Sei sulla pagina 1di 48

Il Crogiuolo sas di Diana Grassadonia & C.

Via Carlo Imbonati, 3


20159 Milano Mi
P.Iva 11035450151
Tel 02/69.00.91.80 02/66.80.45.45
Fax 02/69.00.93.02
Email info@ilcrogiuolo.it
http://www.ilcrogiuolo.it

Il Crogiuolo
Visitate la nostra pagina Facebook! Troverete informazioni, aggiornamenti e
moltissimi Codici Sconto che potrete utilizzare per i Vostri acquisti via
internet sul nostro portale www.ilcrogiuolo.it.

N lautore n leditore sono responsabili di usi impropri che possono derivare dallimpiego dei vari
prodotti elencati. Il seguente testo nasce come documentazione di un excursus sulla ritualistica come
codificato dalla tradizione. Sta al buon senso del lettore la valutazione delle pratiche contenuta che viene
riportata a puro scopo culturale non incentivando in alcun modo il cimentarsi nelle stesse.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 2

Dio disse sia fatta la luce, e luce fu. (Genesi 1,3)


Da sempre la luce stata associata al concetto di creazione o di
illuminazione, di serenit o comunque di rassicurazione. Fin dagli albori
della civilt luomo ha cercato di vincere il buio della notte con la luce,
ma anche il buio dellanima mediante lampade e candele. I ceri offerti
nelle chiese e le lampade dei templi associano il potere divino e per
estensione quello della preghiera o del voto sacrale al fuoco che scalda,
illumina.. ma che anche pu distruggere le tenebre e gli ostacoli.
Abbiamo deciso di dedicare il nuovo Lunario 2015 de Il Crogiuolo alla
magia del fuoco, delle candele esoteriche e della ritualistica in segno di
Augurio e di Speranza, con la fiducia ed il desiderio che questo nuovo
anno possa portare nella vita di ciascuno di noi quella Luce che possa
illuminare, guidare ed aprire tutte le strade.
Ringraziamo di cuore tutti quelli che ci hanno seguito nel corso degli
oltre ventanni di attivit dellAzienda e tutti coloro che si sono uniti a
noi successivamente, spronandoci ogni giorno di pi a crescere ed a
proporvi sempre il meglio in ambito di spiritualit, esoterismo e magia.
A tutti Voi, un meraviglioso 2015.
Lo Staff de Il Crogiuolo

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 3

Ricordatevi che.

Colori degli Orixs e degli Exus

Offerte rituali: Quando eseguite degli


Eb rituali nei punti di forza delle Entit,
dovrete, prima di iniziare lEb, bussare
a terra tre volte chiedendo il consenso
allEntit padrona del luogo di poter
lasciare lofferta in quel posto. Dopo aver
invocato lEntit e consegnato i doni
rituali, salutate lEntit con il suo Orik
(saluto rituale), fate tre passi allindietro,
voltatevi e andatevene senza pi girarvi.
Non dovrete pi passare da quel luogo
per sette giorni e sette notti.

Ogni Entit ha un colore specifico che predilige e che


rappresenta
maggiormente
la
sua
vibrazione
energetica. La lista che segue unindicazione
generale dei colori preferiti dalle varie Entit.
Ricordiamo che alcune Energie richiedono dei colori
particolari, abbinati anche ai doni, che potrete trovare
nei corsi di magia brasiliana ATABAQUES e MACUMBA.

Offerte nei cimiteri:quando si porta


unofferta al cimitero importante
ricordarsi di lasciare sette monete dorate
davanti alla porta del cimitero per Ogum
Meg ed Exu Porteira, ed altre sette
monete dorate allinterno del cimtero, per
Yans Bal, Omul ed Exu Caveira.
Offerte nei boschi: quando si fa
unofferta nelle foreste si accende,
allentrata, una candela bianca ad Ossain,
quindi, appena dentro, una verde per
Oxossi.
Oxum: quando offrirete del miele a
Oxum dovrete assaggiarlo prima voi per
tre volte.
- Ricordatevi che nellesecuzione di
qualsiasi Rituale di Exu o Pomba Gira, le
candele e i defumadores dovranno essere
accesi con dei fiammiferi di legno,
mentre per gli Orixs potrete utilizzare
unaccendino bianco.

