Sei sulla pagina 1di 5

'ndrangheta in Australia

al Crimine di Polsi e si riuniscono periodicamente con le


cosche calabresi per assumere decisioni e coordinarsi fra
di loro[2] .
Negli anni ottanta i servizi informativi australiani scoprono della presenza di una struttura di coordinamento
dell'organizzazione di cui fanno parte i principali capibastone e in particolare i 6 capi che controllano le sei
macro-aree in cui stata suddivisa l'Australia[3] .
Nel 1981 erano: Giuseppe Carbone per l'Australia meridionale, Domenico Alvaro per il Nuovo Galles del Sud,
Pasquale Alvaro per Canberra, Peter Callipari per Grith
(Nuovo Galles del Sud), Pasquale Barbaro per Melbourne
e Giuseppe Alvaro per Adelaide[3] .
Ad Adelaide le 'ndrine Sergi, Barbaro, Trimboli, Romeo,
Nirta, Alvaro, e Perre vengono denominate le sette
cellule[4][5]

'ndrangheta in Australia, In grigio scuro la presenza accertata di


locali, in grigio chiaro la presenza di famiglie e di sovrastrutture

1.1 Locali

La presenza della 'ndrangheta in Australia risale agli


inizi del novecento con le prime migrazioni di italiani. In loco venne chiamata: Honoured society (onorata societ). composta per lo pi da 'ndrine originarie
della Locride e aspromontane, in particolare Plat, con
cui mantengono ancora oggi i contatti. La 'Ndrangheta,
ad oggi, presente in tutti gli stati australiani; i gruppi pi attivi sono: i Papalia-Sergi-Barbaro, gli Alvaro e
i Giorgi-Morabito-Barbaro.

Locale di Stirling (Stirling - Perth)[6]


Locale di Melbourne[7][8]

2 Storia
2.1 Prima met del '900

Alcune 'ndrine australiane hanno fatto parte no agli anni


'90 del cosiddetto Siderno Group, una vasta rete criminale L'ingresso di elementi 'ndranghetistici in terra australia,
'ndranghetista che tracava in droga tra il Sud America, secondo il rapporto dei servizi segreti australiani (ASIO)
il Canada, l'Europa e l'Australia stessa.
degli anni '60 del '900, ha luogo il 18 dicembre 1922,
Tra gli omicidi eccellenti si annoverano quello quando il piroscafo Re D'Italia approda al porto di Meldell'attivista Donald Mackay il 15 luglio 1977 a Grith bourne. Di questo storico avvenimento l'organizzazione
e del vicecapo della polizia federale dell'Australia criminale ha tramandato il racconto secondo cui furono
Meridionale Colin Winchester assassinato a Canberra il 3 gli aliati che per primi portarono e fondarono la societ criminale in Australia: Antonio Barbaro, detto the
10 gennaio 1989.
toad nello stato di Victoria, Domenico Strano (? - 1965)
Ad oggi le forze dell'ordine australiane non ritengono vi nel Nuovo Galles del Sud e un terzo di cui non si conosce
siano organizzazioni criminali di stampo maoso nel lo- il nome a Perth in Australia Occidentale, in cui fondo un
ro territorio, nonostante i numerosi processi e condanne Locale[4][5] . Dall'inizio del '900 no agli anni '50 si handenitive avvenute in passato[1] .
no notizie di 'ndrangheta sono nello stato di Victoria e del
Queensland[9] .
Grazie alle informazioni tratte dalle forze dell'ordine locali tra il 1928 e il 1940 si possono far risalire 30 attentati e 10 di omicidi riconducibili alla malavita calabreCon l'operazione Crimine del 2010 si confermato che i se ma che all'epoca vennero attribuita ad una generica
locali presenti in Australia fanno riferimento a una came- The black hand": La mano nera. Essa si dedicava al furra di controllo detta Crimine, i cui componenti fanno capo to e all'estorsione, successivamente alla coltivazione della

