Sei sulla pagina 1di 24
MERE BIMESTRALE DI LINGUA, LETTERATURA, ARTE, STORIA, FILOSOFIA, SPETTACOLO EEE INCHIOSTRE gisuient REO csetuzone rout Seunversts oP I NCHIOSTRO ; grivigt45] — storie di guerre quando le parole . == | pesavano piu delle pietre Lo scorso 23 ottobre, presso il Collegio Santa aterina, Maria Corti ha presentato il suo ultimo libro, “Le pietre verbali” una rilettura Iirica ed appassionata di situaziont, protagonist, sogni ed utopie negli anni della contestazione giovanile tra Milano e Pavia. Quelle che seguono sono alcune delle Impressioni raccolte leggendo il bro, ‘ascoltando gil interventi della serat parlando con I'auttice stessa, che al termine del convegno ci ha gentilmente rilasciato una - i GIANMARCO DE ANGELIS breve intervista ALICE DALLABONA. Un “gioco allinfinito", “Sin dal biennio prece- la libertd di parola ave- alta fosse possibile. Era comunicazione alterna- quello dei giovani “den” dente il Movimento era va indicat la sirada da unutopia, una magnif- iva. Ma davvero i'Ses- tao umanith per vivere in ato una aucentica ri- percorrere. cauopia. Sicredevache —santotto ® svanito nel- contro Y'andamento del volu:ione Linguistica. il sistema sarebbe pot. Pareo di pochi mesi? mondo”. Un’ “epifania che seppe riflertere e Berkley,universitasta- 10 cadere sotto il colpo Davvero ogginon rima- Gel Tinguageio”. una ri- supportare la pit gene-tunitensi, campus in delle parole, won ancora neanolgiovani univer. Voluzione delle parole rale spinta al cambia- fermentocontinuo,gio- delle pistole ¢ delle _sitari nulla di periodo, che circa trent'anni fa mentocheanimavai gio- vanistudenti che orga- molotox: Queste spunta- nulla di quel sogno? fantastied di portare Ia vani, quelli che ormai nizeavanositin dipro- rono dopo. quando il Non diel affatto che il fantasia la potere langousavano un gergo che i testacontroV'interven- Movimento perse il suo Sessantotto sia fallito. il profilo di un “sogne lorogenitoriegliavinon to in Vietnam, e che si aspetto pit creativo, pit scomparso senza asciar calletivo" mentreallafi- capivano, quel da me raccoglievano attorno spontaneo, pit autoiro- trace. Pensiamo alle restra, impetuoso e ru- descritt’ nel passaggio alle ipnotiche letture nico edespressionisia.e conquiste realizzate in dele,nonsentitonginvi- dal Liceo Beccaria di beat, che sfidavano lasci il posto al gergo quegli anni nell'ambito tato,cominciavaa bussa- Milano all" Universitadi 'Oecidente ed il Siste-tecnicizzao e stlizato dell organizzasione di reil“ventodellastoria", Pavia. AlSessantoropa- maa “calarsila ma- della politica. Fulafine dattica delle universiti, fienubis'addensavano vese,appunto,perquan- sehera”, e che a quel degli esperimenti real- dallaformacione dei Di al’orizzonte, dove al i- 0 quest espressione sia Sistema opponevano mente innovativi-Lafine partimentialle modalté sveglio in ogni dopo- un abbagliance ossimo- novi valori, una nuo- della Poesia. disvolgimento degliesa- pioggis il pit timpido 70” va cultura. Tornano ri prima gestite del tut arcobaleno aveva ed a alla mente certi versi_ Ha appena toccato un 10 dal prof Se oggi uno ancora una voglia im- Unossimoro? Eperché del profeta della Beat argomento centrale, studente pud scegliere se smensa di solcare il cielo mal? ‘generation, Allen Gins- quello delle dinamiche —accertare i! voto 0 soste- epliocchidiquantiaves: “MaperchéPaviacrala berg, idolatrato da di esaurimento pro- nere!'esame In unappel- seroedabbiano ilcorag- pica citadina lombar- moltisimi sessantotti-gressivo della sponta- lo successivo deve vol- io, la forza, 0 appunto dedi provincia. ranquil- ns “non siamo maista- neta ¢ della forza del gersi solo a ricordare soltanto la fantasia. di la ed operosa. con un titeppisti/daincuboma movimento studente- che alcuni ragazzi della ‘guardare in profonditi. revrorerraculturaleeso- cereatori del / naso seo, argomento che, suzetd,33 annifo, siri- Gia, “perehé if Sessan- cialeinpartencaassolu- londo della Verth ...”