Exu: rosso, nero, rosso e nero


Pomba Gira: rosso, nero, rosso e nero
Oxal: bianco, sette colori
Yan: giallo e rosso, bianco, sette colori
Oxum: giallo, bianco, sette colori
Iemanj: azzurro chiaro, bianco, sette colori, rosa
Oxumar: giallo, sette colori, bianco
Xang: bianco e/o rosso, sette colori
Oxossi: verde, marrone, bianco, sette colori
Ibeji: azzurro, rosa, bianco, sette colori
Abaluai: viola, azzurro, bianco e nero, bianco, sette
colori
Logum Ed:giallo, celeste, bianco, sette colori
Pretos Velhos: bianco e nero, bianco
Caboclos: verde, marrone, bianco

Giorni degli Orixs


Luned: Exus e Pomba Giras, Abalua, Omul,
Pretos Velhos
Marted: Nan, Oxumar, Ew
Mercoled: Xang, Ians, Ob, lbeji
Gioved: Ogum, Oxossi, Ossain
Venerd: Pomba Giras, Oxal, Caboclos
Sabato: Iemanj, Oxum
Domenica: Tutti i Santi con Oxal in testa

- Ogni opera magica volta alla


purificazione (esorcismo) pu essere
eseguita sia in luna calante che in luna
crescente.
- Gli Exus e le Pomba Giras possono
essere invocate sia il luned che il
venerd, si utilizzer la luna calante per
opere volte al negativo, la luna crescente
per opere volte al positivo.
- Per ottenere un maggior contatto con
lEnergia degli Orixs vi consigliamo di
invocarli dalle 06.00 del mattino alle
18.00 della sera, per gli Exus e le Pomba
Giras dalle 18.00 della sera a dieci minuti
prima della mezzanotte.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 4

Nella tradizione voodoo ed obeah i resti rituali vengono


abbandonati in linea generale agli incroci, in uno degli angoli.
Tradizionalmente si fanno cadere tre monete per onorare Papa
Legba, il signore delle strade e dei cammini, spirituali e
materiali

I lavori eseguiti per eliminare il male possono essere anche


gettati in un corso dacqua, mentre quelli eseguiti per la
prosperit o per favorire la nascita/crescita di qualcosa di
nuovo potranno essere abbandonati ai piedi di un grosso albero
frondoso, senza spine.

Le pratiche dedicate ai Gued ed agli spiriti cimiteriali vengono


tradizionalmente portate nei cimiteri, qualora questo non fosse
possibile si possono abbandonare nei pressi dei campisanti
oppure gettate in un tombino.

I resti e le pratiche dedicate agli spiriti petr potranno essere


seppellite nelle foreste.

Prima di abbandonare dei resti rituali si deve sempre e


comunque onorare Legba lasciando al suolo almeno tre monete.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 5

Gennaio 2015
Fase Lunare

Piena

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

Festa di Oxal nelle vesti di Bonfim, Sili Dant

7.38

16.50

San Deshacedor

7.38

16.50

7.38

16.51

7.38

16.52

7.38

16.53

7.38

16.54

7.38

16.55

7.37

16.56

7.37

16.57

7.37

16.58

7.37

16.59

7.37

16.59

7.36

17.00

7.36

17.02

7.36

17.03

7.35

17.04

7.35

17.05

7.34

17.06

Santa Marta La Dominadora

7.34

17.07

Festa di Oxossi (S. Sebastiano)

7.33

17.09

Vergine di Altagrazia

7.33

17.10

7.32

17.11

7.31

17.12

7.31

17.13

7.30

17.15

7.29

17.16

7.28

17.17

7.27

17.18

7.27

17.20

7.26

17.21

7.25

17.22

Epifania di Nostro Signore

Festa di Ossain (S. Benedetto)

SantAntonio Abate

San Giovanni Bosco

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 6

Febbraio 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

7.23

17.25

Festa di Iemanj nelle vesti di Calunga - Rituale Candelora

7.22

17.26

Festa di Omol - Protettore della Salute - San Biagio

7.21

17.27

7.20

17.29

7.18

17.30

7.17

17.31

7.16

17.33

7.15

17.34

7.14

17.35

7.13

17.36

7.11

17.38

7.10

17.39

7.09

17.40

7.07

17.42

7.06

17.43

7.05

17.44

7.03

17.45

7.02

17.47

7.00

17.48

6.59

17.49

6.58

17.50

6.56

17.51

6.55

17.53

6.53

17.54

6.52

17.55

6.50

17.56

6.48

17.58

6.47

17.59

Santa Margherita

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 7

Marzo 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M

Festivit Esoteriche

San Patrizio - Damballah

San Giuseppe (nel Voodoo Papa Loko)

