Sei sulla pagina 1di 9
Ai genero,dsacco, scifi, blo dis erenvit; arene che rifogge dal egiocre 2 fe i profi; esere Levin nella pasty dave segnal di allarmee alla gente dimentiea di cid che vale Bore generat, Un grave sschio pera vie relgioea la seri. Pi in gene tale, se la Chiesa & madre, non pud non generae la vita det sot fig, Ma se la Chiesa si chinde in se sesa,rimane sterile, inadatea alla vita. Ecos suoi pastari sono e devono essere padre guide. E ‘utavia, deve constatare Beryoglio, suomi che alliizio promee. tevano di guidare un gregge, hanno fnieo con Tuccarezare get 30. Ler Apna dl Seno Pate Francecoa et conscatoc h 31 Chea Seon, “Seplae mondo nce. 7, 32 sles nn camera nuns boii dl acqu la! el al tars on wl de pitifcao" 2 dv uso te pee na Icke ~ Fie alearsma noo wold sesnedo una erga cect ‘nan gai (Dasoro di Papa Francesco Une onl eonimera de Cases ine Lberson ce) 133 Lace Aposolia Papa France ci commer i 34, Peon Puaneesca am yourssmmpenpenas sei ae seangor" La genercrit ls earacteriic dlls Chiesa mad Dungue anche le sopravvivenca dun Iu di via conssert. un prblensa di opsioneeper la fecondis 0 per la sein. Ed essere facond guards sl mistero dell pater neli ede, che *roppresenta sostnailmente il mstero del dona divin che regala fecondia chi vuole non c fecal fe e non i lsla via bea allsione del Signore La ratice di queea Visine puter 8 Dio ses: «Non @ una Figura assente. Bil padve che accompagna la crescia, il pane quo tidano che aliments, il msericondioso ches afanca net moment jncut il Nemico uss quei oi Sil Bil padre che, il eso, da 5:0 figlio cid che gl chiede, ma comunque sempre lo accatezza™, Quest parents fonds una delle crterisache dog padre fondarore di un Ii cligios: la econ. Infatevin grazia ricevu, che defnsce una particle manirs di servre Do, de scinata Smullaneamene a vantagg dello stesso fondatoree dep ales. Ei wasmecte isl Big alle ue fg Ioviziteo, di conseguenza, non & minccademia “per impara- r= cose sullstuto™ Non un esperimento di faboraorio. Ben trare in uma famgh’s daze al giowane relgioso che viene niga un nseme di veri seni prima che comprese, che compongono 1s flosoia di una viz. Noi chiamiame dessin questo nucleo di ‘erie I sua fone il deposit dlls fede, a cradzione viva della Chiesa il Magieroe a nostra specifica adzione in quanto Ini to Bl mone del frnator ree anno, nlfiesere uninudeo dotinale nel cuore del frmando e nelfinsegarg 2 comprendedoo* La dotcnasprituale non un sistema asta di idee, una impaleauraideologicao un eaccos di verita da portare sulle sale: én insiene ci wets prim sent e poi compres che Go fo sums ewe Ecco la quits yon fear con color che vivono eguar- dando con econ ves il Fur e oftendo spose hie al bs, to, nlm dag pee, 18 3% Mar bo sh presente, Un attegiamento ass diver rspeto a chi ifugia nel “Sid sempre fo coat" Il Papa ha poi insstio sul fro che la formazione deve exe- te orientata non soltanco alla crescita personae, ma anche alla ss prospectiva finale: popoto di Die. Qui c? un punto decsivo per, ‘ralutazone di un iter formativo: Bisogns sempre pensar a feds, al popolo fedele di Dio. Bisogna formare persone che sano tet ‘moni dela eisurezione di Gesb. I] formatore deve pensaze che la persona in formazione sar chiamara a cute il popelo di Di. Bi- Sogna sempre pensate nel popo di Dio, dentro di eso. Pensatno a |queirligisi che hanno il cuore acido come laceo: non sano ti peril popolo, Insomma: non dabbiamo formare amministrator, _gestort, ma pad, fae, compagni di camminos. Il ragionamento del Papa non & funsionalisico. li intende clre che la vita rligiosa non & una sbolae dentro il popolo di Dio, dentro la Chiesa. Quando nel 1994 Bergoglio disse ai vescavi ru nit nel Sinodo che una fmigha tligioa parecipa al eentire> del santo popolo di Dip, intendeva dre, ta Talo, che il vescovo deve fondare la sua mssione partecipande a