Sei sulla pagina 1di 36

italiano

Appendice livello 2

italiano

Appendice livello 2

Indice
Appendice livello 2
Laboratorio linguistico .......................... pag. 3
Esercizi e test ......................................... pag. 12
Letture ................................................. pag. 27

italiano

Appendice livello 2

Laboratorio Linguistico
SCHEDA DI LABORATORIO N 1
Vorrei alcune informazioni
Una signora vuole andare a Lipari e chiede informazioni in
unagenzia di viaggi

1. Completa il questionario
a. Quanto tempo dura il viaggio da Napoli a Lipari?

b. Quanto costa il biglietto per due persone in cabina?

c. Perch la cliente decide di non andare in macchina?

d. A che ora parte da Roma lEurostar?

e. A che ora arriva a Napoli?

f. Perch la signora decide di prendere lEurostar?

g. Quando vuole partire la cliente?

h. Che informazioni chiede ancora alla fine?

2. Anche tu vuoi conoscere le isole: chiedi delle informazioni poi


ascolta la tua registrazione.
3

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 2
Ho saputo che hai fatto un viaggio
Maria parla a un amico di un viaggio in Puglia.
1. Ascolta il dialogo e completa: quali di questi posti hanno visitato Maria e Riccardo?

( ) TARANTO
( ) MATERA
( ) Francavilla
( ) BRINDISI
( ) LECCE
( ) Gallipoli
( ) Castellana Grotte
( ) Castel del Monte
( ) BARI

( ) FORESTA UMBRA

( ) Trani

( ) Vieste

( ) Barletta

( ) Peschici

( ) FOGGIA

( ) ISOLE TREMITI
( ) Alberobello

3. Maria e Riccardo hanno girato:

( ) in macchina ( ) in autobus ( ) in treno

4. Ad Alberobello hanno dormito nel trullo:


( ) dei genitori di Chiara
5. Al Gargano:

( ) dello zio di Chiara ( ) del cugino di Chiara

( ) sono stati in un villaggio turistico


( ) sono stati in campeggio

( ) hanno affittato un appartamentino

6. Da Bologna sono tornati a Milano: ( ) in treno

( ) in macchina

( ) in autobus

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 3 (pagina 1)


PANE E TULIPANI
(Silvio Soldini, Italia 2000)
1. Guarda le scene del film Pane e tulipani e rispondi alle
seguenti domande:
Scena 1
a) Come si chiama la pensione dove si reca la protagonista?
......................................................................................................
b) Dov' il bagno?
......................................................................................................
c) C qualche posto vicino per mangiare? Dove?
............................................................................................................................................................
Scena 2
d) Il marito della protagonista :
( ) contento?......
( ) arrabbiato?....
( ) nervoso?......

( ) sorpreso?......

Scena 3
e) Che si pu mangiare al ristorante a quell'ora?
( ) minestre.......

( ) pasta......

..............................

..............................

( ) carne e pesce......
..............................

( ) solo piatti freddi......


..............................

f) Che tipo di cuochi sono i cinesi secondo il cameriere?


...........................................................................................................................................................
Scena 4
g) Cosa c nella borsa della signora?
...............................................................................................................................................................

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 3 (pagina 2)


Scena 5
h) Cosa fa la protagonista?
......................................................................................................
i) Sai come si chiama la Piazza pi importante di Venezia?
....................................................................................................................................................................
l) E la sua chiesa principale?
....................................................................................................................................................................
Scena 6
m) La donna prende il treno? Che succede?
..................................................................................................................................................................
n) Potresti trascrivere le frasi che puoi ricordare della telefonata che fa la protagonista dalla
stazione?
.................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................
Scene 7 e 8
o) Dove dorme alla fine la protagonista e perch?
...............................................................................................................................................................
p) italiano il cameriere Sig. Fernando? ..................... Di dov'? .............................................
Scena 9
q) Segna le cose che il Sig. Fernando lascia sul tavolo per colazione.

succo darancia
del caff
del latte
un bicchiere dacqua
del miele
della marmellata

delle banane
dello zucchero
del pane
del burro
dei biscotti

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 4
Come passate la giornata?
Roberto va a trovare Giovanna che sta passando le vacanze in campagna.
1. Ascolta il dialogo.
2. Indica se le seguenti affermazioni sono VERE o FALSE.

1) Roberto arriva da Giovanna puntuale.

( )

( )

2) Roberto non resta a pranzo.

( )

( )

3) Il marito di Giovanna in giardino da due ore.

( )

( )

4) Il figlio di Giovanna sta dormendo.

( )

( )

5) Giovanna sta leggendo il libro Il nome della rosa.

( )

( )

6) La sera Giovanna e il marito giocano a carte.

( )

( )

3. Riascolta e rispondi alle domande.


a) Dov' Roberto quando telefona a Giovanna?
____________________________________________________________________________
b) Cosa offre da bere Giovanna a Roberto?
____________________________________________________________________________
c) Cosa fa la mattina il marito di Giovanna?
____________________________________________________________________________
d) Cosa fa Giovanna durante il pomeriggio?
____________________________________________________________________________
e) Cosa fanno Giovanna e il marito la sera?
____________________________________________________________________________
f) Perch Giovanna ha bisogno di riposo?
____________________________________________________________________________
g) Che espressione usa Roberto per congratularsi con Giovanna?
____________________________________________________________________________
7

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 5
Telefonata ad un negozio di alimentari
1. Ascolta il dialogo e scrivi per ogni prodotto la quantit ordinata dalla signora.

cipolle

kiwi

passata di pomodoro

chilogrammi.

chilogrammi......

bottiglie......

latte fresco

aglio

olio

litri

teste......

litri......

zucchero

olive nere

chilogrammi.

barattoli.

fette biscottate

caff

pacchi.

grammi

vino di montepulciano
litri
piselli surgelati
confezioni.....
da grammi.....

2. Riascolta il dialogo e rispondi.


Quali sono i due prodotti che la signora
ordina e che non sono riportati nellelenco
qui sopra?
o Un chilo di fesa di tacchino
o Un chilo di fesa di manzo
o Due barattoli di panna da

montare
o Due barattoli di panna da

cucina
o Un chilo di cipolline

3. Telefona ad un negozio e ordina il necessario per preparare una cena per 4 invitati.

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 6
Che taglia porta?
Un signore va in un negozio di abbigliamento per comprare un
paio di pantaloni.
1. Ascolta il dialogo e completa il questionario.
a) Che taglia ha il cliente?

b) Il colore che il cliente preferisce :


blu

grigio

marrone

verde

nero

beige

c) Ma questo colore non c allora sceglie il ................


d) Dove sono i camerini?

e) I pantaloni che prova sono:


( ) lunghi

( ) larghi

( ) stretti

( ) corti

f) Quanto costano i pantaloni? .......


g) Che cosa compra ancora il cliente?
( ) un pullover

( ) una cravatta

( ) una cintura

( ) una camicia

( ) una sciarpa

h) Che cosa consiglia la commessa al cliente?


