You are on page 1of 4

CITTA’ DI VICO EQUENSE

(Provincia di Napoli)

AVVISO PUBBLICO
Avviso pubblico per l’assegnazione, in comodato d’uso gratuito, di n° 200 compostiere da
310 litri per il compostaggio domestico.

Il Comune di Vico Equense, nell’ambito del programma di razionalizzazione della


gestione dei rifiuti, intende promuovere la pratica del compostaggio domestico mediante
l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di n°200 (Duecento) compostiere da 310 litri,
per un periodo di un anno, eventualmente rinnovabile.

Possono presentare domanda per partecipare all’assegnazione di una compostiera


i cittadini residenti che abbiano a disposizione (possesso esclusivo e/o detenzione) un
giardino e/o orto con superficie complessiva di almeno 20 mq e che non appartengano a
nuclei familiari che abbiano già beneficiato di assegnazioni precedenti o programmate
dall’Ente (es. assegnazione compostiere residenti Monte Faito);

Le domande di ammissione alla assegnazione, redatte in carta semplice sull’apposito


modulo in distribuzione presso il Servizio “Ecologia”, o scaricabile sul sito istituzionale
dell’Ente www.cittadivicoequense.it, devono essere indirizzate al Servizio “Ecologia” del
Comune di Vico Equense – Via Filangieri n°98 e spedite a mezzo raccomandata con
avviso di ricevimento o presentate direttamente al Protocollo Generale dell’Ente, sito
presso il Palazzo Comunale in Via Filangieri n°98, con esclusione di qualsiasi altro mezzo;
Il termine di presentazione delle domande é fissato per il giorno 22 febbraio 2010
entro le ore 12.00;
La data di spedizione della domanda sarà comprovata dal timbro e dalla data dell’Ufficio
Postale accettante. Nel caso di presentazione al Protocollo Generale farà fede il timbro e
la data apposta dall’Ente;
L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione delle domande e delle
successive comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del
richiedente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo
indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di
terzi, a caso fortuito o forza maggiore;
Alla domanda deve essere allegata, a pena di esclusione, la seguente documentazione:
• ricevuta di versamento attestante di essere in regola con il pagamento della
TARSU;
• documentazione e/o dichiarazione attestante il possesso e/o la detenzione di una
superficie di almeno 20 mq, con precisa indicazione della ubicazione e della particella;

L’assegnazione verrà effettuata sulla base della graduatoria che sarà predisposta secondo
i seguenti criteri:
a) numero dei componenti del nucleo familiare (n°1 punto per ogni componente);
b) dimensioni dell’area cortiliva (giardino, orto) ad uso esclusivo (possesso e/o
detenzione);
• n°1 punti per superficie da 21 a 50 mq;
• n°2 punti per superficie superiore a 50 mq;
Avranno precedenza, a parità di punteggio, i nuclei familiari più numerosi.
A parità di punteggio e di composizione del nucleo familiare si terrà conto dell’ordine
cronologico di presentazione delle domande.

ASSEGNAZIONE DELLE COMPOSTIERE.


Una volta stilata la graduatoria il Servizio “Ecologia” dell’Ente provvederà a comunicare
tempestivamente agli assegnatari le modalità per il ritiro della compostiera.

IMPEGNI DEGLI ASSEGNATARI:

Gli assegnatari si impegnano:


• ad utilizzare in modo corretto la compostiera, conformemente al Manuale d’uso che
verrà consegnato unitamente alla compostiera stessa e depositato presso il Servizio
“Ecologia”;

• a collocare la compostiera ad una distanza di almeno metri 3 dal confine di


proprietà (per distanze inferiori è necessario l’assenso del confinante);

• a restituire la compostiera al Comune, qualora venisse accertato il mancato o non


corretto utilizzo della stessa;

• a garantire l’accesso al sito dove verrà ubicata la compostiera al personale


incaricato per verificare il corretto uso della stessa.

Qualora le domande risultassero pari o inferiori a 200, fermo restante il possesso


dei requisiti minimi, si procederà direttamente all’assegnazione senza compilazione della
graduatoria.
Le compostiere che risultassero in eccesso a seguito della conclusione della
procedura pubblica, saranno assegnate secondo l’ordine cronologico di presentazione di
ulteriori domande al Protocollo Generale dell’Ente, fermo restante il possesso dei requisiti
minimi di cui all’avviso pubblico. Gli assegnatari individuati a seguito di questa ulteriore
procedura saranno soggetti agli stessi obblighi e doveri di quelli indicati nell’avviso
pubblico.

IL CAPO SERVIZIO
(Arturo Manganaro)

Ai sensi degli artt. 4 e 5 della Legge 241/90 si comunica che:


- L’Unità Organizzativa è il Servizio “Ecologia” dell’Ente
- Il Responsabile del Procedimento è la Sig. ra Rosa di Simone

Per informazioni:
Tel. 081/801.92.08 081/879.99.74
Fax 081/879.86.44 081/801.72.30
e-mail isolaecologica.vico@alice.it
Al Servizio “Ecologia”
del Comune di Vico Equense

Istanza per l’assegnazione, in comodato d’uso gratuito, di una compostiera domestica da 310 litri
per il compostaggio domestico.

Generalità del richiedente:


_________________________ ___________________________
(Cognome e Nome) (Luogo e data di nascita)
_______________________________________________________
(Residenza)
_______________________________________________________
(Recapito – Indirizzo, Tel., cell., e-mail.)

A tal fine il richiedente

DICHIARA

• di essere residente nel Comune di Vico Equense;


• che il nucleo familiare è composto da n° ____persone;
• che il nucleo familiare di appartenenza non ha beneficiato di altri precedenti
affidamenti di compostiere in comodato d’uso, né sarà beneficiario di altre assegnazioni già
programmate dall’Ente (es. assegnazione residenti Monte Faito);
• di avere un giardino/orto di:
 almeno 20 mq; (requisito minimo)
 da 21 a 50 mq;
 > di 50 mq;

SI IMPEGNA
• ad utilizzare in modo corretto la compostiera e ad impiegare il compost prodotto;

• a collocare la compostiera ad una distanza di almeno 3 metri dal confine di


proprietà (per distanze inferiori è necessario l’assenso del confinante);

• a restituire la compostiera al Comune, qualora venisse accertato il mancato o non


corretto utilizzo della stessa;

• a garantire l’accesso al sito dove verrà ubicata la compostiera al personale


incaricato per verificare il corretto uso della stessa.

A tal fine, in conformità a quanto previsto dall’avviso pubblico, si allega alla presente istanza la
seguente documentazione:

• ricevuta di versamento attestante di essere in regola con il pagamento della


TARSU;
• dichiarazione e/o documentazione attestante il possesso esclusivo e/o la
detenzione di una superficie di almeno 20 mq, con indicazione della ubicazione e della
particella;

Il sottoscritto dichiara di aver letto e di approvare le condizioni dell’avviso pubblico

Data Firma
____________________________ ___________________________

INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs.vo 196/03 “codice in materia di protezione dei dai personali”, il
responsabile del Servizio “Ecologia” dell’Ente, responsabile, altresì, del trattamento dei dati
personali raccolti, ed a Lei inerenti, La informa che questi saranno utilizzati per elaborazioni
(cartacee e/o informatiche) esclusivamente al fine di poter erogare quanto da Lei richiesto.

Firma
_____________________________