Struttura

2 STORIA

canapa. Negli anni venti Vincenzo D'Agostino fu il pri- 2.4 Anni ottanta
mo capobastone degno di nota, attivo ad Ayr, Ingham e
Innisfal, nel Queensland settentrionale[10][9] .
Negli anni ottanta i servizi informativi australiani scoNel 1930 la polizia scopre che un certo Antonio Brando prono la presenza di una struttura di coordinamento
era un capo-'ndrina di Melbourne. Da un rapporto degli dell'organizzazione di cui fanno parte i principali capile sei
anni '60 di John T. Cusack, elemento dell'FBI statuni- bastone e in particolare i 6 capi che controllano
[3]
macro-aree
in
cui

stata
suddivisa
l'Australia
.
tense scopre che il 20 gennaio del 1932 fu ucciso Rocco
Tremarchi, elemento di spicco della malavita calabrese Nel 1981 erano: Giuseppe Carbone per l'Australia medi Melbourne[9] .
ridionale, Domenico Alvaro per il Nuovo Galles del
Sud, Pasquale Alvaro per Canberra, Peter Callipari per
Grith, Pasquale Barbaro per Melbourne e Giuseppe
2.2 Anni cinquanta e sessanta
Alvaro per Adelaide[3] .
Nel 1965 l'uciale Colin Brown dell'Australian Security
Intelligence Organization (Organizzazione dei servizi di
Sicurezza australiani) conferma l'esistenza di una criminalit organizzata nella comunit calabrese. Questa conferma arriv dopo che fu incaricato di aprire una commissione sulla criminalit organizzata sul suolo australiano che alla ne produrr il documento:"The Italian Criminal Society in Australia (La societ criminale italiana in Australia). Secondo il magistrato statunitense Ihon
Cusack operava gi a Melbourne, nel Queensland, in Australia occidentale e nel Victoria dove contava gi 300
membri[11][4][5] .

Furono fatte delle inchieste parlamentari e ancora nel


1989 si scopr un traco di denaro proveniente da
Gioiosa Jonica verso il paese per la spedizione di cocaina
in Calabria[10] .
Nel 1988 il governo italiano decide di mandare Nicola
Calipari a investigare sulla struttura organizzativa e trafci illeciti della 'Ndrangheta. Durante quel periodo vengono trovati anche codici, formule e riti scritti da membri
dell'organizzazione[12] .

Il 10 gennaio 1989 viene assassinato a Canberra Colin


Winchester, vicecapo della polizia federale dell'Australia
Meridionale che mise in risalto la presenza della malavita
In questo periodo viene anche stilato un rapporto calabrese attraverso i media[13] .
dall'uomo della DEA John T. Cusack che per la prima Nel settembre dello stesso anno si scopr che alcuni
volta aerma l'esistenza di 'ndrine anche nel Nuovo Gal- ndranghetisti si riunivano in via Flotta a Newton e fu
les del Sud, ed in particolare a Grith, paese di Riverina, rinvenuto un codice dell'organizzazione. Le autorit aue nell'Australia Meridionale[9] . Nel rapporto furono ele- straliane per mai individuarono la 'ndrangheta come ascante anche diverse famiglie: Sergi, Barbaro, Trimboli, sociazione pericolosa in s, si limitarono a perseguire i
Agresta, Zappia, Romeo, Musitano, Ielasi, Perre, Romeo reati commessi dai singoli membri, come avviene no ad
e Violi[9] .
oggi[14] .
Tra gli anni cinquanta e sessanta nello stato di Victoria vi
fu il dominio di Domenico Italiano detto il Papa, morto
il 13 dicembre 1962; egli aveva il controllo del Victoria
2.5 Anni novanta
Produce market, tre mesi dopo prese il suo posto Vincenzo Angilletta creando la cosiddetta 'ndrina La BastarNegli anni novanta le 'ndrine continuano l'attivit di narda[10] e venne ucciso nel marzo del 1963 davanti casa a
cotracanti e solo in questo periodo l'autorit nazionale
Northcate in Sheppard Street.
del crimine (National Crime Authority o NCA) si impeNel 1964 muore a Mildura (Victoria) Giuseppe Rullo, gn a comprendere meglio, e pianicare una strategia per
presunto capoclan rimpiazzato poi dai suoi gli.
combattere il crimine organizzato italiano. L'operazione
che ne scatur fu chiamata Cerberus[15] .
Ad essa seguirono anche le operazioni Afghan, Beetle,
Bradman, Chow, Dingo, Fallow, Husky, Regis, Jungla,
Spaniel, Sput, Strap 1,
Negli anni settanta vengono ritenuti i responsabili della Parabola, Pegaso, Pizza, Troodon,
[16]
.
Strap
2,
Vulpino
e
Zappa
scomparsa del candidato al parlamento del Nuovo Galles del Sud Donald Mackay (Scomparso 15 luglio 1977), Nel 1993 vengono, difatti, arrestate 13 persone fra cui
che aveva additato come responsabili del traco di ma- Francesco e Antonio Perre per aver coltivato cannabis nel
rijuana e eroina i capibastone Robert Trimboli, Anthony Territorio del Nord. Ancora una volta, per, le numeroSergi e Giuseppe Scarf. Nel Queensland Bruno Romeo, se indagini non portano alla conclusione, o a una migliore
detto The Fox, uno dei boss pi importanti dell'area[10] . conoscenza del crimine italo-australiano in Australia. AdSempre in questo periodo alcune indagini scoprono colti- dirittura quando un informatore racconta di riunioni avvazioni di canapa, oltre che a Grith a Yelardin (Queen- venute in Calabria, presso un luogo noto come la Madonsland) e Mechelago (Nuovo Galles del Sud) e altri paesi na della montagna, si pensa faccia riferimento a dicerie
dell'Australia Meridionale[9] .
calabresi e a un libro di Malafarina (La 'ndrangheta del