( ) Di lavare a secco i pantaloni
( ) Di conservare lo scontrino
( ) Di telefonare per sapere quando i pantaloni sono pronti

2. Indica al commesso di un negozio di abbigliamento quali sono i vestiti che vuoi provarti.

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 7 (pagina 1)

Bella
1. Prima di ascoltare la canzone Bella di Jovanotti, pensa insieme ai tuoi compagni tutti
gli aggettivi che conosci per descrivere il fisico e il carattere di una persona.
2. Ascolta la canzone e prova a completare la tabella con la descrizione della ragazza.

bella come
calda come
chiara come
forte come
nuda come
grande come
fresca come

3. Collega i contrari.
bella
chiara

10

fredda
piccola

dolce

vestita

calda

brutta

grande

debole

nuda

amara

forte

scura

italiano

Appendice livello 2

SCHEDA DI LABORATORIO N 7 (pagina 2)

Bella

4. Ora completa la canzone.

E gira gira il mondo


e gira il mondo e giro te
mi guardi e non rispondo
perch risposta non c nelle parole
Bella come una mattina dacqua cristallina
come una finestra che millumina il cuscino
Calda come il pane, ________________ sotto un pino
mentre tallontani e ________________ con me forever
Lavoro tutto il giorno
e tutto il giorno penso _______ _________
e quando il pane sforno
lo ________________ caldo per te
Chiara come un ABC, come un luned
di vacanza dopo un anno di lavoro
Bella, forte come un fiore, dolce di dolore
bella come il vento che ______ ______ _______________ bella amore
________________ primitiva di saperti viva
vita piena giorni e ore batticuore
Pura, dolce mariposa, ________________ come sposa
mentre tallontani e ________________ con me forever.
Bella come una mattina dacqua cristallina
come una finestra che mi illumina il cuscino
Calda come il pane, ombra sotto un pino
come un passaporto con la foto ________________ un bambino
Bella come un tondo, grande come il mondo
Calda di scirocco e fresca come tramontana
Tu come la fortuna, tu cos opportuna
mentre tallontani e ________________ con me forever
Bella come __________ armonia, come ________ allegria
come la mia nonna in una foto da ragazza
come una poesia, o Madonna mia
come la realt che incontra ____ _________ fantasia
Bella....
5. Ora immagina che il titolo della canzone sia Bello. Come cambia il testo?
6. Lavoro di gruppo in aula. Vi hanno invitato a partecipare al Festival di San Remo. Il titolo
della vostra canzone Brutta (oppure Brutto). Scrivete il testo.
11

italiano

Appendice livello 2

Esercizi e test
I N D. P R E S E N T E
1. Metti i verbi al presente e completa le interviste.
Padri e figli
a) Sandro ha 16 anni e lavora part-time da Mac Donald's.
Giornalista- Ciao Sandro.
Sandro- Buonasera.
Giornalista- Da quanto tempo (lavorare) ................................ qui?
Sandro- Da pochi mesi.
Giornalista- E quante ore (dovere) .............................. fare al giorno?
Sandro- Normalmente lavoro 3 giorni alla settimana, sei ore al giorno.
Giornalista - Lo stipendio buono? Quanto (prendere) ....................................... all'ora?
Sandro - Mah, circa 5 euro, non molto.
Giornalista - Allora perch (volere) ....................................... lavorare? Non
(potere) ....................................... rimanere a casa a studiare o andare in
giro con gli amici?
Sandro - vero. Ma (preferire) ....................................... avere un po' di soldi da spendere e essere
indipendente.
Giornalista- (Capire) ....................................... Sandro. Ciao e buon lavoro.
Sandro- Arrivederci e grazie.
b) II padre di Sandro, Orlando Pistola, ha 57 anni ed direttore
di banca.
Giornalista- Buongiorno signor Pistola.
Signor Pistola - Buongiorno a Lei.
Giornalista - Cosa (pensare) ....................................... del lavoro di Sandro?
Signor Pistola - Non capisco perch (volere) ....................................... lavorare.
Noi non abbiamo problemi economici e io (potere) .......................................
pagare tutto quello che vuole.
Giornalista - Ma non (credere) ....................................... che un piccolo lavoro
(potere) ....................................... essere importante per un giovane?
Signor Pistola - Un lavoro da Mac Donald's? Penso proprio di no! E poi i giovani
(dovere) ....................................... stare insieme, andare al cinema, andare a ballare, divertirsi insomma!
Giornalista - (Andare) ....................................... mai a trovare Sandro al lavoro?
Signor Pistola - (Scherzare) .......................................? No, mai! Sandro sa che io non sono contento del
suo lavoro, senza futuro.
Giornalista - Lei non (mangiare) ....................................... mai da Mac Donald's?
Signor Pistola - No, no. Io mangio solo in ristoranti di qualit e non (volere) .......................................
incontrare mio figlio che (fare) ....................................... il cameriere.
Giornalista - Ma perch (essere) ....................................... cos rigido?
Signor Pistola - Perch il figlio di un direttore di banca non (potere) ....................................... fare un lavoro
cos!
Giornalista - Capisco, arrivederLa.
Signor Pistola ArrivederLa.

12

italiano

Appendice livello 2

PREPOSIZIONI

Preposizioni Articolate

Preposizioni
semplici

ARTICOLI DETERMINATIVI
singolare
plurale
IL

LO

L'

LA

allo

DI

dell'
nel

dagli
nei

sull'
col
(con il)

LE
delle

dalla

SU
CON

GLI

ai

DA
IN

---

sulle

---

---

coi
(con i)

---

---

Ricorda: PER, TRA, FRA NON FORMANO MAI PREPOSIZIONI ARTICOLATE!

2. Completa con le preposizioni articolate.


a + articolo
a)
b)
c)
d)
e)

in + articolo

I negozi aprono _________ nove e


chiudono _________ una.
La fermata di fronte _________ giardini
pubblici.
La stazione accanto _________ ufficio
postale.
Per andare _________ zoo che autobus
devo prendere?
La camera 21 _________ secondo
piano.

f)
g)
h)
i)
j)

_________ frigorifero c' una bottiglia di


spumante.
_________ camera numero 45 ci sono
tre letti.
_________ alberghi al mare non ci sono
camere libere.
L'albergo chiuso _________ mesi di
febbraio e di novembre.
_________ grandi citt alcuni negozi
hanno l'orario continuato.

di + articolo

da + articolo

a) Scusi, dov' la fermata _________ autobus?


b) Ecco la chiave _________ camera.
c) La biglietteria _________ stadio gi aperta.
d) La piazza _________ mercato l a destra.

e) Cerco una baby sitter _________ mese di


marzo.
f) _________ centro a casa mia sono solo 10
minuti a piedi.
g) I negozi sono chiusi _________ una alle tre.
h) Il museo aperto _________ nove all'una.
i) Conosco Franco _________ anni del liceo.

su + articolo
a) La camera tranquilla perch d _________
cortile
b) La colazione _________ tavolo.
c) _________ strade c' molto traffico.
d) Ci sono molti controlli _________ aerei.