San Benedetto

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Alba

Tram

6.45

18.00

6.44

18.01

6.42

18.02

6.41

18.04

6.39

18.05

6.37

18.06

6.36

18.07

6.34

18.08

6.32

18.09

6.31

18.11

6.29

18.12

6.27

18.13

6.26

18.14

6.24

18.15

6.22

18.16

6.21

18.17

6.19

18.19

6.17

18.20

6.15

18.21

6.14

18.22

6.12

18.23

6.10

18.24

6.09

18.25

6.07

18.26

6.05

18.28

6.04

18.29

6.02

18.30

6.00

18.31

5.58

18.32

5.57

18.33

5.55

18.34

Pagina 8

Aprile 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

5.53

18.35

5.52

18.36

5.50

18.37

San Isidoro Zaka (Loa Voodoo)

5.48

18.39

Pasqua

5.47

18.40

Luned dellAngelo, festa di Sili Dant

5.45

18.41

5.43

18.42

5.42

18.43

5.40

18.44

5.38

18.45

5.37

18.46

5.35

18.47

5.33

18.49

5.32

18.50

5.30

18.51

5.29

18.52

5.27

18.53

5.25

18.54

5.24

18.55

5.22

18.56

5.21

18.57

5.19

18.58

5.18

19.00

5.16

19.01

5.15

19.02

5.14

19.03

5.12

19.04

5.11

19.05

5.09

19.06

5.08

19.07

Le Palme

Festa di Logum Ed (S. Espedito)

Festa di Ogum (So Jorge)

San Marcos de Leon

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 9

Maggio 2015
Fase Lunare

Piena

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

5.07

19.08

5.05

19.09

5.04

19.11

5.03

19.12

5.01

19.13

5.00

19.14

4.59

19.15

4.58

19.16

4.57

19.17

4.55

19.18

4.54

19.19

San Pancrazio

4.53

19.20

Festa dei Pretos Velhos

4.52

19.21

4.51

19.22

4.50

19.23

4.49

19.24

4.48

19.25

4.47

19.26

4.46

19.27

4.45

19.28

4.45

19.29

4.44

19.30

4.43

19.31

4.42

19.32

4.42

19.33

4.41

19.34

4.40

19.35

4.40

19.35

4.39

19.36

4.38

19.37

4.38

19.38

Maria Ausiliatrice

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 10

Giugno 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

4.37

19.39

4.37

19.39

4.37

19.40

4.36

19.41

4.36

19.41

4.36

19.42

4.35

19.43

4.35

19.43

4.35

19.44

4.35

19.44

4.34

19.45

Festa di Ogum Xoroqu, Ogum cruzado ad Ex

4.34

19.46

Festa di Elegbar ( S. Antonio), S. Antonio da Padova

4.34

19.46

4.34

19.46

4.34

19.47

4.34

19.47

4.34

19.48

4.34

19.48

4.35

19.48

4.35

19.48

4.35

19.49

4.35

19.49

4.35

19.49

4.36

19.49

4.36

19.49

Festa di Ob ( Santa Giovanna Darco)

4.36

19.49

Vergine del Perpetuo Soccorso

4.37

19.49

4.37

19.49

4.38

19.49

4.38

19.49

San Norberto, Ochossi nella Santeria

San Luigi Gonzaga

Festa di Xang Ca (S.Giovanni Battista)

Festa di Xang Agaj (San Pietro e Paolo)

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 11

Luglio 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

4.39

19.49

4.39

19.49

4.40

19.49

4.40

19.48

4.41

19.48

4.41

19.48

4.42

19.48

4.43

19.47

4.43

19.47

4.44

19.46

4.45

19.46

4.46

19.45

4.46

19.45

4.47

19.44

4.48

19.44

Madonna del Carmelo (nel Voodoo Mama Bujita)

4.49

19.43

San Alessio

4.50

19.42

4.50

19.42

4.51

19.41

4.52

19.40

4.53

19.39

Santa Maria Maddalena

4.54

19.38

Santa Brigida (nel Voodoo Maman Brigitte)

4.55

19.38

4.56

19.37

San Giacomo (nel Voodoo Ogun Baleny), San Cristoforo

4.57

19.36

Festa di Nan Madre di tutti gli Orixs, SantAnna, Anaisa

4.58

19.35

4.59

19.34

5.00

19.33

5.01

19.32

5.02

19.31

5.03

19.30

Festa dei Caboclos. Si festeggiano le anime degli Indios

Sili Dant

San Elia (Nel Voodoo Baron del Cementerio)

Santa Marta

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 12

Agosto 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

5.04

19.29

5.05

19.27

5.06

19.26

5.07

19.25

5.08

19.24

5.09

19.23

5.10

19.21

5.11

19.20

5.12

19.19

San Lorenzo (Iroko)

5.13

19.17

Santa Chiara (nel Voodoo Aizan)

