Sei sulla pagina 1di 1

ANSA

09-07-2015
Pag. 1 di 1

Scuola: Gigli e Sberna, nostro no a ideologia gender

(ANSA) - ROMA, 9 LUG - "Merito, valutazione, autonomia


scolastica, superamento della concezione statalista e attenzione
alle paritarie, school bonus fanno parte della nostra cultura
della responsabilita' e della sussidiarieta'. Condividiamo dunque
gli obiettivi della riforma della scuola. Lamentiamo semmai
un'eccessiva timidezza nel perseguirli e un certo loro
annacquamento nel corso dell'iter parlamentare. Con rammarico,
tuttavia, abbiamo deciso di non partecipare al voto finale,
perche' il necessario contrasto alla violenza e a ogni forma di
discriminazione non possono poggiarsi sulle definizioni della
Convenzioni di Istanbul e sulle strategie del Piano d'azione
straordinario contro la violenza sessuale e di genere,
fortemente viziate dall'ideologia gender. I timori della societa'
civile non sono purtroppo infondati". Lo dichiarano in una nota
congiunta i deputati Gian Luigi Gigli e Mario Sberna, del gruppo
"Per l'Italia-Centro Democratico". (ANSA). PH
09-LUG-15 13:22 NNNN