiona: Altrinent sem tat i soto gl ooh Iacherala less Avbiatnosgambatola echiacaserma fi regu Gaetan sol il modelo Gentil he da anni era dvent- approprata dun teritaro che pr ‘ni a Treviso o quello di ‘to un ghetto dove allog- anni, sotto le amministrazioni di centro- ‘Tosi a Verona, pocato glavano le famielie sinks, pa terra nessa che il titolo non rispec- ‘Rom. Ci siamo riusciti ves chi assolutamente i Senta Vadozione di ; content, Anz, soto misurespettacolarl © [eee eancecoemeetl ne exatlamente i eon ‘scolar, ma con un fio eaten tee trario dl quello che lavoro ceriesino con agg ta vase dal vot sabe den Timplego di rsorse lanl asi Sembrava un supermerea a Cose che capita- finanziarie. ‘toa cielo aperto, Lo abbiamo bonificato ‘no su tutti glorma- 1 dove sono finiti applicando le norme, senza l'adozione di ‘lidel mondo... irom? misure straordinarie. Semplicemente Lo so, @ che a volte la Abbiamo integrato le 72 famiglie noma- Fistapilendo il principio della legalita, ‘stampa sulle ammini- di nel territorio cittadino. Non li abbia- Strazion! dl centrode fo trasferit in Blooco da un gketto yy Sain centre mo refer in loco dung it tra per om ovens inautomation amministrazion di sinistra. A ogmmo Sir weempnuar, Rualeune sain ‘winchesenso? i loro abbiamo assegnato una casae a Strapotredb Pare che le ammini- moltidiloroabbiamo trovato lavoro. —_g,"* : strazioni di destra sia- » Qualeano potrebbe obiettare: lamente no, Perehé il recupero del nosolocapacidifarelerondecontozin- uno sforzo economico e politico Principio dela legal Reggio passa Se Tec peoemant sccm anche attraverso l'installazione del eta ndaco scr Dintnidariont Bure sora che viene ripun sl ton. Peart mnt photon edi minacee ne ho ricevute per la mia te delfordine pubblico, perché leviamo | sitivita politica e non mi sono mai spa- dalla strada tanti che potevano delin- —wInsomma, chi passa con il rosso ‘rentato Spessoindosso jeans maidea qUere. Evitiamo anche che sicreino i Teeve la muta a casa con tanto di Ritaglio stampa ad_wso -GIUSTIZIA E ORDINE PUBBLICO Pag.55 Dein 06-09-2007 Poona 4/5 Foote 2/2 SECOL! Esato & lo sa qual @ la cosa assurda? Che primi a opporsi sono stat gli espo- nenti del controsinistra ealabrése. Lo stesso centrodinistrith’si riempie la Doce di faletcome“legalita” e“rispet todella logge”, davanti a misure eanere- teed efficaciricorre alla demagogia pitt becera.'® mettre tl_compértamento deg autemnobilistizeggini sta diventan- do pi virtyos,dall'altra.parte mi scon- ‘trocof {fle al pace che contin ad arinlare enoriniT quai di nue. Sipard tantodi misure concretcoantro iplratidelia strada, Ebene, la mia glue tale ha adottae, senza prociami e nono- stante Yopposizione della sinistra, tal quotidiano “i Riformista” ha seritto che fare la guerra ai lavave- ‘rial semafori é una cosa di destra, ‘mentre integrarli é una cosa di sinistra. In soldan}, che la repres- sione @ cosa di destra e la preven- zione @ cosa di sinistra. Che cosa rrisponde? Aa amici del Ryformista dico che pri ‘ma di scrivere certe tes avrebbero fatto ‘meglio fareun salto Reggio Calabria, Ritagiio stampa ad uso esclusive del_destinatario, non riproducibile “rvlrao per disgudo postale Pag.s6 TUnita Dein 06-09-2007 Pein 27 Fogo Sicurezza, il deve andare Guancanto FenRERo ndubbiamente prevnire & I meglio che reprimere,capi- rele ragont dlledeviange rimuoverle haunt soci termoggiore dllindiviuarle © Sinvionae ma neato che Gib venga ealzato (problema tutto alto che ach To Stato hallpitaro deere are the lrspeto dela eae ela Suez det cttadin, Troppt anni a imperdonabite es sino ¢ conclamata incapaca itamo determina una situa Zione non pi tolerate che stasgreflandola pti ce th dr una nazione e Fesenca Stessa ello Stats A ull seve sidaeallo sxandalo, Sipocttamente le vest, acer Cate cap espa lds teresponsabita a custo de. Te legl (a volte acust pro. Dro peraverespetate eon Iatte, mxifcandote, al Soconeret) quello che imme dlatamentesclveeche costar sceunprecisobiigo stturo- male Fadoione d ince fone lelstative trove e i Chiat lag) ed amministative mento delle stuttre publ Che) realmente act alla igavita delastuazione dungue aeolto con favore i pacchetto cl siureza che soverno st accinge @varre, irene fe innoveion! sane tecnicamente valgeconcret mente applicable molto a tente a Tom crere leone cmangnazine, clpendo ind scimiatamente {pia debo E ceramenteindspenssbil ederela normatha gull cust tha autre, sempificendot