Sei sulla pagina 1di 4

AK

Foto per LOOK

Vita
Corti e film

Opere
Progetti

Parole
Speciali

Testimonianze

Risorse

Vintage

Critica d'epoca

Home > Opere > Corti e film > Shining > Colonna sonora: Informazioni

Il film
Sinossi
Crediti
Versioni alternative
Promozione
Trailer e spot
Locandine
Colonna sonora
Informazioni
Canzoni e testi
Mix audio
Wendy Carlos
Music charts
Sceneggiatura
Script
Scene tagliate
Interviste
Stanley Kubrick
Diane Johnson
Stephen King
Christiane Kubrick
Gordon Stainforth
Articoli
La Steadicam
Making The Shining
Elstree Studios
Diane Arbus

INFORMAZIONI

SULLA COLONNA SONORA

Tutti i brani musicali e le canzoni inserite nella colonna sonora di Shining

Di seguito sono riportate le musiche utilizzate in Shining. Per ciascun brano sono presenti le
informazioni di pubblicazione e una breve descrizione critica, insieme a alcune indicazioni su
quali scene del film il brano presente. Un'analisi pi puntuale dell'uso delle musiche scena
per scena presente nella pagina relativa al mix audio. Shining presenta infatti uno dei mix
musicali pi complessi mai realizzato: il montatore del suono Gordon Stainforth ha
sovrapposto vari brani di Penderecki con i suoni elettronici di Wendy Carlos, creando un
melieu potente e disturbante.

The Shining (Main Title)


Written by Wendy Carlos & Rachel Elkind, 1980
Performed by Wendy Carlos & Rachel Elkind
Published by Warner Tamerlane Publishing Corp. BMI

L'inquietante incipit sonoro di Shining che accompagna la salita di Jack Torrance all'Overlook
Hotel sui titoli di testa stato composto da Wendy Carlos, che aveva gi lavorato con Kubrick
per Arancia Meccanica. Brano incluso nell'LP originale Warner, 1980.

Rocky Mountains
Written by Wendy Carlos & Rachel Elkind, 1980
Performed by Wendy Carlos & Rachel Elkind
Published by Warner Tamerlane Publishing Corp. BMI

Media

Il brano fa da sottofondo durante il viaggio della famiglia Torrance verso l'hotel. Brano incluso
nell'LP originale Warner, 1980. Wendy Carlos e Rachel Elkind hanno composto diversi motivi
originali per Shining e riarrangiato elettronicamente alcuni brani di musica classica; Kubrick
alla fine ha tenuto solo il tema principale e questa composizione. Un altro brano da loro
composto stato usato per il trailer del film. Nel mix audio di Shining sono comunque
presenti effetti elettronici realizzati dalla Carlos e dalla Elkind, che simulano battiti cardiaci, sibili e rombi cupi.
Questi effetti e i brani non utilizzati sono presenti nei due volumi Rediscovering Lost Scores, pubblicati in CD nel
2005.
File audio
Fotogrammi
Foto di scena

Lontano
Written by Gyorgy Ligeti, 1967
Performed by Sinfonie-Orchestra des Sudwestfunk
Conducted by Ernest Bour
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Le musiche del compositore rumeno Ligeti erano gi state usate da Kubrick in 2001: Odissea nello Spazio e saranno
impiegate nuovamente in Eyes Wide Shut. Il Lontano utilizzato in Shining tre volte: inizia come
accompagnamento per la scena in cui Danny vede le gemelle Grady nella sala giochi dell'Overlook Hotel, si ritrova
quando Halloran parla nella dispensa con Wendy e comunica telepaticamente con Danny e infine fa da sottofondo
nelle scene dopo la prima nevicata quando Jack scrive a macchina e Wendy scopre che le linee telefoniche
dell'albergo sono interrotte. Brano incluso nell'LP originale Warner, 1980.

Music for Strings, Percussion and Celesta (III movimento)

Written by Bela Bartok, 1936


Performed by Berlin Philharmonic Orchestra
Conducted by Herbert Von Karajan
Recorded by Deutsche Grammophon
Published by Boosey & Hawkes Inc. ASCAP

Il brano presente tre volte nel film: quando Danny e Wendy giocano nel labirinto, mentre Danny vaga per l'hotel
con il triciclo e Jack batte a macchina prima del suo nervoso dialogo con Wendy e quando Danny entra in camera
dei genitori e parla con suo padre. Particolarmente interessante il suo uso come sinistro contrappunto al discorso
di Jack al figlio in quest'ultima sequenza. Il ritmo dell'intera sequenza costruito a partire dalla musica, che
aderisce perfettamente alle battute dei personaggi: per arrivare a questo effetto, le riprese furono accuratamente
montate da Gordon Stainforth che oper anche piccoli tagli sul brano musicale per raggiungere la perfetta
corrispondenza con i dialoghi registrati durante le riprese. Brano incluso nell'LP originale Warner, 1980.

