Sei sulla pagina 1di 1

72

PROJECT WORK
FASE C
CHIUSURA – RELAZIONE FINALE

Valutazioni

I ragazzi nella maggior parte dei casi, soprattutto quelli di terza media, si sono rivelati molto
interessati all'argomento, forse per la loro maggiore conoscenza musicale.
Inoltre, hanno dimostrato in molti casi di aver capito il “succo” del discorso.
Comunque, siccome ho spiegato l'argomento, purtroppo, alle classi che in quelle ore erano
presenti con il mio tutor, ho potuto osservare, con piacere, che diversi studenti anche di
prima o seconda media erano attratti dal tema e in più casi hanno fatto domande o hanno
chiesto chiarimenti per saperne di più.

Risultati attesi

Il risultato finale per me è buono, soprattutto per il grado di interesse ottenuto.

Differenze tra fase A e fase B

Purtroppo la fase B non è stata sempre così facile da esporre, alcune volte non ho potuto
soffermarmi troppo sugli argomenti, proprio per la vastità dell'argomento.
Inizialmente mi era prefisso di far suonare ai ragazzi 4 brani: C Jam Blues, I Got Rhythm,
Autumn Leaves, Blue Bossa.
Gli ultimi due brani sia per la mancanza di tempo che per la loro difficoltà esecutiva non si
sono potuti fare.

Prospettive di sviluppo

Per ampliare questo argomento si potrebbe prendere in considerazione l'evoluzione nei


secoli delle figure ritmiche, partendo dai neumi del canto gregoriano fino ad arrivare alle
partiture della musica contemporanea e del jazz d'avanguardia (per esempio Anthony
Braxton).