ertducentio fo spas a sere Sionalta rela loro adozone, per impedre che di ronte od ent Sr carves eral {od efetva percoosta de governo avanti ali indiiati i magistrati abbia- no le mani legate o siano co- stretti ad effettuare scelte trop- po personali e poco uniform, attitandos| spesso veementi cri tichenon poche volte ingiusti- ficate. Nessun cedimento, come? ov- vio, deve esercialla sacrosanta garanzia del cittadino ed alla netta ed autonoma valutazio- nedegl organi giudizianrispet- toa quella effettuata dagh orgie nidi polizia, ma neppure un ec- ccesso di garantismoa diseapito della sicurezza della popolazio- Molto opportune sono anche Te limitazioni al rte. speciale del cosiddetto’ patteggiamen- to, tanto pid allangato (cio conapplicabilitaa eat pit +) sia in sededi appello (quan- do cio® in primo grado Te cose non sono andate come spera- valimputato, in pratica offre dogli cosi na possibilita in pit acarico dello Stato), sla per id litt ella criminalita organizza- ta, estremamente pericolosi ¢ dlffcilmente perseguibil Con la pena concordata tra pubblico ministero ¢ difensore Sirisparmia certamente tempo pprocessuale, ma limputato ot- tieneuna forte riduzione di pe- nna a cul possono aggiungersi in prosieguo ulteriori benctici ced inoltre viene evitato il pro- ‘eesso pubblico con Il camore ad ess0 collegato, I cosiddetto tito del patteggiamento ha una Hlevante caratteredi iservatez- za, molto gradita ed utile alla ddelinquenza di stampo mafio- So che ama muoversi nelfom- bra e confondersi nel pitt ano- imo grigore Come eben noto le organizza- ioni criminali, enormemente ‘resclute in un regime di tolle- ranza eassenza di controlll,co- stituiscono uno det pit ser pe- Ticoli per lo stato di dirtto,cor- rompendo le istituzione ed ir quinando leconomia elo stes- Combattere lacriminalita @una questione disoprawivenza dello Stato, che non deve lesinare mezzi socostume divita dei cittadin Combatterlein modo realmen: teserio ed efficace @ ormai una questionedi sopravvivenza del- file, la buona volonta di soimpegno didon Ciott, presi dente di Libera dalla forte pre- senza ed articolazione territo- ok Jo Stato che non deve lesinare til serio impegno di Forgione ‘me2zi,iniziando con il poterr ‘are subito al sud gl ule del- nonché quello decisivo di Pro- di hanno di recente avviato un! le forze delfordine e dei magi--operazione di grande rilancio strati(scegliendole tra persone delstituto, con la previsione mature e non alla loro p per frendo incentivi di carrera), at tualmente lasciatispesso’ in condizioni vergognose, che fanno pensare molto mate del: di costituire un‘apposita, auto- nzaeventualmente of- Noma agenzia straordinaria per la gestione def bent contl- scati. Nel frattempo si proce- duto alla nomina di un com- missario straordinario nella laclasse politica nazionaleelo- persona di un magistrato, An- cale. tonio Maruccia, dalla specifica Poiché Fessenzaela finalitael-esperienza penale e partecipa- le orginizazioni di stampo Zone alla Commissione Anti- ‘mafioso é costituita dallacqui sizione e conservazione di tic: chezze & prevalentemente su mafia ‘Ora perd @ assolutamente indi- spensabile che liniziativa di- {questo settoreche vanno colpi-. Yenga realtd operativa, dando te. Con grande intelligenza evita ad una adeguata struttura, coragaiogia negli utimi decen con personale’ specializzato, nisi potenzid nel nostra siste-- spiccata autonomia ed autor ‘malisttuto del sequestro esuc: volezza econtinui contatti con cessiva confisca dei beni i so-_ le procure della repubblica. In- spetta provenienza mafiosa, be rl che cosi passavano dalla ct: dispensabile & che nel prossi- ‘mo disegni di legge, la cul rapi- ‘minalitialloStato che poilide- da approvazione dara la prova, volveva a fin! social, Dopo una partenza piena di della serieta ed onestd del Parla- mento, venga separata fappli> promessee dai molteplicieffet- cazione del sequestro e della {i positivi, dopo la nomina di due commissari_straordinari (Guccedutisi Tun Taltro} per la sgestione dei beni confiscat, il Commissariato stato inopina cconfisca dalle formalita e lun- ‘gaggini del processo_penale (Senza venir meno alla fonda- ‘mentale tutea dei diritti dei cit. tadini) famente soppresso c la gestio- Ben. venga anche Tistituzione ne del bent conflscatlé passata ad una struttura sostanzial statunitense di all’Islam Ramstein Stato pitipopolosndelafederazione— ‘quando {commandos del Gag sono