Sei sulla pagina 1di 22
Indice ART. - PREMESSA 7 ART.2. - CLASSIFICAZIONE COSTRUZIONI ART3 ~ TIPOLOGIA COSTRUZIONI ART4 ~ MODALITA DI AFFIDAMENTO ARTS ~ MODALITA DI PARTECIPAZIONE ART.6 - ORIGINALITA DELLU'OPERA ART.7 ~~ HANGAR, USO F MODALITA ART.8 ~~ ESECUZIONE PROGETT! CONTROLLO ART9 ~ PROPRIETA ED USO DELLE OPERE ARTAO ~ SICUREZZA E RESPONSABILITA ART. - CORRISPETTIVE ARTA2 ~ PAGAMENTO CORRISPETTIVI ART.I3 - MODELLINO ART.I4 - COLONNA SONORA ARTS - CORS] MASCHERATI, REGOLE DI COMPORTAMENTO ART.I6 ~ OBBLIGHI A CARICO DEI TITOLARI DELLE COSTRUZIONT ART.I7 - GIURIA ARTAB ~ EFFETT! SUL BANDO SUCCESSIVO ART.I9 ~ NORME DI RINVIO ALLEGATO REGOLAMENTO PRESCRIZIONI IMPIANTO FONICO. Page 1 of 22 REGOLAMENTO PER L'AFFIDAMENTO A TRATTATIVA PRIVATA DELLA COSTRUZIONE DELLE OPERE PARTECJPANTI AL CARNEVALE 2008-2009 -ART.1- Premessa- Il presente regolamento disciplina i termini e le modalita’ di ordine speciale generale a cui dovranno uniformarsi i contratti di appalto che la Fondazione Camevale di Viareggio andra a stipulare con le ditte ed i soggetti, scelti sulla base dei criteri di seguito individuati, contratti dirett alla realizzazione di tutte le opere necessarie alla manifestazione del Carnevale 2008 - 2009, con la precisazione che: -a) per le edizioni successive al predetto biennio, i costruttori avranno diritto di partecipare secondo le regole previste dall'art.18. — -b) le costruzioni saranno ispirate a motivi di satira politica e di costume, ai temi del fantastico, dell'evasione e del grottesco. La Fondazione ha il compito di gestire le emergenze nelle aree di svolgimento dei corsi mascherati e nel tragitto di trasferimento, tenendo conto delle esigenze di ogni singolo carro e coordinando lattivité con i singoli piani dei carristi La Fondazione comunichera ai costruttori aventi diritto la data di presentazione delle domande di partecipazione, degli elaborati progettuali, nonché della documentazione prevista dalla legge 626/94 e successive modificazioni per le attivita svolte allinterno degli hangar, in materia di sicurezza e di gestione dell’emergenza. Per il 2008 entro il 31 luglio 2007. Per il 2009 entro il 30 giugno 2008 -ART.2-Classificazione Costruzioni- Le costruzioni, da appaltare sulla base degli effetti previsti dallart. 18 del precedente bando 2005-2007, comprese eventuali costruzioni fuori concorso sono cosi suddivise: a)- 1° categoria fino a 11 (undici) costruzioni delle quali due c.d. “lavori sostitutivi’, cio8 costruzioni da imputare in conto capitale b)- 2° categoria fino a 5 (cinque) costruzioni ed un c.d “lavoro sostitutivo", sein prima categoria sara ammesso un concorrente cosi detto esterno, in quanto non partecipante alle edizioni del camevale 2005-2006-2007 Page 2 of 22 Altrimenti fino a 4(quattro) ed un c.d “lavoro sostitutivo”. c)- 3°ctg-mascherate in gruppo fino 10 (dieci) ed un cd “lavoro sostitutivo”, solo nel caso d'ammissione di un esterno. Hanno diritto di partecipare al concorso per le rispettive categorie i costruttori che, nelle edizioni 2008-2007, hanno vinto la seconda categoria e si sono classificati dal primo al terzo posto nelle mascherate in gruppo e nelle maschere isolate, nonché quelli che hanno maturato sei anni nelle rispettive categorie. Hanno diritto di partecipare al concorso i cosi detti costruttori estemi, perché non partecipanti alle edizioni del carevali 2005-2006-2007, purché abbiamo maturato anni sel di esperienza nelle rispettive categorie. Con le stesse modalita’, a titolo sperimentale, e' possibile assegnare costruzioni fuori concorso, in esecuzione di progetti , proposti dalla Fondazione o dai costruttori, singoli e associati. E' possibile altresi la partecipazione d’associazioni di costruttori, anche temporanee, con la precisazione che ciascun costruttore -in caso di scioglimento dell'associazione- manterra i propr diritti maturat. La descrizione delle caratteristiche tecniche delle costruzioni di ogni categoria é prevista negli articali che seguono. La Fondazione si riserva, inoltre, di commissionare, con le stesse modalita, altre opere -ivi compresi gli addobbi- anche per categorie diverse da quelle previste ogni qualvolta se ne ravvisi l'opportunita in funzione dela migliore qualita delle costruzioni e del miglior svolgimento delle manifestazioni del Camevale. In carenza di domande e/o di partecipanti ammessi, la Fondazione si riserva la facolta di commissionare le opere ai costruttori in possesso dei requisiti richiesti dal presente regolamento. | progetti, presentati dagli aventi diritto per ciascuna categoria, saranno esaminati dalla Commissione Esami Progetti, nominata dal Consiglio di Amministrazione. La Commissione, all’esito dell’esame svolto, formulera il proprio giudizio, con relazione scritta da sottoporre per l'approvazione definitiva al Cd.A. per la successiva procedura d’assegnazione del’appalto. La Commissione si esprimera con la predetta relazione scritta entro trenta giorni per la prima, entro quaranta giomi per la seconda categoria ed entro cinquanta giomni per la terza categoria . | termini decorrono dalla data di presentazione delle domande. Stessi termini per le costruzioni fuori concorso. | tavori sostitutivi saranno assegnati prima del predetto concorso ed appaltati dopo che il Consiglio di Amministrazione, con il parere favorevole dell esperto 0 degli esperti incaricatoli, avra deliberato l'approvazione del progetto. La selezione per 'ammissione alle diverse categorie sara effettuata fra color che avranno diritto a partecipare con la precisazione che, alla categoria superiore non potra essere ammesso piti di un concorrente esterno e di uno interno. Le costruzioni approvate dal C.d.A., commissionate mediante contratto d'appalto, saranno di propriet& della Fondazione Carnevale fin Page 3 of 22