13

italiano

Appendice livello 2

3. Completa il testo con le preposizioni semplici.


Un'italiana a Parigi
Martina italiana, di Palermo, ma abita ..................... Parigi dove lavora, vicino .....................
Montmartre. Viaggia molto per lavoro: domani ..................... Roma, poi va ..................... Firenze
per qualche giorno e solo alla fine della settimana torna ..................... Parigi.
Che vita! Martina vive volentieri ..................... Francia, ma ogni tanto, quando stanca, si prende una
vacanza ..................... Italia e va ..................... Capri, dove ha amici, o ..................... Sicilia dove vive
sua mamma. Partire ..................... l'Italia sempre una bella esperienza. La vita ..................... Capri,
dai suoi amici, cos divertente! I suoi amici non sono italiani, vengono ..................... un paese non :
lontano ..................... Amburgo, ..................... Germania, ma passano spesso le vacanze .....................
Italia. Invece le vacanze ..................... Lampedusa, da sua madre, sono sempre molto rilassanti e
infatti quando Martina torna ..................... Parigi ..................... Lampedusa molto rilassata e pronta
a ricominciare il lavoro a pieno ritmo.
4. Scegli la preposizione corretta.
Un mito della canzone italiana: il festival di Sanremo
Non possibile pensare a/alla musica leggera italiana senza nominare il
festival di Sanremo. Questo popolarissimo festival della canzone nato
in/negli anni '50, precisamente nel 1951. In quegli anni l'Italia era povera,
divisa da/dalla guerra fredda e dai/dalle tensioni politiche fra sinistra e
centro. Il festival riuscito a mettere d'accordo tutti gli italiani. La canzone
che ha vinto per prima stata "Grazie dei/di fiori" cantata da Nilla Pizzi.
Incredibilmente, nonostante i grandissimi cambiamenti in/nella musica popolare italiana, le vecchie
canzoni del/di Festival di Sanremo sono ancora conosciute e amate da tutti. Sai in che regione si
trova Sanremo?
5. Leggi il testo, collega le frasi e scrivi le preposizioni corrette.
Breve storia del trasporto.
Sicuramente il primo mezzo d trasporto sono state le gambe. Gli uomini hanno viaggiato a piedi
per milioni di anni. Poi qualcuno ha cominciato ad andare A cavallo e, per molti secoli, i grandi viaggi
via terra sono stati fatti con il cavallo. Il mare stato attraversato con le navi a partire dal 3.000 a.C. I
moderni mezzi di trasporto hanno pochi secoli. I primi lunghi viaggi in treno sono dell'800, e la gran
parie dell'umanit ha cominciato solo nel'900 a viaggiare in bicicletta e in automobile. I viaggi con
l'aereo hanno qualche decina d'anni e quelli con i missili... devono ancora cominciare.
a) I primi uomini viaggiavano
b) Poi hanno cominciato ad andare
c) Il mare si attraversa
d) ____'800 si pu viaggiare
e) Solo ____ '900 sono iniziati i viaggi
f) ____ pochi anni gli uomini si muovono
g) _____ poco si potr viaggiare

1) _____ macchina e _____bicicletta.


2) ____ l'aereo.
3)____ le astronavi
4) ____ piedi.
5) ____ cavallo.
6) _____ la nave.
7) ____ treno.
14

italiano

Appendice livello 2

6. Completa il testo con le preposizioni semplici e articolate: con, degli, dei, del, dell', della.
La lingua italiana
Un'indagine dell'Istat del 1995 sull'uso
___________ lingua italiana e i dialetti ha
mostrato che circa il 94% ___________ italiani
parlava l'italiano in almeno una situazione (famiglia,
amici, estranei), ma solamente il 44,6% lo parlava in
famiglia e il 47,3% ___________ gli amici. La
situazione naturalmente cambiava a seconda
___________ regione di appartenenza. Ad
esempio, mentre circa il 90% ___________
toscani parla l'italiano, in Veneto quasi la met
___________ abitanti parla il dialetto sia in
famiglia che ___________ gli amici. Una indagine
simile era stata fatta otto anni prima. In otto anni
c' stato un aumento significativo dell'uso
___________ italiano e un calo ___________
uso ___________ dialetto.
7. Leggi e completa il testo con le preposizioni semplici o articolate.
Quanto bevono gli italiani?
Il 65% _______ italiani ha consumato, nel corso _______ 2010, almeno una bevanda alcolica.
_______ nostro Paese il consumo saldamente ancorato a una tradizione legata _______
moderazione, _______ buona tavola e _______ convivialit, in perfetto stile mediterraneo.
quanto emerge da una ricerca realizzata da Federvini. Lo stile di consumo mediterraneo il
modello _______ diffondere, anche e soprattutto _______ i giovani, la cultura _______ bere
buono e moderato e prevenire fenomeni _______ abuso.
Solo il 22,75% _______ italiani consuma quotidianamente o quasi bevande alcoliche e, _______
quelli che le consumano, il 62% si ferma a un bicchiere e un altro 25% non supera i due. Si conferma
forte il binomio buon vino-buon cibo: l86% _______ italiani beve infatti in occasione _______
pasti e tra le motivazioni per cui si consumano bevande alcoliche spiccano laccompagnamento
_______ cibo e lapprezzare il sapore. In generale, quello _______ bevande alcoliche nel nostro
Paese resta prevalentemente un consumo maschile e _______ et adulta. Il vino si conferma la
bevanda alcolica pi consumata, seguito _______ birra e _______ spumanti e champagne.
15

italiano

Appendice livello 2

PASSATO PROSSIMO
8. a. Leggi questa lettera. Trova i verbi al passato prossimo e dividili in due colonne: verbi
con avere e verbi con essere. Poi scrivi anche l'infinito, come negli esempi.
Milano, 25 gennaio