ral in zlone, esata una breve Spuratoiaquanclo no deiterorstiha lUntatedifugsiteeunpoliiotte ima Moleggermente feito "HL Gog enteato In alone mente tee stavano fnendo dh peeparare gor dlgai per pot taslocare in un altro na ‘condi, anne splegato | portato ‘¢ del Bla, secondo i eal capo, loerg ‘iercke, fa celula errorista disponets idetonatorimilitariediquenttadipe: ossdodideogeno,unesplosivo part ‘colarmente effect, dellapotenze pati tonnellate dint, cioe pitesplo ‘vo di quello sate nelle stag di Ma {ride Londra. Non ult: comune ‘vanottadiloro,conicomplicieconito roconattalfestero,cusandouna nu. ‘a, sfistcata tecnologia internets Stato un sueeesco importante, ed la ‘confermachenelalottadterramols Sooperavione internationale & nl Spensables haatfermatotacancellirs Angela Merkel. Net primi comment a ‘aldo, font vieine al goveroo expr no la determinazione a escudere og hiro dll Aighanstan, Dovela Gera ‘ia, con 3000 soldat sehiera un de pllimporanticontingentinela sala Forvadipaceintemazionale Ritaglio stampa ad uso esclusive det -ESTERO Pag.77 Deis 06-09-2007 LA STAMPA eee B-52 carico di atomiche in giro per eli Stati Uniti Cinque missili attaccati alle ali: per errore non erano state tolte le testate il caso FRANCESCO SEMPRINI NEWYORK Terribile gaffe 1n B82 dell’Aeronautica mili della Us Air Force Bush irritato U ine americana ba sorvlato ielell degli Stati Uniti da norda sud trasportando testate nu Clearl erroneamente,montate. dal personale di terra, Adarmenotiia® Ir evista epecializata Milt mes sulla base de rislati el una ‘asta indagine condotta dai vertct del Pentagono. L’epsodo, che non wer precesenti naa storia uuiicn erica, & cost to la moze dalfincarico « uno detcomandantidella 6th Bomb Win- tla sacra serea coinvolta,men- {rvaleunimiltari coinvll sono sta- {i sospest dat loro Inearieh in vin preeaurionale. To scors0 30. agosto. aleuni Advanced Cruse Misses (Acre so no stati cariati ea un bombardiere dell ota statuntence che daveva trasportanit dalla base aerea di Mic non Dltota del Nord, a quella i Barksdale, in Lousiana, Si trattava Alunn micslone dl routine, revista nellambito dim programma per lo smantellamento di cirea 400. Aem. Le testate nucleari W80-1 callocate sui miss, almeno cingue secondo fonti della Difesa e con una patenza, ‘compresa tra 15 ¢1150 chilotoni, do- vvevano essere rimosse prima del de- collo. A eausa di un errore nelle ope- rrazioni di terra gli Acm sono pero ri masti armati e il B-52, conosciuto anche come «Fortezza volanten, & partito alla volta della Louisiana, So- lo dopo atterraggio nella base di Barksdale, il per- sonale militare si @ accorto che le testate nucleari non erano state smontate e che Pequipagio del- aereo le aveva inconsapevolmente trasportate attraverso il Paese in tun volo dicirea tre ore emezza, te avviato un'indagine interna coor- dinata dal generale Douglas Raaberg, direttore delle operazioni spaziali ed aeree dell’Air Combat Command, per individuare le eause dellerrore e pre- disporre opportune misure per evitar- neil ripetersi. «Le armi sono sempre rimaste eotto la nostra custodia- ass ‘cura il colonnello Bd Thomas, un por- tavoce miltare - non ce mai stato pe colo per la popola Un impatto a terra avrebhe potuto causare un'esplosio- ne del missile ¢ forse una fuoriuscita diplutonto, ma dispositivi di sfeurez- za avrebbero prevenuto qualsiasi de- ‘«L’unico pericolo era nella rispo- sta che l'Aeronatitica militare avreb- be avuto a qualsiasi problema riscom- ‘rato dal velivolo durante la rotta - spiega Fetter - perché aerel armati con testate nucleari devono seyuire procedure di emergenza particolatin Anche I risehio che le testate fnisse- ro nelle mani sba- siate sono stati mol to bassl - afferma Michael O'Hanlon, esperto di Brooking Insistution - anche perché il velivolo non ha mai abbandonato il territorio degli Stati Uniti». Lavicenda ha git mietutola prima vittima: si tratta del comandante re- sponsabile per la yestione degli arse- nll della 5th Borab Wings, a euliden- ‘ita non éstata confermata dalla Dife ssa che ne conferma tuttavia la rimo- zione dallincarico. Il personae milita- re di terra che ba provveduto ad ar. ‘mare il B-52 é stato sollevato tempo raneamente dalle proprie funzioni «Faremo tutto il possibile affinché sulla vicenda sia fatta piena luce», hha_spiegato 'Tho- ‘mas. Da parte della Casa Bianea vige per orail massimo riseriwo anche sei presidente George W. Bush (che