Sei sulla pagina 1di 48
Sergio FERRANTE Sergio FERRANTE © 2002 PUG Music Pubising International Copyighi Secured +All Fights Reserved introduzione Tra tutle le tecniche utlizzate per suonare il basso, quela dello slap @ diventata, senza dubbio, la pi popolere. Viena oramai adoperata in quasi tutti contest musical. La tectica dello slap pud essere interpretata in moltissimi medi secondo le influenze musicali del musicista, i suoi gusti e le sue aspirazioni, le sue predisposizioni verso lo stumento, ecc. A questo proposito, questo metodo vi propone di scoprire una tecnica particolare che ho chiamato lo Slap 2 Corde (SDC). Rictiede non solo un'indipendenza perfeta tra le due mani, ma anche una grandissima precisione per quanto riguarda | esti articolati. Ma attenzione, la tecnica dello Slap @ comunque sempre una tecnica complementaria. | principianti dovranno quindi in un primo tempo assimilare perfetamente le tecniche di base (colpo appoggiato) ed il loro ruolo primerdiale prima di studiare questa tecnica. Ma visto taspetto essenziale dello Slap, ogni bassista avra voglla dl imparare piuttosto rapidamente questa tecnica. ‘Questo metodo presenta anche un’altra particolarité per quanto riquarda la notazione "N' (neck = manico in inglese). Si tratta della percussione che produce la mano sinistra (per destors) sul manico (vedi Capitco 1), Questo metodo, infine,& stato concepito in modo progressive, Ogni gesto, ogni movimento sara dettagliato o spiegato con laiuto ci esempie fotografie. | capitol sono stati ordinaf rispettando l'evoluzione lngica dela tecnica Alora, seguite la guida, 4) Come interpretare i movimenti essenziali dello Slap? (cap. 1 ¢ 2) 2) Come procedere per lavorare la coordinazione tra le due mani? (cap. 1) 3) Quali sono gl effetti per rendere le vostre esecuzioni pill personal? (cap. 3 @ 4) 4) Come effettuare correttamente la sistemazione ritmica nel contesti deicati? (cop. §) 5) L'osecuzione temaria @ ugualmente presente in questo metodo ed aricchira il vostio modo di utiizzare lo Slap. (cap. 6) 6) Come sviluppare una tecrica originale che d&, inoltr, la possibita diformare degli accordi a 2 e 3 suoni? (cap. 7) Concluderemo, infine, questo metodo con una serie inee di basso (riprese sul CD) che riassumeranno il contenuts del metodo, Non saltate le tappe e rispetiate ordine dei capitol. Lavorate con calme, aiutandovi con il metronomo e non esitate ad interpretere gi eserciz pil volte in modo da acquistere degl automatismi. Prima di tutto, memorizzate la netazione utilizzata in questo metodo, sia per la musica che per le abbreviazioni del esto. Scoprirete le diverse tecniche utlizzate, man mano che andrete avanti nel metodo. T= THUNB (il pollice) MD = MANO DESTRA P= POPPING (il tirare) MS= MANO SINISTRA N= NECK (percussione sul manico) CAY = CORDE A VUOTO H= HAMMER (1 nota suonata MD per 2 suonate MS) 8C= SEMICROMA S= SLIDE PDC = POPPING DOPPIA CORDA L=LIFT SDC = SLAP A DUE CORDE Et ore, mettiamoci al lavoro!