De Natura Sonoris No. 1


Written by Krzysztof Penderecki, 1966
Performed by Polish Radio National Symphony Orchestra
Conducted by Krzysztof Penderecki
Recorded by EMI Records Ltd.
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Questa lunga e complessa composizione di Penderecki presente nel film quando Danny pedala per i corridoi
dell'albergo e incontra le gemelline e nella scena in cui Wendy esce dall'hotel per andare a controllare il gatto delle
nevi.

De Natura Sonoris No. 2


Written by Krzysztof Penderecki, 1971
Performed by Polish Radio National Symphony Orchestra
Conducted by Krzysztof Penderecki
Recorded by EMI Records Ltd.
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Penderecki torna con un altro estratto dalla seconda parte del De Natura Sonoris utilizzato da Kubrick in diversi
frammenti per commentare scene differenti del film, sfruttando la ricchezza musicale del pezzo. In particolare si
ascolta quando Danny ferito raggiunge i genitori nella sala Colorato, quando Halloran tenta di raggiungere l'hotel sul
gatto delle nevi, durante la corsa finale di Danny nel labirinto con l'arrivo di Wendy. Brano incluso nell'LP originale
Warner, 1980.

Polymorphia
Written by Krzysztof Penderecki, 1961
Performed by Polish Radio National Symphony Orchestra
Conducted by Krzysztof Penderecki
Published by Deutsche Grammophon

La composizione di Krzysztof Penderecki stata usata principalmente a commento di due lunghe scene: quando
Wendy scopre che il dattiloscritto di Jack contiene solo la frase "Il mattino ha l'oro in bocca" e poco dopo quando
Wendy trascina Jack in dispensa. La variet di suoni del brano si sposa alla perfezione con le numerose svolte
narrative di queste scene. Inoltre, estratti del brano sono stati missati anche nel finale del film, quando Wendy
scopre che il gatto delle nevi stato manomesso, mentre Jack inizia a rincorrere Danny dentro l'hotel e infine
quando Wendy vede l'allucinante rapporto orale con l'uomo-cane e Jack esce dall'albergo per seguire Danny nel
labirinto.

Utrenja - Ewangelia
Written by Krzysztof Penderecki, 1969-70
Performed by Symphony Orchestra of the National Philharmonic, Warsaw
Conducted by Andrej Markovski
Recorded by Deutsche Grammophon
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Il brano un estratto dalla composizione Utrenja (preghiera mattutina) ed usato varie volte nel corso del film per
sottolineare particolari momenti dinamici con le sue inquietanti percussioni ritmate: ad esempio quando Wendy
legge la parola REDRUM allo specchio, o mentre Jack colpisce Hallorann con l'ascia. Torna di nuovo quando Wendy

scopre il cadavere di Halloran e vede l'ospite ferito che brinda alla sua salute. Brano incluso come estratto nell'LP
originale Warner, 1980.

Utrenja - Kanon Paschy


Written by Krzysztof Penderecki, 1969-70
Performed by Symphony Orchestra of the National Philharmonic, Warsaw
Conducted by Andrej Markovski
Recorded by Deutsche Grammophon
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Altro estratto dalla composizione Utrenja, si tratta di un canone intitolato alla festa ebraica Passover. Come
l'estratto precedente, anche questo brano impiegato pi volte per sottolineare alcuni momenti drammatici del
film, grazie alle sue acute stilettate di violino e le voci dei cori. La prima volta accentua il colpo che Wendy sferra
sulla testa di Jack con la mazza da baseball, la seconda quando Jack si affaccia alla porta del bagno colpita con
l'ascia, la terza sulla cascata di sangue dall'ascensore alla fine del film. Brano incluso come estratto nell'LP originale
Warner, 1980.