fonti interne dicono «irritato») & stato im- mediatamente avvertit. uc Ritagiis -ESTERO Pag.78 Dein 06-09-2007 CORRIERE DELLA SERA onion 14) Fogo 1 Il presidente, in visita dallalleato australiano Howard, insiste: progressi politici e militari Gli Usa: «Le truppe in Iraq saranno ridotte entro marzo» L’annuncio del generale Petraeus, concordato con Bush ba osu 70 renza stampa congiunta con SYDNEY — Sono le 9 del Howard, unsopravuissuto del. ‘matting local, le 19 del gomo 1a sua eoalizione precedente in America, ee Bush ringruzia Vospite, «un ‘Suestatue di ghiaceio di Geor- uomodiaceiaio»,perilsuo so- fe Bush e John Howard poste. stegno «in questa storica im: GaGreenpeace alimboveatue presar. Precisa di non essere ra di.un ponte si stanno seio- interessalo «a tabelle di mar: fliendo ai sole. Se @ un triste cia artificial, solo agh obiett resagio, 'due leader decido- vis, Poi entra nel merito della ho di gnorarlo. presidente questione. in Iraq, sostiene s vterremo duro» e i pre- vedono seqmni di progress non mnler australlano — «staremo Solomalital! maanehse pobtic al vostro flaneos —discutono Se progressi continueranno, del'Traq nel cuore della citta, afferma, «saremo in grado i Jun cuore difeso da 5m di bar- stabilizare il Paese con un Di erediacciaiocdicemento al- mero inferiore di soldatie. 1 teduemetin Muda New York, presidente conclude con unin- zuba loro la stena il generale vitoagliamerleaniad aspetta. David Petraeus, il comandan- reilrapporto di Petraeus e del. tedele operazionimiitariira- Yambaselatore Crocker Ja set- chene. in un'intervista al- timana prossima, abe, Petraeus conferma che "Alla colazione con Howard luna riduzione delle truppe & e { reduci australian! dal con- Sul tappeto. Entro marzo? fiitto iracheno, su una nave chledela giomalista.-Mealeo- nella bala al Sydney, in Uno Jomisembra giusto~ rsponde Seenarioalla James Bond, con generale, Bspiega:-Per allo- elcotters, motovedette e som 13 Yoffensiva in corso si sara mozzaton, Bush insist stlla esturita, Quale sara illivello sua ottimistica visione dello del nostro inpegno? Franea- jraq, Bla sua ripostaalrappor- mente, inferorealfatiuales. tu'dorative dn Gao leheo Lunedi,Petraewsha parlato i controllo del Congresso, se gon Bush nella provineia condo eui Bagdad ha raggiun Anbar ed & certo che il presi- to solo 11 det I8 abbiettiv pol dente ha autorizzato linkers {130 need etal Sta, Lesternazione del genera. Jeha dunque un obiettivo con- cordato: convieere i Con- fresso a prolungare sine die» lina missione nidimensionata intraain cambiodiun simbol- corti di qualche migliaio di Soldat Petraues non cit irene seadence, ana dice che ‘operazione anilnsurreziona- Teome la nostra possono du rare dieci anni». Mala Lv Abe prevede un modesto rienteo Gelletruppe a Natale, sezuito Sa alts due a meta febbraio © a meta marzo. In primavera i efettiviealorebbero da 160 Inlaa 180 mila (come un anno fa), ela loro rotazione scende- rebbe da 18.412 mesi, Dopo si vedra.Pii che di eri! strategy Uplano sa di victory strategy, ae tutto cio che Bush pron: toaconcedere. Lo ribadisce fi presidente stesso alla confe- Ritaglio stampa ad uso esclusive del_destinatario, non riproducibile Copie in nest SAFER OH cativa qualits Pag.79 CORRIERE DELLA SERA Dein 06-09-2007 Pein 16 Fogo 1 La conferenza di pace in Medio Oriente al centro dei colloqui L’appello Livni-D’Alema «Non possiamo fallire» I due ministri: «Ma attenti alle troppe attese» GERUSALEMME — Anche se ditt cilmente ripeteranno in pubblico le pa- role usate del eapo di Hamas, color the ne dovrebbero essere i prineipalt ‘protagonist! hanno un'idea non molto Tontana da quella di Ismail Haniyeh sul futuro -ineontro internazionale> pera pace in Medio Oriente proposto Gal presidente degit Stati Uniti «Sara solo un piccolo party di addio in vista della ne della presidenza di George W. Bush. Peril drigente fondamenta- lista islamieo, eschiso in partenza, se Ia tiunione prevista informalmente in- tomo al 18 novembre risultasse una perdita di tempo non sarebbe un ‘Gramma, Anzi Per i palestines! mode- ralidi Abu Mazen, peril governosrae- Mano di Ehud Olmert, peralcuni dei 21 Stati della Lega Araba invece potreb- be esserio. Haniyeh sper che tutto si riduca a un party. Gl altrilo temono, Ognuno parla del meeting di no- vembre, pero dovrebbero essere pit important risultats del dialogo bllate- rale trail premier Olmert e ilpresiden- te Mahmoud Abbas (AbY Maze) nd)», ha