Sei sulla pagina 1di 2

, =virgola

. =punto
- =tratto medio (-)
à
“ =virgolette inclinate sinistra
” =virgolette inclinate destra
accento acuto

usato nelle vocali , con suono chiuso;

`accento grave

usato nelle vocali , , , , con suono aperto.

Alcuni esempi di parole che richiedono l'uso dell'accento acuto: perch, affinch, c
osicch, giacch, n, nonch, purch, s.
Alcune parole come cio, , citt, caff, richiedono invece l'uso dell'accento grave.

- le parole tronche, con due o pi sillabe, da accentare alla fine (bont);


- i monosillabi composti da un dittongo (pu, pi, pi);
- i monosillabi gi, ci, gi, sci;
- i monosillabi con duplice significato che, se non accentati, confonderebbero.
Ad esempio:

d (sostantivo)
di (preposizione)
d (verbo dare)
da (preposizione)
l (avverbio di luogo)
li (pronome)
l (avverbio di luogo)
la (articolo)
(verbo essere)
e (congiunzione)
n (congiunzione)
ne (pronome/avverbio)
s (affermazione)
si (pronome)

s (pronome)
se (congiunzione/pronome)