Sei sulla pagina 1di 102
Riti e Preghiere 7 per tutte le situazioni della vita volume primo Introduzione DIO é dentro di noi. Gli ANGELI o Geni dei nove Cori appar- tengono alla stirpe divina, e noi non siamo in grado di muove- reneppure un mignolo se loro nonci danno la forza necessaria per farlo. Noi siamo come i proprietari di un appartamento di cui loro sono gli inquilini e quando lo lasciano, il corpo fisico diventa inerte, é la morte. Noi costruiamo il mondo con i mate- riali energetici che ci forniscono; sono i nostri Dei interiori, ed é€ grazie a loro che partecipiamo alla vita e all’evoluzione della Creazione. Noi non siamo marionette nelle loro mani, anche se po- trebbe sembrare, ma siamo noi a tirare i fili, come viene spiegato in modo logico nel Mode d'Emploi del Grand Livre du Tarot cabalistique — Les Dieux Intérieurs, Jeu de 72 Cartes- Arcanes (Editions Bussiére), In Riti e Preghiere il lettore trovera, giorno dopo giorno, la Preghiera che assomma i poteri dell’Angelo del Giorno, le energie cosmiche e l'Essenza creatrice da lui dispensate in modo speciale. E stato necessario rivelare i gesti rituali della tradizione dato che le parole da sole non sarebbero bastate per esprimere cose cosi complesse, cosi elevate. Percid que- sto libro offre la possibilita, a tutti coloro che lo desiderano, di entrare in contatto con le Potenze celesti. Dunque potrete rivolgervi all’Angelo del Giorno per chie- dere la sua grazia, il suo aiuto, la sua benedizione (vale a dire ogni genere di beneficio) secondo la sua Essenza, soluzioni 3 che le preoccupazioni ven- alunque esse siano. & l’Angelo é obbligato a ‘d-ascoltarci ea esavdire le nostre richieste | volta contattato, non pu? pid abbandonarci. ti e Preghiere sono ispirati direttamente dagli An- ni e fanno sempre appello alla verita del nostro Esse- rofondo, che ci fa comprendere eannientare le cause del e, che purifica, guarisce, rivitalizia il cuore e la mente, e mplia la nostra coscienza; l’aiuto eficace delle Forze dal- Alto. _ Come una carica esplosiva che polerizza una roccia dura, i pensieri positivi e i sentimenti elevti, suscitati dai Riti e dalle Preghiere di quest’opera, ispirati € trasmessi dalle For- ze Superiori, distruggono, annienta?© l’ambiguita, l’ango- scia, il pericolo, la miseria morale e materiale. Dal momento in cui iniziano il Rito e la Preghiera, le cristallizzazioni ini- ziano a dissolversi, in altre parole le difficolta, le preoccupa- zioni e il male scompaiono rapidamente- La legge d’attrazione non é una favola! E ineludibile, poi- ché ogni cosa attrae il suo simile, e chi vuole il Bene, la Feli- cita, la Prosperita, il Successo, il Paradiso, li otterra sicura- mente. E, grazie alla stessa Legge cosmica, nessun male potra toccarlo. In piu, il bene desiderato, € percio ottenuto, portera giovamento anche alla cerchia di amici e familiari, dato che il miglioramento della sit¥azione personale cre- scera in maniera esponenziale. Tramite la pratica dei Riti e delle Preghiere presentati in quest'opera, ci troviamo sotto la protezione provwvidenziale delle Forze Divine e abbiamo i] potereé di annientare il Male e di a in noi stessi, e intorno a noi, il Bene morale e mate- riale. i, in modo tale Condizioni ideali j per la pratica dei Riti e delle Preghiere Ecco alcune semplici indicazioni che ciascuno dovra adatta- re al proprio caso personale, soprattutto quando si trattera di Preghiere di gruppo. Luogo: sempre lo stesso posto tranquillo, in cui non si ve- rifichino interruzioni inopportune. Sono necessari un tavolo e una sedia. Villuminazione deve essere buona. Abbigliamento: gli abiti non dovranno intralciare i movi- menti del corpo. Slacciate la cintura, il colletto della camicia, le scarpe. Sono consigliate pantofole e pianelle nere. Togliete la giacca 0 il giubbotto e indossate una Veste bianca, blu o ros- sa a seconda del Rito da officiare, come indicatoa p. 11. Ore: le Al Mattino, al sorgere del Sole, siamo ancora parzialmente connessi con i Mondi Soprannaturali e la Preghiera mattutina all'Angelo del Giorno alleggerira lingente quantita di lavoro e risolvera anticipatamente le possibili difficolta che la giornata potra portare. Si otterranno risultati positivi, anche se questo non significa che dobbiamo cedere il nostro posto all’Angelo- Genio che ci fornisce !’energia. Verso meta della giornata, la Preghiera servira a rallentat® il ritmo, spesso troppo frenetico, delle nostre attivita. ci prendiamo una pausa per recuperare energie, lontano da! guai e dai problemi. Tuttavia, questo é@ il momento in cui si | mo in piena attivita e non é sempre utile lasciare la nost¥4 postazione, abbandonare il timone. Al termine del giorno, prima o dopo cena, prima di coricar- si, @ forse questo il momento pit propizio per Pregare. Mezzanotte, ovunque vi troviate, é il momento in cui regna la pit grande intensita spirituale. Chi @ capace di spezzare la pesantezza del sogno per pregare l’Angelo-Genio del giorno che sta per iniziare sara lautamente ricompensato. Durata: il Rito e la Preghiera sono sempre brevi. Ma, una volta terminati, si consiglia vivamente di leggere con attenzio- ne il carattere dell’Angelo del Giorno successivo, vale a dire il potere e i doni che dispensa; informazioni che si trovano nel- Yeccezionale opera Le Grand Livre du Tarot cabalistique — Les Dieux Intérieurs, Jeu de 72 Cartes-Arcanes Editions Bussiére. Atteggiamento mentale: prima di cominciare il Rito, pensate a quanto state per compiere, fate due o tre respiri profondi. “Io Pregheré, sard unito alle Potenze Spirituali, agli AN- GELI.” Alla fine respirate profondamente piii volte, pensan- do: “Io ritorno ai miei compiti nel Mondo, aiutato, su mia ri- chiesta, dalle Forze Creatrici Divine, secondo le direttive del mio Sé Superiore: Amore, Fratellanza, Volonta”. In gruppo: i Riti e le Preghiere possono essere praticati in famiglia o in gruppo e porteranno sempre unione e armonia. I Libri Sacri attestano che numerosissimi uomini e donne hanno visioni celesti. Ma coloro che hanno rapporti chiari con PAldila, ogni volta che lo desiderano e in modo naturale, in passato sono stati esseri elevati spiritualmente, i PROFETI. Ora sono i MESSAGGERI, che I'Islam chiama gli Inviati. Sono stati scelti in ragione della loro forza di volonta nel diffondere i messaggi celesti. I] Profeta aveva visioni sublimi, il Messaggero trasmette, semplicemente, le diverse regole del gioco, necessa- rie per l’evoluzione del Mondo desiderato dal Creatore. IMES- SAGGERI sono molto apprezzati dagli ANGELL, in quanto es- si stessi sono Messaggeri celesti, dotati della Volonta ferma e decisa, indomabile e incrollabile, di servire la Creazione, per farla evolvere verso la via del sucesso, del compimento. Io, Haziel, sono uno di questi Messaggeri degli Angeli-Geni, e mi avvalgo della loro Volonta e del loro Sapere. Sia ben chiaro che 6 ql i non si tratta di un privilegio ma del semplice fatto di voler ser- vire, cosa che é alla portata di tutti i lettori di quest’opera. Ho redatto con gioia intensa e profonda questi Riti e que- ste Preghiere, la cui Santita & indiscutibile e la cui efficacia potra essere verificata da tutti. Io mi auguro che alcuni lettori siano infervorati dalla Fede e siano infusi dalla Conoscenza, e che escano dai ranghi per venire ad aprire la strada che conduce a una manifestazione spirituale nuova, pit: elevata, pit: sublime. Chiunque voi sia- te, ovunque vi troviate, potete prendere parte al lavoro spiri- tuale. Se vi sentite inutili, pregate per chiedere una missione * nel mondo; se provate il bisogno di fare qualcosa per gli altri, pregate e unitevi, con la mente e con il cuore, a tutti coloro che pregano per lo stesso fine! Pregate, mandate le vostre energie spirituali ai fratelli sofferenti, ai fratelli in difficolta. Pregate anche per voi stessi, per avere la possibilita morale e materiale di contribuire al miglioramento del Mondo. Sara il primo passo verso la fonte di Luce eterna, e la vostra vita di- ventera un'AVVENTURA APPASSIONANTE alla conquista di vette sempre piit elevate, sempre pitt importanti. LA PREGHIERA DEL GIORNO RIVOLTA ALUANGELO-GENIO che do- mina la giornata pud portare un’efficace soluzione dei problemi. In effetti, durante il giorno a cui @ preposto, l’Angelo é una specie di medico generico responsabile del pronto soccorso nel grande centro universale di guarigioni spirituali, morali, mentali e materiali. Egli si assume la responsabilita di tenere conto di tutte le Preghigre e vigila attentamente affinché rice- vano una risposta soddisfacente e rapida. Tuttavia ha il suo grado e la sua dignita, la sua Essenza, e si pud ricorrere sem- pre al suo “potere speciale”, in particolar modo durante i ven- ti minuti in cui governa ogni giorno. Le Preghiere rivolte a Dio, alla Vergine, ai Santi, sono udite dagli ANGELI, incaricati dell'esecuzione della Volonta del Creatore. DELLA PREGHTERA to afferma: «Per questo vi dico: tutto quello che do- nella preghiera, abbiate fede di averlo ottenuto e vi ara accordato». (Parole che san Marco ha riportato nel suo angelo, 11,24.) T RITUALI E LE PREGHIERE EIGIORNI GLI ESSENI della Comunita Santa di QUMRAN, nelle grotte si- tuate nei pressi del MAR MORTO, praticavano una LITURGIA che voleva essere l'equivalente di quella celeste degli ANGELL, ri- tenuta perfetta. Una delle loro regole imperative era il rigore ela precisione per quanto riguardava la scelta dei GIORNI esatti, in cui le PREGHIERE EI RITUALI dovevano essere officiati. Tale scelta non trovava soddisfazione nello schema cronologico ebraico (anno lunare di 354 giorni, senza tenere conto dei sol- stizi né degli equinozi, e mese lunare in pit: ogni 36 mesi), e cosi crearono il loro sistema, basandolo sulla cifra 7, con un anno di 364 giorni 0 52 settimane, i mesi di 30 giorni, e le stagioni di 3 mesi pili una giornata detta di “meditazione”. Inoltre ogni anno si celebravano sette grandi feste: quella dell’olio, quella del gra- no nuovo... ecosi via. Senza alcun dubbio si tratta dell’unico ca- lendario perfetto mai esistito. In ogni caso, hanno risolto il cal- colo della durata reale dell’anno solare che é di: 365 GIORNI, 5 ORE, 48 MINUTI e 48 SECONDI. Durante questo lasso di tempo, la Terra percorre i 360 gradi della sua orbita, i 360 gradi dello Zodiaco. Dunque, ogni gra- do non corrisponde ESATTAMENTE a un giorno. Nel nostro sistema attuale (molto complicato!) si é risolto ARTIFICIAL- MENTE il problema con l’aggiunta di un giorno, il 29 feb- braio, ogni quattro anni; sono gli anni BISESTILI, di cui io ho fornito l’esatta distribuzione per mezzo dei giorni-gradi nel Grand Livre de la Cabale Magique, Editions Bussiére. Proprio come gli Esseni, consiglio di tenere conto del TEMPO e di consultare la propria carta del cielo (farla & facile) per co- noscere con precisione il grado del nostro Sole di nascita e de- gli altri Pianeti. Allo stesso modo, é necessario consultare le Effemeridi o, IN OGNI CASO, PREGARE LANGELO-GENIO ee GIORNO INDICATO IN QUEST’OPERA. 8 MACCHINA PER PREGARE -_ LA MACCHINA PER PREGARE E IL MAGNETISMO UNIVERSALE Lenergia scorre sempre da ovest a est, movimento che corri- sponde a quello della Terra. Se vogliamo trasmettere il nostro fluido personale, la freccia della Macchina per pregare deve essere orientata verso EST. Se invece desideriamo ricevere conforto morale o fisico, dob- biamo predisporla verso OVEST, in modo tale che il fluido po- sitivo entri in noi. Prima di cominciare la Preghiera occorre mettersi dal lato op- posto rispetto alla punta della freccia, poggiando le mani ai la- ti della Macchina per pregare, sopra le tre linee. Per orientarsi esattamente verso est o ovest, é utile posiziona- re una bussola in mezzo al Disegno 0 Macchina per pregare; in questo modo si ricavano i massimi benefici dal magnetismo personale e da quello universale. Se lo si desidera é possibile riprodurre questa Macchina per pregare su un Cartoncino spesso e in un formato pit grande, ma va ugualmente bene una fotocopia. I NOSTRI TRE GEGNI PROTETTORI O ANGELI CUSTODI Il primo é ]’Angelo che governava il lasso di venti minuti du- rante il quale siamo nati. Egli ha la possibilita di influenzare positivamente la nostra SFERA MENTALE, tutti i nostri pen- sieri. (Vedi tavole in appendice a questo libro.) I] secondo é quello che reggeva le influenze attive nel giorno della nostra nascita e pud aiutarci positivamente, su nostra richiesta, per quanto riguarda la sfera dei SENTIMENTI, la vita affettiva. (Vedi tavole in appendice.) Il terzo, e il pit importante, al quale spetta veramente il titolo di ANGELO CUSTODE é quello nel cui domicilio siamo nati, vale a dire nei cinque gradi-giorni del suo dominio zodiacale. (Vedi tavole e il modello di calendario in appendice.) Egli influenza positivamente il nostro corpo fisico e la nostra vi- ta materiale in armonia con i nostri pensieri e sentimenti. E utile rivolgersi sovente a lui. 10 I Riti Prima di cominciare ogni RITO, dovete lavarvi accuratamen- te le mani con il sapone, per allontanare simbolicamente ogni idea o sentimento negativo, poi lascerete scorrere |l’ac- qua sulle mani per ricevere, in modo mistico, le Acque cele- sti, dolci e benefiche della Sefirah Hokhmah. A partire da quel momento, osserverete un silenzio assoluto e raggiunge- rete il luogo abituale di preghiera. Sempre in silenzio, indosserete una VESTE BIANCA E UN VELO BLU, e vi rivolgerete verso est 0 verso ovest, a se- conda del Rito. I Riti sono di cinque ordini: - Il primo é detto Rito Yod: riguarda la penetrazione delle Forze Divine che agiscono (gli Angeli-Geni) in noi, ed é atti- vo per settantadue giorni, a partire dal primo giorno di pri- mavera (21 marzo), in cui ogni cosa, nella Natura e nell’Uni- verso, riceve nuova vitag, - Il secondo é detto Rito He: riguarda il radicamento, nella nostra interiorita, delle energie divine (delle virtt: e dei pote- ri, delle Essenze degli Angeli-Geni), grazie al potente magne- tismo dei Riti e delle Preghiere indicati. Questo Rito é attivo per i settantadue giorni successivi. — Il terzo é detto Rito Waw: é attivo per i settantadue giorni che seguono e riguarda tutte le nostre esteriorizzazioni. So- prattutto le esteriorizzazioni delle Essenze cosmiche conferi- te dagli Angeli-Geni. ll — Il quarto é detto Rito Seconda He: riguarda tutto cid che si sviluppa in modo automatico, senza il nostro intervento diretto, ma che ha per causa le nostre esteriorizzazioni, le nostre azioni, in generale. ~ persone che desiderano fare parte dei gruppi di Preghie- i o :- cee spirituale costituiti nel Tempio Eterico, non ovranno pitt indossare Una Veste bj Velo blu, m una VESTE BLU eun VEL.g BUNCE ee “ E quando la persona ayraq accesso al Tempio Mistico eteri- co, dovra indossare ung VE BEA o BO DEAUX e un VELO BIANCO. STE ROSSA, ROSA o BOR. ~ Il quinto é conosciuto con il nome di Rito di Quintessen- za: riguarda le nostre possibilita e le nostre capacita creative, inventive, di innovazione, di rinnovamento, ed é attivo du- rante gli ultimi settantadue giorni dell’anno magnetico (co- smico, astrologico), che termina l’ultimo giorno invernale. IL TEMPIO MISTICO Pregare é il modo pit: diretto per awicinarsi alla Luce e al Po- tere del Cielo, vale a dire alle Potenze Divine che governano le diverse Forze Universali. Il RITO trasforma la Preghiera in un atto tangibile ed evidente. Cosi, le braccia e le mani sollevate all’altezza delle orecchie sono il simbolo di una volonta ferma e decisa a salire fino alla testa dei Mondi (il Keter dei cabalisti), il Padre dell’Universo. Le palme ri- volte in avanti simboleggiano la volonta di ricevere le benedizioni del Creatore. “All’altezza delle orecchie” livello attribuito a Binah- Saturno (Yahweh-Jehovah), Volto divino che regna sul Mondo Materiale e sui Cori degli Angeli-Geni. Le mani, appoggiate ai lati della Macchina per pregare (Primo Rito, Yod) simboleggiano il desiderio di spezzare il Male, di confinarlo nelle regioni infere, per potere dirigere i] cuore e la mente verso la spiritualita. GLI ANGELI-GENI incaricati di fornire agli uomini le energie necessarie per la loro evoluzione desiderano poter intensificare il potere dei loro doni, affinché il maggior numero possibile di persone possa avere a propria disposizione i beni celesti — Vo- lonta di Armonia, d’Amore, di Progresso, d’Abbondanza, di Sa- lute, di Felicita e cosi via —e li possa mettere in pratica nella vi- ta quotidiana. E per tale ragione, desiderano anche che questi Riti e Preghiere siano compiuti tra le 18 e mezzanotte, e che la persona operi con /'intenzione di creare un Tempio Mistico in- visibile, edificato sulla forza spirituale. Questo tempio finira per materializzarsi. E, a tale scopo, il terreno e le fondamenta sono gia stati preparati. Questa ubicazione mistica, sede del Tempio invisibile, e luogo in cui quello visibile sara costruito, porta il nome di TERRAMOR (Terra-Amore). 12 Primo Rito Rito Yod Mentre fate le abluzioni osservate il silenzio e mantenete la concentrazione. Indossate la Veste e il Velo sacri. Compite il rito di accendere wna candela bianca, alla vostra destra, poi chiudete gli occhi e dite: «Che Luce sia». Aprite gli occhi e fa- te con le mani un gesto come per diffondere il fluido lumino- so davanti a voi. Restate ancora in piedi e alzate le mani e lo sguardo verso I’Alto per qualche secondo. Prendete posto, se- detevi (se & possibile usate sempre lawstessa sedia), con le mani poggiate sui due lati della Macchina per pregare orien- tata verso est, per leggere la Preghiera del giorno, chinando leggermente il capo verso destra (i mancini verso sinistra). Meditate sul testo per alcuni minuti. Spegnete la candela con una campanella o un cappuccio metallico (in nessun caso soffiando sulla fiamma, che sta bruciando anche dall’altra parte). Toglietevi la Veste e il Velo sacri. I] Rito @ terminato. B Secondo Rito Rito He Mentre fate le abluzioni osservate il silenzio e mantenete la concentrazione. Indossate la Veste e il Velo sacri. Compite il rito di accendere una candela blu, alla vostra destra, poi chiudete gli occhi e dite: «Che Luce sia». Aprite gli occhi e fa- te con le mani un gesto come per diffondere il fluido lumino- so davanti a voi. Restate ancora in piedi e ponete alla vostra sinistra una coppa d’argento, di cristallo o di vetro (un calice d’oro, se avete la possibilita). Prendete posto, sedetevi, con lo sguardo rivolto verso est (la bussola e la Macchina per prega- re possono fornire esattamente la direzione), aprire il libro alla pagina del giorno e leggete la Preghiera, con le mani al- zate all’altezza delle orecchie, le palme rivolte in avanti, il capo leggermente chinato verso destra. Meditate per alcuni istan- ti. Spegnete la candela con una campanella o un cappuccio metallico. Togliete la Veste e il foulard. I] Rito é terminato. 