The Dream of Jakob


Written by Krzysztof Penderecki, 1974
Performed by Polish Radio National Symphony Orchestra
Conducted by Krzysztof Penderecki
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Un brano tratto dal Cello Concerto di Penderecki, a volte indicato come The Awakening of Jacob. Kubrick lo ha
utilizzato nella prima scena di luccicanza di Danny, quando chiede a Tony di mostrargli cosa abbia di malvagio
l'Overlook Hotel. Il brano commenta anche le due visite alla camera 237, prima da parte di Danny e poi da parte di
Jack. Nella prima di queste due visite, il brano continua fino alla scena in cui Jack si sveglia dall'incubo dopo essersi
addormentato alla scrivania nella Colorado Lounge: si creano cos curiose assonanze tra il titolo del brano e quello
che appare nella scena. Questa strana coincidenza era stata evidenziata anche da Kubrick in un'intervista a Michel
Ciment. Brano incluso nell'LP originale Warner, 1980.

Kanon for String Orchestra and Tape


Written by Krzysztof Penderecki, 1962
Performed by Polish Radio National Symphony Orchestra
Conducted by Krzysztof Penderecki
Recorded by EMI Records Ltd.
Published by B. Schott's Sohne-BMI

Questo brano era stato utilizzato anche nella colonna sonora di un altro importante film horror, L'Esorcista di
William Friedkin. Kubrick sfrutta la potenza della composizione di Penderecki principalmente nell'ultimo atto di
Shining per "rimpolpare" la colonna sonora, come ha confessato Gordon Stainforth. Il brano entra in scena quando
Jack prova a sfondare la porta del bagno, e torna pi volte nelle concitate corse finali di Jack e Danny nel labirinto e
di Wendy nei corridoi dell'hotel.

Masquerade
Written by Jack Hilton
Performed by Jack Hilton and his Orchestra

Questa canzone annuncia l'inizio della festa nella Gold Room: si pu ascoltare in sottofondo sfumato quando Jack
esce dalle cucine colpendo le stoviglie e man mano aumentare di volume fino al corridoio con i palloncini e i festoni.

Midnight, the Stars and You

| Testo |

Written by Jimmy Campbell, Reg Connelly & Harry Woods, 1932


Performed by Ray Noble Orchestra, vocals by Al Bowlly
Published by Monmouth Evergreen Records

Questa canzone degli anni '30 allieta gli ospiti della festa nella Gold Room, quando Jack entra nel salone. Torna di
nuovo sui titoli di coda del film, mixata con il suono di un brusio di una folla (gli ospiti della festa? Il pubblico in
sala?).

It's All Forgotten Now

| Testo |

Written by Ray Noble, 1932


Performed by Ray Noble Orchestra, vocals by Al Bowlly
Published by Monmouth Evergreen Records

La seconda canzone della Ray Noble Orchestra segue Midnight, the Stars and You nella scaletta della serata e
accompagna l'ingresso di Jack e il cameriere Grady nei bagni rossi.

Home (When Shadows Fall)

| Testo |

Written by Geoff Clarkson, Harry Clarkson, and Peter Van Steeden, 1931
Performed by Henry Hall and the Gleneagles Hotel Band
Published by Mills Music Inc.-ASCAP
With kind permission of the Decca Record Company Ltd.

E' la seconda canzone che accompagna il dialogo tra Jack e Grady nel bagno della Gold Room. Brano incluso nell'LP
originale Warner, 1980.
Argomenti correlati

Caleidoscopio

Intervista a Gordon Stainforth: l'assistente montatore al film spiega


come si occupato del missaggio della colonna sonora.
I testi delle canzoni: tutti i testi delle canzoni anni '30 contenute in
Shining.
Rediscovering Lost Scores: i dettagli del CD che raccoglie le musiche
composte da Wendy Carlos e non utilizzate da Kubrick per il film.

La citazione di Diane Arbus in Shining


Kubrick ammirava il lavoro della fotografa newyorkese e l'ha
omaggiato rubando la composizione delle gemelline Grady da una delle
pi celebri foto scattate da Diane Arbus. Christopher Baker,Leggi
conceptual artist per A.I., 2001
"Una delle prime domande che gli feci dopo aver letto lo script fu una
cosa come: 'Hai una qualche idea su che aspetto avr questa scena?' E
lui disse: 'No, ti ho assunto proprio per questo!'"
Leggi

Home > Opere > Corti e film > Shining > Colonna sonora: Informazioni
2001-20152001-2015 ArchivioKubrick. Pagina pubblicata il 25/04/2005. Ultimo aggiornamento il 04/08/200/. XHTML 1.1
Grazie a Valien per la puntuale consulenza.