. come ha dimostrato bellarono ad un obsole- roto", dice la Corti, tamenteestraneoad ogni” possibile considera incontro di stasera, 1 sistema che opprime- “continua ad esisere” fenomenocontestaario, re queste parole lo ancoradivide protago. va la creativita dei nuo- perchinesappiacoglie- MapoilaStoria hames- nisti ed asservatori. E” _vizempi.° a questo spi- reVintima.originariaes- so radici anche qui. con uundato difattocomun- _rizocrtico ¢ cosertivo senza di radicale conte- suai atori che in quel taglie e delle loro quecheben presto, ea allo stessotempo che vol stazione liberaria con- momenro agivano con-utopie? Pavia ancor prima che giovani dovete guarda- donaconlearnidell'im- femporaneamente in Certamente si. Risuona altrove, il “burocratese re: dirigetevi senza esi- ‘maginazione, della poe- quasi rita Europa ed in anche inquei versileco della politica” abbia tare alle lesion della sia, delle parole, che a moltewniversita statuni- della voce dituticoloro monopolizzate Fantasia, delSognoma- volte possono realmente rensi.apartiredaquella che allora pensavano tatzebao, verbali delle gnifco ¢ collerivo, fate vesmeplaele pie, diBeries incu plinel_ che ma rasformacine assemblestadntesche he quest ald ron v 1964, il Movimento per in ckiave lirica della re- ed ogni altra forma di bast. Mai. ay trae a Berio i ger anor estrada og S20 an teolstei tad, sta.ace ‘Srandonemiopacs tae ‘row stirrer sts ule ‘Srawaled crest, sueer ‘ait ove feta. ‘tana prsre al aici che ‘arma Sot ami sls ox Gira dttature, stort ch Fone ale sate pate oe Festung ale paszone ae \erepatico de movenero oe oiset soba Case etn perre vest enna (ban lag ease acta ce futsoparazzaone, ‘pl ogo, ons omopenetne. one che cline Saree Sale rites dle sus ‘rsvorara inn propor a (areata gotalzazene res coger oxen verse, fend prospattne apr, Sona unlogo eats 2 le caractrstiche oualed pant frt el rovmert, Polee storm stam € Ironman snpetane se ‘Seatere cn une paces fom era su srtea fete ee apron avolca ls poten ao grand eb fave attceto se 9 sreboe Sranenut et ata ce flaveneateveuitoans [stand contrpposizone 2 ene eral ta aerate the segrare ura sata sche br "poplo 3 Satte O ‘alia pensassero come ne beam, ura sera, «2038 areope meter in comune cose materi, corrspom fe alia condizione umane ena pirat a fartche at fal terra eabitano mon. os ‘umani, ma in mado tale che {uno che vse ve ova. ‘ar da guide mente cerca ‘icloehe sma ten Fes capcka & marenore ‘la -aoeesentanaa 3095 posiione Problem che per Michela Summa Gags at. Arche esto ho Sah, frncoss# Cus. bro fare ote Fe sotees perrese ies fps crs nano, cenors ‘over Fare i cont. @ stato F ‘Sslopeacotapareocraaa che per questne altel mache ‘Sareea coeuanca dla ‘arte seembles der OU es Bowel, eas 3 Perugia, Ne ( uestion fondant fauete cheno Ines ou ‘assume aparote dala scor loca tenuas #20 et 21 ot teore sar ‘apoe foncimanese per ere Ss palten ae movment © Sree conto anseuto Sls trantenendo aferen ro foccste oi parepaner, ole ‘Tambo le part cre che als einterezionaecorro\ cre te face slcorito serous. Ginon enews caro > atasserviento amercata. _mirarol‘motitudne conser mente onpcalzone ragcae equestivida gironare, 2 als quia come olaone 3s|_ va de rvnenco Ce serore ule Nazons Unite, corer senzatrala forza, rerain po (watorzedicola ierrano- a, ssa ad acotare inground PaviaScl Fore Mary Serah, Frmcen¢ Gen ce be scr tr na me ne ‘cane nea gale oom bo ones i penser Bea {nce eco de progres eee el Sol Foro ‘bl peneae al omens son contane te Pav Viera ¢ ‘atin hen mt nm pra ‘aga, Ocsrers rsa stot frm he fe ere teat Ppercns a cresca. Per I monet ea ga ‘Sak seronn espn seco COL er (Se Ce Sle STAC Banda aa Ringer Core CSA ‘aratiol, CUB ~Sindacatt dBase Govan} Comesis ‘Rodeos Canin, Ya Ba gram Pai rice Betas oes ae {opr cst sale Barto in ile Stra: ‘aw sop es harem termi tema, pone contact Pai Socel For see {eLekine malirgevarcibrentyebogrepece toners al ming at che or ae ese ia ‘Sade no malls Pevensie abooroescon