16 Terzo Rito Rito Waw Mentre fate le abluzioni osservate il silenzio e mantenete la concentrazione. Indossate la Veste e il Velo sacri. Compite il rito di accendere una candela rossa, alla vostra sinistra, poi chiudete gli occhi e dite: «Che Luce sia». Aprite gli occhi e fa- te con le mani un gesto come per diffondere il fluido lumino- so davanti a voi. Mettetevi seduti, rivolti a ovest (la bussola e la Macchina per pregare orientate nella direzione in cui tra- monta il Sole). Prima di aprire il libro alla pagina della Pre- ) ghiera del giorno, suonate tre volte la campanella, che avrete messo alla vostra destra. I] primo suono serve ad allontanare le preoccupazioni, il secondo a scacciare definitivamente le | vostre inclinazioni negative, e il terzo ad armonizzare le vo- stre vibrazioni con quelle dell’Angelo del Giorno. Leggete la Preghiera con le mani sollevate all’altezza delle orecchie, le | palme rivolte in avanti, il capo sempre leggermente chinato a destra. Meditate per af@uni istanti. Spegnete la candela con la campanella o con un cappuccio metallico. Togliete la Ve~ ste e il Velo sacri. I] Rito é terminato. Quarto KItO Rito Seconda He Mentre fate le abluzioni osservate il silenzio e mantenete la concentrazione. Indossate la Veste e il Velo sacri. Orientatevi verso est. Compite il rito di accendere due candele bianche, al centro, di fronte a voi. Alla vostra sinistra dovete mettere un limone, e alla vostra destra una mela e un vasetto di miele. Sempre in piedi, prendete il limone con la mano sinistra e battetevi tre volte il petto all’altezza del cuore, lentamente e dolcemente, pronunciando i] Santo Nome dell’Angelo del Giorno. Poi prendete con la mano destra la mela e portatela all’altezza degli occhi dicendo: «La tua chiarezza é la mia chiarezza»; poi portatela all’orecchio destro e ripetete: «Sen- to la tua saggezza»; portate la mela davanti alle labbra e dite: «La tua parola é la mia parola». Aprite il vasetto di miele. Se- detevi e iniziate la lettura della Preghiera del giorno, con le mani alzate all’altezza delle orecchie, le palme rivolte in avanti e il capo leggermente chinato verso destra. Meditate per alcuni istanti. Spegnete le due candele con una campa- nella o un cappuccio metallico. Togliete la Veste e il Velo sa- cri. Il Rito @ terminato. Tornati nel mondo profano, assagge- rete un cucchiaino di miele e richiuderete di nuovo il vasetto. Questo miele pud essere consumato o offerto; oltre alla dolcezza che gli @ propria, racchiude quella del nostro futuro, del Mondo Superiore, fatto d’amore e di felicita. Amen. Quinto Rito Rito di Quintessenza Mentre fate le abluzioni osservate il silenzio e mantenete la concentrazione. Indossate la Veste e il Velo sacri. Rivolgetevi a ovest (la direzione in cui tramonta il Sole). Compite il rito di accendere due candele bianche, al centro, di fronte a voi. Alla vostra sinistra mettete wna coppa d'argento, di cristallo o di vetro, riempita per meta di succo di uva. Alla vostra destra metterete un gong con il suo mazzuolo, poi inginocchiatevi e pronunciate, lentamente e in modo sentito, la parola latina SUSCIPE, che significa: io accetto le conseguenze delle mie azioni. Quindi leggete la Preghiera, da seduti, con le mani sollevate all'altezza delle orecchie, le palme rivolte in avanti. Chiudete il libro e date un primo col- po di gong, portate il mazzuolo davanti agli occhi e dite: «La tua chiarezza é la mia chiarezza». Dopo il secondo colpo di gong, avvicinate il mazzuolo all’orecchio destro (i mancini al sinistro) e ripetete: «Sénto la tua saggezza». Dopo il terzo colpo di gong, portate il mazzuolo vicino alle labbra e dite: «La tua parola é la mia parola». Dopo il quarto colpo di gong, spostate il mazzuolo all’altezza del cuore e dite: «La tua volonta é la mia volonta». Dopo il quinto colpo di gong, portate il mazzuolo sul plesso solare (sullo stomaco) e dite: «La tua vita, la mia vita, la nostra vita, Amen». Bevete il suc- co d’uva. II Rito é terminato. 19 NB: chinerete lentamente e con rispetto il capo mentre pronunciate le ultime frasi della Preghiera: «Ego Sum, io so- no il Sé Superiore Eterno». Liincenso Durante i Riti e le Preghiere potete bruciare dell’incenso, mettendolo alla vostra sinistra; é ugualmente consigliato usarlo quando si officia il QUARTO RITO, O IL RITO SE- CONDA HE. 20 Riti e Preghiere per ogni giorno per tutte le situazioni della vita Primo Rito Rito Yod In vigore dal 21 marzo al 2 giugno Consultate le istruzioni a p. 15. Durante questo Rito potete bruciare dell’incenso in bastoncini, granelli o coni. 21 marzo Potere da ottenere: VOLONTA SUPERIORE Genio 1: VEHUIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Sé Superiore Eterno! Tu sei tutto per me E io voglio magnificarti al di sopra di ogni cosa. Da te scaturisce una fragranza di felicita che si diffonde in tutto I’Universo e di cui voglio gioire. Il mio cuore ti ama e vuole agire secondo la tua Volonta, poiché essa conduce alla vittoria, al conseguimento, al successo. Pianta, OH VEHUIAH!, nel mio cuore il seme divino della Volonta poiché se la possiedo nulla é impossibile! 24 22 marzo Potere da ottenere: AMARE ED ESSERE AMATI Genio 2: JELIEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Adorabile Re delle Luci vere! La Luce dell’Amore ela Luce della Saggezza Gloria a te JELIEL! Che possiedi la chiave del Mondo e che effondi negli spazi siderali la Stima, I’Amore, e l'Amore Folle! (lErotan, il Philien e !Agapan!) Stendi su di me il mantello dell’Amore vittorioso! E fa’ si che, nel giardino della mia anima, ' tuo reme germoglie possa svilupparsi. : o voglio essere am: i i i i ae . ke ag aan ba incoraggiato da tutti. cid che il mio e il tuo cuore, pieni e traboccanti di un amore _ talmente folle da essere saggezza, desiderano compiere, poiché il giorno é giunto. ® vy) 23 marzo Potere da ottenere: VOLONTA DI COSTRUIRE Genio 3: SITAEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: SITAEL, tu sei il Cielo immenso, la tua grandezzaé inconcepibile: figlio di Keter, padre di Hesed, potente costruttore! Io mi metto sotto la tua protezione in seno alla vasta ed eterna Volonta Divina di Creazione. L’Angelo Si, io trasformerd in Luce le tue tenebre, grazie alla tua Volonta; e la tua vita sara facile poiché io compird, tutto cid che tu mi chiederai, senza trascurare nulla. Il tuo Sé Superiore Eterno vuole che tu faccia trionfare il suo disegno ‘ e, a questo scopo, ti fa giungere, tramite me, il grande e nobile messaggio di costruire una nuova vita. Il mio sguardo é splendente e il mio cuore dispiega le sue ali affinché i miei progetti prendano quota. Io sard costruttore, con i pit grandi, per conseguire lo scopo e per servire bene i pit piccoli. 26 24 marzo Potere da ottenere: POTERE DIVINO Genio 4: ELEMIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Invincibile potere dell’Alto Cielo splendente, abbagliante, irradiante e che promuovi la vita, ascolta la mia Preghi imi cid i i ghiera e concedimi cid che chiedo: ELEMIAH, Corona d’oro e di dolcezza, allontana dai miei viaggi le tempeste e guidami sulla via del successo. L’Angelo Quando tu attraverserai le turbolente tempeste io sard con te, quando passerai attraverso il fuoco e le fiamme, non ti brucerai poiché mi hai chiesto di essere con te. E vero, Signore ELEMIAH, adesso sono legato a te da un amore infinito. La Terra pud tremare, la mia fiducia in te non vacillera mai. 27 25 marzo Potere da ottenere: VITRIOL! (Capacita di rettificare cid che @ sviato) Genio 5: MAHASIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: MAHASIAH, Angelo luminoso della medicina santa. Io ti chiedo di cospargere il tuo balsamo miracoloso su tutte le mie ferite, le mie inquietudini e i miei tormenti, poiché ero cieco, ma ora vedo, ero sordo, ma ora sento, e desidero ardentemente rettificare i miei errori e ritornare al vero. L’Angelo che vengano sulla retta via tutti coloro che invocano le mie Essenze poiché io dard loro, con amore e generosita, incondizionatamente, il VITRIOL, medicina santa. Donarsi a Dio, donarsi al prossimo. Dio é in noi e non si pud vivere di solo pane. ! Sigla ermetica con la quale si indica la vera meta della Grande Opera al- chemica, coniata da Basilio Valentino: “Visita Interiora Terrae Rectificando Inveniens Occultum Lapidem”. (NdT) Per una spiegazione precisa cfr. Le Grand Livre du Tarot Cabalistique — Les Dieux Intérieurs, Editions Bussiére, nelle pagine relative alla Lama del Ge- nio-Angelo n° 5. 28 Oh MAHASIAH, io voglio essere per te un punto d’appoggio concreto affinché il tuo messaggio divino possa echeggiare nel Mon, attraverso le mie azioni, il mio sangue. “ Ora il tuo VITRIOL é mischiato ai miei desideri € sono scosso da un fremito di gioia poiché veramente la tua Essenza solare cancella i miei peccati mondani e purifica i miei pensieri e i miei sentimenti. Dopo il VITRIOL tutto & dolce e forte: le montagne insormontabili e la selva delle contrarieta e degli ostacoli, si splanano e io mi dirigo verso un’esistenza bella e dolce, luminosa, solare. 26 marzo Potere da ottenere: LUCE Genio 6: LELAHEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Questo caloroso raggio mattutino,mio Adorato, é disceso nel mio giardino interiore. LELAHEL alto Serafino! Vibrazione pura, pura Luce! Io ti invoco: Fuoco eterno di gloria, che illumini la via da intraprendere, a ogni bivio, affinché io possa raggiungere il mio specchio in cui l’Eterno si riflette, cosi come tu in me. Attraverso le sbarre delle mie prigioni ho visto alzarsi in volo la colomba dello Spirito verso la cima delle torri da cui scorrono gioia e salute. Signore LELAHEL intercedi per me presso i tuoi sublimi Pari affinché la Luce intensa, guaritrice e onnipotente mi sia concessa sempre attraverso te e voi tutti, Poteri celesti. 30 27 marzo Potere da ottenere: PAZIENZA Genio 7: ACHAIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Accetto il bianco-martirio delle difficolta. Rendo grazie, con riconoscenza e amore, per il dono della vita e quest’altro regalo che I’Eterno Sé Superiore mi ha offerto alla nascita: la Volonta di volere. Accetto gli impegni e le costrizioni che le condizioni esteriori mi impongono poiché io riconosco logicamente di essere la causa di tutti gli effetti che mi riguardano. A mia volta offro al mio Sé Superiore (Dio interiore) il ricco dono della mie esperienze, che la gioia e la sofferenza mi hanno portato. ACHAIAH, mio amico segreto, dammi un po’ della tua energia paziente affinché io possa sempre provare pienamente la gioia di vivere. Amen, 31 28 marzo Potere da ottenere: BENEDIZIONE DIVINA Genio 8: CAHETEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Ascoltami, Signore CAHETEL, Dio adorabile, splendente, che illumini con il tuo sguardo l’immensita universale. Instancabile nel far discendere dall’Alto tutte le gioie che rallegrano gli Esseri Umani. Padre! Fonte di prosperita, di fertilita, di progresso, e di amore inestinguibile per i tuoi figli! CAHETEL, concedimi la tua Benedizione affinché tutto mi riesca! Versa il tuo olio nella lampada della mia anima affinché io agisca nell’abbondanza, certo, ma soprattutto sulla retta via del Bene. Salvami, Re della prosperita materiale, salvami soprattutto dalla passivita! Tw hai il potere di farlo, padre di Yesod. Dammi anche l'Amore e soprattutto la disponibilita. Benedicimi! 32 29 marzo Potere da ottenere: MISERICORDIA DI DIO Genio 9: HAZIEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Sommo Cherubino! Celeste pietra preziosa, puro bagliore d’Amore! L’Angelo Essere umano ricco, vengo a contemplare le pietre viventi incastonate nei tuoi muri: zaffiri, diamanti, rubini. Io sistemo in te finestre di cristallo trasparente affinché tu possa contemplare i misteri dell’Opera Divina. Il tuo karma si sciogliera, come neve al Sole, quando tu avanzerai verso di me e la tua esistenza gelaier HAZIEL, mio Signore e mio Amico, io voglio essere per sempre un discepolo dell’Eterno. Aprimi le porte del Grande Tempio poiché con la mente e con il cuore sono gia al suo interno. Ho sete d’Amore e di Luce Dammi TUTTO: latte e miele, pane, acqua e frutti gustosi, a livello dello spirito e anche del corpo. Ripagherd poi con le mie azioni, utili 33 a tutti, stanne certo. Io non temo nulla quando sei in me, ; e assaporo gia la felicita di essere guarito da ogni sfortuna. La mia anima si diletta delle tue Essenze misericordiose. 34 30 marzo Potere da ottenere: GRAZIA DIVINA Genio 10: ALADIAH, Cherubino _ Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: So che la Terra dipende dal Cielo, il corpo dallo spirito e che il conseguimento della meta dipende dal nostro sforzo, e, principalmente, dalla Grazia di Dio. E la Grazia che chiedo con la mediazione di ALADIAH che prego, sapendo di poter contare sul suo appoggio divino. L’Angelo La Conoscenza che i libri di Kabaleb e di Haziel ti hanno dato e la fiducia che riponi (forse a torto, o senza motivo) nella vittoria finalee nel successo completo, attraverso la Grazia di Dio, faranno si che le tue speranze non saranno deluse, neppure le piti assurde, poiché conseguirai la meta e il tuo successo incoraggera i tuoi fratelli. 35 31 marzo Potere da ottenere: VITTORIA Genio 11: LAUVIAH, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Vittoria io ti amo, ti desidero! Che la tua presenza allontani da me ogni ombra, ogni bruttura, ogni colpa, affinché la mia Guerra Santa possa abbracciare con gioia la felicita della Vittoria! Dammi, divino LAUVIAH, il soffio, lo slancio di cui la mia Volonta, oh quanto silente, manca. Dio lodato ed esaltato, concedimi un posto al Sole un successo calmo e tranquillo, senza affanni inutili, affinché le mie opere possano parlare, Signore LAUVIAH, per noi. Ero depresso, vinto, angosciato, ma ho osato parlarti, pregarti, esprimerti il mio desiderio di vincere, di conseguire la meta, ed eccomi rispettato e famoso, celebrato. 36 1° aprile Potere da ottenere: RIFUGIO Genio 12: HAHAIAH, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo To sono la sostanza che vivifica cid che é trascurato nella tua anima e nel tuo corpo. Qual é il mezzo per ottenere aiuto e protezione, liberazione e una vita felice e senza depressione? L’Angelo To ascolto solo te in questo momento, io sono in te e tu in me; io capisco tutto, meglio di te, ma é necessario che tu sappia che le tue avwversita volgono al termine, e che io fect tua anima con la Felicita, il Progresso e la Ricchezza spirituale. Sappi soprattutto che queste Essenze si materializzeran?? nella tua esistenza, nella tua vita. Se invece di essere trascurato fossi amato tutto sarebbe facile, sentirei la gioia di vivere. ’ L’Angelo i Per essere amati bisogna amare gli altri e se stessi, vedere nei propri cari la bellezza, la simpatia, il fascino, l’intelligenza e avere il coraggio di dirlo loro, farlo sentire loro. Anche tu, tu sei unico e insostituibile detentore di valori eterni. Ogni parte del corpo, del cosmo é insostituibile, tu sei insostituibile, e io tiamo! HAHAIAH, divino. Cherubino ascolto le tue parole e mi prostro davanti a te. Posso parlarti della mia solitudine come se mi confidassi con un vero amtico saggio? L’Angelo Si, parla a me come faresti con te stesso, poiché io sono in te, e non solo ti ascolterd ma agird in tuo favore con tutta la mia potenza. 38 2 aprile Potere da ottenere: FEDELTA Genio 13: IEZALEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: IEZALEL, io ti chiedo di liberarmi del velo di tenebre che mi impedisce di trovare la via che deve condurmi al mio Essere superiore. Io voglio fare progredire la mia opera, le mie azioni umane, verso la felicita vera, verso la gioia provata da tutti i fedeli collaboratori dell’Opera Divina! L’Angelo La Luce si manifesta sempre quando lo desideri, e allora le tenebre scompaiono. Su tua richiesta e per mezzo della tua Volonta, io ti libero qui e ora di cid che in te @ oscuro. E allo stesso modo é la negligenza intenzionale, o l'ignoranza intenzionale, che impedisce alla chiara e calda Fedelta, chiave e porta della Verita, della Pace, dell’Amore e della Felicita luminosa, di manifestare pienamente il suo potere, per rivelarsi agli amici, alle persone amate. Sii dunque fedele, innanzitutto, e i tuoi amici ti porteranno, su un vassoio d’oro puro, tutto cid che desidererai. Cosi sia. Amen. 39 3 aprile Potere da ottenere: VERITA, LIBERTA, GIUSTIZIA Genio 14: MEBAHEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: MEBAHEL, Cherubino, autentico Genio dell’Amore divino, vera ipostasi dell’'Azione Trinitaria, manifestazione tangibile della Giustizia, della Liberta e dunque della Verita. Io ti chiedo dicolmare i miei spazi interiori con le tue divine Essenze. Sii presente in tutti gli atti della mia vita, Angelo-Genio, avvocato sempre presente, saggio protettore, consigliere ineguagliabile! Mio Fratello maggiore, rispettato e adorato! Fa’ si che la giustizia e la liberta sboccino nella mia verita e che il mio cuore trabocchi di tenerezza verso i miei amici e verso tutti gli uomini, tutti gli esseri, la Creazione intera, affinché divenga, con te, l’'avvocato di tutti. 40 4 aprile Potere da ottenere: PURIFICAZIONE Genio 15: HARIEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: HARIEL, vengo a sollecitare il tuo affetto, il tuo aiuto, la tua luce splendente capace di liberare la via dell’elevazione, e della conoscenza del divino, che é ingolfata, bloccata. Io desidero colmarmi della tua Essenza per purificarmi interiormente e avere accesso ai Grandi Libri di Saggezza alla conoscenza dei misteri dell’'Opera Dive ecco la ragione del mio desiderio di purificazione. L’Angelo Il ricostruttore si chiama Kabaleb poiché con i suoi libri, con il suo insegnamento é diventato il costruttore del Tempio dello Spirito Tutte le Entita Spjgituali sono UNA , nella loro Essenza e tutte, molteplici ed eterne, hanno una sola volonta e un solo obiettivo: V'Opera Divina. : Se sei in armonia con lo scopo universale tutto ti riuscira sempre j - poiché il Cosmo intero é con te. Amen, amen. 5 aprile Potere da ottenere: LEALTA Genio 16: HEKAMIAH, Cherubino Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Tu diventerai un saggio, un “pilastro” della Societa. La Saggezza non proviene dalla conoscenza, ma dall’azione. Il saggio non é colui che fa ragionamenti sottili, ma colui che intraprende, sempre, azioni giuste e sensate, azioni luminose che formano, realmente, l’aura d’oro. HEKAMIAH, ammanterd le mie azioni interiori di sentimenti, di parole e di atti armoniosi. L’Angelo Chiudi gli occhi un istante e guarda quella Luce bianca che abbaglia senza accecare. Apri gli occhi e lavora con lealta affinché questa Luce si diffonda sul Mondo. Resta in silenzio ancora qualche istante... 42 6 aprile Potere da ottenere: RIVELAZIONE Genio 17: LAUVIAH, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: LAUVIAH primo e invincibile Trono, ascoltami, Re divino, antico Creatore venerato, Luce perpetua presente in ogni cosa, Padre dei cambiamenti profondi guardiano sovrano della Legge! Accogli la preghiera che oggi ti rivolgo: voglio essere liberato dal male della mia caduta karmica per potere cosi penetrare nel mondo delle arti e dei mestieri, e scoprire la Verita dell’Opera Divina, il fondo del mistero. L’Angelo B Rallegrati ed esulta! Poiché sei forte. Allontanati dalle abitudini dettate dal Male poiché il Fuoco della Volonta e quello dell’Amore sono celati in te. Io ti aiuto: togliamo insieme le ceneri e il Fuoco ardera di nuovo per illuminare tutto cid che ti circonda. 43 7 aprile Potere da ottenere: GIUSTIZIA Genio 18: CALIEL, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: CALIEL, ti chiedo di venire subito in mio soccorso, . per farmi entrare nel gruppo dei miei cari. Una giustizia aperta a tutte le domande possibili, in cui si intuisce che la tua presenza divina riuscira a ristabilire i diritti di tutti, del bambino come dell’anziano. L’Angelo Tu devi essere I’incarnazione di questa Giustizia magnifica e sottile trasparente e bella come il cristallo, graziosa come un giglio, fragrante e luminosa, di cui io certamente sono il Mentore celeste. Tu sarai giusto e molto amato. 