Sei sulla pagina 1di 5

Lapproccio sistemico nelle Costellazioni Familiari

Corso avanzato 2015


Docente Dott. Attilio Piazza
Premessa
Il presente Corso riservato a chi lavora nelle relazioni di aiuto e ha gi partecipato ai moduli
base del Corso sulle Costellazioni Familiari.
La finalit principale della seguente proposta formativa quella di offrire alcuni importanti
strumenti che vanno ad approfondire la comprensione su come risolvere le condizioni di
sofferenza caratterizzate da alcune posizioni interpersonali che influenzano e guidano, spesso
inconsapevolmente, la propria vita e il proprio lavoro.
Come gi sapete, queste posizioni hanno probabilmente un radicamento nel contesto, che i
costellatori chiamano forza contestuale, e si radicano nella propria vita in modi spesso
difficilmente riconoscibili, col rischio di imprigionarsi in dinamiche che alimentano una
sofferenza che sembrerebbe in alcune circostanze non finire.
Il corso prevede una parte esperienziale dove possibile sperimentare in prima persona
l'approccio delle costellazioni familiari al fine di aumentare il proprio livello di coscienza.
Lo scopo del corso consiste nell'approfondire alcune tematiche attraverso la presa di
coscienza di queste posizioni disfunzionali e nel comprendere come sia possibile, attraverso la
pratica delle Costellazioni Familiari, sviluppare maggiori gradi di libert rispetto alla
propria storia personale, aumentando la possibilit di poter scegliere come far evolvere il
copione che ci viene inconsapevolmente consegnato.

Obiettivi
Sviluppare una maggiore presenza mentale
Capacit di ascolto e accettazione-accoglimento non giudicante
Maturazione di competenze emotive e relazionali capaci di migliorare la propria vita
personale, nel proprio luogo di lavoro, oltre che nel modo di lavorare (es. modo in cui si
gestiscono i conflitti etc.).
Destinatari
Aperto a tutte le persone interessate ad una crescita personale e ad una crescita professionale
che hanno svolto un corso base o che lo svolgeranno entro l'inizio del corso.

I 3Moduli del Percorso Avanzato

Mindfulness e le Chiavi del benessere [aperto agli esterni] sabato 5 e domenica 6 settembre 2015
ORARI

Pubblico: Sabato da h 10:00 alle h 16:00 // Domenica da h 9:30 alle h 16:00


Formazione: h. 9:30-17:30

Week end OPEN DAY: giornate di studio sullosservazione del lavoro di Attilio con clienti non in
formazione. Analisi e discussione dei casi a fine giornata.

1) Mediazione e Riconciliazione nei conflitti di separazione


venerd 16 ottobre 2015 h 14:00 - 20:00
sabato 17 ottobre 2015 h 9:30 17:30
domenica 18 ottobre 2015 h 9:30 17:30
Approfondimenti

Aiutare a guarire le ferite emozionali semplici (o traumatiche) da abbandono e tradimenti

Come limitare i loro effetti traumatici sui coniugi e figli

Adozioni e affidamenti che funzionano

Evidenze circa linfertilit nella coppia

Le unioni gay e altre identit transessuali


Verso una soluzione rispettosa dei conflitti nelle relazioni :

di coppia, fra partner, fra coniugi

fra genitori e figli

nella famiglia allargata

Insegnare al cliente a distinguere quando proietta, interpreta o legge il proprio campo morfico

Limportanza di mantenere ben distinti i diversi Stati di Coscienza

I diversi strumenti e i metodi: PlayMobil, A4, Cordelle, Visualizzazioni, altro

Come gestire i clienti coinvolti in conflitti non sistemici

Analisi di casi di Costellazioni Familiari

Tecniche di conduzione e pratica di mini costellazioni sistemiche

Supervisione di casi presentati da allievi e tirocinanti.

2) Morte e trauma nei sistemi familiari


venerd 6 novembre 2015 h 14:00 - 20:00
sabato 7 novembre 2015 h 9:30 17:30

Approfondimenti

Limpatto della morte nei sistemi familiari

Le morti difficili: morti per malattia, morti improvvise, morti violente, suicidi, morti causate da terzi,
eutanasia, sparizioni, morti tragiche

Linfluenza della guerra nelle generazioni successive

Come facilitare la riconciliazione tra vittime e carnefici

Trauma da abbandono, movimento interrotto e tecniche di intervento

Tecniche di auto esplorazione e auto regolazione del trauma

Come completare un movimento interrotto verso la persona amata

Comprendere le differenze fra lutti drammatici e lutti sensati

Le pi recenti comprensioni sui traumi, i loro effetti e le loro soluzioni

Trauma da abbandono, tradimento o abuso, e le conseguenze nelle dinamiche familiari