5.14

19.16

5.15

19.15

5.16

19.13

5.17

19.12

Festa di Yemanj

5.18

19.10

Festa di Omul (San Rocco) il guaritore di piaghe e cancrene

5.19

19.09

5.20

19.08

5.21

19.06

5.22

19.05

5.23

19.03

5.24

19.02

5.25

19.00

5.26

18.58

5.27

18.57

5.28

18.55

5.29

18.54

5.30

18.52

5.31

18.50

5.32

18.49

5.33

18.47

5.34

18.46

Santa Radegonda

Santa Elena

Oxumar (S.Bartolomeo) il grande serpente cosmico

Mater Salvatoris (nel Voodoo Erzulie Danthor)

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 13

Settembre 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

5.35

18.44

5.37

18.42

5.38

18.41

5.39

18.39

5.40

18.37

5.41

18.35

Madonna di Regla

5.42

18.34

Madonna del Cobre

5.43

18.32

5.44

18.30

5.45

18.29

5.46

18.27

5.47

18.25

5.48

18.23

5.49

18.22

5.50

18.20

5.51

18.18

5.52

18.16

5.53

18.15

5.54

18.13

5.55

18.11

5.56

18.09

5.57

18.08

5.58

18.06

5.59

18.04

6.00

18.02

6.01

18.01

6.02

17.59

San Venceslao

6.03

17.57

Festa di Xang Alafi Ex (S.Michele)

6.05

17.56

Festa di Xang Agod (S. Gerolamo)

6.06

17.54

San Mos (nel Voodoo Damballah Petr)

Santa Rosalia

San Nicola da Tolentino

Mater Dolorosa (Nel Voodoo Erzulie Freda)

Sant Eustachio

Madonna della Mercede

Festa degli Ibeji (Cosme e Damiano), i santi gemelli protettori

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 14

Ottobre 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

6.07

17.52

Festa dellAnjo da Guardia, protettore spirituale

6.08

17.50

San Gerardo (nel Voodoo Baron Lacru)

6.09

17.49

Festa di If, San Francesco dAssisi

6.10

17.47

6.11

17.45

6.12

17.44

6.13

17.42

6.14

17.40

6.15

17.39

San Daniele

6.16

17.37

San Luis Beltran

6.18

17.35

6.19

17.34

6.20

17.32

6.21

17.31

6.22

17.29

6.23

17.27

6.24

17.26

6.26

17.24

6.27

17.23

Santa Marta

6.28

17.21

Santa Orsola

6.29

17.20

6.30

17.18

6.31

17.17

6.33

17.15

6.34

17.14

6.35

17.13

6.36

17.11

6.37

17.10

6.39

17.08

6.40

17.07

6.41

17.06

Santa Edvige

San Raffele Arcangelo

San Giuda Taddeo

Halloween si consiglia lesecuzione della Ritualistica

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 15

Novembre 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L

Festivit Esoteriche

Alba

Tram

Ognissanti

6.42

17.05

Festa in Onore dei Defunti e di tutte le Entit cimiteriali

6.43

17.03

San Martin De Porres

6.45

17.02

San Carlo Borromeo (nel Voodoo Candelo)

6.46

17.01

6.47

17.00

6.48

16.59

6.50

16.57

6.51

16.56

6.52

16.55

6.53

16.54

6.54

16.53

6.56

16.52

6.57

16.51

6.58

16.50

6.59

16.49

7.01

16.49

7.02

16.48

7.03

16.47

7.04

16.46

7.05

16.45

7.07

16.45

7.08

16.44

7.09

16.44

7.10

16.43

7.11

16.42

7.12

16.42

7.13

16.41

7.15

16.41

7.16

16.41

7.17

16.40

San Martino di Tours (nel Voodoo Ogum Bhatalah)

Madonna di Regla

Santa Caterina da Alessandria

SantAndrea (nel Voodoo Ogum Ashad) - Met Kalfou

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 16

Dicembre 2015
Fase Lunare

Giorno

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G
V
S
D
L
M
M
G

Festivit Esoteriche

Festa di Ians (S.Barbara)

San Nicola (nel Voodoo il Sole)

Festa di Oxm, Immacolata Concezione

Nostra Signora di Loreto

Santa Lucia

Festa di Abaluay (S.Lazzaro)