2.3

Anni settanta

2.7

Oggi

1986) dove si racconta di una riunione a Montalto Uugo cato nel 2000 in un'udienza durante la battaglia di Fransventata dalla polizia[17] .
cesco contro la deportazione, ma stato successivamente
Dalle indagini dell'operazione Siderno Group il 22 luglio respinto da un giudice dell'Administrative Appeals Tribu1990 si svolge una riunione ad Ardore Marina tra espo- nal come contenente le informazioni da informatori della
nenti di livello internazionale della 'Ndrangheta, tra cui polizia senza nome e forse inadabili. La ministra giuDomenico Sergi per l'Australia, Vincenzo Trento per il stic la sua decisione di garantire a Madaari un visto
Canada, Eliseo Lazzarino per il Belgio e Anthony Ci- a causa della sua insanit mentale. Sebbene sia accusato
priani di Terranova s. M. (arrestato una volta in Austra- che i genitori e gli aliati di Madaeri abbiano donato no a 100.000 dollari australiani al Partito Liberale
lia il 21 agosto del 1984) per tracare in eroina. Quepolitici liberali abbiano discusso sul visto del
st'ultimo si muoveva tra Regno Unito, Svizzera e Paesi e quattro[22]
calabrese .
Bassi, probabilmente per ni di riciclaggio.
Per l'Australia era presente anche Giuseppe Macr (nato Il 9 agosto 2008 a Melbourne, a conclusione di
a Siderno il 15 novembre 1938), arrestato nel novembre un'operazione cominciata nel 2007, viene sequestrato
1983 insieme a Giovanni Nirta, Paolo Alvaro e Antonio un carico di ecstasy dal valore di 264 milioni di euro.
Franco per coltivazione di cannabis. Nel Siderno Group Nell'operazione sono state arrestate 21 persone di cui
per l'Australia vi erano anche esponenti dei Musitano, dei alcune anche in Europa: Belgio, Paesi Bassi, Germania
e Italia. Il traco era gestito in collaborazione con
Commisso, dei Papalia, dei Sergi e dei D'Agostino[18] .
l'associazione criminale di motociclisti dei Black Uhlans.
Nel 1993 viene gambizzato Rocco Roy Barbaro.
Tra gli arrestati Pasquale Pat Barbaro e Francesco
[23][24]
.
Il 2 marzo 1994 viene ucciso con un pacco-bomba il Madaeri
sergente dell'NCA (National Crime Authority) Georey
Bowen chiamato a testimoniare nel processo per traco
2.7 Oggi
di droga in cui erano imputati proprio Francesco e Antonio Perre, fratello e nipote di colui che, pochi giorni dopo,
Con l'operazione Crimine del 2010 si confermato che i
fu arrestato e accusato dell'omicidio[13] .
locali presenti in Australia fanno riferimento a una cameDall'operazione Castanea e Monsoon si evincono possibi- ra di controllo detta Crimine, i cui componenti fanno capo
li collegamenti tra i colombiani e gli italo-australiani per al Crimine di Polsi e si riuniscono periodicamente con le
il traco di droga internazionale, in cui era coinvolto un cosche calabresi per assumere decisioni e coordinarsi fra
argentino il cui fratello fu arrestato in Argentina nel 1987 di loro[25] .
insieme a Paolo Sergi, Antonio Calabr e Stefano Romeo
A conclusione dell'operazione Crimine 2 il 9 marzo 2011
per il possesso di 43 kg di eroina[19] .
si viene a conoscenza del Locale di Stirling vicino Perth,
Tutte le operazioni si concludono nel 1995 con l'arresto e di un presunto esponente, nonch ex sindaco della citt,
di 271 persone, il sequestro di 37.000 piante e 10 ton- Tony Vallelonga.
nellate di canapa, 400 kg di anfetamine, 1.100.000 dolLa 'Ndrangheta tuttora presente in tutti gli stati australari australiani e beni immobili del valore di 6 milioni di
liani eccetto i territori del nord e la Tasmania; i grup[20]
dollari .
pi pi attivi sono i Papalia-Sergi-Barbaro, gli Alvaro e i
Giorgi-Morabito-Barbaro.
Ad oggi le forze dell'ordine australiane non ritengono vi
siano organizzazioni criminali di stampo maoso nel loro territorio, nonostante i numerosi processi e condanne
Nel 2002 viene ucciso in un frutteto a Grith Antonio denitive avvenute in passato[26] .
Romeo, sposato con la glia di Giovanni Sergi. La polizia australiana pensa a due piste: Lo stesso Sergi mand
un sicario per motivi d'onore (poich tradiva sua glia)
o per motivi economici, essendo un tracante scomodo 3 Cultura popolare
a Pasquale Pat Barbaro (glio di Francesco Barbaro),
Underbelly: A Tale of Two Cities
dell'omonima famiglia[21] .