Cara Chiara,
non ci sentiamo da alcuni mesi ormai, ma in questi ultimi tempi ho avuto davvero molto da
fare e da organizzare. Ora finalmente ho trovato un po' di tempo per scrivere, quindi ti
racconto cosa ho fatto in questo periodo. Come vedi ora abito a Milano. Mi sono laureata
nel giugno scorso e, dopo la laurea, sono partita con alcune amiche per fare un giro
d'Europa in Interrail. Siamo andate in Austria, Germania, Danimarca e Norvegia; siamo
arrivate fino a Capo Nord e poi siamo tornate verso sud, passando dalla Svezia. stata una
vacanza bellissima come puoi immaginare! Ci siamo divertite un mondo e abbiamo
incontrato tantissima gente! Pensa che in Svezia successa una cosa davvero strana! In un
ostello di Stoccolma, dove abbiamo dormito per 2 notti, abbiamo conosciuto un gruppetto
di italiani che stavano facendo un giro simile al nostro. Abbiamo passato un paio di giorni
con loro e io... beh... fra tutti quei bellissimi svedesi alti e biondi... non mi sono innamorata
di Salvo? Uno dei ragazzi del gruppo, un siciliano che lavora qui a Milano. Ora hai capito
perch sono venuta a vivere qua. Quando sono tornata dalla vacanza ho cominciato a
cercare lavoro in questa citt, per stare vicino a Salvo. Alla fine ho trovato un posto come
traduttrice/interprete alla Fiera di Milano, ho fatto le valigie e mi sono trasferita qui. Che
ne pensi? stata una grossa decisione, non stato facile lasciare Perugia... ma sono
contenta di essere qui con Salvo.
E tu che fai? Come va?
Scrivi presto e raccontami tutto di te! Bacioni!
Federica

avere

essere

passato prossimo

infinito

ho avuto

avere

ho trovato

trovare

passato prossimo

infinito

8. b. Leggi ancora la lettera di Federica e rispondi alle domande.

1) Perch Federica non ha scritto a Chiara per molti mesi? ......................................................................................


................................................................................................................................................................................
16

italiano

Appendice livello 2

2) Che cosa ha fatto Federica prima di partire per le vacanze? ................................................................................


................................................................................................................................................................................
3) Che cosa successo in un ostello di Stoccolma? ....................................................................................................
................................................................................................................................................................................
4) Che cosa ha fatto Federica per stare vicino a Salvo? ............................................................................................
................................................................................................................................................................................
9. Avere o essere? Scegli la forma corretta del verbo.
Divorzio all'italiana?
Silvia e Ennio hanno ottenuto il divorzio da poche settimane; quindi si hanno messo / si sono
messi d'accordo e hanno organizzato / sono organizzati una bellissima festa. Sono ancora buoni
amici anche se non vogliono pi vivere insieme perch non si amano pi. Noi amici abbiamo
andato / siamo andati quasi tutti, anche Paul e la moglie, che sono arrivati / hanno arrivato dalla
Germania. La festa ha durato / durata fino alla mattina, gli invitati sono ballati / hanno ballato,
hanno mangiato / sono mangiati e si sono divertiti / hanno divertito come matti. Alla fine
della festa Silvia e Ennio hanno tornato / sono tornati a casa con i loro nuovi partner.
10. Completa la lettera con gli ausiliari essere o avere.
Cara Martina,

Cambiare vita

da quando hai lasciato l'Italia e ______ partita per la Turchia, anch'io ______ pensato molto alla
mia vita e _______ preso la mia decisione: mi ______ iscritta a un master sull'agricoltura biologica a
Imperia. _______ spedito il mio curriculum e dopo due settimane _______ ricevuto una telefonata:
mi avevano preso! Tre giorni dopo ______ partita. Per i primi tempi _______ stata in una pensione
e poi _______ trovato un appartamentino vicino al porto, il corso _______ durato 6 mesi e
_______ fatto anche uno stage in un'azienda che produce olio. Quando il corso ______ finito,
l'azienda mi _______ offerto un lavoro come manager del controllo qualit. Ma le novit non
______ finite qui! Nella pizzeria sotto casa mia _______ conosciuto Fabio. Dopo qualche mese
______ cominciato a uscire insieme e adesso mi _______ trasferita a casa sua. Siamo felici anche se
ci vediamo poco. In pochissimo tempo la mia vita _______ cambiata: _______ cambiato citt, casa,
lavoro, amici e fidanzato! Niente male, vero?
Quando vieni a trovarmi? Aspetto tue notizie al pi presto! Baci!

17

italiano

Appendice livello 2

11. Cerca nel puzzle i participi


passati irregolari dei verbi dati
sotto all'infinito: possono essere
in posizione orizzontale ,
verticale e obliqua
togliere offrire
aggiungere iscrivere
spegnere
permettere
accendere
fare
prendere
nascere
rompere
vedere
essere
promettere
raccogliere vivere
scendere
morire
assumere
cuocere

Participi Irregolari Nei verbi regolari le desinenze sono -ato, -uto, -ito. Esistono comunque
molte forme irregolari: i verbi in -ere sono i pi irregolari .
-so
-tto
-nto
-sto
prendere
preso
chiudere
chiuso
decidere
deciso
scendere
sceso
spendere
speso
offendere
offeso
accendere
acceso
ridere
riso
rendere
reso
dividere
diviso
uccidere
ucciso
concludere concluso
diffondere
diffuso

-sso
mettere
succedere
discutere
permettere
esprimere
muovere

messo
successo
discusso
permesso
espresso
mosso

fatto
detto
letto
corretto
scritto
rotto
cotto
fritto
tradotto

fare
dire
leggere
correggere
scrivere
rompere
cuocere
friggere
tradurre

piangere
pianto
chiedere
chiesto
spegnere
spento
rimanere
rimasto
spingere
spinto
vedere
visto
vincere
vinto
rispondere risposto
aggiungere aggiunto comporre composto
dipingere
dipinto
proporre proposto
assumere assunto
disporre disposto

-rto
aprire
offrire
soffrire
coprire
scoprire
morire

aperto
offerto
sofferto
coperto
scoperto
morto

-lto
scegliere
togliere
raccogliere
sciogliere
risolvere

18

-rso
scelto
tolto
raccolto
sciolto
risolto

perdere
correre

perso
corso

italiano

Appendice livello 2

12. a. Completa i verbi con la parte mancante del participio passato.


Chi al mare, chi in montagna...
Due amici, Sandra ed Enrico, si incontrano dopo le vacanze.
Enrico - Ciao, sei gi tornat___ dalle Dolomiti?
Sandra - S, sono arrivat___ l'altro ieri. E tu dove sei stat___?
Enrico - In Puglia, a Gallipoli. stat _____ una vacanza meravigliosa.
Sandra - Ma ci sei andat___ da solo?
Enrico - No, no, con degli amici. Abbiamo affittat____ una casa al mare per due settimane e
abbiamo fatt____ anche delle gite nei dintorni. E tu?
Sandra - Io invece sono stat___ in Val Badia e ho fatt___ molte passeggiate. Una volta sono anche
salit_____ sul Piz Bo* e poi mi sono fermat____ a dormire in un rifugio**. Sono rimast___ a pi di
2000 metri per tre giorni. stat___ un'esperienza indimenticabile.
12 b. Ora riscrivi dialogo immaginando che Sandra e Laura stiano parlando con Enrico e
Paolo.
Enrico e Paolo - Ciao, siete gi tornat____ dalle Dolomiti?
Sandra e Laura - S ______________________________________________________________
Enrico e Paolo - _______________________________________________________________
Sandra e Laura - _______________________________________________________________
Enrico e Paolo -_______________________________________________________________
______________________________________________________________________________
Sandra e Laura - _______________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
______________________________________________________________________________
* Piz Bo: montagna delle Dolomiti.
*" rifugio: casa di montagna in alta quota per escursionisti.

