Sei sulla pagina 1di 2

Corso di Idrologia e Costruzioni Idrauliche A.A.

2014/2015

Esercitazione N4

ESERCITAZIONE N.4
Si consideri la rete idraulica fognaria di tipo misto, schematicamente riportata in figura, a servizio
di unarea avente estensione pari a 6.3 ha.

1
2
3
4
5

La lunghezza e la pendenza dei singoli tronchi costituenti la rete, cos come pure le aree ad esse
afferenti, sono riportate nella tabella seguente:
Tronco
1 (tronco)
2 (tronco)
3 (collettore)
4 (tronco)
5 (collettore)

Lunghezza [m]
1200
400
1000
900
1000

Pendenza [m/m]
0,0010
0,0012
0,0020
0,0010
0,0007

Area Scolante [ha]


1,8
1,3
1
1,1
1,1

Tenuto conto che i tronchi di tipo rivestito e circolare se ne calcolino i diametri in modo tale che
essi possano accogliere e lasciar defluire portate corrispondenti ad un periodo di ritorno T=5 anni.
A tal proposito si ipotizzi che, a seguito di unindagine idrologica e con riferimento al periodo di
ritorno suddetto, si sia ottenuta una curva di probabilit pluviometrica caratterizzata dalla seguenti
espressioni analitiche:
hD,T=5 = 30 d 0,58
hD,T=5 = 30 d 0,27

10 d 1h
1h d 72 h

avendo indicato con d la durata dellevento di pioggia.


Nelleffettuare i calcoli si consideri un coefficiente di afflusso costante e pari a 0,5 ed un t c il
tempo di ruscellamento max dei tratti a monte 8 min. Inoltre si assuma un valore del coefficiente di
scabrezza di Strickler costante per ogni elemento della rete e pari a 50-80 m 1/3/s (a seconda del
gruppo).
1

Corso di Idrologia e Costruzioni Idrauliche A.A. 2014/2015

Esercitazione N4

Per la stima della portata nera si ipotizzi una densit abitativa pari a . (300 ab/ha -500ab/ha)
un coefficiente di efflusso =0.8 e un coefficiente di punta calcolato con la formula empirica:
Cp=20*Ab-0.2.