2.6

Anni Duemila

Nel 2005 il ministro australiano Amanda Vanstone revoca l'ordine di deportazione al presunto ndranghetista originario di Oppido Mamertina Francesco Madaeri che
risultava sul suolo australiano come clandestino. Francesco e il fratello Antonio, un titolare di stallo nel commercio all'ingrosso nel mercato di frutta e verdura di Melbourne furono accusati da un rapporto della Polizia dello
stato di Victoria di appartenere ad una famiglia coinvolta
in ricatti, estorsioni e omicidi. Il rapporto stato pubbli-

Underbelly Files - L'inltrato

4 Note
[1] Francesco Forgione, Maa export, Milano, Baldini
Castoldi Dalai Editore, p.224.
[2] Relazione Crimine p.2072

[3] Forgione 2009


[4] (IT) Anna Sergi, La ndrangheta migrante e il caso Australia in Calabria migrante, Centro di ricerca sulle migrazioni, pp. 127-140, ISSN 2281-5821. URL consultato
il 17-02-2015.
[5] La ndrangheta migrante e il caso Australia di Anna Sergi,
Calabria migrante (a cura di V. Cappelli, G. Masi, P. Sergi, Suppl. a Rivista Calabrese di Storia del 900, 1, 2013 ISSN 2281-5821
[6] 'ndrine nel mondo tra globalizzazione e tradizione in
stopndrangheta.it.
[7] 'Ndrangheta, decine arresti tra la Calabria e la Lombardia
in Repubblica.it.
[8] Ndrangheta: clan guidati da Corona, al vertice un
vecchio boss in CN24.tv.
[9] (IT) Pierluigi Spagnolo, L'ascesa della 'ndrangheta in
Australia in Altre Italie, 2010.
[10] Gratteri 2007
[11] Ciconte 2009
[12] Francesco Forgione, Maa export, Milano, Baldini
Castoldi Dalai Editore, p.213.
[13] Forgione 2009
[14] Ciconte 2009
[15] Ciconte 2009
[16] Ciconte 2009
[17] Ciconte 2009
[18] Ciconte 2009
[19] Ciconte 2009
[20] Ciconte 2009
[21] Sex, drug link to Grith 'maa kill su The Australian.
URL consultato il 28 dicembre 2011.
[22] Anti-Maa police slam Vanstone, The Age, 28 September
2008.
[23] Australia. Proveniva dall'Italia la pi grande partita di ecstasy mai sequestrata su Fuoriluogo.it. URL consultato il
18 marzo 2009.
[24] Droga nei pomodori: maxi sequestro di ecstasy in Australia su CrimeBlog. URL consultato il 18 marzo
2009.
[25] Relazione Crimine p.2072
[26] Francesco Forgione, Maa export, Milano, Baldini
Castoldi Dalai Editore, p.224.

5 VOCI CORRELATE

5 Voci correlate
'Ndrangheta nel mondo
Onorata societ
Criminalit in Australia

Fonti per testo e immagini; autori; licenze

6.1

Testo

'ndrangheta in Australia Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/'ndrangheta%20in%20Australia?oldid=71061847 Contributori: Syrio,


Marcuscalabresus, Sesquipedale e Massimiliano Panu

6.2

Immagini

File:Australia_'ndrangheta.gif Fonte: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/64/Australia_%27ndrangheta.gif Licenza:


CC BY-SA 4.0 Contributori: Opera propria Artista originale: Marcuscalabresus
File:Stub_criminalit.png Fonte: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/9/93/Stub_criminalit%C3%A0.png Licenza: ? Contributori:
? Artista originale: ?

6.3

Licenza dell'opera

Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0