queso sentire, enon avendo in mente solo Findviduo el sue esigenze formative came se fose- xoesigenze avule da un tesuro ecclesile Solo guardando scaloro ai quali consacrati sono invat& possibile «generalise format ne! E proprio in questo modo i consacraticosiuiscono sfimiglew generative. Aveva detto Bergoglo, sempre nel suo intervento del 19941 Sinodo, che monsi pu riflecere aula vza consacratase non dalfintemno della Chiesa, sorolineando i rapport interecclesali ‘che esa implicat. Anai sla vita consacrata& dono alla Chiesa, nasce nella Chiesa, eresce nella Chiesa, euteaorientata alla Chies»® Noll sua recente Letera ai consacrat i Papa ba rpreso quel suo intervento al Sinodo di vetann ,etandalo, pe dite loro che stanno al cenero steso della Chiesa come elemento decisivo della sia missione. B ad ess, dungue, pane lz domanda, guardando at 40. ss 41 A Spon, evel mond. 12 G.Frasano; Swed de Vax. 27 Fondator:«Abbiamo la sess passione perla nostra gene, siamo ad fei icin fino a condividene le gicee i dolor, cos da compeen- dere veramente le necesithe pote offie il nostro eoneributo pet Fispondesvis", Bere frtell “A vole si pud vier in un eondomini senza concscere chi «ive acantos oppure i pud essere comunity senza consce— re yeramene i proprio conitlla: con dolore penso ai consacrat che non sono fcondi, che sono “aiellons ha deo il Paps al Capitolo Generale degli Agossniani, Un aspeteo dla generative ® cungue la capaci dieser resin’ faterne, di dar vita nun senso pecularea una esperienza di famiglia. B ques & rape non facile, perce scones om a posit del coir, Ma a fstr- ni elgio, pu eon ele diferenze possi, unspeiena di amoce ce va ote conic Saplamo bene che uno det psa del pnsiero del Pontefce consist ne considerare Punt supeioe al confi. Ma uni non si raggiungeecisando o impedendo il confit. Esta rageiunge semnversando la mokeplii, come fatmonia i rageinge grazie alla rcoocazione dle distonanze. La fatrnishreligios visu dhs conserai non il eu d una tesione ideale che rend ciechi davai ale diferenze non rience, «cost anche dvani i con- Sie inerpesonal Ani, «i enflitei comunca sono inevibl:in un certo senso devono essere, sl communi vve davverorappoct sincere lea: Quen la vin, Pensce a una comumit senza fa tell che vivo in dficole non ha snuo, enon fa bene Se in una comunitd non soono confi, vol die che manca qualos, La rel dice che in cae le famighe ein rt gruppi aman ct confligo. Ei eonlio va assnto: non deve essere ignorto. Se c= 48. Lens pn dpa Fanceco a conc. L2 44. Omela pr le ua Hii del Cpe Generic dalfOcine db Saneagoing- a "5 A Stab, Seine i monde!» iy pert, eso crea una presion «poi esplode, Una vie sea eon non vis U conlito & pate di ogni vita eae. Come se non speecs non si worn, cos se non lige non @ communi Biol impor tance comprendere come Francesco pens alle comunthslgixe in ermini di famiglia, cio’ di smi caiaties, ed eno di appartenenza>”, E nelle fig: fal non posono noa lic, ‘nun cert senso, Lao & ls prova del conto rele “Turin confi deve esere accompagnato: Mai dobkiama comportazi come il sicerdote o i levies dalla parabols del buon samaviano che semplcemente passa ole: mai, mai dobbiamo agjee come gestort davai al enfin dun fell Dobbiamo coinvoigere il cuore. Bexgoglio pone una chisra difrensa ra ‘aceampagnarore gstore, Susie nelle comuni arentazione di geste le perone per esercitre un domsini sulla scuazione, che perbnon éin grado disper nella sua manic Eco le seca sa por tela la tert, Neinno det Pre soi Vespt dla soln dian Giuseppe del breviaiosrgeatino chiede al Senco di custaire I Ces con fertns de uci, - nereza eucarisica, Hee, peril Papa con bisogna tratae i tell ‘Bisognaaccarezzare i eondiao. -] La tenerezza eucatisiea non cope il confi, ma sue ad ron ds uorino™ Andare in missions Peril Papa esstono cartamentefrontiere geografiche,¢il reli gioio non monaco deve