13. Completa il quiz con i verbi al passato prossimo. Poi prova a rispondere alle domande.
Chi lo sa?
A) Chi (scrivere) __________________ "Pinocchio"? _ _ _ _ __ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
B) La Margherita la pizza classica italiana, da chi (prendere) ______________ il nome?
___________________________
C) Chi (dire) _______________ che la terra gira intorno al sole? _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
D) Chi (dipingere) _______________ la Cappella Sistina? _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
E) Chi (comporre) ________________ L'Aida? _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ __ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
_
F) Chi (fare) ______________ il bagno nella Fontana di Trevi nel film "La dolce vita"?
___________________________
G) Chi (vincere) _______________ i mondiali di calcio del 2006? _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
H) In che anno gli italiani (scegliere) _______________ fra monarchia e repubblica? _ _ _ _ _ _
I) Chi (uccidere) ________________ il politico Aldo Moro? _ __ _ _ _ _ _ _ _ _ _ __ _ _ _ _ _ _ _
19

italiano

Appendice livello 2

14. Viaggeria.it un sito Internet dove gli utenti danno e ricevono consigli su mete
turistiche. Leggi i testi e metti i verbi al passato prossimo.
Fai da te - 08/09/01 - (andreguz_2000@yahoo.it)
Ciao sono Andrea, ho 26 anni e quasi tutte le vacanze che (fare)
............................................... sono rigorosamente FAI-DA-TE.
Quest'anno (essere) ............................................... in Grecia, ho
girato in lungo e in largo l'isola di Rodi, pi di 800 km in
scooter!!! Ho scoperto angoli di mare incredibile e paesi di
pescatori dove il turismo di massa ancora non (arrivare) ................................................. Sono
stato inoltre 3 volte negli Usa, in particolare (attraversare) ............................................... tutta la
California e la Florida, (viaggiare) .............................................. in macchina e in pullman, sono
stato a Las Vegas e New York ... e sono ancora qua sano come un pesce.
Le esperienze fai da te ti consentono di "vivere" al meglio il viaggio, poich solo cos scopri
quei luoghi che tour operator e guide turistiche non ti fanno conoscere.
Proprio divertita - 05/09/01 - (giulycost@tin.it)
Ciao a tutti, voglio raccontarvi la mia splendida vacanza a Djerba, in Tunisia. Abbiamo
prenotato in un'agenzia e (scegliere) ................................................. un villaggio a 2 stelle, lo
Sangho Village, perch siamo tutti ragazzi/e con voglia di spendere poco. Appena
(arrivare) .............................................. abbiamo avuto la sorpresa di doverci pagare la cena,
perch era tardi ed il ristorante era chiuso. Ma, dopo la prima sera,
(stare) ............................................... benissimo e alla fine... ci dispiaciuto andare via! Il villaggio
direttamente sul mare, attrezzato con lettini e ombrelloni. Inoltre una volta alla settimana si
pu assistere a uno spettacolo folcloristico. (Sentire) ................................................ anche
commenti disperati di persone alloggiate in hotel 4 stelle: a volte risparmiare conviene! Ciao.
Giuliana
Viaggiare in libert - 11/09/01 - (asatti@olisan.it)
Ciao a tutti. Anch'io da quest'anno (iniziare) ............................................... a viaggiare in libert,
(cominciare) ............................................... per da un posto vicino e facile: la Croazia. Prima di
partire (consultare) ............................................... un sito molto utile www.croazia.it ed ho
prenotato il traghetto con Internet. Tutto devo dire semplicissimo. Siamo andati in moto e
(trovare) ............................................... subito da dormire in case carine, pulite ed economiche, la
gente era molto gentile, quindi un bel viaggio. Ora vorrei organizzarmi per qualcosa di pi
lontano, forse Amsterdam e poi gli Stati Uniti. Si accentano consigli, tanti consigli!!! E magari se
conoscete qualche sito utile... Grazie. Angela
Splendida estate a Lefkada, Grecia - 08/08/01 - (gianlu@tin.it)
Salve, sono Gianluca. Sono appena tornato da una splendida vacanza a Lefkada, una piccola
isola a sud di Corf, in Grecia, e l (trovare) ............................................... un mare pulito e
azzurro. I prezzi sono pi bassi che in Italia. (Affittare) .............................................. un mini
appartamento con cucina, bagno e aria condizionata ed (spendere) ...............................................
pochissimo. . Finalmente sono felice di aver passato una vacanza serena.

20

italiano

Appendice livello 2

21

italiano

Appendice livello 2

22

italiano

Appendice livello 2

23

italiano

Appendice livello 2

24

italiano

Appendice livello 2

25

italiano

Appendice livello 2

26

italiano

1. Lettura

Appendice livello 2

Letture
Citt italiane

Roma
La citt eterna, e centro del pi grande impero dell'antichit,
capitale d'Italia dal 1871. Si estende sulle due rive del fiume Tevere e
oggi conta circa tre milioni di abitanti. Sono sempre tantissimi i turisti
che la visitano ogni anno per ammirarne gli splendidi tesori d'arte:
forse, proprio vero che "tutte le strade portano a Roma" come si
dice da pi di duemila anni.
Oggi una metropoli moderna e, soprattutto nelle ore di punta, preferibile spostarsi con la
metropolitana, che permette di raggiungere facilmente quasi tutte le zone della citt. Inoltre, agli
autobus permesso l'accesso alle zone chiuse al traffico ordinario. Tra gli innumerevoli monumenti sparsi
per la citt, particolare riferimento meritano:
Il Foro Romano e il Palatino, centri religiosi, politici e commerciali della Roma antica. Vi si
trovano le rovine di numerosi templi, palazzi degli imperatori romani e tanti altri edifici dell'epoca antica.
Il Colosseo, o Anfiteatro Flavio (80 d.C.), era il simbolo della citt antica e tanto grande da
ospitare, durante gli spettacoli che vi si organizzavano, ben 50.000 spettatori;
Piazza Navona, isola pedonale, uno dei punti di ritrovo pi piacevoli e animati di Roma. Al
centro si trova la Fontana dei quattro Fiumi, capolavoro del Bernini.
Piazza di Spagna, frequentatissima da turisti e giovani, deve il suo nome al Palazzo di Spagna,
antichissima sede dell'ambasciata spagnola. Lenorme scalinata porta alla chiesa di Trinit dei Monti.
La Fontana di Trevi, grandioso e bellissimo monumento di Nicola Salvi. I turisti per antica
tradizione vi gettano una moneta, sperando cos di fare ritorno un giorno a Roma.
La Basilica di San Pietro la pi grande chiesa del mondo. La sua enorme piazza circondata dal
maestoso Portico del Bernini. Al suo interno possiamo ammirare la Piet di Michelangelo. Da
visitare i Musei Vaticani con la Cappella Sistina e le Stanze di Raffaello. La basilica situata al centro della
Citt del Vaticano, il pi piccolo stato indipendente del mondo.
Altri monumenti importanti di Roma sono il Campidoglio, il Vittoriano, il Pantheon, Castel
Sant'Angelo, le catacombe, le Terme di Caracalla e tanti altri.
1.a. Indica la risposta giusta.
1 Roma
( ) la capitale d'Italia da duemila anni
( ) non dispone del metr