Santo Nino de Atocha

Festa di Oxal bambino, Natale

Festa di Yemanj - San Silvestro - Ossagne

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Alba

Tram

7.18

16.40

7.19

16.40

7.20

16.39

7.21

16.39

7.22

16.39

7.23

16.39

7.24

16.39

7.25

16.39

7.26

16.39

7.26

16.39

7.27

16.39

7.28

16.39

7.29

16.39

7.30

16.39

7.30

16.40

7.31

16.40

7.32

16.40

7.32

16.41

7.33

16.41

7.34

16.41

7.34

16.42

7.35

16.42

7.35

16.43

7.36

16.44

7.36

16.44

7.36

16.45

7.37

16.45

7.37

16.46

7.37

16.47

7.37

16.48

7.38

16.48

Pagina 17

La Candelora
Cerimonia degli Orixs
IL CROGIUOLO lieto di informarvi che
disponibile il RITUALE DELLA
CANDELORA.
Unico e irripetibile nel suo genere viene
eseguito una volta allanno, quindi
unoccasione da non perdere per
propiziarsi la benevolenza e la
benedizione di tutti gli Orixs. Questo
rituale preparato secondo antiche
tradizioni brasiliane viene consacrato e
personalizzato, per ottenere una
perfetta efficacia: dovrete quindi
inviare i Vostri dati o quelli del Vostro
cliente. Essendo esclusivo, data la sua
particolare preparazione, disponibile
per un periodo limitato, Vi preghiamo di
prenotarlo
anticipatamente,
comunicando anche i dati personali nome, cognome e data di nascita.
Questo RITO un potentissimo strumento per propiziare la protezione degli
ORIXS (Entit Brasiliane, dirette emanazioni di DIO, che presiedono alla
vita delluomo proteggendolo ed aiutandolo a superare ogni problema e
ogni difficolt e a raggiungere gli obiettivi prefissati sia in amore che nel
lavoro o nella salute). Eseguire il rituale della Candelora significa, secondo
la tradizione, assicurarsi un anno prospero e ricco, pieno di amore, di
soddisfazioni nel lavoro, di pace e di serenit. Inoltre, il rituale apre
automaticamente i canali di comunicazione con gli Orixs: in questo modo
la Loro benevolenza e il Loro infinito amore Vi accompagneranno per tutti i
dodici mesi in cui ha effetto il rito, accrescendo le Vostre potenzialit e le
vostre doti di operatori dellocculto. Il Rituale della Candelora di semplice
e facile esecuzione ma i suoi poteri sono infiniti, e i risultati che otterrete
stupefacenti.
Il Rituale dovr essere eseguito il primo giorno di febbraio, 10 minuti prima
delle ore 24.00 (mezzanotte).
Ci auguriamo che vogliate iniziare lanno magico con il Rituale della
Candelora. Ax,
Il Crogiuolo

Rit 100 - Disponibile a Euro 115,00

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 18

RITUALE MACOUT LEGB


Per aprire le strade in ogni settore,
per proteggere un luogo, per
impetrare una benedizione speciale.
La maggior parte dei miti della storia
dell'uomo concorda sul fatto che
l'origine del mondo e l'origine del
sole
siano
un
evento
unico.
Nell'antico
Dahomey
questo
Sole/Spirito di Vita primordiale fu
Legba. Attraverso Legba l'energia primaria fu incanalata nel mondo.
Viene considerato come l'asse verticale dell'universo che unisce la porta del
sole alla terra, intersezione vitale tra i due mondi. l'unico a conoscere la
lingua sacra di Dio, l'unico che pu portare il suo messaggio a gli uomini.
Nel suo aspetto di Gran Chemin (gran cammino) sta a rappresentare l'arco
celestiale del corso solare. Se in Africa era rappresentato come un giovane
forte, simbolo di virilit, nel vodou viene rappresentato come un vecchio
che si trascina lungo la strada appesantito dagli anni, pipa in bocca, un
macout (sacca per contenere cibarie) sulle spalle, appoggiato a un bastone,
quel bastone che rappresenta lasse cosmico o la Croce (sacro legno) di
Ges Cristo. Legba si sposa con la prima Erzulie e da questo matrimonio
mistico nascono tutti gli altri Lw. il Verbo che si fa carne, fatto della
stessa sostanza del Padre, Danbhalah. Si tramanda che sia il pi potente di
tutti i lw (spiriti del vodou), dal momento che detiene le chiavi di ogni
regno del creato.
La pratica spirituale MACOUT LEGBA viene eseguita per impetrare la
benedizione di Legba specialmente in ambito economico, lavorativo e
finanziario, ma anche per far si che si manifesti, nella vita del fedele, una
particolare grazia, si esegue altres per tutelare un rapporto amoroso o per
far si che una persona si leghi sentimentalmente a chi lo esegue. In quanto
signore dei cammini considerato per estensione un guardiano del karma,
in grado pertanto di materializzare una speciale situazione nella vita di un
individuo.

VOOD 7777 - Disponibile a Euro 83,00

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 19

LUNA O NON LUNA?