avvisato jeri Taipi Livni, la donna che guida il ministero degli Ester! israeliano. «Alte aspettative ossono portare a trustrazione. Vorrei vederne di pli realistiches, ha aggiun- to, Al suo fanco e'era i collega Massi- ‘mo D’Alema, secondo il quale sla pre- ‘ceuipazione italiana é ehe si arriv alla eonferenza con una preparazione insufficiente, grandiaspettative etuna debo: Iezza di propostes. ‘Timon si sal erano sta espresst in via riservata, Junedi, da Abu Ma- zen. Beco il paradosso:ilrischio che Vincontro promosso da ‘Bush possa rivelarsi una bolla di sapone solleva in Medio Oriente, terradi contrast, ap- prensioni quasi coral. Perché novembre per definire i con- tomi di una pace tra Israele € palestinesi che manca da de- ‘cenni apparira si tardi rispet- to al sangue versato, ma pub essere troppo presto, «Non sara tna conferenza, bens! un incontro forse di ‘un giomo e del quale non sappiamo la ait, agenda n¢ pastcipant, a constatato infastidito durante i fio mediorientale di D’Alena il mini stro egiziano Aboul Ghelt, «Se non an- cia chiarinegoziati tra Israele epalesti nesi, avra conseguenze negatives, ha previsto. D'Alema: «Spetta ag amert ean spiegare come possa svolgersi. ‘Al Cairo, martedi, i ministro italia zo ha capito che se Bush eseludesse 1 sirlant dall'appuntamento, gli Stati della Lega Araba potrebbero disertar- 10.E quando il Corriere ha domandato ‘a Tvipt Livni che ne pensa dell'appog- gio di D’Alema alinvito per la Sia, lel ha preferito soffermarsi sui collogqui tra Olmert e Abu Mazen, «Molto signi- fieativo che non abbia detto “no, ha commentato il ministro italiano, Del nito da «Tzipir, dopo la sua proposta 4 far aprite alla Lega Araba un ulficio nello Stato ebraieoe prima diun ineon- tro con Olmert, «tin amico molto buo. no diIsraeles, ‘Maurizio Caprara ‘novembre Ls data approssimativa dalla conference Internazionale por la pace in Metio Oriente proposta dal presidente americano George W. Bush Dovrebbe tenersi ‘a Washington Ritagiio stampa ad uso -ESTERO Pag.80 . Data. 06-09-2007 -oginn «19 la Repubblica anny II presidente israeliano incontra Napolitano e il premier. In serata in sinagoga “La Siriaal tavolo della pace? Prima smetta di aiutare Hamas” PeresaRoma: “Con Prodilamigliore intesa lalia-Israele” [ALBERTO STABILE ROMA —Simon Peresnonun Poltcoavverzo aideprofun Gb Lachiavedelasualun ‘ostinatabattagliaperla pace Stata semprela speranza an hequancio molt, intomoa trade prima Glongo Nepeiia. aepotomano eod: nella Soaprima visita uliiae al ero daquandoe statoctetio presidente dello Statocbralco, Peres volute exprimerel processo di paceappenasot att adunfalimento che teviamente,nascondertle di ficokache,dvolereslencare si Chlamano lamas Si ean TealiaeToracteguerdana alla Conterenca dipaceche si terra Inautunno (probabiimente a Washingtoneon punt divista sempre pluravveinat Mente D’Alema chide la sua smissone in Medio Orenteraceo end segnalh incorggiant {ina possibile pareeparione della Sy perce sno chiosto: pensa che ba esserinvilaa a Wa uci reciproca. Non dio chet {problem sono staal le Birognatradurieln tata potest mesuggersce presidente Bush, & cetato drat Mai concepibile- nsistamo tno statopalestinesesenzalast Sn diaz uo stato palestinese Sena um miionee trecentomila Dalestinest? loro: Non sta'a hot deckere: Lo ‘conten che divide Gaza dalla Ct Spordanin tdi nator ideologca ifamssnonvuotelapace suol in porreun egemonia felon, fana. Fea lnmte panto dvi cont de con quella di Abu Mazen ede premier ayyad: Hamas e espon ‘able dell soffeenze dela pop IndlonediGara Ntacontinusaspa ‘are msl conto late chef Isaele rato da Ga La stagione migigre nei rap porttralishacierate”cicePeres Tifresidon sachano en com Potcon Pi Nspoltana ha vol {olspmmere ist vicmanza ale fame dt soldat rap te dag Hezbollah in Liban, nel luglio det 20 tno, lad Shab a confing ConGazailm25giugnodelo stesso fiDomani-chiede un gornals 1, lel Inconterd ve identesiiano Farugal Shara. Chest draaquesto proposivo™r Pred "ineatimietinenntscon {tear dela reptone ho posto problema del sldad rape ho hiestoce venga fata. Loar fnchedomant ‘iran. Ancora un appello "uropa a fronteggiare a minac- ‘lairaniana. Macosadovrebbe le mire economiche song traquellepotciche lepitvetieae! Hsponde Pere. *Lemisure econ inthe hanno funzionato con Uk fina, Kazakhstan, letras, bia Nessunaarmanuclearedevet bireinmaniimpropricoinqueledi fruppl terris er braces wet {Blevitsreuna