Traumi ereditati da genitori e nonni

Come riconoscere la fisiologia delle attivazioni traumatiche (latenti, iperattive o dissocianti)

Tecniche di auto esplorazione e auto regolazione del trauma

Familiarizzare con le Tre Zone di rischio per un Costellatore

Analisi di casi di Costellazioni Familiari

3) La Mediazione nei conflitti di separazione e nei conflitti nel gruppo di lavoro


venerd 18 dicembre 2015 h 14:00 - 20:00
sabato 19 dicembre 2015 h 9:30 17:30
domenica 20 dicembre 2015 h 9:30 17:30
Approfondimenti:

Come gestire i clienti coinvolti in forme mentali che generano conflitti di potere

Come gestire le relazioni e i conflitti nel gruppo di lavoro che riproducono le dinamiche familiari
Preparazione all'incontro con il cliente:

Tecniche per radicarti in Punto Zero: Presenza recettiva e proattiva

Come creare unatmosfera che tacitamente inviti alla crescita e alla trasformazione

Le Sei Fasi dellAscolto consapevole

Empatia consapevole, approfondimenti

Le qualit interiori da sviluppare nella professione d'aiuto:

Sul saper stare da solo e, connesso con la parte spirituale di te, affidarsi ad una Forza Pi Grande.

Sulle disfunzioni (sistemiche?) dei propri bisogni di riconoscimento, di connessione, di sostegno,


ecc.

Come distinguere gli eventi interiori (mentali ed emozionali) che fanno parte della propria
personalit da quelli che riguardano il cliente
Latteggiamento delloperatore:

Saper riconoscere il momento per attendere e quello per agire nella professione d'aiuto.

Attenzione passiva e Attenzione attiva

Verifica sulla capacit di sospendere opinioni e giudizi. Coltivare compassione e amore


incondizionato.

Verifica sulle tendenze al controllo, al buon risultato, al successo

Fare il possibile, rispettare l'impossibile

Forza della Presenza e Non-Intervenienza

I Livelli Logici

Riconoscere il Livello Logico da cui il cliente percepisce il problema

I Livelli Logici applicati alla fase conclusiva delle Rappresentazioni

Condurre le Costellazioni da una prospettiva spirituale

Come gestire i clienti coinvolti in conflitti non sistemici

La Forza del silenzio. Larte di trovare parole e frasi del momento presente

Esercitazioni e scambio fra corsisti

Docente: Dott. Attilio Piazza


Alcune informazioni sul percorso di vita e professionale: da sempre attratto dagli studi di filosofia e antropologia,

inizia la sua formazione in scienze umanistiche e meditazione nel 1978, attratto prima dalle discipline Buddiste, poi
dallincontro con due tra i pi significativi illuminati del 900: Jiddu Krishnamurti e Osho Rajneesh.
Dal 1990 focalizza i propri interessi nelle scienze della comunicazione e dellipnosi, specializzandosi in Ipnosi
Eriksoniana e Programmazione Neuro Linguistica con Ragini Michaels (Washington State-USA). Nel 1991 acquisisce
il Master in PNL e in California si diploma in DHE (Design Human Engeneering) con Richard Bandler, co-fondatore
della PNL.
Dal 2000 ritorna a vivere in Italia e da l a poco incontra Bert Hellinger che presenta per la prima volta in Italia le sue
ultime innovazioni nel campo della terapia sistemica della famiglia. Dall'incontro con Hellinger, si apre una nuova
fase. Segue dunque Bert Hellinger nei suoi corsi in Germania, U.S.A. Israele, Inghilterra e Svezia, per i successivi
sette anni, integrando i suoi insegnamenti con quelli di tutti i maggiori esperti di Costellazioni familiari tedeschi e
americani.

Tutor: Rosanna Pellegri, Mary Cortesi


Per Informazioni: e-mail info@coinetica.it
Ravasini Alessia 338/1466425 Pellegri Rosanna 347/1657142

Quota di partecipazione del corso: 1.040 . Per confermare l'iscrizione occorre versare un anticipo
della quota del corso di 250 .
Gli iscritti avranno l'agevolazione di partecipare alle due giornate Mindfulness e Le Chiavi del
Benessere con un costo a loro riservato di 80 (anzich 200 ).
Sede: Associazione Culturale Coinetica strada Vallazza, 6 San Pancrazio 43126 Parma