44 8 aprile Potere da ottenere: INTELLIGENZA FECONDA Genio 19: LEUVIAH, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: LEta dell’Oro del Paradiso non é una favola! Gli uomini non conoscevano né il dolore né il lavoro, né le preoccupazioni, né la vecchiaia, € morire era come addormentarsi; la Terra era fertile e produceva e fruttificava da sé in abbondanza. La pace regnava, come la ricchezza che gli uomini dividevano con saggezza. Ed ecco, divino Mentore, guida e amico rispettato, cid che vengo a sollecitare per me e per tutti gli uomini, poiché noi siamo UNO, L’Angelo Si, cid accadeva uftempo, ma da bambini li ho trasformati in esseri dotati dintelligenza prolifica. kK LEta dell’Oro sta gia ritornando, ma questa volta l'incoscienza del passato sara compresa ela ragione trionfera sulla passione: il fuoco diventera calore e l'acqua umidita, ela fertilita diventera inestinguibile a livello mentale, sentimentale e materiale, 45 | t | Angelo-Trono, Genio LEUVIAH, io stesso ti chiedo di diventare un grande albero, carico di frutti ricchi di semi, di semi di un futuro felice per me e per i miei cari, per tutti gli uomini che condividono il mio tempo terreno. 9 aprile Potere da ottenere: REDENZIONE Genio 20: PAHALIAH, Trono "Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: - Redenzione, risveglio, coscienza della coscienza. Io accetto la contingenza in cui vivo, Signore PAHALIAH, accetto il mio dolore, passato, presente e futuro, - poiché sono consapevole della mia responsabilita. Mio Redentore interiore, fatti carico dei peccati, delle colpe e degli errori, compiuti consapevolmente o inconsapevolmente, causa prima del mio dolore fisico, morale o mentale. L’Angelo Fratello e amico, bisogna vivere il momento presente e smettere di guardarsi indietro per colpevolizzarsi, e non temere l’avvenire; la paura é una cattiva consigliera. Desidera sempre il,Bene e mai il Male e procedi! Senza timore! Conseguirai la meta. PAHALIAH lodato e glorificato! Prenditi cura di me. Vivacizza la mia vita con Luci spirituali poiché sento pulsare in me, al centro del mio cuore, chiaramente, la Scintilla Divina: quel dolce’e meraviglioso Sé Superiore Eterno! 46 47 10 aprile Potere da ottenere: BRAMA DI IMPARARE Genio 21: NELCHAEL, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Scienza, Arte e Religione, insieme io voglio imparare, con coraggio e perseveranza, per avanzare verso la Conoscenza e verso la Luce che la pratica della Veritaé pud generare. NELCHAEL, Trono solare io ti chiedo di riversare su di me le tue Essenze divine: l’interesse, lostinazione e la costante curiosita. Voglio che l’opacita del Mondo diventi trasparenza. Voglio apprendere per sapere cid che il Creatore si aspetta da me, e per volere cid che vuole il mio Signore Eterno il mio Sé Superiore, Scintilla Divina in me. Voglio che sia fatta la tua Volonta in Terra come in Cielo. 48 11 aprile Potere da ottenere: FAMA Genio 22: YEIAYEL, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: YEIAYEL. Immenso primo generato dalla Legge della Bellezza e della Gloria, Padre della Stima e della Fama! L’Angelo Lumilta é la dignita pil grande dei degni, e la ricchezza pit grande dei ricchi (spiritualmente e materialmente). La Forza divina, di eterna fama crescente, @ umile, nobile, autentica. Per entrare nel mondo della fama @ necessario essere il fratello di tutti. Come diventare pit bello interiormente per ottenere la fama est®riormente? Quando i fuochi d’artificio della vanita esplodono nel mio cuore, e le onde marine sono sempre pit agitate; quando il freddo e il caldo, le aurore di speranza e i crepuscoli di delusione si avvicendano, come diventare pill grande interiormente? Come? 49 L’Angelo ! 12 aprile ACCETTA la celebrita con umilta, : ricerca la perfezione, senza paura : Potere da ottenere: affinché le mie Essenze saturnino-venusiane CAPACITA DI GUARIRE possano diffondersi al meglio e tutti coloro che non hanno niente da nascondere, e tutto da mostrare come esempio, cerchino di farlo sapere grazie alla loro fama. Genio 23: MELAHEL, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo I tuoi corpi sono gli strumenti del tuo Sé Superiore. Se il tuo corpo fisico @ in buona salute, in forma, potrai servire meglio il tuo prossimo, | renderlo pit felice, ed essere tu stesso pit felice. Ricerca alimenti fisici puri: verdure o'sottoprodotti animali. q Trova un nutrimento emotivo e artistico raffinato, : elevato, selezionato e consumalo con moderazione. ‘ Alimenta il corpo mentale con prodotti purificati H dal discernimento, filtrati dalla coscienza. | Quanti libri resterebbero nelle librerie, nelle biblioteche, se si epurasse quanto di nero e sporco, quanto di malsang.contengono? Io, MELAHEL, dichiaro al Mondo, | che pochissime opere meritano di essere lette, poiché la maggior parte intossica l’anima i e di seguito il corpo, eignorarle significa guarirsi. MELAHEL Trono dell'Intelligenza pratica . Angelo-Genio adorabile e adorato, fonte di Salute, io ti prego di annientare la malattia | con la potenza della tua Essenza 50 i 51 che ti chiedo di riversare su dime . con generosita. Ristabilisci la salute dentro di me affinché possa diffondere la tua Essenza benefica intorno a me, e guarire. Ascolta la mia Preghiera, Trono potente e benedetto! 52 13 aprile Potere da ottenere: PROTEZIONR, Genio 24: HAHEUIAH, Trono Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: HAHEUIAH, Genio protettore! Tu che allontani le cattive inclinazioni e gli errori, le ferite e i pericoli, ti prego di infondere nelle mie Dimore interiori la fragranza della tua Essenza sacra che protegge da TUTTO! HAHEUIAH, armatura di vita contro il Male, corazza d’acciaio inespugnabile! Ti prego anche di proteggere coloro che il nemico ha catturato, e coloro che sono nella tempesta dei sentimenti, della sensualita, o esposti ai venti violenti delle false idee. Liberami dalle protezioni fasulle offerte dal denaro, o da altre potenze mondane, affinché io possa goderé pienamente della TUA protezione divina, quella che deve condurmi alla riuscita. 14 aprile Potere da ottenere: SAGGEZZA Genio 25: NITHAIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: NITHAIAH, Fonte inesauribile di Saggezza superiore, aiutami! Aiutami a trovare la via che mi aiutera a tracciare il mio cammino, che mi auguro felice. Donami la Saggezza che mi aiutera a trovare il significato fondamentale delle azioni, delle circostanze, degli avvenimenti semplici o complessi, per identificare in essi il senso trascendente, il senso che lega l'Uomo alle Forze superiori, a Dio, vale a dire al proprio Sé Superiore Eterno. Poiché é per mezzo della Saggezza che desidero avere una vita pitt tranquilla, molto pit intensa, pit ricca, pid piena, pid utile. Oh NITHAIAH, Beato Angelo-Dominazione, Primo Genio di Giove potenza multiforme, eterea, con la tua Essenza sublime, fa’ si che le mie aspirazioni si realizzino. 54 15 aprile Potere da ottenere: TALENTO POLITICO Genio 26: HAAIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Amatevi gli uni gli altri, sempre. La politica consiste nel fatto che tutti siamo UNO, pur mantenendo la nostra INDIVIDUALITA. Bisogna vivere per gli altri nella sfera spirituale, sentimentale, intellettuale, economica, e coesistere in modo attivo, pratico. Tl pid grande deve lavare i piedi al piti piccolo; é con la grandezza morale econ la capacita di rinunciare ai privilegi (economici e di altro genere) che meritiamo il potere politico autentico. La Vittoria deve essere una vittoria su se stessi e un dono di sé agli altri. HAAIAH, Signore, ™ tu che chiarisci e sedi le dispute, le liti e gli alterchi, / delle mie inclinazioni interiori discordi, donami la tua Essenza di prudenza e di diplomazia per stabilire una politica di pace, in mee intorno a me, al fine di allontanare preoccupazioni e ostacoli e potere cosi evolvermi nella vita. 55 10 aprile e mattina del 17 aprile Potere da ottenere: PROPAGAZIONE DELLA LUCE, DELLA CIVILTA E DELLA LIBERTA Genio 27: YERATEL, Dominazione Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Luce, Civilta e Liberta sono proprio una cosa sola, per l’apertura imminente di una via verso un mondo nuovo, profondamente trasformato in Nuova Gerusalemme. La Luce ha bisogno di Liberta per diffondersi nella Civilta, e illuminarla sempre piu. Questa tripla Essenza deve essere vissuta poiché é troppo vasta per essere chiusa in teorie. YERATEL, Genio 27 e Angelo-Dominazione per eccellenza! Con i pieni poteri di Hesed, fonte di abbondanza e di grazie infinite! Tu sei forte, scintillante, adorabile, generoso e caloroso con tutti. Proteggimi dal Male e concedimi la tua Essenza, affinché io incontri ovunque la felicita, la gioia di vivere, l’abbondanza! 56 Sera del 17 aprile e 18 aprile Potere da ottenere: LONGEVITA Genio 28: SEHEIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Pregl} J minerali hanno vita lunga. Le rocce non sono morte, ma piene di ginestre: si, piene di “ginestre” e di rosai selvatici; fiori e boccioli che riversano una pioggia di petali d’oro imperlati di una rugiada di diamanti, che tracciano un lungo sentiero dorato: il Cammino della vita. SEHEIAH, adorato, Angelo onnipotente, io mi affretto e corro poiché il tempo é@ breve e : il fiore appassisce, e questa fugacita : mi impedira di portare a termine il mio lavoro umano. Io voglio guadagnare tempo, Signore! E conservare vigore e giovinezza per potermi donare id agli altri per poter diffondere le tue Essenze sacre di Salute e di Longevita. Ti lodo e ti ringrazio, SEHEIAH! Perché ricolmi le nostre Dimore interiori delle tue Essenze divine di eterna giovinezza, affinché le malattie e gli incidenti ne siano banditi. Io amo la vita e ti chiedo Salute e Longevita per me e, attraverso me, per tutti! Potere da ottenere: 4 Potere da ottenere: LIBERAZIONE MOLTIPLICAZIONE Genio 29: REIYEL, Dominazione a _ Genio 30: OMAEL, Dominazione ' Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: . Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo =. Un’abbondanza magnifica e sorprendente scaturira, | ’ LUniverso soggiace ad alcune leggi: quando avrd seminato il grano | la Legge divina, vale a dire l’ordine morale 0 cosmo. mentale, morale e materiale | Pregare e meditare significa interiorizzare la Legge. e riscaldato la mia terra umida i Attrarre a sé (e percid intorno a sé) questa it con i tuoi caldi raggi d'amore. legge universale sara la fonte della Liberazione i OMAEL, Genio di perfette generazioni, dalle costrizioni e dalle oppressioni. i con la tua Essenza dentro di me q tutto cid che tocco fruttifica, Osanna! REIYEL, alta corona solare! ; cresce rapidamente, si moltiplica! Genio cocreatore dell’Astro del giorno é Preservami dal toccare il Male! nei cieli e nel nostro Tempio interiore! 4 Benedicimi affinché io possa generare Infondi amore e coraggio nel mio cuore, opere, bambini, figli luce nel mio intelletto, con un’anima piena di grazia stimola la mia Volonta nella ricerca della Verita; i e un corpo bello e perfettamente sano. quella Verita che rende liberi e che, percid, Rendimi medico dele anime e degli uomini. permette all’uomo di diventare Dio, | Ricevi la mia adorazione e la mia gratitudine a immagine e somiglianza di Dio : per il dono delle tue grazie! che si é fatto Uomo: Gest Cristo. i Concedimi, Signore RETYEL i le tue Essenze liberatrici ‘ che permettono il dominio di tutti gli avatar e il progresso, l’evoluzione e il successo in tutti i campi. 58 ‘| 59 4 a 21 aprile 22 aprile Potere da ottenere: Potere da ottenere: TALENTO RISOLUTIVO CLEMENZA, GIUSTIZIA CLEMENTE Genio 31: LECABEL, Dominazione Genio 32: VASARIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Elevo a te tre richieste: la prima: concedimi prudenza e fermezza, utili a me e a chi mi sta accanto. La seconda: che l’unita regni in me e intorno a me. La terza: proteggimi da ogni male. Stendi su di me, Signore LECABEL, il tuo manto d’Intelligenza affinché le mie decisioni siano sempre, per tutti, come fiori fragranti, belli e senza spine. LECABEL! Angelo della stirpe divina di Hesed, riversa le tue luci sulle mie Dimore! Affinché io possa portare a termine tutti i miei compiti, tutti i miei progetti! — VASARIAH, io voglio che la tua generosita renda viva e accresca la mia generosita, poiché tu sei il Signore di ogni attivita generosa. Che la tua Essenza diventi la mia sostanza, che io sia lo strumento della tua divina potenza, il ricettacolo delle tue onde benefiche, l’agente consapevole della tua bonta clemente che é la sola e unica Giustizia. Tu sei in seno a ogni cosa, ‘ nel cuore del Fuoco, dell’'Acqua, dell’Aria e della Terra. Angelo grande e venerabile, concedimi la tua benedizione cosi desiderata, Cosi agognata, da tutti gli uomini: Giustizia clemente, tesoro divino! Che eleva e accresce il mio livello spirituale e sociale, materiale. e 60 23 aprile Potere da ottenere: SUBORDINAZIONE Genio 33: YEHUIAH, Potesta Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Il cuore dell’'Uomo si stanca persino della felicita pitt intensa, pit perfetta, se la persona non é al proprio posto. La sola felicita viva @ quella di chi si trova tra i suoi cari, tra coloro che ama. YEHUIAH, Principe delle Potesta concedimi il dono delle tue Essenze affinché, dal posto che mi spetta nell’Universo, io possa affrontare i miei compiti: vivere nella pace e nella gioia per scoprire cosi la spiritualita che é la forza dell’anima, capace di rendere la vita piacevole e facile da accettare, e dolci le esperienze da vivere. 62 24 aprile Potere da ottenere: OBBEDIENZA Genio 34: LEHAHIAH, Potesta Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Ribellarti significa annichilire te stesso. Il Male deve essere pietrificato, per sempre fissato, nella freddezza di un blocco di ghiaccio. Il Male deve essere sepolto e dimenticato, poiché @ morto. Mi accontento della grazia del Bene che mi viene offerta ovunque poiché tutto deve condurre al Bene, anche cid che gli é contrario. E io obbedisco, mentre osservo gli osservatori degli osservatori, né troppo vicino, né troppo distante; mentre agisco energicamente nell'interesse del Creatore dell’Universo e del mio Sé Superiore. Ma chiedo che la mia fedelta sia riconosciuta dall’Angelo LEHAHIAH affinché la mia obbedienza possa dare frutti e farmi evolvere. 63. O_O TT 25 aprile 26 aprile j Potere da ottenere: Potere da ottenere: - RICONCILIAZIONE LAVORO Genio 35: CHAVAQUIAH, Potesta Genio 36: MENADEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo. Tu sei, con il tuo lavoro, coautore dell’Opera Divina. Non devi agire in modo febbrile, vano. Non bisogna fare troppo, perché cosi si fa meno. Lavorare, senza premura, benché senza tregua, alla costruzione della Gerusalemme Celeste, deve costituire sempre un autentico piacere. L’Angelo Tu devi perdonare, dimenticare, le omissioni dei tuoi amici sinceri, poiché I’'Uomo senza amici @ come la mano sinistra senza quella destra. Lamico magnanimo é un vero tesoro, e il migliore amico, il tesoro pid: grande, é il Sapere, figlio dell’esperienza. i In tutta la sua statura elevata e nobile si erge l’Angelo MENADEL, con coloro che lodano il Creatore per mezzo del loro lavoro intenso e utile; vittoriosi, trionfatori, costruttori di una Societa Nuova, dolce come il miele. delle api operose. Io chiedo il privilegio dj fare parte di coloro che operano affinché la felicita e la gioia suprema si diffondano tramite il lavoro esemplare; quello che nasce nel profondo del nostro cuore. CHAVAQUIAH, il pit: adorato degli Angeli-Potesta! Ascolta la mia Preghiera e dammi il nutrimento celeste della tua divina Essenza, per alimentare, per fare rifiorire e vivificare i miei antichi amori, le mie antiche amicizie. CHAVAQUIAH, potente protettore! Concedimi tutti i beni della Terra affinché io possa riconciliarmi con amore e coraggio, con entusiasmo, con l’Opera del Mondo. 64 65 27 aprile 28 aprile Potere da ottenere: RITO, CERIMONIALE Genio 38: HAAMIAH, Potesta Potere da ottenere: ROMPERE IL CERCHIO Genio 37: ANIEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: ANIEL, riflesso dell’Altissima Persona del Padre, io voglio riflettere i poteri del mio Dio-Interiore, la mia Scintilla Divina, Spirito vergine di Dio, per applicare cosi la mia Forza, le mie risorse, per spezzare le vecchie campane di vetro e cosi, finalmente, lasciare crescere la mia Volonta. In tutta serenita, grazie alla tua chiara Essenza, avanzerd consapevolmente verso il grande oceano della Felicita. Proteggimi, comunque, da ogni nuovo pericolo che puo presentarsi in questa Nuova Luce che io chiedo, che io scelgo. Sii faro e guida, per me e per tutti gli uomini che condividono il mio tempo terreno. L’Angelo Il tuo Sé Superiore é una Scintilla Divina e, proprio come una goccia di acqua di mare racchiude in sé tutto il mare, tutte le sue componenti, il tuo Essere interiore é la Verita, ’Amore, la Saggezza, la Volonta, |’Intelligenza e il Principio di ogni cosa. Il tuo Sé Superiore é perfetto, bello, potente, sempre attento alle tue Preghiere. Ripeti, con me, Fratello, la seguente Preghiera: Io so di essere Te. Io sono al tuo servizio per il progresso dell’Opera Divina. Io sono la Vita, la Salute, l’Amore, la Ricchezza, la Benedizione. E chiedo al mio Angelo d’Amore, HAAMIAH, dilluminare la profondita oscura del mio inconscio, di rafforzare la mia coscienza e di espanderla per estirpare da me i miei difetti radicati, affinché io possa vivere pienamente e avanzare nel sentiero del Bene poiché il mio scopo é quello di fondare in me, e intorno a me, il Paradiso. £¥ aprile Potere da ottenere:’ - SOTTOMISSIONE FILIALE Genio 39; REHAEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Ogni essere umano viene sulla Terra per occupare un luogo, preparato apposta per lui. Egli arriva equipaggiato gia con il talento che meglio si confa al suo destino, talento che gli corrisponde perfettamente. REHAEL, Signore e Maestro delle relazioni Umane, concedimi la tua Luce divina affinché io accetti il posto che mi é stato assegnato nella famiglia, nella societa, nell’Umanita. Rivelami la mia missione, il lavoro che devo compiere nel Mondo per conseguire la meta in modo proficuo. Amen. Amen. 68 | 30 aprile Potere da ottenere: CONSOLAZIONE, CONFORTO, G Genio 40: IEIAZEL, Potesta JUBILO Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo 5 La Vita superiore é ovunque, € questa éuna legge rigorosa, Noi siamo ovunque e sempre; tu sei circondato, penetrato da noi. Ti basta pensare a me e farmelo sapere, e io arrivo subito qui per confortarti, consolarti, per portarti Gioia e Giubilo! E, se tu sei legato a noi, spesso, vicino a noi con la Preghiera, sentirai la nostra presenza. In ogni caso, constaterai in modo evidente che ottieni tutto cid che ci chiedi per progredire (mai per regredire). IEIAZEL, io ho bisogno del tuo conforto. Tu sai molto bene che#fon sono una grande anima, e percid vuoi alleggerire il mio fardello poiché, se diventasse troppo pesante, io ti chiederei di portarmelo... almeno in parte. Offrimi l’aiuto della tua mano divina colma di consolazioni, e nel mio giubilo potrd vincere tutti gli ostacoli che sbarrano la via del cons, Euimento della mia meta. Angelo del Potere materiale, tendimi la mane. 69 1° maggio Potere da ottenere: SACERDOZIO Bn Genio 41: HAHAHEL, Virtii Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo In te albergano tutte le possibilita del Mondo percid, non ti potra mai mancare cid di cui hai bisogno. Solo! E nonostante cid, pronunciando il tuo santo Nome HAHAHEL, io vedo brillare la soave Luce del tuo amore sorridente e dolce. Alberghi negli spazi infiniti o nelle mie Dimore interiori? Solo! E nonostante cid navigo sul tuo stesso vascello! y E la mia mano si abbandona nella tua quando il mare é i burrascoso. : Voglio che i miei pensieri, i miei desideri e le mie Preghiere giungano a te. Dove sei? L’Angelo To sono nell’Universo, nel tuo Universo ora, intorno al tuo Sé Superiore-Dio-Eterno intorno al Centro del tuo Spirito, intorno alla fonte misteriosa d’Amore e di Luce, da cui scorrono fiumi di Acqua Viva che trasformeranno le terre aride e la sabbia in praterie eternamente verdi e lussureggianti! E questo Amore ti fara crescere, come un cedro del Libano, e superare tutti gli ostacoli. 