nuova ctasrote Inserata Shimon Peres ha com piulouravisiaalTempiod Roma “come ebteo sogno di rimanere antioo come Diet comandamen ‘emodemocome intetne EitcitamneceT ats ‘stoehUninamocwendtest Ritagiis -ESTERO Pag.8i Data ~— 06-09-2007 TUnita re 1 Fosio 1 (Gemprelosteso, Abu Mazen) vista nelle relazioni tra Talia Destrae media tacciato di essere nientaltro ed Isacle e vorremmo esten- ‘App he n burctatecescnto al dere questa stagione di pace a Vombra del capo tetorista tutto il mondo». «Shimon i IO POLEMICHE visser arfat, Tass che per sognatore> ha iniparato nella DA CORTILE Vex premier Silvio Berlusconi, sua Tunga vita politica che cd 1 stoi approssimativi consi- che conta davvero sono gi im- Unaerro De Giovanmanastt lier, ta Fatah e Hamas non pegni assuntie non le parole Cera’ sostanciale_differenza, perse nel vento. Per questo Liymiig, cto & materia etch palestine uguale sa hon fai ammeter tuoppodelicataeseriaperes- mico,eislamico eyuale terrori- che earazie ag italian la st serepiegataa poiemichedacor- sta, Pasi che per I sostenitoni tuazione in Libano & miglio- tile, O almeno dovrebbe esser- della Guerra senza se e senza re». E per questo non ha pau- Jo. Maputtioppointtalianoné ma allnfido musulmano, & ra di essere tirato denteo alle cost. Un esempio? Il Medio pura etesia,e connivenza con miserie delle polemiche no- Oriente. Scenario compleso, il Nemico, paslaedi un Islam strane, nel ricordare che grax dallemillestaccetatureeimpli-. moderato... Passi tutto que- zie allimpegno del sindaco cazioni, che di per sé consilie-_ sto. Ma ora anche giiistalia- Veltroni Roma stata cit del febbe Un approccio meditato, ni comronno in soccorso a dialogotraistaelian e palest- Cosinone.Almenoin alia. «D’Alemal,.. Questo, per gli nesi. Cost € la politica estra: meno per quei politic, opinio- estematori di casa nostra, @ una cosa seria, tersibilmente, nist, (Pseudo) esperti che han-davvero un colpo basso. Ma nobilmente sera. Soprattutto ‘ho lempito questa calda estate cosa diavolo passa peta testa quando haa che fate con i con rafiche di bordate polemi-_ alla «nuova Golda Meir» istae- mor ele speranze di papoliin- cche contro Romano Prodi ¢ liana, la combattiva ministra ter. Come in Terrasanta, Per Massimo DiAlema. degli ster Teipi Livni, peraf- questo alt attestati di fc f cusati,nel miglioredei fermare:«D’Alema capisce di Shimon Peres e Tzipi Livni Cos di imesponsabiita, meglio dial lacomplesasi- hanno un grande valore pol- wl pegaiors, di conn azione in Medio Oriente, tico. Perche significa che la ‘venza con'll peggio del peggio-Maquel D’Alema non élostes- strada imboccata dallltalia in the quella rmentata rego. s0 sponsor di'Hamas, amico Medio Oriente, quella iu nehsprodotto DiAlemsami- di Heebollah, sattato in pri: st codi Hamas, sdoganatore del ma pagina per aver osato so- regime negazionista iraniano, _stenere che la pace in Medio Todi che o segue a ruota su Oriente passa anche per Una ‘questo crinale di antiamerica- riconeiliazione, nella legalit, hismo, antisionismo, antise. fa palestines!? Gia questa af Initismo, € chi pit anti» ne fetmazione della Livni, agli ha, ne metta... Dichiarazioni, «altri» di casa nostra produce Ihe tasudavas conti di bile, Ma pot, ecco i ‘no indignazione, sconcerto, _ colpoda k.o.: «Massimo D'Ale- dllarme, Con. un propositomaeunoitimo amico di srae- he nul aveva a che vedere le». Un amico che non fa ve onli pacelin Medio Oriente, nirmeno lecritiche, come fan lasicureza di sacle, anascis nogliamici ver, mache poi si fadiuno Stato palestinese, la asume, come gli amici vere Sconftta dafintegialismo — sue responsabilit, per conto jihadista. Un propostto tutto del govemo atlaino schieran hostrano,assotamente legit. do tremila soldat nel esplos- timoa patto dion chiamare Yo Sud Libano anche per ga in cause | grandh prindpi dl Yantie la sleurezza del evil politica estera I proposito di _Istaclian! del Alta Galea farcaderellgovernodicentro- Un~ impegno riconosciuto sinistra csplicitamente dan padre DiAlema flita con Hamas e nobile di Israle: Shimon e- Herbal: frodintendesdo- 6 Non sono poche le novita dalle nuove indicazioni per il primo ciclo alfobbligo scolastico peril biennio delle superior noai finanziamenti perlascuola parifica- 1a, licei compres, ndipendenti da proget- tispecific. Applaucltial Meeting di Rimi- nnicome una svolta epoca, in realta so- no gia previst dalla Finanziaria 2007 «11 2006-2007 & stato un anno ponte, questo