Uno dei grandi temi della magia quello delle fasi lunari. Lastro lunare
da sempre guida di chi si affida alle arti magiche. Normalmente ad ogni fase
lunare del calendario si attribuisce una vibrazione/funzione specifica. Se
vero che lObeah, a cui questedizione del Lunario de Il Crogiuolo 2014
dedicato, non segue strictu sensu le fasi lunari, abbiamo deciso di riportare
per praticit i significati attribuiti dalla magia alla luna.

Luna Nuova: chiamata anche buio di luna (perch lastro non


visibile nel cielo), il periodo che segue la luna calante e
precede la luna crescente. In questo periodo si eseguono tutti i
rituali o le pratiche che presuppongono la nascita di qualcosa
di nuovo e che ancora non c. Pu essere un sentimento di cui
non esistono le basi (es. X vuole sedurre Y ma tra di loro non c nulla o
nulla ancora c stato), una nuova attivit, un progetto. Linizio della luna
nuova teatro anche di opere atte a danneggiare qualcuno, mettendo la
base di problematiche, ostacoli, difficolt che devono restare inizialmente
nellombra (tradimenti, inimicizia destinata a trasformarsi in odio ecc).
Luna Crescente: segue la Luna Nuova. Lastro lunare inizia a
mostrare la sua falce nel firmamento. In Luna Crescente si
eseguono tutti i rituali che implicano la crescita di qualcosa o
comunque un incremento. Pu essere un sentimento in cui gi
sono presenti delle basi, un aumento di denaro, un progetto
gi avviato che stenta a procedere. Come accennato precedentemente non
bisogna pensare alla Luna Crescente come una fase unicamente buona dal
momento che influisce anche sulla crescita di odio, di inimicizia, di malattia
o di problemi.

Il massimo di forza di questo quarto lunare chiamata Luna Gobba (fig. a


sinistra) ed inizia ad essere visibile in cielo al terzo giorno di Luna
Crescente. Dal periodo di Luna Gobba in avanti, fino alla Luna Piena si
opera soprattutto per portare a compimento una situazione, un progetto,
un rapporto interpersonale, un contratto.
Luna Piena: corrisponde al massimo climax della forza lunare. Dura un
giorno solo. In magia si opera la notte di plenilunio per ogni tipo di opera
che implichi un coronamento, viene tradizionalmente associata al
Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 20

compimento, alla fecondit, al successo. E' il momento pi


efficace per dare il colpo finale alle magie d'amore o a quelle
che riguardano in genere le relazioni affettive, soprattutto
quando finalizzate ad un matrimonio. Ovviamente agisce su
tutti i fronti, non solamente quelli sentimentali. La Luna Piena
considerato il momento ambivalente per antonomasia. In passato era
legata ai grandi rituali, alle iniziazioni, ai momenti importanti.
Luna Calante: segue immediatamente la Luna Piena, gi il
giorno successivo inizia a fare sentire il suo influsso, prima in
maniera flebile, poi sempre con maggiore forza, fino al buio di
luna. In questo periodo si eseguono tutte le pratiche atte a
fare decrescere qualcosa. Se vero che in Luna Calante si
eseguono la maggior parte dei rituali atti a portare inerzia,
ostacoli, sfortuna e negativit, occorre sfatare il mito della Luna Calante
come pura fase negativa. Le pratiche di purificazione ed esorcismo, ad
esempio, andrebbero eseguite in questo periodo, perch implicano un calo
finalizzato allannullamento di entit negative. Se si devono eliminare degli
ostacoli bene operare in Luna Calante. Tutte le pratiche destinate a
togliere, ammansire, dominare si eseguono in questa fase.

Nella pratica quotidiana non sempre questa categorizzazione (tratta dal


testo Botanica Magica edito da Il Crogiuolo) viene strettamente
considerata. NellHoodoo esistono pareri contrastanti. Ci sono rootworkers
che, influenzati in maniera preponderante dalla magia occidentale e ispirati
dagli scritti salomonici o cabalistici, si attengono in maniera marcata alle
lunazioni, altri che agiscono in ragione del bisogno, altri ancora che
modellano una pratica esoterica in ragione del fine: se per esempio
volessero favorire ununione in luna calante opererebbero eliminando tutto
ci che fosse di ostacolo alla suddetta unione, cavalcando londa della
lunazione.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 21