70 2 maggio Potere da ottenere: ORDINE POLITICO Genio 42: MIKAEL, Virtit Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Io ti ringrazio anticipatamente Angelo del Cielo, MIKAEL, perché mi concederai cid che ti chiedo, anche se non riesco a immaginare, a prevedere, come agirai per soddisfarmi. Ma io so che sei onnisciente, e che, percid, ti verranno offerte infinite possibilita per concedermi quanto ti chiedo a cuore aperto. A te che regni servendo gli altri, chiedo di aiutarmi a realizzare tutti i miei desideri di salute, di felicita, di prosperita, di evoluzione. Amen. 71 3 maggio Potere da ottenere: PROSPERITA Genio 43: VEULIAH, Virti Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Il Mondo sara salvato dalla Conoscenza emanata dalla Verita. Grazie a essa i problemi economici e sociali scompariranno, e ogni forma dicarita, o di aiuto agli infelici diventera superata. Coloro che conoscono la Verita dell’Essere sono i fiduciari dell’Umanita. Coloro che non conoscono la Verita danno il loro denaro ai grandi promotori di opere di beneficenza. Ma, per te, il primo dovere é quello di emanare la luce della Verita, panacea in grado di guarire tutti i mali umani. Emana la Verita, con tutte le tue forze, poiché la Verita rende gli uomini liberi da ogni preoccupazione. La candela che hai acceso brilla anche nella Preghiera della Verita, che trasformera il Mondo in una realta meravigliosa, che scaccera le inquietudini, che riempira i cuori di gioia serena. Signore VEULIAH fa’ prosperare in me la Verita poiché desidero ascendere alle vette pit alte e da lassi rendere servizio a tutti i miei cari, a tutti gli Uomini. 72 4 maggio Potere da ottenere; TALENTO MILITARR Genio 44: YELAHIAH, Virta Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo ) Il pensiero espresso é la vibrazione che trasmette l’energia mentale ed emotiva. Io tichiedo YELAHIAH di sorvegliare |e porte della mia dimora contro le forze del Male. In questo modo nessuna intenzione negativa potrA mai piti penetrarmi, né nel sonno né durante la veglia. Jo ti chiedo anche I’aiuto delle tue potenti vibrazioni benevole affinché tutti coloro che amo possano viaggiare, spostarsi, senza pericolo, senza danno e in modo felice e appagante. Proteggi la mia casa e gccompagnam} nei miei spostamenti. Amen. B 5 maggio Potere da ottenere: VOLONTA RITROVATA, MOTORE DEL MONDO Genio 45: SEHALIAH, Virti: Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Una volta ritrovata la Volonta, come anche I’ambito in cui é necessario applicarla, tutto il resto ti sara dato in pit. Il tuo Eterno (il tuo Sé Superiore) ha uno scopo, un obiettivo; ha scelto per te e con te un destino, molto prima della tua nascita. Se tu compi questa missione, questo destino umano, tutti gli eventi e le gesta della tua esistenza combaceranno, senza mai scontrarsi, e la tua salute sara eccellente, e il tuo ottimismo costante e contagioso. Signore SEHALIAH, per mezzo della mia Volonta ritrovata, dammi la prosperita e la liberta di compiere il bene poiché il povero non pud essere libero. 74 6 maggio Potere da ottenere: PERCEZIONE RIVELATRICE Genio 46: ARIEL, Virti Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Si, Fratello Eterno, io ti amo e per il fatto che desideri condurre una vita spirituale, senza tuttavia abbandonare i tuoi doveri materiali (che costituiscono la vita vera), io ti dico che hai diritto, proprio come me, alla felicita, alla gioia e al progresso materiale. La difficolta non @ che menzogna! « Ama l’oro e I'argento che sono Luci condensate, e che permettono di accelerare e di sviluppare l’Opera Divina della Creazione. E per questo che possiamo dare oro e argento; ed @ solo il cattivo uso a falsare la verita. Il denaro é necessario per l’esistenza della Citta; é il primo linguaggio degli Uomini di Vélonta. Oh Angelo solare, ARIEL! Giglio sfavillante di Luce e di Bonta, che profumi gli spazi con la tua fragranza sacra, prendimi sotto la tua protezione santa, infondimi la musica delle Sfere celesti affinché io sappia agire in modo nobile, affinché io possa costruire per me, per i miei cari, per l'Umanita, il Paradiso su questa Terra. 75 7 maggio Potere da ottenere: CONTEMPLAZIONE Genio 47: ASALIAH, Virti: Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Bisogna vedere cid che si crede per potere contemplare il Tempio Mistico Universale; per potere contemplare noi, i ministranti dell’altare divino, che aiutiamo gli Uomini nel loro compito, consacrandoci a tempo pieno, volontariamente, al loro servizio. ASALIAH, concedimi Luce e Conoscenza affinché possa contemplare la tua gloria e il tuo splendore! Inondami con la tua grazia affinché ogni opera del Male si allontani da me, e che io possa restare con te e avanzare rapidamente sulla retta via. Io sono nel vortice del Mondo, ma tu sei dentro di me, congiunto al mio Spirito. Aiutami a essere felice come lo sono tutti gli abitanti del Cielo. 76 8 maggio Potere da ottenere: GENERAZIONE ~ Genio 48: MIHAEL, Virtu Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Dammi, MIHAEL, la quiete dell’imbrunire vicino a un lago lunare. Insegnami a procedere rettamente verso il successo, senza inutile frenesia, senza che schiacci il pitt piccolo fiore, o grano in erba. Svegliami dal sonno che offusca la vista e fa’ nascere in me una Volonta forte e decisa affinché, con la mia azione, tutti coloro che hanno sete possano appagarsi con le tue acque che cadono, secondo i nostri desideri, dalle tue nuvole celesti. ‘ Angelo di luminosa chiarezza, sfavillante, fa’ si che tutti i miei atti siano apprezzati e amati. Grazie alla tua benedizione le mie opere saranno utili e daranno,frutti. Potere da ottenere: ELEVAZIONE, GRANDEZZA Genio 49: VEHUEL, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Non permetterd che la mia anima soffochi quando pud dischiudersi completamente. Non voglio essere esitante, vile, sottomesso; non voglio piii mentire, né mentire a me stesso poiché desidero decidere e agire e, seguendo la Verita, avanzare ed elevarmi. Signore VEHUEL fa’ si che i miei desideri siano costruttivi e grazie alla tua presenza, oh quanto benefica!, permettimi di raggiungere i miei obiettivi umani di elevazione e di pienezza. Io voglio agire affinché sia fatta la tua Volonta in Cielo come in Terra: Volonta di Pace, di Felicita, di Grandezza. 78 i \ Potere da ottenere: ELOQUENZA Genio 50: DANIEL, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Cid che il mio Spirito divino sogna io vorrei poterlo realizzare senza impedimenti. Voglio volare verso le vette spirituali con te, DANIEL, malgrado le mie ali pesanti gravate da un passato ignorante e senza slancio. Donami, Angelo, una visione chiara del Mondo affinché possa scostare le grate di ferro che mi circondano e mi rinchiudono nell’oscurita dell'inquietudine. To voglio la tua Luce, fonte di salute, d'amore e di pace. Ma ancora, per essere felice, ti chiederei soprattutto la felicita per gli altri. Dalla tua mano, oh qvfanto potente!, spero di ricevere il tuo aiuto efficace per uscire dal deserto e finalmente penetrare nelle terre dell’abbondanza. 19: 11 maggio Potere da ottenere: PANACEA, PIETRA FILOSOFALE Genio 51: HAHASIAH, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo ° Tu amerai, é il primo comandamento cosmico, poiché l'‘Amore é la fonte della vita e offre incondizionatamente al Mondo la Luce, la Forza e la Gioia. E Dio é la fonte di questo Amore e della vita che si manifestano ovunque e in noi. La Vita eterna e |’'Amore sono illimitati e si manifestano in cid che é limitato e anche, e soprattutto, dentro di te. Se ami, sarai amato e tutto sara possibile poichél’Amore fa muovere le montagne, gli uomini, gliastri. LAmore celeste é una fonte di vita inestinguibile e che scorre sempre, senza inaridirsi mai. Il Creatore ti ama, e pensa incessantemente a come soddisfare meglio i bisogni della Creazione, delle creature, degli uomini. Le Forze celesti aiutano ‘Uomo a diventare forte grazie all’Amore, che @ la Panacea, e che lo rende solido come la Pietra. Angelo della Bellezza e delle Ricchezze supreme! Concedimi l’Amore, divino HAHASIAH; amare ed essere amato, nella realta, concretamente affinché la mia vita diventi fonte di felicita per i miei cari, per me, per tutti. 80 12 maggio Potere da ottenere: ESPIAZIONE DEGLI ERRORI Genio 52: IMAMIAH, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Ho camminato sotto il peso di.una pena segreta: quella dei miei errori. Adesso recupero la mia armonia interiore e oso mostrare la gioia della mia liberta ritrovata. Ho contemplato i miei errori, e lo specchio della misericordia mi ha restituito un viso nuovo. Con l’anima in lacrime chiedo scusa, dentro di me, a tutti coloro che ho offeso. Grazie alla tua Essenza potente, IMAMIAH, ho incontrato la Saggezza, e questa Preghiera che oggi ti rivolgo é per chiederti di concedermi la Forza perdurante per progredire e per prosperare, per elevarmi, spiritualmente e materialmente, per accelerare l'awvento dell’annunciata Eta dell’Oro. 13 maggio Potere da ottenere: COMUNICAZIONE SPIRITUALE Genio 53: NANAEL, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Le parole di orgoglio e di odio, il clangore delle armi, non hanno mai portato all’Umanita il Paradiso di Felicita. Ma il Creatore ascolta le parole delle Preghiere e in tal modo si stabilisce la Comunicazione spirituale. Quando sei inquieto, irritato, infelice, - spesso ti ribelli e la sfortuna si accanisce; la soluzione pud venire solo dalla Preghiera: (ti chiedo qualche istante di meditazione e di metterti in ginocchio). Chiedi ora al tuo Creatore, a tuo Padre, la felicita e la dolcezza, cosi necessarie al Mondo! To affermo che otterrai cid che domanderai, se in questo momento sei in ginocchio. Che il tuo atteggiamento sia pacifico; allontana, cancella, dimentica ogni preoccupazione, ogni inquietudine. Ascolta in assoluto silenzio: con la mia potenza venusiana e solare, invincibile, io ti libero dal Male e, ripeti con me, Amen. Amen. Angelo NANAEL, poiché tu hai scacciato il Male fa’ si che le mie azioni, al servizio del Bene, siano feconde, e in questo modo partecipo alla creazione del Nuovo Paradiso che deve esistere in un futuro prossimo. 82 14 maggio Potere da ottenere: ; LEGITTIMITA SUCCESSORIA Genio 54: NITHAEL, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo La ricchezza non rende felici, ma la felicita rende ricchi. Non bisogna mai parlare delle 'sventure presenti, passate o future, poiché la formula migliore per attrarre il successo é quella di coltivare la gioia di vivere, di contemplare il lato roseo delle cose, affinché la vita diventi anch’essa rosea. 3 Sentirsi felici @ il primo dovere dell’'Uomo. NITHAEL, desidero diventare il figlio delle mie azioni, essere l'erede felice delle mie opere, sempre vicino alla Bellezza splendente, Principe di ogni perfezione vieni a me! Stringo la tua mano e ti chiedo di far crescere il mio destino e di porlo nell’ordine divino. Amero tutti gli uomini, ticchi 0 poveri, ladri o derubati, buoni 0 cattivi. La tua Luce splende nel mio cuore come un’esplosione di verita! Le mie Dimore interiori desiderano accoglierti bianche e pulite; i demoni dei miei sogni di un tempo se ne sono andati per sempre. NITHAEL, aiutami a coltivare, a fare crescere questo fiore di eterna giovinezza chiamato Volonta; umile fiore che sprigiona questa fragranza delle fragranze detta successo. 83 15 maggio Potere da ottenere: LUCIDITA INTELLETTUALE Genio 55: MEBAHIAH, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Gli uomini sono onesti e ragionevoli, amano la pace e la giustizia, creano il loro futuro da sé. Si, é possibile cambiare tutto sulla Terra come in Cielo; lo dice la saggezza; e quando la scienza mondana uccide la speranza, siresta paralizzati, poiché se credi di non potere fare nulla, in effetti non potrai fare nulla. Ma in realta, tu puoi tutto cid che vuoi! MEBAHIAH, Principe del Bel Sapere, Angelo di spumeggiante Saggezza! Cerco sentieri fioriti, affinché la mia anima, la mia vecchissima anima, possa camminare, evolversi, nella gioia. Io voglio riprendere tutto, ricominciare tutto, senza ripetere nulla, dopo un bagno di giovinezza nel tuo fiume di Luce, lontano dalle ombre tristi e polverose dell’inquietudine, della difficolta del quotidiano, delle preoccupazioni, che abbandono. Il mio cuore é maturo per gli amori dolci e profondi e il mio intelletto é pronto a ricevere conoscenze vaste e utili. Concedimi la tua Essenza divina; aiutami a trovare la mia via, quella che rendera facile la mia evoluzione. 84 a ll 16 maggio Potere da ottenere: SOSTEGNO, FORTUNA, TALENTO, MODESTIA Genio 56: POYEL, Principato Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: POYEL, Principe dei doni meravigliosi e durevoli, e di regali ricchissimi che la vita offre grazie alla tua mano. Angelo di generosita totale e gioiosa! Accetta di diventare re delle mie inclinazioni interiori, poiché ti chiedo di concedermi tutti i tesori del Mondo, che, io so, aumenteranno incessantemente, come una valanga, quando gli altri riceveranno la loro parte. Dammile tue ricchezze, poiché io voglio diffondere le tue grazie. Io voglio, come te, Angelo della Felicita e della Gioia, diventare dispensatore di abbondanza, Dio caritatevole. E, se sard imitato (l’uomo imita ’uomo), la tua Essenza sara diffusa sulla Terra intera. Allora, con la tua grazia, la Felicita sara Universale, poiché ogni felicita predispone alla felicita, e la ricchezza attrae la ricchezza, e cid che é bene per un individuo lo é per tutti. POYEL, fa’ scomparire per sempre da questo mondo la poverta, piccola e graiide; per mezzo della tua potenza radiosa, illumina gli eventi della vita (anche quelle della mia vita) con questa Luce condensata che permette di progredire rapidamente nel cammino dell’evoluzione e della perfezione, questa Luce condensata che concedi, poiché la possiedi in quantita infinita e in eterno, e che chiamiamo denaro, argento, oro. 85 | if Maggio Potere da ottenere: DISCERNIMENTO, CAPACITA DI GIUDIZIO Genio 57: NEMAMIAH, Arcangelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Se ti senti oberato, inquieto o angosciato, espelli immediatamente da te ogni sentimento doloroso e riposati, re della tua persona, poiché tutto cid che ti disturba, in effetti, non ti appartiene, non fa parte della tua Essenza. Delusione, ingiustizia, gelosia, collera, tutto cid é transitorio, superficiale ed é estraneo al tuo Essere. Discerni e rendi tuo tutto cid che é buono, positivo, creatore, utile, poiché questo fa parte della tua Essenza, e ti appartiene, dato che il tuo Sé Superiore, il tuo Io-Divino é il Bene perfetto, l’Amore totale universale. Angelo NEMAMIAH, Arcangelo dell’Amore universale inesauribile, vorrei rivolgerti una Preghiera profonda e bella, ma so che la mia bellezza interiore deve migliorare ancora molto. Aiutami a perfezionarmi, a discernere, a comprendere e ad accettare le vicende della vita per trarne la lezione opportuna e cosi progredire, avanzare. Aiutami, NEMAMIAH, a evolvermi in tutti i campi, con il tuo dolce e buono Amore luminoso. 86 16 Maggio Potere da ottenere: FORZA MENTALE Genio 58: YEIALEL, Arcangelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Grandi speranze e limitate possibilita di azione. Il potere di rendere servizio ai giorni nostri bisogna pagarlo a un prezzo esorbitante! Tutto é pit: facile appena si fa il contrario di quanto é prescritto dalla Legge Naturale Universale. Ed eccomi, Signore YEIALEL, preso nella tormenta della Societa che funziona al contrario del Cosmo! Fammi comprendere e superare, con la tua grazia, il nocciolo delle mie difficolta. L’Angelo La cosa migliore del mondo é la Forza mentale, poiché dona la pace nella lotta contro le difficolta. E proprio dell’'Uomo amare la vittoria sulle difficolta, anche, e soprattutto, quella che si consegue negli sport estrem!” che non sono necessari, né utili, ma nefasti come le guerre. Luomo, nel suo orgoglio, li pratica per sfidare la morte, per sentirsi amato e forte. Ma Fratello adorato, io ti dico che la vera Forza é quella che va incontro alla Vita (e non alla Morte) sfidando le difficolta. E naturale che incontri delle difficolta, semplicemente perché sei tu 87 ad averle generate, proprio per mancanza 19 maggio e 20 maggio fino a mezz oploriaas di Forza mentale. Ecosiche con la riflessione, la Preghiera, la meditazione, : Potere da ottenere: lV'intelletto umano diventera solido e limpido RICCHEZZA INTEL LETTUALE come il diamante, autentico e libero di agire . nel Bene, nella Bellezza e nell’Abbondanza é Genio 59: HARAEL, Arcangelo, Serafino affinché la vita faccia trionfare la Legge divina dell’Amore Universale. Amen, cosi sia. 88 Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: HARAEL: Fiore dell’intelligenza, Giglio bianco e profumato, la cui luce splende nella cripta profonda della mia anima, dopo avere fugato Je belve feroci nascoste dietro le mie cattive inclinazioni ela mia poverta intellettuale, la mia mancanza dicomprensione, Vieni ad accarezzare i] mio cuore che sogna di ricevere la tua grazia. Vieni ad accarezzare il mio intelletto, il mio pensiero, le mie idee, con i tuoi canti sacri e quelli degli altri Arcangeli, i tuoi Santi Pari: musica delle sfere, armonia dell’Opera Divina della Creazione in perpetuo rinnovamento, in perpetuo perfezionamento. To tichiamo, Signore, per deporre ai tuoi piedi il mio pianto, Je mie preoccupazioni é#miei timori; tutto il mio lato oscuro, e per ricevere da te la ricchezza mentale che conduce al success0, e alla gioia. Io, povero umano, alla ricerca del divino, nella nebbia, nel frastuono e nella polvere del Mondo, ti chiedo, Fratello maggiore, di riversare su di me la tua grazia, le tue Essenze che mi permetteranno di prendere parte alle tue Virtue ai tuoi Poteri. 20 maggio a partire da mezzogiorno e 21 maggio poiché é questa armonia interiore che pud riparare i miei errori e spalancarmi la porta che conduce alla felicita Potere da ottenere: tramite la realizzazione di un lavoro utile. RIPARAZIONE ; Quindi so dov’é il tesoro, ma ho bisogno di te Genio 60: MITZRAEL, Arcangelo e. ber poterleponiare alaluee, Ores os 4 Concedimi la tua Essenza purificatrice e io mi impegnerd i per fare in modo che tutti traggano beneficio dai tuoi tesori, Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Io desidero aprirmi al mondo, e chiedo questa grazia a te MITZRAEL, Arcangelo della Forza! Voglio essere perseverante, paziente, caparbio, e per questo ho bisogno della tua presenza qui e ora, poiché parlandoti scopro i miei veri pensieri, le mie vere inclinazioni, le mie vere intenzioni. L’Angelo Ogni forma di vita, ogni materia, atomo, pietra o astro é immerso nel grande oceano delle forze, delle energie divine. E queste forze vitali non devono restare chiuse in te, ma esteriorizzarsi per illuminare la Societa, per scatenare intorno a te, e nel Mondo, conseguenze positive di salute, di felicita, di gaudio. Mando su dite la Purificazione e la Riparazione dicida BS cui si deve porre rimedio, i grazie al pensiero elevato e ai buoni desideri, che sono emanazioni magnetiche benefiche che danno sollievo e incoraggiano. Arcangelo MITZRAEL, dammila forza per dominare le mie passioni, i miei pensieri, i miei desideri e le mie azioni, affinché cid che dico non sia in contraddizione concid che voglio, 90 o1 22 maggio Pellegrino, sul senti,, Hai percorso molto cammino, dell’evoluzione spirituale; i i r adesso la tua coscienza é ferma, € chiedo proprio ™ A idi i senza esitaz} diaffrontare i tuoi difetti, e di dissolverli s itaziong Poi tratterai il tuo prossimo con amore, e con coraggio se ha e cid sara = ; fonte di progresso e di felicita per Potere da ottenere: AFFINITA, AMICIZIA, ANALOGIA Genio 61: UMABEL, Arcangelo bisogno di te, | ee per tutti. Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: UMABEL, solo e unico Arcangelo solare! Vorrei cantarti la pit bella Preghiera per rallegrare il tuo spirito con la dolcezza del mio cuore, ma non riesco a esprimere tutto il mio amore reverenziale. To desidero percid diventare pitt benevolo, pid affettuoso, pit: luminoso... e, a dire il vero, mi auguro anche di vivere gia nel Nuovo Regno annunciato. L’Angelo Tu hai a tua disposizione i raggi del Sole e del tuo Sole interiore. E tanto bello quanto il Regno che verra per tutti, quando il tuo roveto ardente cessera di essere Fuoco per diventare Luce eterna, inestinguibile. Volere vivere nella Luce significa conoscerla e amarla, e mostrarsi come si é interiormente. Non bisogna vivere solo alla superficie del proprio essere, ma pienamente secondo i valori eterni di cui l'Uomo é custode. Avanza, Fratello Uomo! Senza timore e senza biasimo nella vita materiale, poiché essa é il pid grande, il pit: magnifico ed evidente esempio della potenza divina che pud condensarsi al punto che lo Spirito diventa materia. 92 “9 Maggio Potere da ottenere: DESIDERIO DI SAPERE Genio 62: IAHHEL, Arcangelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: IAHHEL Messaggero di Keter, Dio e Padre, rendimi servo fervente della tua Volonta sublime, dell'Eterno Uno e Molteplice. Poiché sei tu che un giorno hai gridato: Eterno Molteplice, la tua Volonta é UNA. To mi prostro davanti al tuo amore forte, intelligente e pronto. LAmore portato dalla tua Essenza é il pit: dolce del Mondo e, con la sua forza, guarisce tutte le inquietudini, lenisce tutti i dolori dell’anima e del corpo. Vieni in me per rinvigorire la mia anima con la tua grazia; e il desiderio di sapere diventera una forza invincibile al servizio del mio Spirito, fiamma che awvolge la Scintilla Eterna, potenza, corona e gloria, che circonda il Sé Superiore divino. Oh quanto mi rallegro della tua presenza, Arcangelo dell’Amore, poiché noi potremo agire insieme: io spinto dal desiderio inestinguibile di sapere, di conoscere la meccanica divina che regola il movimento universale in cammino verso la perfezione, Tu, per aiutarmi volontariamente con le tue Forze e i tuoi Poteri. 94 sail i i ° 5 a oe a Potere da ottenere: PERCEZIONE DELUUNITA Genio 63: ANAUEL, Arcangelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo La pace ¢ la giustizia non possono uscire dalle bocche dei cannoni, né dai viali lastricati d’oro dove si nasconde il potere; esse devono emanare, potenti, dal cuore degli uomini risvegliati. LUomo é il creatore della realta quotidiana; le sue inclinazioni, le sue pulsioni, tutto cid che lo ha coinvolto, creano la sua realta con la stessa facilita con la quale l’umidita dell’aria crea la rugiada o la pioggia che fa crescere la vegetazione. Quanto nascera nelle Dimore interiori degli uomini si riflettera esattamente nelle situazioni che si manifesteranno nella Societa. Non conosco quanto Tebipo mi resta da vivere ma desidero essere salvato, subito, senza dover pit: aspettare, dalla noia, dall’indifferenza, dallo scetticismo, dalla monotonia. Signore ANAUEL fammi percepire e comprendere il Mondo che s’awvicina e che, chiaramente, so di dovere costruire con entusiasmo, Amore e Coraggio. Arcangelo ANAUEL, Padre della mia intelligenza, grazie al tuo Santo Nome e al tuo potere illimitato, perdona, cancella, i miei debiti passati, perché io comprendo le mie colpe. 95 Fa’ si che, nella vita, io trovi, con I’azione, risposta alle mie domande, : per diventare in questo modo un elemento essenziale, una maglia indispensabile, nella struttura divina dell’Opera Cosmica, in armonia con te, con Dio, per sempre. Amen. 96 25 maggio Potery da ottenere: FICAZIONE Genio 64; MEHIEL, Arcangelo Dopo avere officiato il Rito yod, recitate la seguente Preghiera; L’Angelo ; La vivificazione non & mai un processo collettivo, ma una trasformazione individuale. Lessere che racchiude in sé il principio vitale é con noi, nel Mondo Superiore, e desidera stabilire sulla Terra la Legge della vita (Legge del Cielo) dapprima con la Preghiera (con questi Riti e Preghiere) ma soprattutto agendo subito e con amore, perché senza amore non pud esistere azione valida. Non si deve lavorare per produrre a vantaggio di alcuni deprivando gli altri; non si pud ricolmare di doni alcuni e lasciare gli altri nudi e affamati, nella miseria materiale, morale, intellettuale. Sarebbe anche necessario che coloro che non hanno niente rinuncino in anticipo a desiderare il suférfluo, lorpello, Vinutile: nutrimenti perversi frutto delle speculazioni svianti. Tu, Fratello che preghi, in questo momento stai diffondendo la vivificazione potente della Fonte di Vita, su te stess0 e su tutta l'Umanita- Grazie alla potenza dello Spirito TUTTO é possibile. Eigrandiimpulsi dati alla storia sono stati opera di uomini dall’apparenza insignificante. Tu stai cambiando il Mondo, lo stai vivificando. gf i MEHIEL, Arcangelo Fonte di Vita, vivifica con la tua Essenza i i miei sentimenti, i miei pensieri e i miei atti. : Fammi discernere con chiarezza dove é il Bene. Aiutami a dissipare (a debellare) l’oscurita presente nel mio inconscio (tutto cid che ho fatto e che non dovevo fare). Connettimi alla Fonte di Vita, affinché cammini sul sentiero del successo morale e materiale, che contribuira alla Creazione di un Nuovo Paradiso, in Terra, il pid presto possibile. 26 maggio Potere da ottenere: FONTE DI SAGGEZZA Genio 65: DAMABIAH, Angelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Compenetrazione. Io sono in te e tu sei in me. Non sprecare le energie che ti do, non usarle in modo vano, futile. Prodigati al servizio degli altri e sarai, naturalmente, automaticamente, ricompensato in abbondanza. Ma non usare mai I'energia, la Forza divina, in sforzi inutili, nocivi, come stupide prodezze sportive, e altri onanismi, senza una finalita creatrice. Poiché, in questo caso, sprecheresti un capitale che non ti appartiene e cid avrebbe conseguenze molto spiacevoli. Stancarsi correndo senza meta non pud portare la salute. La malattia é la comseguenza dello scontro tra due poteri: la Luce (che scende dall’Alto) e l'oscurita (che proviene dal Basso). Grazie alla Luce (Studio e Azione) l’oscurita viene allontanata. Tutto é possibile a tutti, con un atto cosciente della Volonta. Io offro tutto il sapere, e tutto il potere, a chiunque desideri offrirli agli altri, poiché puoi ricevere solo cid che vuoi dare, e puoi imparare solo cid che hai voglia di insegnare. 98 99 ‘Lu porti Dio dentro di te, tu sei Dio, come me. Come posso aiutarti al meglio? Basta che ti dica che hai tanto potere quanto ne ho io, Signore DAMABIAH, Primo Angelo: che ne sara di me se spreco le mie riserve di energia, necessarie ai miei atti essenziali, vitali? Poiché sei tu l’unico che mi da la Forza, sei tu che nutri il Mondo. Adesso mi rendo conto che noi, gli Uomini, siamo dotati di libero arbitrio, e prometto davanti a te che d’ora in avanti mi consacrerd al cammino dell’evoluzione spirituale : facendo un uso sempre consapevole delle energie, delle Forze offerte incondizionatamente e in abbondanza, da te e dai tuoi Pari divini, gli Angeli. Ho capito che l’energia €é UNA malgrado le sue diverse forme ele sue differenti manifestazioni (morali, mentali o materiali). Io rispetterd questo dono sacro, e la tua Volonta sara la mia per la mia evoluzione per la gloria del Creatore e della Creazione. 100 Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: 27 maggio Potere da ottenere: CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE Genio 66: MANAKEL, Angelo L’Angelo i Fa’ agli altri il Bene che desideri sia fatto a te. Non accettare che ti facciano del Male che saresti incapace di fare agli altri, ma non reagire mai negativamente. Noi due ci compenetriamo, e ti dico di pregare, di accettare le responsabilita che derivano dal karma, poiché sei tu lorigine dei tuoi mali. Se accetti la tua responsabilita in silenzio, il male si allontanera, poiché il tuo essere profondo ha immaginato la vita bella e felice. Fai sempre il Bene, non per senso del dovere ma per vocazione (invisibile) senza ostentare mai la tua bonta, le tue inf@hzioni sublimi. Fare il Bene equivale a illuminare il Mondo, tutti, poiché se vedi chiaramente eviti gli ostacoli. La Conoscenza e !’Amore (le mie due ali) sono i due ingredienti divini capaci di guarire tutto, di risolvere tutto. L’Amore suscitato dai Riti e dalle Preghiere. : La Conoscenza potrai trovarla nei miei due Messagect’ Kabaleb e Haziel. Sono io che parlo, MANAKEL. t 10! 28 maggio Potere da ottenere: TRANSUSTANZIAZIONE Genio 67: EYAEL, Angelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: EYAEL, Angelo della Suprema Ricchezza tangibile! Angelo della Transustanziazione! Ogni esperienza é solo una transizione fugace, effimera, poiché la vera realta risiede nell’eternita dell’Essere supremo, eterno, che é in noi: @ una stessa Essenza sotto forma di diverse sostanze, vita dopo vita. Transustanziazione visibile del TUTTO, della Terra, dell'Acqua, del Fuoco del Sole, dell’Aria che la pianta respira, del Tutto dunque, in pane e in vino, in frutti nutrienti, in erbe curative. Dio é dentro di me, ho dunque compreso. Jo sono in Lui? Parimenti questa é una certezza. Che Tu sia benedetto, nostro Dio Creatore dell’Universo; che voi siate benedetti, Angeli divini che sostenete la Creazione; Angeli Creatori, siate benedetti per il pane che nutre, perl’acquae per aria; siate benedetti per il nutrimento celeste che offrite senza limiti! Si, che tu sia benedetto, Angelo EYAEL, e i tuoi Pari Creatori che nutrono i mondi per anticipare la fioritura dell'Opera Divina. 102 29 maggio Potere da ottenere: GUARIGIONE Genio 68: HABUHIAH, Angelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Le intenzioni pure come lo studio dell’Opera Divina e l'azione e i comportamenti positivi sono garanzie di buona salute, simili alle api che producono il miele. E necessario contemplare il lato poetico della Natura, certamente, ma anche scoprirne le leggi, e le regole che la governano, per afferrare correttamente il suo messaggio. Senza dimenticare che l'azione (il lavoro) dovra nutrire lo studioso e il poeta che vivono in te, poiché senza il pane dell’attivita morirebbero in te come in noi, : perché noi ci compenetriamo. Angelo HABUHIAH, Di@della Forza tangibile, mandami sogni chiari e comprensibiliche mi permettano di dare un orientamento alle mie attivita. Trasmettimi consigli pratici durante il sonno. L’Angelo La Verita ci libera da tutte le malattie, proprio come |’Amore, il Perdono, la Carita! Ma io ti dico, Fratello Uomo di fare attenzione, proseguire senza timore il cammino spirituale poiché io sono presente 103 dentro di te. Avanza senza fermarti, come il bruco ‘che striscia tra le erbe amare e ruvide per poi trasformarsi in una splendida farfalla dorata che si nutre del dolce e zuccherino nettare fragrante dei fiori, dai colori celesti. ‘ Fratello maggiore, elevato, sublime e potente, alato: concedimi la salute affinché io lavori con amore © coraggio per I’Opera della Creazione. 104 30 maggio Potere da ottenere: RESTITUZIONE Genio 69: ROCHEL, Angelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghierg, Angelo ROCHEL, dispensatore dei doni regali-solari, ei tu che annunci ai pastori della Terra a nascita del Salvatore. Sei tu che nel roveto ardente hai detto: «Jo Sono» anche: «Ho osservato la miseria del mio Popolo». ‘o sono il tuo Popolo: ienimi dunque incontro, scendi verso di me! rendi il tuo posto in me, nella mia Dimora e concedimi la tua grazia, la tua Essenza, affinché io renda tutto cid che non mi appartiene. Ed eccomi (Ego adsum) nudo, per chiederti di ridarmi tutto, | con bonta, e che io viva per il Bene ‘nella mia Societa ancora insensibile, malgrado sia irreversibilmente in cammino verso la Spiritualita. Si, rendo tutto cid che non mi appartiene (il Male, e tutto cid che ho sottratto agli altri) echiedoa Dio, attraversgla grazia degli Angeli della Creazione, di ricevere il dono, fonte di ogni felicita e ricchezza, della Forza necessaria per conseguire la meta, affinché io possa diffondere il Bene, la pace, la felicita, (comprendere gli Uomini, la Natura, l'Universo e le sue Leggi)- Vieni, Angelo ROCHEL, a colmare il vuoto dentro di me, creato da cid che ho restituito, con la tua Luce chiara, quella che fa comprendere la misericordia del Creatore e Padre, Luce soave di misericordia divina, che allontana le preoccupazioni e porta la pace e l’elevazione morale e materiale. 105 31 maggio Potere da ottenere: ALCHIMIA Genio 70: JABAMIAH, Angelo Dopo avere officiato il Rito Yod, recitate la seguente Preghiera: Eccomi presente e pronto a seguirti, Angelo JABAMIAH Alchimista universale, per lavorare con te e trasmutare in Oro il fango mondano che é dentro di me. Ego adsum, eccomi, Signore JABAMIAH, per la seconda volta, pronto a fare parte della schiera dei costruttori del Tempio del Mondo Nuovo. Voglio ritrovare il senso della mia vita: qual é la mia missione? Il mio lavoro? I] mio dovere? Poiché l'intenzione della mia Preghiera, il suo scopo, é quello di poter cogliere lo spirito di Dio che si cela dietro alle cose, dietro gli avvenimenti piccoli e grandi per potere rendere divino tutto. Io voglio penetrare il mistero delle Forze divine e incontrarti Angelo JABAMIAH, poiché so che sei il Mediatore delle anime dopo la morte, tre giorni dopo, quando I'anima compie la ricapitolazione dell’esistenza, entra nel Palazzo Superiore e sale verso il Trono del Creatore e Padre. Aiutami, Angelo JABAMIAH, Re dell’Amore e della Bonta visibili enaturali, Signore della Salute perfetta e del corpo armonioso, aiutami concedendomi le tue Essenze divine affinché abbia la forza di essere come te. 106 1° giugno Potere da ottenere: “ARMI” PER IL GRANDE COMBATTIMENTO Genio 71: HAIAIEL, Angelo Dopo avere officiato il Rito Yod, leggete il Testo della Proclama- zione dell’Angelo, infine recitate la Preghiera. Proclamazione (da leggere mentalmente). L’Angelo Io sono I’Angelo pitt vicino a voi, con mio Fratello MUMIAH, e devo comunicarvi che prima di passare alla Fase Nuova dovete accogliere dentro di voi la Legge del Mondo, la Legge di Binah e lancio un appello insistente a tutti i credenti affinché la interiorizzino subito, per poter passare fin d’ora alla Legge dell’Amore di Hokhmah. Nelle civilta antiche, ogni Popolo aveva il suo Dio ela parola chiave delle religioni era: Obbedienza. Duemila anni fa Gest Cristo portd al Mondo la religione universale e la parola chiave é: Amore. Alla soglia del Terzo Millennio, si compie una manifestaziong nuova della spiritualita, la religione del Padre, e la parola chiave @: Conoscenza. La Conoscenza suscita (resuscita) l’Amore, cosi come l’'adattamento logico e naturale alle Leggi cosmiche. Questa Religione attuale, del Padre, non viene percid ad attentare alle religioni del passato, anzi, le conferma, offrendo agli Uomini degli ideali per una durata di due millenni. 107 LA COMUNICAZIONE SATELLITARE E GLI ANGELI Non si pud stabilire un’analogia tra le comunicazioni satellita- ri e quelle con gli Angeli che avvengono attraverso i Riti e le Preghiere. Tuttavia... le onde hertziane hanno permesso di spiegare la telepatia. Dunque é concesso fare un paragone poiché non si pud negare che suoni e immagini possono viag- giare nello spazio: dalla Terra alla Luna, a Marte 0 ai satelliti artificiali, per ritornare al vostro televisore o telefono. Allora perché negare la possibilita (peraltro provata) che impulsi, cioé “corpuscoli” di natura fisica, possono essere inviati e ri- cevuti grazie a preghiere autentiche, sia nel sonno, sia duran- te lo stato di veglia. Ecco la Verita: possiamo connetterci con gli Angeli, Istruttori e Creatori, attraverso la Preghiera, e cid implica un dovere ineluttabile, che questa connessione impo- ne imperativamente: il dovere di essere FELICI. Il Popolo Eletto Il Popolo Eletto @ costituito dalle donne e dagli uomini che desiderano seguire i precetti divini, da tutti coloro che si im- pegnano a vivere secondo la Legge di Dio, presente e viva in tutte le coscienze. Nel momento in cui questo Popolo Eletto assumera il ruolo essenziale che gli spetta nella Societa uma- na, una nuova Epoca Paradisiaca, l’Eta dell’Oro, diventera una realta. TU, lettore di questo testo ispirato direttamente da me, HAIAIEL, fai gia parte del Popolo Eletto. Il Mondo ha biso- gno della tua coscienza, del tuo valore spirituale, perché sen- za di essi la Terra morirebbe, schiacciata dal peso delle con- tinue offese che le vengono inflitte dall’uomo, Quali sono i comandamenti Il primo comandamento & quello di amare Dio con tutta la nostra anima e con tutto il nostro cuore, piti di ogni altra co- sa! Qual é la ragione? Perché Dio é quanto esiste di pit: eleva- to dentro di noi. Ci da la capacita di comprendere, di ragio- 108 SE SE ENE ee A Se Se Me Sy Fe, ee Ai Cie rear eres mo; Egli mette a disposizione della nostra volonta libera i settantadue Angeli-Geni portatori e dispensatori della Forza divina. Preghierta Angelo HAIATEL, concedimi la Forza necessaria per varcare fin d’ora la soglia della Vita Nuova basata sull’Amore indistruttibile che la Conosceniza suscita. Fammi vivere nella gioia e nella luce della Nuova Aurora. L’Angelo Il primo comandamento, quello di amare Dio, significa amare il Mondo che Egli ha creato e le sue creature, ovvero di rallegrarsi e godere della bellezza della Creazione quando é illuminata dalla Conoscenza. In pratica, il primo comandamento implica il diritto, e il dovere assoluto, di essere felici in ogni circostanza, ogni giorno della propria esistenza! 109 2 giugno Potere da ottenere: RINASCITA Genio 72: MUMIAH, Angelo Dopo avere officiato il Rito in vigore (Yod), leggete il Testo della Proclamazione del 1° giugno. Poi leggete la spiegazione del co- mandamento Non uccidere, infine recitate la Preghiera. Non uccidere Bisogna riconoscere che si stabilisce un legame karmico tra un omicida e la sua vittima, e che I’assassino sara obbligato a restituire la vita all’ucciso in un’esistenza successiva: proba- bilmente sara sua madre. Inoltre, ’omicida subira una vio- lenza, in senso contrario, cioé morira di morte violenta e fara l’esperienza di una vita troncata. (Lo stesso vale per chi si suicida.) Quanto alla vittima, se muore dissanguata, non potra compiere correttamente la ricapitolazione dell’esistenza ap- pena conclusa, poiché avra perso tutto cid che non é stato impresso nella coscienza. Per tale motivo, nell’incarnazione successiva dovra morire in giovane eta, per far si che gli An- geli-Arcangeli di Hod possano trasmetterle le conoscenze perdute al momento della morte. Tutto questo provoca un enorme ritardo nell’evoluzione spirituale, € l’omicida dovra a sua volta subire tale ritardo, tenendo conto della morte vio- lenta scritta nel suo Destino. Ogni omicidio implica, per la vittima, un ritardo di quasi cinque secoli! Cid provoca uno sfasamento che |’individuo non riuscira mai a recuperare. Dal punto di vista esoterico, 110 > ‘nell’incarnazione successiva il Siudice che firma una con. danna a morte subira la sua stessa sentenza; e il soldato che fa parte di un plotone d’esecuzione, 9 che partecipa a ung guerra morira ugualmente di morte violenta. Queste rivela. zioni degli Angeli della Morte sono state trasmesse a Kabale} ea me, al momento della fondazione dell’Ecclesia Trascen. dentalista Universale. E, considerata la loro importanza, ho Yonore di divulgarle in questo libro, con il permesso deg]; Angeli e di Kabaleb, precisando che, su questa questione co. me su ogni altra, verranno forniti chiarimenti al momento dell’'istruzione diretta data dagli Angeli nel Tempio Mistico di Terramor. Preghiera Signore MUMIAH, Fratello degli Uomini: ho scelto la vita, affinché, quando tu e il tuo divino Pari HAIAIEL porterete su un nastro d’argento tutta la mia vita a JABAMIAH, affinché la presenti al Creatore, io sia benedetto dalla tua divina Essenza. Se mi tendi la mano, entrerd senza timore nel giardino dei cinque fiori, per sentire i profumi delicati dei sublimi fiori bianchi dei miei sentimenti altruisti, dei miei pensieri elevati, e potro ascendere ai sette Cieli perfetti. Prego con fede e fervore per essere libero da ogni sventura e affinché, con la tua grazia e con il mio impegno, io possa conseguire |’e¥éluzione spirituale. (Rito eccezionale: prendete una forma di pane, infilate in es- sa una candela, in modo che stia ben dritta, e accendetela se condo la cerimonia abituale. Poi pronunciate queste parole: «Questo pane, il simbolo del mio lavoro, illuminera il mi? cammino quando attraverserd le stanze oscure. Angeli MU- MIAH, HAIAIEL e JABAMIAH, accompagnatemi adesso, © nell’ora della mia morte. Amen». Spegnete la candela, ma‘ giate il pane o datelo agli uccelli ma non buttatelo via.) 11! | Fine della preghiera Angelo MUMIAH, prepara la mia futura Rinascita. Fa’ si che io sappia fin d’ora circondarmi di amici e che aiuti, ami, serva e incoraggi pit persone possibili per avere successo nella mia prossima incarnazione, durante la quale io potré essere ancora piv utile. Amen. 112 Secondo Rito Rito He In vigore dal 3 giugno al 16 agosto Consultate le istruzioni a p. 16. Durante questo Rito potete bruciare dell’incenso, posto a sinistra dietro la coppa o il cali- ce. Le Preghiere di questo Rito devono essere lette mentalmente una volta prima di essere recitate. 