sara un anno cantieres, promet- te il ministro, «i siamo dati un biennio perdefinire un migtioramento. E questo sara un anno in cui molt sisentiranno orfani perché, con la chiusura delle gra- uatorie permanenti, la scuola non sara pit un sistema finalizzato alla creazione del precariato. Nei mesiscorsi hoassun- +0 85.000 precari, nel giro ditre anni ne fon mi piace fare annunci a avremo assunti pit di 150.000: un altro paio di annie avremo chiuso la vicenda Finalmente anche la scuola avra un si- stema di reclutamento, che mi auguro i poter definie al pitt presto, per cui si fa un concorso; chi lo vince fa l'inse- _gnante,chilo perde cam- bia mestiere 0 riprovar. ~ Ministro Fioroni, che cosa prova quando sen- te parlare di“emerger za educativa’? “Intanto penso che non riguardi solo la scuola. Ci sono responsabilita anche della famiglia e delle altre centrali edu: cative, Detto questo, nellultimo anno nelle nostre aule non & mancato nulla di quello che non ci doveva essere» Siriferisce alla violenza trai banchi? «Certo. La percentuale é quantitativa- mente irvilevante, ma di una gravita ta Je che denuncia una vera emergenza. Valtra emergenza nasce da uno spacca to degli scritti dei nostri ragazzi che par- Jano di insicurezza e paura delfa vita. A ‘questo disagio bisogna rispondere» Pensa di poter far qualcosa per rida- re prestigio e autorevolezza agli inse- gnanti? «Nella scuola abbiamo bisogno di ‘maestri veri, Gli insegnanti non sono esecutori, ma straordinari professioni- sti. Io credo di avere gia fatto qualcosa in questa direzione ridando valore, per esempio, a una parola come “serieta Se Yesame di maturita toma serio, 2 se rio sia per i docenti sia per gli student Ho scoperto che su pitt di 4 milioni e rottidistudenti con debito, solo unosu quattro lo superava prima della maturi- 18 Dire che se uno non supera i debiti non pub fare Vesame una cosa seria» ~C’ chi auspica incentivi DOPPIOLAVORO _, In che altro modo interverite per renderebbe pit efficace & ‘moderna a PA? «Un ispettorato controlla che i pubblici dipendenti non abbiano ‘undoppio lavoro, cosa che inque- ‘to periodo stiamo molto euran- do. Stiamo pensando di dare un rruolo pit forte a questo ispettora- ‘to: vogliamo aumentare suoi po- teri. Abbiamo dato un incarico a ‘un prefetto per avviare con not ‘unlavoro didefinizione pi atten- ta delle azioni. E poi ampliare la sua attvit in ac- condoconle tutte le prefetture del ‘ostro Paese con unto siete? «Questa commissione 8 previ- sta in unfaltra legge che ho alla fine di settembre. Sitratta di stabilire tempi certi nella P.A. che ovviamente altra co- sa dalfassenteismo, un feno- ‘meno molto eomplesso. B’ dif. ficile da poter contrastare per- ché spesso basato su certifica- i medici diffcilmente conte- stabilie verificabilin. E allora cosa si pub fare? ‘ Floroni sembra non amare molto le “tre rs E qui cé tutta I deologia che torna alla luce. inglese, internet impresa, le “tre f, appunto, non eranoli- cona del centrodestra o del ministro Moratti. Sem- plicemente, erano un‘indicazione per poter mettere in ‘grado gli stucenti di essere al passo con la modernita, con lo silupp teenologico, Perch sono lo specchio del mondo culturale e sclentifico in cui siamo immerst ¢ ‘rappresentano le competenze richieste al giomo dogg. ‘Male competence di base eVattaccamento al teritorioe alle sue realta cultural, socalled economiche in una prospettiva mondiale nessuno le ha mal messi in discussione, Fa ridere questo scoperto atiacco ideo- logico, non ha senso. Non bisogna aggredire le de deg altri, soprattutto quando le proprie sono allinsegna della banalita. Che la scuola debba insegnare la geo- raf, italiano e la matematica, come dicevo prima, non mi pare sia una grossa novia.» ‘Ma c’é anche il ritorno del tempo pieno. Nodlio vedere come fara questo governo, che sta ‘agliando {fond alla scuola, a garantilo. D'altra parte, i tministro delleonomia ha imposto al dicastero del- istruzione la clausola di salvaguardia, per evitare di far Jevitare ulteriormenteil buelget massimo di 626 milioni 4i euro, Non ci sono i sold per le supplenze, si tagiano Je cattedre ei! tempo pieno fnira per essere flessibile. ‘eco, ancora una volta, che ke parole di Foroni sono solo propaganda. Forse la vera novita é che un governo di sinistra vuole che a scuola si insegnino le ‘materie di base. Dopo aver scoperto In sicurezza, ora scoprono anche l'abe... ‘Proprio