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 22

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 23

Magia delle Candele


Secondo il mito greco fu il titano Prometeo, ai
primordi dellumanit, a rubare agli dei il fuoco
per donarlo al genere umano: loltraggioso gesto
gli cost caro, fu castigato in maniera esemplare
da Zeus, ma il suo sacrificio permise ai mortali di
usufruire delligneo elemento, simbolo di
progresso, di luce e di avanzamento. Vien da se
che il fuoco, in magia, abbia unimportanza
fondamentale, sia impiegato con finalit positive
che negative. Esiste addirittura una branca
divinatoria, la piromanzia, che interpretando le
fiamme, trae proposizioni oracolari e tenta di squarciare, ma sarebbe pi
corretto dire far luce, sulle segrete e oscure trame del destino, in modo da
prevenire e scongiurare presagi nefasti o per conoscere i misteri del futuro.
Abbiamo deciso di dedicare la nuova edizione del Lunario 2015 de Il
Crogiuolo alla magia delle candele ed alla ritualistica per offrirvi una
panoramica sulla moderne pratiche magiche del fuoco, elemento
supremo in ogni tradizione spirituale e religiosa nonch per permettere a
ciascuno di Voi di sperimentare le tecniche che si celano dietro luso dei
ceri figurati, ossia quel tipo di candele la cui forma, colore e
preparazione sono ormai diventati prassi in esoterismo, al punto da
trascendere la simbologia di provenienza per essere impiegati in differenti
branche esoteriche.
Pochi magari sanno che i cosidetti ceri figurati sono un supporto esoterico
relativamente recente, vantano infatti unottantina di anni ed i primi
furono prodotti negli Stati Uniti e venduti dalle prime compagnie di
distribuzione di materiale esoterico e curios (curiosit magiche) insieme
alle polveri hoodoo ed agli estratti naturali cos sollecitati dai praticanti del
voodoo del profondo Sud. In realt le origini di questi articoli sono molto
pi antiche e vanno ricercate nei grimori, dove gi si accenna a simulacri in
cera di varia foggia su cui operare incantesimi o vere e proprie colature di
cera dapi come nel caso del famoso Almadel. Sempre nellAlmadel, uno dei
Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 24

testi sacri della magia salomonica, si fa riferimento alla colorazione della


cera per evocare specifiche intelligenze angeliche in ragione della loro
natura planetaria.
Se da un lato i ceri figurati si rifanno nelle varie fogge alla magia simpatica,
rappresentando simboli universalmente accettati di situazioni o richieste,
dallaltro il loro colore varia in ragione del tipo di tradizione da cui
provengono. Per fare un esempio classico: nella tradizione occidentale
giallo e verde sono associati alla prosperit ed al rifiorire di una situazione,
nellUmbanda brasiliana mantengono questo significato, ma il giallo
altres associato ad Oxm, la signora del fascino e della seduzione, pertanto
non ci sar da stupirsi se in pratiche di legamento svolte sotto legida di
questo meraviglioso Orix, si impiegheranno candele gialle o dorate.
Unaltra caratteristica dei ceri figurati la versatilit di impiego: una
specifica simbologia che nasce in una specifica tradizione esoterica assume
significati differenti in altre tradizioni, offrendo alloperatore un arsenale
magico e semiotico praticamente infinito.
Unaltra categoria di ceri esoterici che merita attenzione quella dei
cosidetti velones ritualizzati, ossia candele a lunga durata (normalmente
tre o quattro giorni) accompagnati da polveri specifiche, gi vestiti con
lolio appropriato e di colorazioni differenti a seconda della finalit per cui
vengono preparati. Se vero che questa tipologia di candele pu essere
impiegata come pratica singola atta ad impetrare un particolare proposito
altrettanto vero che possono rientrare allinterno di ritualistiche pi
complesse per dare unenfasi maggiore e pi forza ad una richiesta magica.
Ed ora addentriamoci nella pratica vera e propria per scoprire segreti e
dinamiche della magia rituale del fuoco e delle candele.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 25