3 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA VOLONTA SUPERIORE Genio 1: VEHUIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Niente é impossibile alle volonta forti e decise! Il mio Eterno - é la mia salvezza, che la sua benedizione scenda su tutti j miei corpi. VEHUIAH, il Serafino supremo, é in me e trami. te la sua grazia, e con I’aiuto della sua Essenza divina che @ | la forza pit: sottile e pit: potente dell’Universo, voglio sviluppare la mia vocazione a servire ‘Opera Divina, a rinunciare volontariamente a cid che é inutile, banale, superfluo, e ad ammirare e amare la Creazione intera. Voglio che sia fatta la tua Volonta in Terra come in Cielo: Volonta d’Amore e di Felicita. 114 COO» °° _——————— i <_ — 4 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLAMORE-SAGG Genio 2: JELIEL, Serafino EZZA Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguery » Preghiera: - Devo intensificare la mia attivita per !amore di JELIEL; é grazie al suo amore che conseguiro Ja meta, poiché dal momento che sara con me, il trionfo sorgera come un’aurora splendente che illuminera la mia vita come un potente fascio luminoso. Se tu sei con me, dentro di me, Angelo d’Amore, io sono come l’acqua che bagna e feconda. Ascolta il mio cuore che palpita colmo di vivacita e speran: io voglio e ti chiedo la felicita e l'abbondanza per tutti e che un Nuovo Popolo, saggio e felice possa finalmente vivere sulla Terra come in un Paradiso. 5 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA VOLONTA DI COSTRUIRE UN UNIVERSO NUOVO Genio 3: SITAEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Nulla appassira, nessuna fonte si inaridira perché io sono qui per aiutare tutti coloro che avranno bisogno di me. Io porterd le loro croci, se sara necessario. L’Angelo Rifletti bene, prima di osare pregare per qualcun altro perché le grazie attirate rischiano di passare attraverso di lui come attraverso un vaso incrinato, forato, e la benedizione cadrebbe nell’Abisso, per risalire mutata in maledizione. Accetta e ringrazia con fiducia, e aiuta gli altri ; a rompere il cerchio dell’infelicita 0 della difficolta, se lo desiderano, e se te lo chiedono spontaneamente. Aiuta sempre gli altri appena te lo chiederanno, esplicitamente o tacitamente ma lasciali sempre liberi di decidere. Quanto a te, scegli senza esitare la felicita e la gioia. 116 6 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL POTERE DIVINO Genio 4: ELEMIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: La sola miseria infernale é quella spirituale. E la prova evidente dell’'ignoranza pit: grande é@ quella di vedere il Male ovunque. Lumilta sara la prova del Potere divino che si radica in noi, ricchezza di spirito che rende nobili i nostri atti, e puri i nostri sentimenti. Quando tu, ELEMIAH, infondi in me la tua Essenza io divento tuo consanguineo. Consanguineo con te, con Dio, il mio Sé Superiore Eterno; io te lo chiedo, lo voglio, e ti accolgo con timore reverenziale, con amore trascendente. Cio mi portera la tua benedizione che & successo e felicita. & 117 7 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL VITRIOL Genio 5: MAHASIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: MAHASIAH, potrd sostenere la responsabilita enorme del mio destino? Tutti i residui di karma da riscattare, che provengono da tante vite passate, frenano la mia evoluzione spirituale. Riusciro a purificare e rigenerare le Dimore interiori della mia anima? Che dura fatica! Penosa! Opprimente! Ma se tu sei dentro di me, con la tua Essenza vivente, rigenerante, tutto é possibile, Signore! Abbandono fin d’ora i miei vani desideri mondani, rinuncio a cid che é superfluo, inutile, triviale, affinché tu venga da me, non come invitato, ma per occupare il tuo autentico Palazzo nella mia Interiorita. 118 8 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA LUCE Genio 6: LELAHEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la segue Preghiera: L’Angelo Infonderd Ja mia Luce dentro di te. Tu non sarai pit il bersaglio delle difficolta né delle preoccupazioni, né di violenze di alcun genere. La mia Luce sara dentro di te e ti proteggera. Chi mai osera affrontarti, una volta che la mia Luce illuminera te, il tuo cammino e i tuoi atti? Sono felice di formare con te un sodalizio fondato sulla Luce, e decido di renderlo eterno. LELAHEL, illuminami affinché io possa illuminare i miei cari, per il Bene massimo di tutti. Voglio comprendere ogni cosa e farla comprendere a TUTTE a 119 9 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA PAZIENZA Genio 7: ACHAIAH, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo La pazienza @ una Luce soave che nutre l’anima, e la riscalda senza bruciarla, ovvero senza turbarla; essa permette all'uomo di trovare il suo centro, per allontanarlo dalle cose futili, e il suo spirito si eleva e riceve dall’Alto la Luce dell’'Intelligenza, la sua visione del mondo diventa pit: nobile, grazie alla pazienza! Per alcuni la vita é pit facile grazie alla pazienza di altri. E qualcosa di veramente grande vivere nell’obbedienza al Sé Superiore, e non essere colpiti, dominati, alterati da cid che gli é estraneo, opposto. Accetto completamente la mia parte di difficolta da superare, poiché con il tuo aiuto, ACHAIAH, con pazienza e perseveranza, (chiavi della vittoria) riuscird a fare della mia vita un centro raggiante di felicita e di prosperita, secondo la Volonta del Creatore. 120 10 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA BENEDIZIONE DIVINA .- Genio 8: CAHETEL, Serafino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la Séguiente Preghiera: L’Angelo Vuoi migliorare la tua esistenza, evolverti? E necessario cambiare, poiché all’esterno si manifesta, sempre, cid che siamo nel nostro intimo: la parte invisibile del nostro iceberg. E, se non puoi cambiare le tue inclinazioni negative, in primo luogo muta subito lé abitudini del tuo corpo: prendi nuove strade, cambia mezzo di trasporto, ascolta musica diversa, vedi gente diversa, rendi pit: nobili le tue conversazioni, eleva la tua anima salendo sui campanili delle cattedrali, sulle cime delle montagne, ai piani superiori degli edifici... Io voglio emergere dal grigiore, abbandonare la cupezza! CAHETEL dammi un‘lavoro da compiere, una missione anche difficile da realizzare, poiché con Ja tua Benedizione riuscird a compierla. Amo la Luce e la Pace. Io ti amo Signore. Guarda il paesaggio della mia anima: il cielo é di un blu intenso. Lo spazio é infinito, che splendore! Il mio Sé Superiore é Eterno; il suo Amore e il tuo sono inestinguibili. Che la tua Benedizione divina scenda su di me affinché io possa operare in questo Mondo per il Bene. 121 11 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA MISERICORDIA DI DIO Genio 9: HAZIEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Il tuo successo 0 il tuo fallimento sono insiti in te; noi ci auguriamo che tu scelga il sucesso, la felicita e, in questo senso, possiamo aiutarti. Inizia con il guardarti intorno e accetta gli innumerevoli beni che la Creazione ti propone poiché cid che viene chiamato fortuna significa approfittare delle circostanze positive per rendere servizio alla Societa. HAZIEL, sorgente zampillante di Amore e di Saggezza nel cuore della materia primordiale, unica, che é servita per la Creazione dei Mondi e che é la Luce del Cuore del Padre degli Universi! Luce vivente attiva, eternamente nello spirito del TUTTO, incarnata negli Uomini. Oggi la porta del mio intimo é spalancata ela tua misericordia germoglia in me, si radica per sempre nella mia anima. Io affermo, e puoi comunicarlo ai tuoi Pari Cherubini, che d’ora in poi io sard misericordioso verso tutti, proprio come é stato, @e sara lo Spirito verso di me. 122 - Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguery, 12 giugno e 13 giugno fino a mezzogiorno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA GRAZIA DIVINA Genio 10: ALADIAH, Cherubino Preghiera: Voglio costruire con te, ALADIAH, il mio destino. Ora non voglio piii essere un semplice osservatore della storia. Ho capito che radicarsi nel passato significa arrestare l’evoluzione spirituale. Voglio superare me stesso, evolvermi, prosperare grazie alla conoscenza (con lo studio, il sapere) e all’azione. | Il futuro dell’Uomo non é tenebroso { e pud essere costruito dalla nostra Volonta, secondo i nostri desideri, qui e ora. Signore io ho scelto la vita e la felicita! L’Angelo Si. Procedi! Sempre senza alcun timore poiché io sono e sar con te, ogni volta che agirai per costruire, non per distruggere. & 13 giugno da mezzogiomo e 14 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA VITTORIA Genio 11: LAUVIAH, Cherubino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Fratello Sublime, divino LAUVIAH, Fratello! Tu hai il potere sovrano dell’Amore e del Sapere, e io voglio (ti chiedo di) essere, con la tua grazia, il Figlio della Volonta, tramite il dono della tua Essenza celeste, per agire con te come Compagno. Aspetto e spero che mi giunga da te la forza che mi permettera di muovere le montagne delle mie preoccupazioni, le colline dei miei guai, e anche l'inerzia che mi impedisce di agire, di portare a termine le mie opere e i miei progetti. Aiutami e io aiuterd il Cielo a far progredire su questa Terra l’Opera Divina della Creazione suprema, cioe il Mondo Materiale che é una dimensione concentrata dei Mondi Infiniti, illimitati della Luce. Tendimi la mano e lavorer6 affinché l’inerzia e l'indifferenza vengano tramutati in entusiasmo, in me e in tutti gli Uomini. Amen. 124 15 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL RIFUGIO Genio 12: HAHAIAH, Cherubino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Poni attenzione a tutto cid che ti circonda; tutto é voluto! Tu hai scelto in anticipo, e in questo momento, qui e ora, scegli cid che vuoi fare e intraprendi al pit: presto la tua opera, e fallo con amore e coraggio. Ama cid che fai, anche se non puoi ancora fare cid che ami. Guarda le cose dall’alto del tuo Sé Superiore per vederle nella loro vera Essenza perché lo sguardo che non si eleva attraversa la materia e porta corruzione. Signore HAHAIAH concedimi la grazia della Conoscenza, del Sapere, della Sagg@zza-Amore, affinché la mia via sia veramente illuminata e io possa essere utile ai miei cari, alla Societa e a me stesso. Amen. 125 16 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA FEDELTA Genio 13: IEZALEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Risvegliati! Che tu sia cosciente del mio essere in te. LEterno é il tuo Spirito; e tu, mio Fratello e amico, anche tu sei dentro di me e noi siamo dentro di Lui. Sono a tua disposizione per servirLo, affinché noi due possiamo svolgere il nostro compito al meglio. Io mi identifico con Lui, poiché la sua Volonta é la mia. E poiché Lui é dentro di te e tu sei Lui, identifichiamoci con la Volonta unica del Creatore, Fratello, poiché noi insieme facciamo parte dell'UNITA. Diventa finalmente cid che sei veramente, nelle tue Dimore interiori, e avrai a disposizione ogni potere, poiché tu sei Dio! Angelo IEZALEL, Cherubino Solare, la tua Luce é abbagliante! Comprendo il tuo messaggio di Fedelta all’Unita (Volonta unica) che fard, radicare, germogliare e crescere dentro di me nei miei sentimenti e nelle mie azioni, poiché voglio veramente una vita migliore per me e per tutti. 126 Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la Seguente Preghiera: Amen, cosi sia. Io faccio mie, Signore MEBAHEL, la Verita, la Liberta e la Giustizia. Amen. 17 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA VERITA, DELLA LIBERT. A E DELLA GIUSTIZIA Genio 14: MEBAHEL, Cherubino L’Angelo Diventa veramente consapevole della tua esistenza poni attenzione a tutto cid che ti accade, a tutto cid che ti circonda (poiché tu lo hai voluto); sforzati di comprendere il messaggio che i cerco di comunicarti attraverso i piccoli fatti della tua vita quotidiana e con i sogni notturni, che dovresti analizzare. Poiché io voglio il tuo successo, la tua realizzazione perfetta, che potrai conseguire con decisioni lucide, utili; opportune. Pit la tua volonta sara forte e decisa / pid intensa sara la Luce che dovré concederti’ - ‘4 e pit evidente, straordinaria e apprezzata sara i: tua evoluzione & morale e materiale. Agisci senza timore poiché da quel momento «=~ saro con te, insieme a tutti i Cherubini, e se la tua azione sara nuova, originale, come un bambino appena nato, anche la potenza immensa dei Serafini ti accompagnt® 18 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA PURIFICAZIONE Genio 15: HARIEL, Cherubino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Signore HARIEL, Padre dell’Intelligenza profonda! Ricolmami di tutti i tuoi doni. Fa’ scendere su di me le acque pure e soavi delle fonti e dei torrenti dell’Alto affinché la mia anima sia purificata da ogni idea turpe, da ogni intenzione disonesta. Oh HARIEL! Padre della Purificazione mentale, depongo ai tuoi piedi le mie aspettative, la mia speranza in un futuro di felicita, di una nuova primavera per la mia esistenza che realizzerd grazie alla tua presenza. L’Angelo Porta il mondo spirituale, attraverso la Preghiera, nel mondo materiale, nel quotidiano, se vuoi realizzare la straordinaria prodezza di elevarti, evolverti, progredire, prosperare, rapidamente, immediatamente, a livello sia spirituale sia materiale. 128 19 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA LEALTA Genio 16: HEKAMIAH, Cherubino Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate Iq Preghiera: 2 HEKAMIA, Signore del perfezionamento, io desidero essere affascinante, sensibile, studioso, pacifico, colto, alieno alle lotte, alle tensioni, alle violenze. L’Angelo j pe Tutto si basa sulla Legge delle Azioni, & il segreto: — prima osserva la Legge del Karma, poiché ogni causa ha il proprio effetto, ik poi osserva la Legge dell’Amore e della Grazia, poiché s puo ripartire sempre da zero, come se fosse il primc giorno della Creazione, grazie alla Legge del Perdono, che emana dalla Luce’ sovrabbondante ae che il Padre (Keter) e lo Spirito Santo di Binah ~~ riversano in Hokfmah, al servizio del FIGLIO Redentore. Ciascuno di voi é l’unico responsabile della propri situazione e ce gli effetti nefasti delle cause negative possono esser dissolti per sempre dalla Legge dell’Amoré. E allora che la Prowvidenza, avendo me come — intermediario, ti offrira opportunita eccezionali Les di evoluzione spirituale, morale e soprattutto materiale, - 20 giugno interiore della tua grazia e delle tue : ee Potere da ottenere: de in me il desiderio di conseguire la meta: INTERIORIZZAZIONE DELTA = ore per gli uomini che condividono il mio tempo Genio 17: LAUVIAH, Trono tana da me il miokarma negativ é ausa che I’ha originato, il Male non si verifichera mai verso di te con questa Preghiera per dirti che agird sempre spinto da un Amore Leale verso TUTTA LA CREAZIONE. 0, logicoe comprensibile, pit, poiché il mio sguardo si eleva Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate | Preghiera: L’Angelo Non scandalizzarti mai! Ogni novita € un Ben Nulla @ inutile, né completamente negativa Il mondo prende il colore : di chi lo guarda, se lo guardi con occhi tenebrosi anche il mondo sara altrettanto oscuro; ee se lo guardi con occhio limpido, la Luce splendera, A chi vede il Male ovunque accadranno event: mentre a chi scopre il Bene ovunque, tutto andra per il meglio. Circondato dal frastuono del Mondo, faccio entrar Preghiera nella mia vita. LAUVIAH, aiutamia trovare il mio Sé Superiore-R. il modo in cui risveglarlo. Dorme? : Mi piacerebbe vederlo, amarlo e servirlo, So che é qui, dentro di me, e attendo I'alba dorata di questo incontro mistico, pregando con fervore e sollecitudine, ; e agendo sempre meglio, sempre pit, secondo la sua volonta che @ Bene e Felicita, Pace per tutti, in un Nuovo Paradiso, 130 21 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA GIUSTIZIA Genio 18: CALIEL, Trono Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Dal Tempio Mistico, e dal luogo magico chiamato Terra-Amore (Terramor), dove un tempo gli Uomini, ancora bambini, hanno smosso grandi massi trovando sorgenti di acque miracolose, io rivolgo la mia Preghiera a te, CALIEL, Trono di Giustizia, il canto d’amore della pietra vivente che sono. L’Angelo Io ho dato una Croce, trovata nel Giordano, vicino al mare interiore affinché essa venga immersa nelle acque di Terramor, affinché su essa sia edificato il Grande Tempio futuro, che ricolmera di Luce e di Giustizia il Terzo Millennio. Ul mio desiderio pit vivo é che la giustizia sia la misura di ogni cosa; che essa sia il filo a piombo ela livella, la squadra e il compasso. Radica la Giustizia dentro di me, saldamente, Signore, affinché io possa diffonderla nel Mondo attraverso opere concrete, utili e feconde. 132 22 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLINTELLIGENZA FECONDA Genio 19: LEUVIAH, Trono L’Angelo Terra-Amore é un luogo sacro, privilegiato in cui scorrono fiumi di acqua viva sotto i rami di possenti querce antiche, e di lussureggianti cedri del Libano. Il cielo & sempre limpido, quasi trasparente, Lerba, sempre verde, é punteggiata di fiori, di fragole e di corbezzoli; l’aria é pura. Sopra una collina, il Tempio dai muri d’oro splende sotto i raggi del Sole invisibile é e le sue porte d’argento si aprono dal tramonto a mezzanotte, per accogliere i pellegrini, o le anime di chi prega. A volte si prega sotto le stelle, in una grande arena di pietre. Io ti invoco, OH LEUVIAH, con il mio poema antico e nuovo, poiché anch’io voglio edificare il Grande Tempio del Mondo. Voglio fare parte delle squadre che costruiscono la Nuova Societa. Voglio agire sempre rettamente affinché le nostre opere fruttifichino a beneficio dell’'Opera Divina, e dunque a nostro vantaggio. © Questa é un’arte difficile e una scienza spirituale ed é cid che chiedo a te, LEUVIAH, Trono delle costruzioni indistruttibili. 