( ) piena di tesori d'arte


( ) una citt tranquilla

2 - Un luogo nel quale i romani si danno appuntamento


( ) il Colosseo
( ) Piazza Navona
( ) il Foro Romano
( ) Piazza San Pietro
3 - Roma :
( ) il centro dell'economia italiana
( ) il pi piccolo stato indipendente del mondo
( ) una citt "museo"
( ) circondata da fiumi

27

italiano

Appendice livello 2

Milano
E la citt italiana pi europea. Ricca e moderna, il capoluogo
finanziario d'Italia. Infatti, oltre alla sua fertile* economia
(l'industria, il commercio, la moda), sede di grandi banche e
aziende italiane ed estere, ospita la Borsa Valori e la sua Fiera
conosciuta a livello mondiale. La citt ha un efficiente servizio di
trasporto pubblico: oltre agli autobus e al tram, i milanesi hanno a
loro disposizione anche la metropolitana. Nonostante ci il traffico
inevitabile e molti milanesi preferiscono trasferirsi in centri urbani

intorno a Milano.
Il monumento pi rappresentativo di Milano senz'altro il Duomo, di stile gotico*, una delle pi
grandi e belle cattedrali del mondo. La sua Piazza e la vicina Galleria Vittorio Emanuele II, sono i punti
d'incontro dei milanesi. Altri monumenti importanti sono il Teatro alla Scala, uno dei pi celebri teatri
lirici del mondo, e il Castello Sforzesco, un tempo residenza* dei duchi di Milano. Infine chi visita
Milano ha l'occasione di ammirare dal vivo il Cenacolo (o LUltima Cena) di Leonardo da Vinci che si
trova nel convento della Chiesa S. Maria delle Grazie
Bologna
Sede della prima universit del mondo (dal 1088!), la capitale
gastronomica* d'Italia: rinomata per la sua grande variet di salumi
e la buona cucina. Ha mantenuto, almeno al centro, la sua
architettura medievale*, anche se delle oltre duecento torri ne sono
rimaste pochissime, di cui le pi famose sono quelle pendenti della
Garisenda e degli Asinelli (100 m, 486 scalini). La Chiesa di San
Petronio, Piazza Maggiore e Piazza del Nettuno completano il centro
storico. Sotto i portici*, bolognesi, turisti e numerosi studenti
vanno a spasso per gli eleganti negozi e i tanti caff di questa
tranquilla e, al tempo stesso, vivace citt.

Glossario: fertile: che produce, ricco; gotico: stile artistico diffuso in Europa tra il XII e il XIV secolo; residenza: ,
luogo, edificio in cui si abita; gastronomico: che riguarda l'arte di cucinare; medievale: che si riferisce al Medioevo, periodo
compreso tra il 476 e il 1492; portico: colonnato
1.b. A quale citt corrisponde ogni affermazione?
MILANO
1. Ci vivono molti studenti
2. famosa per la sua cucina
3. Uno dei suoi problemi il traffico
4. Ha un carattere internazionale
5. moderna, nonostante i tanti palazzi antichi
6. Vanno in scena molti spettacoli di Opera

28

BOLOGNA

italiano

Appendice livello 2

Venezia
La "Serenissima" una citt costruita sull'acqua, cio su
circa 120 piccole isole divise da 160 canali e collegate tra
loro da 350 ponti! Tra questi i pi suggestivi sono il famoso
Ponte dei Sospiri, chiamato cos perch i condannati (tra cui
anche Giacomo Casanova) ci passavano sopra sospirando,
e il Ponte di Rialto che, con le sue splendide botteghe, attraversa
il Canal Grande. Milioni di turisti ogni anno restano incantati da
questa citt e dai suoi tesori d'arte che rischiano di finire
sott'acqua, poich Venezia "affonda" lentamente (mezzo
centimetro all'anno). In Piazza San Marco, cuore del
meraviglioso Carnevale, sorge la Basilica di San Marco (1073), il pi alto esempio di arte veneto-bizantina
anche se in seguito ulteriori interventi hanno lasciato tracce di altri stili (romanico, gotico, rinascimentale).
Proprio accanto si pu ammirare il Palazzo Ducale, simbolo della gloria* veneziana e residenza del Doge,
cio il capo dell'antica Repubblica marinara di Venezia.
Napoli
"Vedi Napoli e poi muori" si diceva una volta.
Fondata dai greci nel V secolo a. C. con il nome Neapolis
(citt nuova), la pi importante citt dell'Italia del Sud.
Situata su un grande golfo, ai piedi del vulcano Vesuvio,
stata per sei secoli la capitale del Regno di Napoli; di
questo periodo glorioso ci rimangono testimonianze
artistiche molto importanti. Castel Nuovo o Maschio Angioino
(1282) e il Teatro San Carlo sono tra i monumenti pi
celebri. Napoli una citt affascinante, viva e divertente,
dove si mangia bene; la gente, aperta e cordiale, parla il
dialetto italiano certamente pi musicale. D'altra parte,
per, questa citt affronta gravi problemi, legati alla
disoccupazione e alla criminalit.
1.c. A quale citt corrisponde ogni affermazione?
VENEZIA
1. Le sue origini sono molto antiche
2. Non circolano quasi per niente le macchine
3. Ha avuto per molto tempo un re
4. In futuro forse non sar pi la stessa
5. Pi di duemila anni fa era abitata dai greci
6. Ha molti problemi da risolvere

