Sei sulla pagina 1di 2

Lunedì 15 febbraio 2010

alle ore 18,30


presso la libreria
Mondadori Multicenter
(Corso Vittorio Emanuele II – Milano)

Si terrà la presentazione del libro di


Emilia Costantini
Tu Dentro di Me
Alibertieditore

Con la straordinaria partecipazione di


Umberto Veronesi
Leggerà brani tratti dal libro l’attrice
Eliana Miglio
Coordina l’incontro il giornalista
Mario Pappagallo
«Corriere della Sera»

«Un intreccio robusto che vuole scuotere il lettore. Un intrigo da romanzo “del cuore”.
Un appassionato racconto di legami leciti e illeciti. Una riflessione sui procedimenti
dell’inseminazione artificiale».
Dacia Maraini

Dal libro:

«Livia non apparteneva alla schiera delle donne frustrate in cerca di forti emozioni per
rendere un po’ più eccitante la propria grigia e monotona esistenza. Eppure, si era lasciata
andare, aveva perso il controllo di sé, si era abbandonata al fluire degli eventi. Quando si
dice le coicidenze: a lei ne era capitata una incredibile che, quando me ne parlò la prima
volta, rimasi stupefatto. Sospettai che fosse una visionaria».

La maternità surrogata diventa per la prima volta protagnista di un romanzo.

La vicenda racconta l’incontro fatale di tre destini: Livia, un’affascinante quarantenne,


affermata giornalista televisiva, con una vita ricca di certezze anche affettive.
Luisa, cinquantenne, producer televisiva, proprietaria del network dove Livia è
responsabile del servizio ‘Cultura e Spettacolo’.
Edoardo, musicista, ventenne, il figlio genetico di Luisa, che vive sin da bambino in
America.
Tornato in Italia, dopo molti anni, per una tournée, Edoardo incontra Livia, e tra i due è
irresistibile, quanto inspiegabile, attrazione.
Lui, che nasconde nelle più profonde pieghe dell’animo un antico malessere interiore, si
aggrappa a lei per ritrovare una parte smarrita di sé.
Lei, che nell’apparente serenità dorata della sua esistenza ha tuttavia rimosso uno
scomodo segreto, accoglie con generoso trasporto l’entusiasmo di lui.
Tra Edoardo e Livia, malgrado la differenza d’età, nasce un amore tanto violento quanto
misteriosamente necessario.
Quando finalmente decidono, con ostinata determinazione, di vivere insieme superando
una serie di strazianti conflitti con chi li circonda, il destino riserverà per loro una
sconvolgente sorpresa.

Emilia Costantini è nata a Roma, dove si è laureata in Lettere Moderne,


all’Università La Sapienza. È critico teatrale e giornalista professionista nel settore
spettacolo al «Corriere della Sera». Ha scritto saggi di teatro, tra cui La scena delle
donne (storia della drammaturgia femminile dalle origini ai nostri giorni). Ha condotto
numerosi programmi di cultura e spettacolo alla Rai. È autrice di diversi radiodrammi e
di sceneggiati, sia per la radio (Radiodue) sia per la televisione (Rai e Mediaset). Tra
gli ultimi andati in onda, Rodolfo Valentino, interpretato da Raoul Bova.

Aliberti editore Srl


Sede operativa: Via Meuccio Ruini, 74 42100 Reggio Emilia - Tel 0522 272494 Fax 0522 272250
Sede legale: Piazza del Popolo, 18 00187 Roma
www.alibertieditore.it