Sei sulla pagina 1di 3

TITOLAZIONE DEL Fe(II) CON KMnO4

MnO4 - + 8H+ + 5Fe2+ Mn2+ + 5 Fe3+ + 4H2O


Standardizzazione di KMnO4 0,1N
Per titolare il permanganato di potassio stato utilizzato uno standard primario:lossalato di sodio
essiccato. Abbiamo Titolato secondo tale reazione:
2MnO4 + 16H+ + 5C2O42- 10CO2 + 2Mn2+ + 8H2O
Procedura:
E stato pesato un meq di NaC2O4 (MM=134) sapendo che un meq corrisponde a 0,5mmoli di
ossalato,di conseguenza:
0,5x10-3 mol x134 g/mol = 0,067 g. 0,000203moli (valore ottenuto moltiplicando g/MM per 2 e
dividendo per 5,secondo stechiometria).
Il solido,dopo la pesata, stato sciolto in 30 mL dacqua deionizzata e dopo averla agitata,la
soluzione stata acidificata con aggiunta di 10mL di acido solforico prelevato con lapposita
pipetta.Essendo una reazione di ossidoriduzione abbastanza lenta, utile catalizzare la stessa
riscaldandola prima di titolare con il permanganato.
E molto importante avvinare la buretta e pulire bene la vetreria che si utilizzata;il permanganato
un fortissimo ossidante,reagisce con molte impurezze che possono essere presenti nell'acqua usata
per la preparazione della soluzione ,in particolare sostanze organiche,si decompone facilmente.
Peso in grammi di NaC2O4
0,0666
0,0666
0,0705

mL al punto di viraggio
9,7
9,7
10,5

Da cui ricavo:
[KMnO4] = 0,000203moli / 0,0096 L (media dei valori al punto di viraggio) = 0,02M
Tale concentrazione coincide con il nostro obbiettivo cio standardizzare permanganato 0,1N
infatti: N= valenza x M= 0,02M x 5=0,1N(il Manganese si riduce: +7 +2).
Analisi del campione di Fe(II)
Procedura:
Sono stati prelevati 50mL di soluzione campione di Fe(II),a questi sono stati aggiunti 15 mL di
acido solforico diluito 1:4 e 50mL di acqua deionizzata.A questo punto stato immerso lelettrodo
e,per ogni mL di titolante sgocciolato stato annotato il valore di mV corrispondente.

mL

mV
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14

0,405
0,402
0,391
0,394
0,399
0,403
0,406
0,41
0,414
0,418
0,422
0,427
0,43
0,434
0,438

15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

0,444
0,448
0,454
0,461
0,469
0,479
0,49
0,52
1,09
1,124
1,136
1,141
1,149
1,151
1,155
1,158

8,5
9
9,5
10
10,5
11
11,5
12
12,5
13
13,5
14
14,5
15
15,5

0,004
0,006
0,007
0,008
0,01
0,011
0,03
0,57
0,034
0,012
0,005
0,008
0,002
0,004
0,003

DERIVATA PRIMA

x media
1
1,5
2
2,5
3
3,5
4
4,5
5
5,5
6
6,5
7
7,5
8

y/x
-0,003
-0,011
0,003
0,005
0,004
0,003
0,004
0,004
0,004
0,004
0,005
0,003
0,004
0,004
0,006

DERIVATA SECONDA

x
media(2) 2y/x2
1
-0,016
1,25
0,028
1,5
0,004
1,75
-0,002
2
-0,002
2,25
0,002
2,5 1,11E-16
2,75
0
3
0
3,25
0,002
3,5
-0,004
3,75
0,002
4
0
4,25
0,004

4,5
4,75
5
5,25
5,5
5,75
6
6,25
6,5
6,75
7
7,25
7,5
7,75
8

-0,004
0,004
0,002
0,002
0,004
0,002
0,038
1,08
-1,072
-0,044
-0,014
0,006
-0,012
0,004
-0,002

Punto di viraggio estrapolato dalla derivata seconda: 6,5mL


Calcolo le moli di Fe(II)= 0,02Mx0,0065Lx5(secondo stechiometria)=0,00013moli
[Fe2+] = 0,1 mol/L 5,385 g/L