29

NAPOLI

italiano

Appendice livello 2

2. Leggi i testi.

Il cinema italiano moderno

Nel bellissimo e autobiografico Nuovo Cinema Paradiso il regista Giuseppe


Tornatore racconta la storia di un cinema in un piccolo paese della Sicilia degli
anni '50. Molto apprezzato anche il suo film La leggenda del pianista sull'oceano.
Gabriele Salvatores ha vinto nel 1992 il premio Oscar per il miglior film
straniero con Mediterraneo. Altro suo film importante Io non ho paura.
Nanni Moretti regista e attore. E diventato famoso anche all'estero grazie a
Caro Diario, una parodia dellItalia moderna raccontata attraverso la vita del protagonista, interpretato
dallo stesso Moretti. Altri film noti La stanza del figlio, Aprile e Il Caimano.
Nel bellissimo II postino Massimo Troisi cerca di conquistare l'affascinante Maria Grazia Cucinotta
con l'aiuto del poeta cileno Pablo Neruda. Un film che ha avuto successo in tutto il mondo.
Molto apprezzati anche i registi Gianni Amelio (Lamerica, II ladro di bambini), Carlo Verdone (Il
mio miglior nemico) e Leonardo Pieraccioni (// ciclone). II trio Aldo, Giovanni e Giacomo realizzano
commedie di grande successo.
II premio Oscar Roberto Benigni rappresenta un caso del tutto particolare: non solo un comico
fenomenale (e grande showman televisivo), ma anche regista dei suoi film che, di solito, battono i
record d'incasso. Tra questi ricordiamo Johnny Stecchino, II mostro, La vita bella, che ha regalato a
Roberto Benigni tre Oscar (miglior film straniero, miglior attore protagonista e colonna sonora),
Pinocchio, La tigre e la neve.
Grazie alla sua straordinaria bellezza e al suo talento, Monica Bellucci sta facendo una grande
carriera internazionale.
I grandi interpreti del passato
Marcello Mastroianni: uno dei volti italiani pi noti nel mondo,
ha girato pi di 150 film. Tra questi ricordiamo: I soliti ignoti di
Monicelli, Divorzio all'italiana di Germi, La dolce vita, Otto e mezzo e
tanti altri girati con Fellini. II "bel Marcello", tre volte candidato
all'Oscar come miglior attore protagonista, morto nel 1996.
Sofia Loren: napoletana, simbolo della bellezza mediterranea.
stata la prima attrice a vincere il premio Oscar per un film non americano, nel 1961, con La Ciociara
di De Sica. Ha recitato in importanti film internazionali, mentre indimenticabili sono le commedie
insieme a Mastroianni: Ieri, oggi e domani, Matrimonio all'italiana (entrambi di De Sica) ecc. Nel 1990 ha
vinto l'Oscar alla carriera.
Alberto Sordi: romano, un comico molto amato dagli italiani, ha recitato anche in film americani.
Vittorio Gassman: bellissimo e bravissimo attore di teatro e di cinema. Ha preso parte anche a
film internazionali.
Tot: napoletano, il pi straordinario dei comici italiani, giocava con le parole in modo ironico.
Altri attori molto famosi a livello internazionale: Anna Magnani (premio Oscar nel 1955), Claudia
Cardinale, Gina Lollobrigida, Nino Manfredi, Ornella Muti, Ugo Tognazzi, Giancarlo
Giannini e tanti altri.
I grandi registi
Federico Fellini: tra i pi ammirati registi del mondo. Ha vinto quattro Oscar per il miglior film
straniero e un Oscar alla carriera nel 1992. Fellini, che scomparso nel 1993, considerato un genio,
un poeta del grande schermo. Ha collaborato spesso, nei suoi capolavori, con Marcello Mastroianni.
Vittorio De Sica: uno dei grandi del cinema italiano e mondiale. Quattro dei suoi film hanno
vinto un Oscar. Lui stesso era un bravissimo attore e ha recitato anche in film stranieri.
30

italiano

Appendice livello 2

Luchino Visconti: Il Gattopardo, Rocco e i suoi fratelli, ecc.


Michelangelo Antonioni: La notte, Blowup ecc.; nel 1994 ha vinto l'Oscar alla carriera.
Sergio Leone: ha girato molti dei cosiddetti "spaghetti western" (Per un pugno di dollari, Il buono, il
brutto e il cattivo ecc.) accompagnati dalle colonne sonore di un grande compositore: Ennio
Morricone.
Il Neorealismo
Uno dei periodi pi gloriosi del cinema italiano. Si chiama cos perch i registi di quel periodo
hanno cercato di dare un'immagine vera dellItalia dopo la seconda guerra mondiale. Tra i film pi
importanti ricordiamo Roma citt aperta (1944 con Anna Magnani) girato da Roberto Rossellini in
una Roma ancora occupata dai nazisti e i bellissimi Sciusci (1946) e Ladri di biciclette (1948) di
Vittorio De Sica (entrambi hanno vinto l'Oscar per il miglior film straniero).
2.a. Lavora in coppia. In base a quanto hai letto sul cinema italiano ,
rispondi alle domande.
1) Cosa hanno in comune De Sica, Benigni e Moretti?
2) Che cosa hanno in comune Anna Magnani e Sofia Loren?
3) Cosa hanno in comune Vittorio Gassman, Alberto Sordi e Monica Bellucci?
4) Citate almeno due film di Vittorio De Sica.
5) Quali registi italiani hanno ottenuto successi internazionali?
6) II neorealismo racconta l'ltalia degli anni '40 o '60?
3. Leggi i testi.
Dove fare la spesa
Gli italiani stanno generalmente attenti alla loro alimentazione. Inoltre, negli ultimi anni sempre pi
persone scelgono prodotti biologici e marchi DOC, DOP, pi costosi, ma pi genuini. Per fare la spesa di
solito preferiscono andare al supermercato della loro zona (come Conad, Coop, Pam ecc.) che ha i
prodotti pi pubblicizzati e noti. Un altro tipo di supermercato sono i discount: offrono una grande
variet di prodotti non molto reclamizzati e, perci, pi economici. Alla periferia delle citt ci sono
anche gli ipermercati: sono molto pi grandi ed possibile trovarci di tutto a prezzi convenienti. Il
tradizionale negozio di alimentari continua ad esistere e i rapporti tra il proprietario e il cliente sono
meno impersonali rispetto al supermercato.
Molti italiani, inoltre, vanno al mercato, che si svolge in ogni citt in spazi aperti o chiusi. In alcuni
mercati, oltre a frutta e verdura fresca, possibile trovare di tutto: scarpe, vestiti (nuovi e usati), prodotti
per la casa ecc. Tipico esempio quello di Porta Portese a Roma che si svolge ogni domenica. Altri mercati
molto noti e grandi, anche per fare la spesa, sono quelli della Montagnola a Bologna e di San Lorenzo a
Firenze.
3.a. Indicate le informazioni veramente presenti nel testo.
1. Tipi di negozi che preferiscono gli italiani.
2. Esempi di prezzi di vari prodotti.
3. Le differenze tra i vari tipi di negozi.
4. Alcuni noti mercati all'aperto.
5. Alcune abitudini alimentari degli italiani.
6. Le differenze tra i prodotti italiani e stranieri.
31