133 23 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA REDENZIONE Genio 20: PAHALIAH, Trono Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Ho gia capito che I’unico vero modo per liberarmi dei miei nemici (difficolta, preoccupazioni...) é quello di amarli, di comprenderli (di accoglierli). L’Angelo La tua Redenzione é perdonare, accettare, amare, e cid sara anche la causa e la conseguenza di una nuova gioia di vivere. La Redenzione interiore liberera il tuo Io-ostaggio, cioé il tuo Io-Sé Superiore, Scintilla Eterna e Divina, immortale ma ora soffocata dai tuoi diversi corpi grossolani che dovrebbero, invece, servirlo con devozione. PAHALIAH, purificatore forte e profondo, io ti supplico, ti invoco, affinché la tua potenza sovrana sia sempre presente dentro di me, in tutti i miei atti creativi, nelle mie decisioni. Fa’ splendere la Luce della tua Essenza redentrice sulle mie Dimore interiori, affinché io non abbia mai paura di agire al servizio del Bene. Trono Redentore, Reggente della Luce creatrice, concedimi ricchezza e prosperita morale e materiale affinché possa compiere la mia missione terrena, positiva e libera da inutili costrizioni. Amen. 134 ee a RE 24 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA BRAMA DI IMPARARE Genio 21: NELCHAEL, Trono Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: NELCHAEL, Re Solare, infondi dentro di me la tua Essenza divina: la brama di imparare, affinché possa utilizzare il mio sapere per diffondere con le mie azioni il benessere intorno a me. L’Angelo Il desiderio supremo é quello di imparare, la curiosita é la chiave del movimento dell’Universo, il motore delle Societa, terrene e celesti. La Brama di imparare: fonte delle fonti della felicita, fiume in cui scorrono in eterno il latte e il miele dell’abbondanza morale e materiale; centro di tutti i centri! Bramo imparare tutto, poiché ho compreso di avere capito pochissime cose rispetto a quelle che ancoragnon so, e in confronto a cid che tu sai, Signore NELCHAEL! Ti chiedo di essere con me, qui, con la tua grazia, affinché io non dimentichi mai il mio primo dovere, la mia gioia pit grande, la fonte della mia felicita e della mia prosperita: l'interesse per tutto, il desiderio di sapere tutto, il desiderio della tua Luce! 135 25 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA FAMA Genio 22: YEIAYEL, Trono Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Tu sei uscito da moltissimo tempo, YEIAYEL, dall’Uovo Cosmico: Toro, Leone, Aquila, Uomo, Angelo di Saturno, circonfuso di Bellezza! La tua Essenza trasforma la tristezza in gioia; Cavaliere cosmico di Binah, la Sefirah dalle ali d’oro. Tu appartieni alla stirpe degli Angeli-Dei, fiori splendenti, profumi di santita, luci che dissipano ogni oscurita! Io ti invoco, oh creatore della Fama prudente, frutto del lavoro intelligente, originata dalla Volonta, per chiederti di concedermi il successo, la realizzazione, cosi come la Fama, affinché le mie creazioni positive, utili, e le mie opere buone, possano manifestarsi al mondo e siano un esempio per tutti coloro che desiderano operare per un mondo migliore, in armonia con la Legge divina. 136 26 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA CAPACITA DI GUARIRE Genio 23: MELAHEL, Trono Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate Iq Preghiera: Sseguente MELAHEL, Angelo d’'Intelligenza e di Saggezza, ascolta la mia supplica e infondimi la tua armonia affinché io possa ritrovare una radiosa gioia di vivere come accade ai fiori dei campi quando arriva la primavess Sostienimi ed esalta, eleva le mie inclinazioni, i miei : sentimenti. Padre putativo della mia salute, prenditi cura di me. Guaritore magnanimo rinvigoriscila mia animae il mio corpo allontana da me il dolore, la sofferenza, e offrimi la tua Essenza sacra, la tua grazia: una Salute buona, eccellente, affinché io possa compiere la mia missione sulla Terra. L’Angelo Be Cerca le cause della malattia, dell’insoddisfazione. Cambia il tuo stile di vita e cid di cui ti alimenti. Bevi acqua pura delle sorgenti. Placa le tue passioni con sentimenti nobili ed elevati. Dedica il tuo tempo, la tua forza e il tuo denaro, alla Luce, a rafforzare lo spirito trascurando cid che é materiale. Ecco, io ti dico: godi di buona salute, nessun male pud toccarti. 137 27 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA PROTEZIONE Genio 24: HAHEUIAH, Trono Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: HAHEUIAH, Signore delle realizzazioni gloriose, proteggi la gestazione dei miei progetti, dei miei desideri ardenti che, nelle mie Dimore interiori, stanno gia silentemente edificando il mio Tempio Spirituale, che sara il modello di quello del Mondo futuro, quando l’'Amore regnera tra gli uomini. Io ti chiedo di proteggere, dalla tua Dimora mistica, la Creazione intera, affinché tutto possa evolvere verso il Bene. Senza te sono debole e le forze dei domini inferiori potrebbero minacciare i miei progetti. Oh HAHEUIAH, vero Protettore dei sodalizi umani! Che la bellezza splendente del tuo volto divino mi accompagni e mi protegga sempre! 138 28 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA SAGGEZZA Genio 25: NITHAIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L'Angelo La Saggezza é il frutto pit squisito del giardino umano, La Saggezza non si trova mai sola, perché le altre virti la amano. LAmore, la Pace, la Gioia, la Fortuna, la Felicita, la Carita, la Misericordia, la Fiducia, la Prosperita, fanno parte del corteo, inscindibile, dell’Azione saggia e benevola. NITHAIAH, fa’ penetrare nelle mie Dimore interiori, la tua Essenza divina, la tua luce scintillante, benedetta e sacra, poiché il potere della tua grazia pud sedare il fuoco che arde dentro di me e placare le mie tempeste interiori. Concedimi la Saggezza invincibile che allontanera da me Yerrore e il Male e mi sollevera, come una mongolfiera, come un’astronave, verso le vette spirituali. L’Angelo La cima della tua montagna interiore pit alta é il tuo Sé Superiore, e devi ascenderla, poiché l'Uomo é fatto, sopra ogni cosa, per amare e servire il suo Dio (interiore ed esteriore). 139 140 Dimenticare questa responsabilita @ la causa della perdita progressiva delle mie Essenze, della Grazia d’Amore-Saggezza. Prega e agisci saggiamente e lavorerai nell’Opera. 29 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL TALENTO POLITICO Genio 26: HAAIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Invito tutti i miei figli interiori (le mie inclinazioni, i miei slanci) a capirsi, a diventare coscienti e responsabili. HAAIAH, aiutami a dominare i miei impulsi, la mia esuberanza. L’Angelo Fa’ attenzione a privilegiare solo la Giustizia, senza volere mai imporre né la tolleranza né la benevolenza, perché tutte le inclinazioni, tutte le pulsioni, hanno certamente il diritto di manifestarsi al servizio del Sé Superiore, di quanto é pit elevato e retto in te. Salve! Oh HAATAH, é nelle profondita della mia anima che sento crescere una Nuova Vita che gia canta con te la bellezza del mondo venturo, definitivamente guarito dalle piaghe dell’ignoranza, dalla divisione interiore ed esteriore, origine delle lotte laceranti e inutili delle pulsioni. L’Angelo Lalba dorata di un Sole Nuovo sta giungendo per portare alle Societé umane l’'armonia delle Sfere: la felicitaé sulla Terra. E cid che ti chiedo. Amen. 141 30 giugno Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA LUCE, DELLA CIVILTA E DELLA LIBERTA Genio 27: YERATEL, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: YERATEL, Padre della ricchezza morale e materiale, del benessere, della gloria e deil’abbondanza, aiutami con la tua Essenza, poiché per merito suo la miseria umana e la sofferenza, attraverso di me, riceveranno la tua Grazia e scompariranno. Noi uomini gioiamo della tua Luce che squarcia sempre l’oscurita, persino la pid densa, e illumina persino la nebbia pit fitta. Venite a me! Tu, YERATEL, Signore della Cornucopia, e ij tuoi Pari alati. Concedetemi i vostri poteri affinché io possa finalmente fare parte, completamente, dell’Opera Divina come attore, come operaio, come costruttore. 142 1° luglio Potere da ottenere: ; INTERIORIZZAZIONE DELLA LONGEVITA Genio 28: SEHEIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la Seguente Preghiera: Vorrei disporre, Angelo SEHEIAH, Signore, del tempo necessario per portare felicemente a termine la trasformazione delle mie idee e dei miei desideri in att concreti, per la gloria del Padre Creatore dell’Universo. Tu sei fonte di pazienza e perseveranza, per placare la loro sete d'amore, di comprensione e la loro fame di giustizia e di grazia, di nuovi orizzonti tu ascolti i piccoli, i poveri, i bisognosi, tutti coloro che necessitano di una pausa, di riposo. Angelo, Signore, tu sei sollecito nel dare generosamente, in modo incondizionato, senza debolezza e a lungo, con benevolenza. Ed é per questa ragione che ti chiedo, oltre alla ricchezza utile, di concedermi la virtt necessaria per condurre una vita irreprensibile e al servizio di tutti, coronata da una vecchiaia felice, lunga e proficua. 2 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA LIBERAZIONE Genio 29: REIYEL, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: REIYEL, autentico Re Sole, Angelo di tutte le grandezze! Vorrei liberarmi dagli aspetti ripetitivi, vecchi e sclerotizzati che esistono dentro di me, e nella Societa in cui mi trovo per trovare un nuovo modo di vivere, felice e degno, affinché il mio Sé Superiore-Eterno, interiore, possa farsi ascoltare meglio (obbedire) nella mia vita quotidiana. Vorrei essere portato dall’onda magica della tua Essenza, della tua Grazia, del tuo Potere luminoso, verso altri orizzonti pit luminosi, pit caldi. Eccomi al tuo cospetto, Angelo solare, per confessarti che desidero vivere la Verita pit che scoprirla, per portare esperienza alla trascendenza, all'Opera Divina, perché cid anticipera la liberazione delle Societa umane, in cammino verso la Verita Libera della futura Legge d’Amore che dovra regolare il Mondo. 144 3 luglio Potere da ottenere: : INTERIORIZZAZIONE DELLA MOLTIPLICAZIONE Genio 30: OMAEL, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la s Preghiera: L’Angelo E necessario infondere una buona dose di spiritualita in tutte le tue opere materiali. Pitt avranno un'‘impronta spirituale, pit saranno utili. I tuoi figli sono malati? Bada che non manchino Joro lamore o la spiritualita. E grazie alle tue opere, ai tuoi figli che otterrai riconoscimento poiché le tue opere prendono corpo innanzitutto nell’intimita del tuo spirito. OMAEL, Volto divino della Bellezza perfetta, custode del sigillo delle Moltiplicazioni infinite, delle ricchezze illimitate! Fonte inesauribile di abbondanza divina! Bs Infondi nelle Dimore dei miei desideri, del mio cuore, la tua Essenza, poiché io sono un operaio al servizio della Creazione, un servitore, come te, del Sé Superiore-Eterno, Scintilla Divina che discende verso il Fuoco-Luce-Primo-Generato; sono un servitore anche del mio prossimo, che devo amare come me stesso. Amen. 145 éguente 4 luglio e mattinata del 5 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL TALENTO RISOLUTIVO Genio 31: LECABEL, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Oh Angelo LECABEL, Dio di Lucidita, la certezza che la tua potenza, calda e illuminante, é attenta e sensibile alla mia supplica ardente e l’accoglie, & come questo Sole che sorge all’orizzonte e che ci illumina e ci riscalda. Eanche se le ombre del passato mi spaventano (quando ci penso) so che devo proseguire sul cammino tracciato dal mio Sé Superiore Eterno, prima della mia nascita. So che, una volta rigenerato dall’amore (il tuo, il vostro) e grazie alla presenza dentro di me della tua Essenza, approfitterd delle occasioni prowvidenziali per acquisire la Conoscenza che fara progredire il mio destino, senza ostacoli, verso il Bene, la Prosperita, la Felicita e la Pace, poiché questa é la tua divina Volonta. 146 Pomeriggio del 5 luglio e 6 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA GIUSTIZIA CLEMENTE Genio 32: VASARIAH, Dominazione Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Tutti i tuoi corpi (spirituale, emozionale, mentale, fisico), tutti i tuoi organi, devono essere pervasi di Clemenza amorevole, che é la vera e unica Giustizia, poiché tu sai, come Me, di essere stato creato a immagine e somiglianza del Creatore, e di portare dentro di te una Scintilla Divina, il Sé Superiore Eterno. Come fare per assomigliare all’'Eterno, a Dio, a me? Mettendo in pratica la Clemenza, la Bonta, la Generosita illimitata (senza mai giudicare). VASARIAH, io voglio amare tutte le creature dalla pit grande alla pit piccola con discernimento e senza amare il Male. Voglio provare amore per cid che & luminoso; donarlo e riceverlo, con #imilta e con appagamento, con gioia, allegria, speranza, rinuncia e servizio. L’'Angelo Se sei umile, agirai con rettitudine, senza vanita, e la mia Essenza ti sara concessa affinché il tuo cuore nobile possa elevarsi, in tutti i campi: spirituale, emotivo, materiale. Cosi sia. Amen. Amen. Amen. 147 7 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA SUBORDINAZIONE Genio 33: YEHUIAH, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Jo tiinvoco, YEHUIAH, Sovrano potente, puro e santo, sacro, rappresentante divino della Luce eterna destinata a illuminare lYordine morale, le leggi alle quali il desiderio umano deve sottostare. To ti chiedo di assegnarmi un posto nella Societa in modo che possa portare felicemente a termine, e perfettamente, il progetto della mia vita, senza mai essere sopraffatto, né dominato, dalle mie passioni mondane. YEHUIAH, Benefattore celeste fa’ che io possa essere fedele ai miei Superiori, eche costoro mi aiutino (con grande generosita) nelle mie opere, poiché desidero obbedire spontaneamente con amore e liberta al Buon Pastore che mi conduce ai pascoli erbosi cantati nei Salmi, dove potro nutrire il mio corpo e la mia anima e soprattutto sentirmi appagato, soddisfatto, colmato, felice, capace di amare e di aiutare se necessario, tutti coloro che mi circonderanno. Amen. 148 8 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLOBBEDIENZA Genio 34: LEHAHIAH, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo LObbedienza appaga sempre poiché spesso ti libera dalle tue colpe, da quel dono avvelenato chiamato karma, che ogni essere crea. Chiunque obbedira, si evolvera verso la liberta. Colui che impartisce ordini é solo un semplice strumento, un canale attraverso cui passano i giudizi del Re Eterno. Obbedird, ma esigo da te, Angelo-Potesta LEHAHIAH, clemenza, benevolenza e affetto per quanto faccio. Iluminami Signore, affinché percorra la retta via di mezzo, senza fare troppo né troppo poco. Io sar retto e onesto, sempre, affinché il Male non troviun’imperfezione per entrare dentro dime. Sard attivo, e la mia azione sara equilibrata nell’ambito dei miei doveri e delle mie ambizioni, che sono quelli di rendere felici tutti, nella gioia, nella prosperita, nell’evoluzione costante dell’opera della Creazione. 149 9 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA RICONCILIAZIONE Genio 35: CHAVAQUIAH, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: CHAVAQUIAH, é te che invoco ora, per chiedere la tua Essenza che mi permettera di riconciliarmi con tutti, e cosi essere in pace e felice. Ma voglio ugualmente diffondere la felicita che riceverd dalla tua Grazia; sara come una fragranza deliziosa e soave, come un raggio di luce benevola, dolce, e sarebbe disonesto privare gli altri di questa pace che mi darai. La tua Essenza nel mio intimo @ come un motivo musicale, una dolce musica di sottofondo, continua, che allontana tutte le ombre, dissipa tutti i fumi tossici, tutte le divisioni e le separazioni, i dissidi, le opposizioni. Io voglio evolvermie prosperare nel sentiero terreno della felicita. 150 Ul TN EC IL SALMO 90 E GIUS (4 TAMENT eis UN CATALIZZATORE In ebraico, j] prio come p possono vede, di certe parol lesto @ stato costruito secondo la Cabala e, pro- le Preghiere di questo libro, } chiaroveggenti le immagini positive prodotte dalle vibrazioni ®, Beco la quintessenza del Salmo 90 (91): ic thal nh "ifugio @ il Signore non ti ing Altissimo la tua dimora, nessun co} Colpire la sventura, Egli dara a Cadra sulla tua tenda. di cust ordine ai suoi angeli eal Odirti in tutti i tuoi passi. ulle loro manj ti porteranno perché non inciampi nella pietra il tuo piede. Sal 90 (91),9-12 10 luglio Grazie a te voglio ottenere la ricchezza con un lavo che fard fruttare, nel tuo Santo nome. Che tu sia nelle mie Dimore interiori ed esteriori, affinché io possa agire sempre nella rettitudine della tua mano destra e con la potenza materiale della tua Santa mano sinistra. Amen. TO Onesto, Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL LAVORO Genio 36: MENADEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Ogni sforzo prima 0 poi viene ricompensato. La Civilta é il frutto del lavoro umano. Colui che é sfruttato sara ricompensato il centuplo (in questa incarnazione o in quella successiva) e colui che sfrutta dovra pagare cento volte, in virtt: del mistero delle dieci Sefirot, in ognuna delle dieci Sefirot. Ma non dimenticare che il denaro guadagnato con uno sforzo smodato pud produrre eccessi; e che un eccesso di impegno mondano puod indurre a trascurare il vero lavoro, la vera missione che il Sé Superiore ti ha incaricato di realizzare: quella di perfezionarti. E se hai il potere economico, che una volta ti era stato sottratto, non approfittarne per sfruttare gli altri, ma al contrario, paga sempre pit: del conto, poiché sai che la Provvidenza rende sempre il centuplo. Genio Sovrano delle Energie, MENADEL, Signore della Forza, divina Potesta onnipresente, senza la quale non si pud realizzare nulla! 152 153 11 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA ROTTURA DEL CERCHIO Genio 37: ANIEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Tutto cid che pensi, tutto cid che desideri, si realizzera. Se pensi che il tuo destino sia quello di essere infelice, sempre sfortunato, povero o di stare male sara cosi. Ma se per te la ricchezza, materiale e morale, é una cosa normale, sarai sempre felice, ricolmato dal Bene. Gli Uomini sono poco consapevoli di questa realta, ma tu, dirigi il tuo pensiero verso tutto cid che é elevato, verso la fonte di Vita, d’Amore e di Bonta, verso il Paradiso in cui scorrono fiumi di questa acqua viva che é la Felicita, il Progresso morale e materiale. Fratello Umano! Pregare é rompere il cerchio per consegnare nelle mie mani i tuoi problemi, le tue preoccupazioni, fiducioso, sapendo che io (che noi, le Potesta) abbiamo il potere di risolvere tutto per far avanzare 1'Uomo nella conquista del Mondo. ANIEL, Angelo di Grazia, riversa il tuo Fuoco celeste nel mio cuore e nella mia anima. La mia ragione si ferma davanti al tuo Volto solare benevolo e colmo di un Amore infinito! Rinuncio ai miei problemi e alle mie preoccupazioni 154 affinché si sciolgano nel tuo Amore per me. Divino Protettore, io depongo ai tuoi piedi i miei crucei senza riuscire ancora a capire pienamente il misterg dell; tua Potenza, ee ma sapendo da prima che, con la Grazia della tua Essen tu puoi risolvere tutto. Dissolvi tutte le mie Preoceuparign, affinché io possa, libero da ostacoli, proseguire il mio cammino : 12 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL RITO, DEL CERIMONIALE, DELLE INVOCAZIONI Genio 38: HAAMIAH, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Ho ricevuto da Te, Angelo HAAMIAH, il dono sacro re Riti, semplici ed efficaci, e che segni le mie Preghiere ra ae ne soprannaturale. Con la grazia delle tue Essenze a ao ano il Male, attraggo il Bene, e posso in tal modo diventare a operaio utile nell’Opera del sostegno € del progresso della Creazione. Io ringrazio fin d’ora l'Angelo della Potenza per tutti i benefici che mi severe, oiché é1’Angelo, il Genio, ivina dei doni mirabili. : Be dendoate al mio cuore cid che tu desideri, Signore, af- finché, con le mie opere, gli Uomini si risveglino alle verita eterne. 