Sei sulla pagina 1di 1

Quattro giorni-Sogno di una Notte di Mezza estate (scritta senza

pensare alla musica,non me la ricor


Ippolita: Ancora quattro giorni,
quattro giorni e sar tua
Teseo: Ancora quattro notti,
quattro notti e sar tuo
Ippolita: Savvicina troppo lenta
Lora delle nostre nozze
Gira,Terra,un po pi svelta
Metti fine allagonia!
Teseo: Stai tranquilla,dolce amore,
saranno assai pi brevi quattro giorni
di quel che limpazienza li fa essere,
una tortura ai cuori degli amanti!
Insieme: Quattro giorni presto annegheranno
Nelloltremare scuro della notte
Il tenero bagliore del mattino
Racconter alla Luna,sua sorella,
della solennit di questa unione
Teseo: Ora v, Filostrato, ad Atene:
diffondi anche in citt la nostra gioia.
Sveglia dal torpore lallegria
Celata nella giovent ateniese,
vada la malinconia alle esequie
e non disturbi questa nostra festa.