(
(
(
(
(
(

)
)
)
)
)
)

italiano

Appendice livello 2

Molti prodotti italiani sono esportati in tutto il


mondo: laceto balsamico, la mortadella, ecc.
I pi noti sono i tre che seguono:
A) Parmigiano Reggiano
E in assoluto il Re dei formaggi italiani. La sua
storia antichissima, nasce nel Medioevo (anche
Boccaccio, ne parla nel suo Decameron) nella Pianura
Padana. E un formaggio che si conserva a lungo senza perdere le sue qualit che invece aumentano
con il passare del tempo. Dopo un attento processo di lavorazione si mette in grosse forme dove
rimane per alcuni giorni. Segue poi il periodo della stagionatura (1-3 anni) in locali umidi. Con il suo
sapore delicato e gustoso allo stesso tempo il Parmigiano Reggiano, grattugiato o a pezzi,
protagonista di antipasti, primi, secondi, contorni. Inoltre un alimento preziosissimo: energetico ma
non grasso.
B) Prosciutto di Parma
Gi gli antichi romani conoscevano dei metodi per conservare la carne di maiale e alla fine del 500
ritroviamo un processo di stagionatura e salatura simile ad oggi.
Ci che differenzia questo rinomato prosciutto da tutti gli altri il suo sapore dolce dovuto al
particolare processo di stagionatura (14-24 mesi) delle cosce di maiale ma soprattutto al clima mite
della zona di Parma. Le sue fette rosee e tenere devono essere assaporate con tutto il grasso.
Alimento genuino, equilibrato sotto laspetto nutrizionale, dolce e saporito al tempo stesso, ideale
per ogni occasione e per ogni gusto.
C) Mozzarella di bufala
La vera mozzarella quella preparata con il latte di bufala, pi saporito e cremoso di quello di mucca
che pero pi magro. Simbolo dell'Italia in tutto il mondo come ingrediente base della pizza, la
ritroviamo in molte ricette della dieta mediterranea. Le origini di questo formaggio fresco si perdono
nella leggenda, a quando nel III sec. a.C. Annibale porta in Italia i bufali. La sua lavorazione resta in
buona parte artigianale. E preferibile toglierla almeno un'ora prima dal frigorifero prima di servirla.
Formaggio nobilissimo ha un sapore unico.
3.b. Abbinate le affermazioni al testo giusto (A B C)
A
1. Il suo sapore particolare dovuto alla zona di produzione.
2. Un ingrediente utilizzato in tanti altri piatti oltre alla pizza.
3. Si pu preparare anche con il latte di mucca.
4. II suo metodo di lavorazione non cambiato molto nei secoli.
5. Pi passa il tempo e pi diventa buono.
6. Ne ha parlato anche un famoso scrittore.

32

italiano

Appendice livello 2

4. Leggi i testi.

La moda italiana

Da molti anni l'Italia sinonimo di moda. II "made in


Italy", espressione del gusto e della raffinatezza degli
italiani, uno dei settori pi sviluppati dell'economia
con esportazioni in tutto il mondo. Gli italiani sono un
popolo elegante e sono molto attenti alla moda. Tant'
vero che spendono parecchio per l'abbigliamento, anche
se non tutti si possono permettere i capi firmati dei
grandi stilisti. La maggior parte, infatti, si rivolge a tanti
altri stilisti, meno conosciuti all'estero, che offrono alta
qualit a prezzi pi bassi.
Gli stilisti italiani
Chi non li conosce? I loro capi si trovano nei migliori
negozi di tutto il mondo e le loro sfilate sono
considerate spesso importanti eventi culturali. Vediamo
in breve alcune di queste case di moda, diventate dei
veri imperi economici:
Armani, creato da Giorgio Armani, con uno stile tutto suo.
Con negozi propri in molte grandi citt uno dei marchi preferiti
da molte stelle di Hollywood. Famosi i suoi completi da uomo e i
suoi tailleur.
Valentino dagli anni '60 sinonimo di lusso e uno dei marchi preferiti dall'alta societ, con tanti
clienti famosi. Oltre ad abiti classici produce anche articoli pi moderni, jeans ecc.
Ferr, creato da Gianfranco Ferr, che fra laltro ha diretto per anni la casa Dior, produce abiti dallo
stile un po' pi classico.
Roberto Cavalli conosciuto per gli abiti da donna molto particolari e moderni, famosi sono anche i
suoi jeans e i suoi profumi.
Versace una casa di moda nota per i disegni moderni e i colori vivaci. Molto famosa la sua linea di
accessori.
Altri marchi di successo mondiale sono Trussardi (famosi i suoi jeans e i suoi accessori di pelle),
Missoni (noto soprattutto per i suoi capi multicolori), Laura Biagiotti, Prada (che firma scarpe e
accessori di lusso), Gucci (sinonimo di abiti, borse e accessori di alta qualit), Dolce & Gabbana e
Moschino (gli stilisti preferiti dai giovani di tutto il mondo), Ermenegildo Zegna, Salvatore
Ferragamo, Krizia, Cerruti ecc.
Luciano Benetton, da semplice commesso
arrivato a costruire pian piano un vero e proprio
impero economico basato su idee semplici: capi
colorati, clientela giovanile, vendita tramite il
sistema franchising e pubblicit originali curate dal
fotografo Oliviero Toscani. Queste ultime,
considerate spesso provocatorie, hanno suscitato
molte polemiche, ma hanno anche fatto parlare
della Benetton. Un successo simile hanno avuto
la Sisley e la Stefanel.
33

italiano

Appendice livello 2

Moda italiana, per, non significa solo abbigliamento. Molto noti sono gli occhiali della
Luxottica, che il pi grande produttore del mondo e collabora con le pi importanti firme del settore,
italiane e non. Altrettanto famosi sono i gioielli italiani.
L'Italia il massimo produttore di oro lavorato a livello mondiale e la fantasia degli stilisti del
genere (Bulgari ecc.) senza limiti.
I prodotti di pelle (scarpe, accessori, giubbotti) sono, infine, un altro settore di successo
internazionale degli italiani.
4.a. Indicate le informazioni giuste.
1) Per gli italiani molto importante
o Comprare abiti firmati
o Vestirsi bene
o Spendere poco per labbigliamento
2) Gli stilisti pi classici sono
o Armani e Versace
o Trussardi e Dolce & Gabbana
o Valentino e Ferr
3) Oliviero Toscani
o ha lavorato come commesso
o ha curato le pubblicit di Benetton
o ha fondato l'impresa Luxottica

Note:
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
......................................................................................................................................................................................................................................

34

italiano

Appendice livello 2

Note:
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................................................
.......................................................................................................................................................................................................................................

35

italiano

Appendice livello 2

italiano
Appendice livello 2
@2 0 1 4

36