cosi, Dal momento che sono in caduta lbera, ‘vanno ad attaccarsi a tutti quel problemi di cui sono stati responsabil. E alloa tentano di recuperare tem come la sicurezza, il federalismo, Tinsegnamento a scuola.. Ei segnale di un grave deterioramento. Peri nostri glovant é una fattura perché quando il degraco riguarda fflertaformativa delle nostre scuole mi preoc- ccupo davwero, Se una socteta non riesce pita dare alle nuove generazioni gi strumenti per muoversi in. un rondo che si muove cosi in fretta, enon fornisce loro la forza culturale e identitaria,allora questa é una societa ‘che mores, In conclusione, che cosa cambiera adesso? “Se queste sono e indicazions ministerial continuera Yandazzo di prima, Ho partecipato personalmente, in diverse scuole, alle colltte per poter acquistare fo- tocopie ¢ artical di cancelleria. adeso il ministro mi parla di ripristino del tempo pieno. Non mi fido. non ci vedo nulla oltre che un‘operazione dl propaganda, I rinistro Fioroni ci prova:alza la manina e dice che &® anche Iul, Ma il suo “pince-nez” non lo aluta certo ad avere una visione globale ed organica del “sistema scuola’s Ritagiio stampa ad uso -VARIE Pag.83 CORRIERE DELLA SERA Dein 06-09-2007 Pein 10. Fogo 1 LEX _MINISTRO Berlinguer: la mia riforma ha resistito Ora sono possibili le pagelle ai docenti ROMA — Professore, il ministro Fioroni sta smontando {a riforma Moratti. Ha Tim- ppressione che sia stato svitato anche qualche ‘ezzo della sua riforma? “No. Mi sento fortemente valorizzato dat {interventi di Fioroni—risponde Tex ministro Luigi Berlinguer— Sono prima ai tutto per la ‘Scuola a quali, solo che penso che deve es sere equa e deve poter insegnare a tutti». Sintassi, grammatica, ammissione all'esa- ‘me di terza media, non é un ritorno al passa- to? “Pioroni non é un restauratore. E un aggiustatore che spinge in avan- th Pone Maccento sulla serieta, che talvolta assomi- slia molto alla se- verita? “Mi rieonoseo al 100 per cento nel- Videa ene una seuola equi e per tulti se non é seria diventa ingiusta pereh¢ fornisce un esercizio educati vo seadente mentre i benestanti trovano da Soli la soluziones, joflovon! €rlusitoa sistemare prof fannut “sBen fatto» Riuscira anche a premiare il merito, tenta- tivo che a lei, molti anni fa, costd caro? “Se cambjamo la didattica dobbiamo valu- tame i risultati,¢ inevitabile. Cosi si noteran: ‘no meglio | fanhullonl, Credo che ora la mag: sioranza dei docenti ei stara anche perehé la vora seriamente. ‘A proposito di didattiea, cosa eambiera? Nelle indicazioni viene liquidata V'idea del- la didattica fondata sulla lezione tradizionate che parte dalle nozioni general! invece di par- tire dallesperiensa o dall'aspetto pratico che comprendono tutti. E l'nizio di una trasfor- ‘mazione profonda avviata nei paesi anglosas- soni, nordic}, ormal anche in Germania ‘elon presiedeva una commissione per e ca? «Si, In presiedo, forse lanovita di ‘queste indicazioni 2 che abbiamo vin- to una battaglia storiea: Ia musica per la prima vol: ‘tamateria seolasti- a, Naturalmente non siinizia col sol- fogeio. Perché pri- ‘ma si suona € pot sileggela musica, cosi vale perla scienza. Nel- Ieindicazionié deito a piene mani che la seten- za sperimentazione oltre a essere Leoria. ‘Nelle scuole i laboratori sono poc . per garantirsi la ‘Quant le adesion al momento? pensione. Invece ‘Sono oltre 200 milla Eartiva- tutti questi do- ‘oa migiia le foto diintre fo- vrebbero lavora- Imiglie, anziani e bambini, che rea6 anni, mala. fanno il segmo del V Day, che ‘ori uri, per sembra il segno di vittoria dj scontare quello che hanno fat- ‘SHiaton Cheha St Your to Del resto poltico deve ex Teel fat slogan can. sr ua persona conn sua ‘nj, montaggi musieali, persino Voro che per un certo periodo si ‘il bellissimo inno della giornata Presta al Paese e agli elettori e wu dar apes bas Bae poltorna fae qualche face vorrei tranquillizzare i politic: Va prima. Questa sara la demo- non abbiate paura, una legge craziadalbasson. Popolare in 60 ann non & le comin deva che carve: cae rppreria Ba pre Emits deer ch Perle», ‘Ormaliteatcono vote ipo- Sta scherzando? fitici si raggruppano tutti nei «Certo. E” vere eamerini, insieme con i media cche quando hi an i ‘che ne rendono reale, parlando ai loro, Vesistenza. Questo xo: ‘vernonon éstato nemmeno ca- pace di guadagnarsi popolarit’ sfidueiando it ministro della Giustizia Clemente Mastellay. Achocosa siiferisco?