essere disponibile lla mobile. Ma ci ono anche le fontire simboliche, che non sono prefssate e non sono uuguali per tate, ma svanno cereate aul base det cavismi di cise scun Istituto, Dunque si deve dicernere euro second il carisma ropriow®. La missione non & una fise successive rspeto al carisma 47. Lec Aposisiea dPap encase commer $5. Omela pr la Meas i inn del Capo Genes delfOrdne SencAgortna. ds oh spirale, né una sua espressionesecondava. Come la Chiesa com- preade se sess lla sua seria e nella sa missione, eo i carismi degli Ist di vie consaerac si comprendono nella loro espres~ sione storia al servizio del popolo i Dio in cammino, in questa mission, proprio nacuraprofericaedexcatlogica della vocazione alla vita consacraa sping vers le once, Parlando da eligiso ai gesuiti della nose rivist, Francesco ha fatto un discorso chiar, indicando le frontiere come «il vostro logo proprios. Ma ha proteguito invtandoci a non cadere ene la tentazione di addomesticare le fontiere deve andate verso le Fronciee e non porta le frontere a caa pet vericiarle un poe adidomestcaie" 11 Papa ha quesavisione del misionato: ewere nei crocevia € confronts com le esigenze bruciant delltumaniei. Quando Fran- cxsco parla della Chiesa dalle porte sper, intende eeramente una (Chiesa che apre le pore per far entre le persone, ma prima ancora Jntende una Chies che ape le porte per far scie il Signore e nom. ‘enderlo prigioniero delle sue porte, Questa a «Chiesa in uci, che soscanzalmence significa una Chiesa che ese con il suo Signo real dil del recinco nel quale &vimasta una pecora, per andare verso le novaneanave che sono al di fuori di ss, El ecco allora la demands: «Noi sentiamo il fervor, lo zelo spostalico di andare € uscitee trovae le alte novantanove?> Peri religiosi, certamente le reat di escsione rimangono le Priore pid significative, ma richiedono discerniment, comggio, moles preghieraearcnto accompagnamento da part dei supetio= 1 Accantoaestusion, i Papa pone alte due side fondamenca- Fi, quella culeurale e quella educatva: all compo educativo ogg & una misionechisve, chiave, chiavel St. Dasma cin eyes dla Cnt Cf Sai, ree Ciebamn Faancesco, La mi pote 2 sme pet. ee, 60. 55, Das prscpenstCohmgocrdeiie dco Roms Ala volo gan Src Boum Sree ont 16 ¥ Ma sempre ein ogni caso ileiterio di ogni missione & i s- liso deinserimenta che, come aveva dete Bergoglo nel 1994, permerteinsieme di vedere le necessih del mondo ean wun costae arteggiamento deuceronomioa», Etco la settina sda peri relist la missione.Bssa hain se sesa una dimensione sdeuteronomicas, cio lege a una memoria afetva della storia e della propria wocasione al carisma dellstiuto, Se quessavenisse a mancare, a cadrebbe nel funaionalismo, prodoto principale delAlzheimerspircusl> La vita religiosa come una weerovaries In que nono corribto bin indivi sexe side er leva conser, com come emengno dalla ifesone dl Ber slo scr, resco ¢ po Ponte canons pecctoe Svat er rei deren che cee soa Dio tate oxi pene apes a profes la generis lei ribione. Da que penne eng sro dain come ples poled nelle se ances ele su side, Corset a fia cheval la pena cere vu Ses doves sel stmmagine esl per decree wis conser, ee doveebe roves cape hens l Techera descr, ea anche dco, Fore pore tees in eidenza us che loses Potfice ha ust ela ea Tecra Apowlica const in ease delfAnno dela Vie Contra dl noverbve 20, ries dal aoe -porolca Eso goin, Esa siz son oo un odo eno di fie, mt anche i dee se tenons postive ‘Seni luda dh cope e tamenere [amis ree inseme, di meselr incontae di prendre in baci, ‘poem i pacecipre» gna mares un po" cadence Pod Clears! in na ea espetenca dicey in um coven sll in un st peleginggio= 56, Ch Utne dl Pps France all Cris Romana in oeesione dele prenaione deg agua 22 heme 26, 57 A. Suto, Sgt i nnclm ot 5. Para Fancsco, Eom gud 87 Ci Leee Ages eit conse eettS