156 13 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA SOTTOMISSIONE FILIALE Genio 39: REHAEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente reghiera: L’Angelo Cid che vuoi e che giudichi difficile ottenere altri desiderano offrirtelo con tutto il cuore: un parcheggio, un impiego, un credito, un marito, una moglie, una somma di denaro... E cid che hai in eccesso, che ammassi, tesaurizzi, accumuli, manca al tuo prossimo. In breve, devi dare per ricevere poiché esiste una Legge del giusto equilibrio, che nondimeno ti avvantaggia, poiché aggiunge sempre un supplemento al centuplo prodotto dalle tue opere buone. E per quanto riguarda i tuoi genitori, essi ti hanno dato la vita; percio tu devi loroamolto, qualunque sia il loro comportamento: pit sara negativo, pit devi essere loro figlio. Un meraviglioso mistero sta germogliando, si sta radicando entro di me, e io capisco gia, Angelo REHAEL, he con te riusciré a trovare il nutrimento celeste cui la mia anima ha bisogno per alimentarsi al meglio. Ho paura di capire (di constatare) che il mio destino, la mia situazione 157 dipende in gran parte da me. Certamente sono libero, e pit lo sono pit desidero essere lo schiavo di Dio, servitore della mia Scintilla Divina. Angelo REHAEL, Nobile e Alto Servitore dell’Eterno, Camerario del Palazzo reale celeste, Creatore con il Creatore dell’Universo, con la grazia della tua Essenza desidero diventare per sempre il servitore del Padre-Re. Accetto di amarLo e di servirLo subito e per l’eternita, con il mio lavoro concreto, nella sua opera visibile, il Mondo Materiale, che fard fruttare, progredire e prosperare. Ecco la mia richiesta, ecco la mia Preghiera. Amen. Viva il Re dell'Universo! Che é anche e soprattutto il mio Padre interiore: il mio Sé Superiore. 158 14 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA CONSOLAZIONE, DEL CONFORTO, DEL GIUBILO Genio 40: IEIAZEL, Potesta Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguent Preghiera: L’Angelo Lobiettivo supremo, lo scopo vero é l'Amore-Saggezza, La Natura é sempre alla ricerca dell’unione con i mezzi offerti dail’Amore, che sono: la guarigione, la consolazione, il conforto. TEIAZEL, divina Potesta che governa i fatti quotidiani, desidero amare per essere, o diventare, lamico migliore, il marito migliore, il padre migliore, il cit tadino migliore, il figlio migliore, il padrone migliore, |'im: piegato migliore, il vicino migliore, il migliore TUTTO! Desi dero amare ed essere amato, in una parola: conseguire | meta. L’Angelo Cosi sia. 15 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DEL SACERDOZIO Genio 41: HAHAHEL, Virti Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo E mio grande desiderio donarti felicita e prosperita, e tale é la Volonta del Creatore e di tutte le Forze della Creazione. Magnificare l’'Opera Divina, intensificarne la luminosita, accrescerne la grandezza! I tuoi problemi, le tue preoccupazioni sono, secondo noi, immaginari. Bisogna abbandonare tutte queste idee di crisi, d'austerita, di penuria, di carestia, idee a cui si da troppo peso. Bisogna abbandonare tutti questi “voti di poverta” quando si é ricchi materialmente, tutto questo strepito per finanziare studi infiniti sulla miseria, sulla malattia e sull’infelicita. Bisogna abbandonare tutte queste privazioni pseudoreligiose, falsi sacrifici folcloristici che offendono il Cielo. E necessario creare, invece, una coscienza forte di PROSPERITA. . Gli oggetti (le derrate) non sono mai troppo cari quando si ha molto denaro; e cid dipendera, a medio 0 a lungo termine, dalla tua coscienza e dalla tua Volonta, poiché il Cielo 160 aspetta solo la tua richiesta per accordarti, con gioia, la ricchezza morale e materiale. Tutto & Spirito! HAHAHEL, mi metto ora in marcia verso il Sole invisibile da cui proviene tutto |’Oro del mondo, e le foglie dorate dell’autunno che il poeta Verlaine ha fatto vi- brare con i suoi violini. Tra le sue ali spiegate la colomba candida della pace porta un faro luminoso, e io sono come una statua d’argento in movimento, che progredisce, animata dallo Spirito che desi- dera in sommo grado il mio successo. HAHAHEL, Angelo-Virtu, Genio dell’Amore illimitato ed elevato, io ti invoco affinché tu mi conceda la vittoria. Sard un ottimo vassallo, poiché tu sei un ottimo Signore. 161 16 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLORDINE POLITICO Genio 42: MIKAEL, Virti Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Eccomi, ora e di nuovo, al tuo cospetto, con il cuore infiammato dalla Preghiera. Io mi avwvicino a te e tu vieni a me. Amami MIKAEL, poiché io tiamo come amo me stesso, nelle mie Dimore interiori. E voglio diffondere questo Amore attraverso una comunicazione affettuosa con gli altri. Per me la politica é l’instaurazione dell’Amore nella Citta. Non voglio gettare il tuo amore come perle ai porci ma fare venire a te, Fiore dei fiori, tutti gli uomini che desiderano awicinarsi all’Angelo. La felicita proviene dalle mie ombre passate trasformate in Luce, in gioia, in successi umani. Io non sono né Angelo né Bestia, ma voglio essere Angelo e Uomo, per fare parte dei Creatori del Nuovo Mondo, del Nuovo Paradiso, celeste e terreno, in cui si insediera il Nuovo Regno del Cristo-Messia ritornato e, questa volta, compreso e AMATO. 162 17 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA PROSPERII. Genio 43: VEULIAH, Virti Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo La causa prima di ogni prosperita risiede nelle Fonti divine: date e vi sara dato. Il contadino da alla terra mais, grano, patate... e ne riceve il centuplo; si pud solo raccoglier cid che si é seminato. Date e vi sara dato; una buona misura, pigiata, scossa e tra- boccante vi sara versata nel grembo, perché con la misura con cui misurate, sara misurato a voi in cambio.- Parole di Gest Cristo (Lc 6,38). Angelo VEULIAH, Virtu di abbondanza illimitata,abbi fiducia in me, & econcedimi, subito, la ricchezza morale e materiale, la prosperita, poiché io restituird il centuplo all’Opera Divina della Creazione. Sono veramente stanco di essere una Statua paralizzata dalla Societa, dalle religioni civili, che consigliano di camminare sempre in punta di piedi, senza fare rumore. Tutto é predisposto affinché niente si muova mentre I'Universo é in movimento. 163 eel ieee ly ty ein) Voglio aprire la bocca e gli occhi per agire finalmente in modo risoluto e utile insieme a tutti coloro che sentono dentro di sé limpazienza divina tipica dei costruttori / dell’epoca nuova, che dovra essere i] Regno vivente hel prossimo futuro. 18 luglio Potere da ottenere: TALENTO MILITARE INTERIORIZZATO Genio 44: YELAHIAH, Virti: Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la Seguente Preghiera: L’Angelo Pregare sempre significa mantenere i sentimenti e i pensieri costantemente rivolti alle sfere superiori, cioé dove la frequenza vibratoria & alta. Tutto cid é buono e molto utile, poiché il Bene, la Felicita, la Prosperita e la Pace risiedono a livello delle alte vibrazioni, dove sono presenti anche gli elogi e i ringraziamenti rivolti alle Forze superiori, cosi come la Quiete, la Comprensione, l’‘Amore e la Gioia. Ecco i frutti della Preghiera costante che, di fatto, puo consistere nell’essere sempre felici e nel ringraziare sempre & il Cielo dei benefici che dispensa. Consacreré tutte le mie azioni al Bene. Perdono tutti coloro che necessitano del mio perdono, e perdono completamente me stesso chiedendo di essere perdonato da tutti coloro che hanno bisogno di perdonarmi. Chiedo, ora, all’Angelo YELAHIAH, Sole ardente, di guidare i miei sogni, affinché io possa 164 essere utile con i miei corpi sottili negli altri Mondi ; (Mentale, del Desiderio), affinché io possa servire gli altri, e perfezionarmi, day anche durante il sonno. Questa é la mia richiesta, 166 19 luglio . Potere da ottenere: sate INTERIORIZZAZIONE DEL MOTORE DEL MOND O:. Genio 45: SEHALIAH, Virti Bey Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate Iq Seguente Preghiera: L’Angelo Anche se ti dessi la ricchezza e I’‘Amore, se tu non occupassi i] posto che il tuo Sé Superiore ha scelto, e di cui hai bisogno, non potresti essere felice. Signore SEHALIAH, voglio vibrare all’unisono con l’armonia universale, Non voglio essere inutile, h né indesiderabile, a causa delle mie attivita non richieste, poiché sono stato creato proprio per raggiungere uno scopo determinato. Illuminami Signore SEHALIAH. Qual é il mio posto? Qual é la mia missione? Come posso conoscerli? 4 a L’Angelo E facile come bere un bicchier d'acqua: da molto tempo Dio parla al tuo cuore di tutte le cose meravigliose che desidera per te. Sono i tuoi desideri profondi, quelli veri, quelli che non osi neppure nominare per paura di renderti ridicolo, poiché questa voce interiore (in realta quella del tuo S¢ Superiore) 67 ti suggerisce missioni cosi alte, amori cosi perfetti, obiettivi cosi grandi, ambizioni cosi vaste e nobili, che le giudichi irrealizzabili. ; ; Eppure questo @ quanto il tuo Dio desidera per te: cid che credi impossibile. Ma nulla @ impossibile alle volonta decise. Avanza senza paura. SEHALIAH, io desidero progredire, ma con te, — per essere sicuro di progredire nella direzione giusta, quella che mi permettera di compiere la mia missione: essere utile, perfezionarmi, ed elevarmi verso il Bene.. 168 20 luglio Potere da ottenere: : INTERIORIZZAZIONE DELLA PERCEZIONE RIVELATRICE Genio 46: ARIEL, Virti: Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate Ig seguente Preghiera: ARIEL, Angelo solare, detto “l’Altissimo” io ti chiedo di radicarti nelle mie Dimore interiori poiché é grazie a te che il Re del Mondo si manifestera dentro di me. ARIEL, giardino di bellezza, aiutami a difendere i miei desideri elevati, la mia bramosia, la mia fame di nutrimento celeste, sempre fresco, naturale, puro. Certamente! Oh quanto é molto pit facile cedere ai desideri bassi e assaporare i frutti proibiti, ben masticati, insalivati, speziati, fragranti, abbelliti, frollati, dagli Angeli degli Inferi, i cosiddetti Diavoli. Aiutami, Angelo Altissimo, a nutrire al meglio la mia anima, di preghiere, di buoni sentimentie soprattutto di atti creativi, per fare progredire e prosperare l’Opera Divina eisuoi operai, gli uomini che condividono il mio tempo terreno. 169 21 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA CONTEMPLAZIONE Genio 47: ASALIAH, Virtii Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Stringimi forte ASALIAH, con le tue ali, quella dell’Amore, la destra, e quella del Sapere, la sinistra, per infondermi la tua Essenza, il tuo soffio, affinché io possa evolvere oltre la mia condizione attuale e raggiungere un livello di vita morale e materiale superiore. Permettimi di allearmi con te. Dimora in me e scaccia lontano da me ogni azione cattiva, affinché io abbia la possibilita di costruire, con tutte le Forze del Bene, la Societa d’Amore e di Bonta dell’Eta dell’Oro che deve regnare in perfetta armonia con il Piano divino della Creazione. 170 22 luglio | Potere da ottenere:; INTERIORIZZAZIONE DELLE ESSENZE DIGENERAZIONRE Genio 48: MIHAEL, Virti: Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Contemplo la trasparenza cinerea dei Cieli come l'uccello che, sul ramo, sollecita I’alba colmo di speranza, cantando il Sole nascente. Gioia interiore, brama di levarmi in volo, aiutami MIHAEL, auscire dalle mie prigioni, dalle mie Ppassioni; aiutami a liberarmi dei corpi che imprigionano il mio Spirito, L’Angelo Fa’ un passo avanti, sul cammino bianco, lascia i sentieri grigi, ciottolosi, cambia vita, cambia abitudini, purificati, io sono dentro di te. Levati in volo verso la gioia, lascia le preoccupazioni e il tuo orizzonte si illuminera e si ampliera, poiché con le tue ali (Amore e Coscienza) non dispiegate rischieresti di cadgre nell’Abisso. Fratello e amico nell’Opera Divina, alzati e prosegui il tuo cammino con coraggio. Avanti! i Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLELEVAZIONE, DELLA GRANDEZZA Genio 49: VEHUEL, Principato Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: Angelo-Principato VEHUEL, Amore assoluto. Io ti chiedo di ridestare le mie ceneri ardenti con il soffio divino della tua Essenza, affinché diventino fuoco ardente e fiamma d’entusiasmo, e che la vita acquisisca cosi un senso nuovo. Avanzerd senza ombre, al tuo fianco, verso il Nuovo Paradiso in costruzione, per portarvi la mia collaborazione, i miei sforzi, ; poiché voglio anche che, grazie a me, tutti i miei cari, tutti gli uomini, ricevano la Luce, la migliore che esiste, quella dell’Amore assoluto, non sempre apprezzata ma 7 sempre travolgente e ricca di conseguenze mille volte felici! Questa @ la mia preghiera, che puoi soddisfare poiché @ in armonia con la tua Volonta, con /a Volonta. Amen. 172 Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLELOQUENZA Genio 50: DANIEL, Principato Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente | Preghiera: I ricordi della mia infanzia tessono con le fantasticherie della mia giovinezza un manto di fiori bianchi e rossi che si dispiega, come le ali di un uccello, e mi porta verso I’Alto, in cerca di spazi liberi, di luce chiara, d'aria pura, di cieli infiniti, e finalmente trasparenti. La vita é dolore e gioia in perpetua alternanza, el'uomo é sempre alla ricerca della Liberta, della Verita, della Bonta. Ecco l'uomo: custode dello Spitito Eterno, Scintilla Divina immortale, Dio interiore. Io ti chiedo, Principe DANIEL, di accompagnarmi sempre, poiché voglio approfittare della tua guida per impegnarmi a sviluppare il lato pdsitivo degli eventi e delle cose che mi riguardano. Troverd un buon posto nella Societa _ per il mio progetto di progresso morale e materiale? L’Angelo Anche in mezzo al sudiciume, l’oro mantiene il suo valore, ed @ apprezzato da tutti. Agisci con buonsenso, con o senza di me, 2 Sarai remunerato cento volte, 173 174 @ una Legge cosmica che la Cabala spiega. Inoltre, per la tua invocazione, io dovré essere con te e mi rendo gia garante del tuo successo, dal momento in cui agirai con amore e coraggio. 25 luglio e mattina del 26 luglio Potere da ottenere; INTERIORIZZAZIONE DELLA PANACEA E DELLA PIETRA FILOSOFALE Genio 51: HAHASIAH, Principato Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la Seguente Preghiera: Benedetto sia l’‘Amore celeste, tranquillo e silenzioso ma riecheggiante negli spazi infiniti. Che la Luce sia benedetta, poiché ha risvegliato la mia passata indifferenza, con il suo dolce calore amorevole, e la sua chiarezza che fuga la fredda oscurita. Lungi da me l’odio e la gelosia che generano il Male con le sue conseguenze dolorose. HAHASIAH, benedicimi ora e conferiscimi . forze nuove affinché, con le mie azioni, nella mia vita siano presenti pit: Amore, pit Giustizia, pit Verita, le tre fonti del fiume mirabile della Salute universale, in cui scorrono anche la Felicita, lelevazione delle anime, il soffio dello Spirito. ee Pomeriggio del 26 luglio e 27 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLESPIAZIONE DEGLI ERRORI Genio 52: IMAMIAH, Principato Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: GRAZIE. Che tu sia ringraziato, IMAMIAH, per tutto cid che potro far nascere, una volta allontanati, perdonati e dimenticati, i momenti inquieti, dolorosi, spiacevoli, presenti nei miei ricordi passati. Con la tua Essenza divento calmo, gentile, colmo di speranza poiché, con la tua protezione, le mie ferite passate sono state medicate, guarite, e sisono cicatrizzate, tanto in me quanto negli altri, coloro che purtroppo avevo ferito. GRAZIE per questo amore intenso che mi viene donato e che dono al mio prossimo, dal momento in cui tu entri nelle mie Dimore. GRAZIE per il dolore cocente che hai suscitato in me nei confronti delle mie colpe, e che le ha fuse, annientate. GRAZIE per la tua Luce (che é Conoscenza) e per la gioia dei giorni senza nuvole (nella mia testa e nel mio cuore). GRAZIE, Fratello maggiore, compagno nell’Opera Divina della Creazione. Con te nulla potra pit arrestare la mia evoluzione. Amen. 176 28 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA COMUNICAZIONE SPIRITUALE Genio 53: NANAEL, Principato Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Medita eternamente, di fronte alla gloria eterna della logica divina che concepisce immagini vere che si materializzano, poiché essa dice: «Sia» e cid che é viene creato, tutto il mare in ogni goccia, e il pesce intero in ogni uovo, in ogni cellula il modello del corpo e in ogni atomo il Cosmo intero. NANAEL, Principe solare, fa’ che tramite la grazia della tua Essenza io stabilisca in me l'armonia, la pace tra le mie incli- nazioni, affinché i miei semi mentali possano produrre sem- pre grandezza d’animo e amore, grano dorato e rose profu- mate, e mai rovi, né loglio. Voglio cantare a voce alta e forte la Luce e l’Acqua viva che tu mi concedi affinché si diffonda- no sui miei cari attraverso la mia azione. Desidero essere lo specchio in cui la Felicita dall’Alto si riflette sugli Uomini, come il miele dell’ape riflette lo zucchero del fiore. L’Angelo Si, ma di fatto nulla é specchio poiché tutto é fonte. Tutto pud e deve scaturire da te stesso. 177 29 luglio Potere da ottenere: INTERIORIZZAZIONE DELLA LEGITTIMITA SUCCESSORIA Genio 53: NITHAEL, Principato Dopo avere officiato il Rito He, leggete e recitate la seguente Preghiera: L’Angelo Per avere fortuna é necessario averla innanzitutto dentro di sé, ma sperare di ottenerla grazie alla potenza della Preghiera, significa averla gia. Allora si pud riuscire una e mille volte. La fortuna é una ricompensa concessa dalla Prowvidenza a tutti coloro che sono sicuri di averne, anche solo desiderandola. E la mia ora! Principe NITHAEL, Volto divino di Bellezza to- tale, con te un tempo nuovo, pieno di Luce, favorira le terre della mia interiorita che, proprio per questo, diventeranno fertili. Aiutami, Angelo-Re della Bellezza perfetta, e fa’ che le parole e i gesti d’oro di questa Preghiera, salgano, come un profumo d’incenso, verso di te, per chiederti la grazia delle tue Essenze. Rendimi |’Erede del Padre del Mondo affinché i miei progetti, i miei desideri, escano dall’ombra e siano circonfusi dal fulgore della realizzazione per la gloria del Creatore dell’Universo, e a vantaggio mio, dei miei fratelli, e di tutti i miei cari. 178 30 luglio Potere da ottenere: LUCIDITA INTELLETTUALE INTERIORIZZATA Genio 55: MEBAHIAH, Principato Dopo avere officiato il Rito Hi i : é, leggete e recita Preghiera: a *’8uenie MEBAHIAH, Principe di tutti i Saperi, io vorrei avere la vol dell ape (e produrre anche dolci frutti), e limmaginazio a poesia della farfalla, nel a raggiungere la lucidita interiore che permette di uscire trionfanti dal labirinto delle diff; ) e difficolta Grazie alla tua Luce splendente, troverd il momento _ propizio, compird il gesto voluto, e dird la i (eer tee parola che salva,, Ho aspettato tanto Yarrivo del bianco e brillante successo della dolce vittoria, della prosperita Piacevole. Ecco che ora faccio appello a te, Re della Lucidita intellettuale, madre di tutti i successi! E laurora si annuncia gia all’orizzonte e la gioia arriva... L’Angelo > Una potenza supplementare sara data alla tua anima, fatta di luce che illumina, poiché tu lo vuoi, ma perdere- Stl questa potenza se tu rifiutassi di trasmetterla al tu? prossimo, per mezzo delle tue opere.