Sei sulla pagina 1di 1

Immobildream, limmobiliare sar motore della

ripresa. Novit sulle clausole vessatorie.


Il settore immobiliare in fermento. Il 26 febbraio si svolta la manifestazione di protesta
"Se riparte l'immobiliare, riparte l'Italia!", organizzata da FIAIP, Federazione Italiana
Agenti Immobiliari Professionali. Il Presidente di Immobildream, Roberto Carlino ha
dichiarato: La ripartenza dell'edilizia far ripartire anche leconomia italiana creando
nuovi posti di lavoro. Nel frattempo, le principali societ dintermediazione immobiliare
hanno adeguato i propri contratti di compravendita secondo le direttive dellAntitrust in
merito alle clausole vessatorie.

In questi giorni il mercato immobiliare in fermento. Le principali societ


dintermediazione immobiliare Tecnocasa, Gabetti, Immobildream, Building Case, Prelios,
Toscano, hanno adeguato i propri contratti di compravendita secondo le direttive
dellAgcm in merito alle clausole vessatorie. Dopo aver effettuato i controlli, lAntitrust ha
valutato positivamente le modifiche apportate ai modelli contrattuali.
Nel frattempo la FIIAP, Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali, ha lanciato
lallarme tassazione: dal 2011 al 2014 la tassazione sugli immobili cresciuta del 117%.
Per protestare contro questa situazione la FIIAP ha organizzato una manifestazione di
protesta dal titolo "Se riparte l'immobiliare, riparte l'Italia!" che si svolta il 26 febbraio.
Durante la manifestazione arrivato un invito al governo a rilanciare il settore
immobiliare, un settore che, secondo gli organizzatori, dal 2008 ha registrato la perdita di
800mila posti di lavoro.
Roberto Carlino, Presidente di Immobildream ha dichiarato: La ripartenza dell'edilizia
far ripartire anche leconomia italiana creando nuovi posti di lavoro. Daltronde da
sempre il Presidente di Immobildream sostiene il ruolo chiave del settore immobiliare
nelleconomia del paese.