Sei sulla pagina 1di 14

Taormina, Wilhelm von Gloeden

e la retorica del mito.


Prima di essere dimenticato, cinquant'anni di vita taorminese
, dal 1878 al 1931, ruotano attorno, ma non solo, a
questo singolare
personaggio. La storia di Gloeden
stata poi recuperata nel secondo
dopoguerra
ed ha determinato la costruzione di un mito che assume
caratteristiche diverse negli autori che si sono approcciati alla
figura
del barone tedesco. Gloeden icona
dellorgoglio omoerotico,
Gloeden
anticonformista ed eretico, Gloeden artista ed intellettuale
integerrimo. Probabilmente il barone fu tutte
queste cose insieme
ma la necessit di
lanciare il nome di Taormina nel panorama turistico
internazionale ed eterosessuale, nonch la reticenza della comunit
su certi argomenti ha condotto a vedere in Gloeden un padre nobile,
magari un po bizzarro, che grazie alla sua generosit ebbe il merito
esclusivo di lanciare leconomia e la vita culturale di Taormina. Il
resto rimasto relegato ai ricordi o al pi agli studi di coloro

-Alfio Cal
-Catania 1887

-Francesco Faeta
-Wilhelm von Gloeden: per
una lettura antropologica
delle immagini,
in Fotologia. Rivista di
storia della fotografia
-Firenze 1988

-Giovanni
DallOrto
-Milano 1993

Roger Peyrefitte (1907 2000)

-Francia
1949
-Italia 1967
-Caltanissetta

1993
-Resoconto del
viaggio compiuto
nellinverno
1953 - 1954
e del
successivo giro
di Sicilia

Casastudio
Von
Gloeden

Convento
San
Domenico

-Caltanissetta 1993
-Resoconto del
viaggio compiuto
nellinverno 1953 1954
e del successivo
giro di Sicilia
compiuto

Pancrazio
Buciuni
(detto il Moro )
1879- 1963

Karl von Stempel


1862 - 1951

Pietro Nicolosi (19252002)

-Palermo 1959
-L'autore aveva ancora a
disposizione i testimoni oculari
di quell'epoca.
Non a caso l'unico a riferire i
nomi e cognomi dei principali
modelli di Gloeden anche se
finisce con lassecondare la
tendenza alloblio sulle
turbolente vicende della loro
giovinezza.

Eleonora
Duse

Oscar Wilde

Guglielmo
II

Guglielmo
Augusto di
Prussia

Gabriele

Edoardo VIII
dInghilterra

Friedrich Alfred

Charles Leslie (1933


)

- New York
-Leslie
1977ha ricostruito la

vita di Gloeden,
interrogando tutti i
superstiti dell'epoca ed
ha arricchito la sua
biografia attraverso la
scelta d'immagini, molte
delle quali inedite,
scattate dalWilhelm
barone. von Gloeden,

1856-1931. A memory of
Taormina.

-Un saggio del 1985. Si tratta


di una integrazione alla
ricerca precedente,
approfondendo la presenza
di altri li stranieri
omosessuali a Taormina a
cavallo dei due secoli e

Sophie Raab
(18471930; sorellastra, da
parte di madre, di
Gloeden; riposa accanto

Otto von
Geleng
(1843-1939;
riposa presso il
cimitero cattolico di

-Ulrich Pohlmann
-Berlino 1987
-Filologia dell'arte
applicata al "barone
fotografo"
Rappresentazi
one di genere
Rappresentazi
one religiosa

+
Gaetano
Saglimbeni

(1932 -Catania
1981

-Messina
1990
-Testi storicamente discutibili. Si basano
fondamentalmente sullopera di Nicolosi e
presentano delle deformazioni narrative
dovute alla volont di romanzare la vita di
Gloeden o forse alla variabilit della
tradizione orale consultata, la quale tende ad
intervenire sulla realt fino a distorcerla.
Tuttavia ha il merito, rispetto a Nicolosi,

Diego
Mormorio
-Roma 2002
-Raccolta di tre racconti
brevi liberamente ispirati
alla vita di Gloeden ma
che permettono di
avvicinarci a quelli che
furono i processi
psicologici e mentali di
Gloeden rispetto al
contesto culturale in cui