risaputo che il rospo in magia, specialmente nella pratica popolare, goda


di una fama del tutto speciale. La tradizione vuole che attraverso un rospo
si possa legare lamato bene in modo indissolubile, ma anche far si che il
compagno o la compagna non abbia la possibilit di tradire. Secondo quanto
si tramanda, attraverso questa pratica si potr rendere il partner odioso agli
occhi di tutte le rivali, ripugnante come un rospo, appunto, ma anche
operare uneventuale separazione qualora il compagno o la compagna
intrattenga rapporti fedifraghi con terze/i incomodi.
Lincanto andr operato in un marted di luna calante. Occorre procurarsi:
un cero a forma di rospo di colore nero, un panno nero, due spilloni dalla
capocchia nera, una candela nera, un nastro nero, un olio negativo (del tipo
Yuza Yuza, Arte Negro.), polvere Afastamento, polvere Sapo, polvere
Desamarraao.
Stendete su di un tavolo il panno nero e mettete al centro la candela a
forma di rospo dopo averla unta con lolio. Prendete la foto della persona
che deve essere allontanata (o lavorata) e bagnatela sempre con lolio.
Inserite nellapposito foro situato sotto la base del rospo i testimoni della
persona (fotografie, pezzi di stoffa, capelli, etc.) e aggiungete un pizzico di
p DESAMMARAO dicendo:TU (Nome e Cognome della persona che deve
essere allontanata) DIVERRAI ESTREMAMENTE SGRADEVOLE AGLI OCCHI DI
(Nome e cognome) PERDERAI OGNI ATTRATTIVA, PER LA FORZA DI
QUESTA POLVERE. Versate ora la polvere SAPO e dite:TU SARAI
SPREGEVOLE, PERDERAI IL SUO AMORE E TI ABBANDONER. A questo
punto versate la polvere AFASTAMENTO. Sigillate il foro della candela con
della cera coprendo i testimoni e le polveri.
Prendete gli spilloni, pungete gli occhi del rospo, lasciandoli poi conficcati
e dite:COS SI OSCURINO GLI OCCHI E VOI NON POSSIATE GIOIRE, NE
DESIDERARE, NE AMARE. IL VOSTRO AMORE SI SPENGA E IL VOSTRO
DESIDERIO SI TRAMUTI IN RIPUGNANZA. Accendete il rospo e lasciatelo
bruciare per circa 10 minuti poi spegnetelo con il pollice e lindice della
mano destra, avvolgetelo nel panno e chiudetelo con nove nodi con il nastro
accluso. Seppellite il pacchetto sotto un albero lontano da occhi indiscreti.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 26

La simbologia della chiave, in magia, ricorrente. Le chiavi aprono le porte


del destino o le chiudono ai propri nemici. La pratica che segue si esegue
quando si vuole dare un impulso positivo ad una qualsivoglia situazione:
lavorativa, economica, sentimentale e si rivolge a SantAntonio che, nel
sincretismo afrobrasiliano associato ad Elegbar, il signore delle strade,
dei cammini.. e delle porte. Si esegue tradizionalmente questo rituale la
notte di luna nuova. Occorre procurarsi: una candela a forma di chiave
rossa, olio Destrancadera, polvere Abre Caminho, polvere Hei de Vencer ed
una terza polvere in analogia col motivo per cui si esegue il rituale (es.
Atrativo do Amor in ambito sentimentale, Trabajo, in ambito lavorativo,
Chama Dinheiro per i soldi etc.), sette candele marroni base di cera dapi,
defumadores SantAntonio, un piatto bianco nuovo e caramelle al miele (gi
scartate dellinvolucro). Al centro del piatto mettere la fotografia della
persona per cui si intende svolgere il rituale. Qualora lo si svolgesse per se
stessi non necessario mettere nessuna fotografia. Incidere sulla chiave in
cera il nome della persona per cui si esegue il rituale o il proprio. Ungere
con lolio Destrancadera la chiave e fare lo stesso con le sette candele
marroni. Accendere la candela a forma di chiave e tenendola nella destra
dire:SANTANTONIO, TENGO IN MANO LE CHIAVI DEL DESTINO DI (nome e
cognome), A TE CHE DIO ONNIPOTENTE CONCESSE IL POTERE DI APRIRE
OGNI SERRATURA E DI SBLOCCARE OGNI VIA CHIEDO DI APRIRE LE PORTE
DELLA SUA VITA AFFINCHE (esprimere la richiesta). Far cadere un po di
cera nel piatto e fissare la candela al centro. Potete anche utilizzare un
porta candele tipo a molla per farla stare eretta. Attorno alla candela, in
senso orario versate le tre polveri e dite:APRO LE PORTE DEL TUO
DESTINO AFFINCH TU POSSA TRIONFARE. Fissare sempre nel piatto,
attorno alla candela figurata le sette candele marroni ed accenderle in
senso orario. Colmare il piatto di caramelle al miele e dite:ADDOLCISCI LA
VITA ED I CAMMINI DI (nome completo della persona) AFFINCH (esprimere
la richiesta). Mettere il piatto in un posto alto, accendere a lato un
defumador e fare consumare i ceri. Il giorno dopo portare il piatto in un bel
prato. I restanti defumadores andranno accesi uno al giorno fino alla fine
della confezione.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 27

Si dice che errare sia umano e perseverare diabolico, per ci sono


circostanze in cui un individuo, vittima delle circostanze o per colpa di
terze persone, adotti comportamenti sbagliati che vanno a ledere magari
rapporti familiari, di amicizia, sentimentali o di lavoro. Questa pratica
viene eseguita quando si vuole far ravvedere una persona da errori
commessi o per spezzare lorgoglio di un individuo. Occorrente: polvere
Chora nos meus pes, polvere Dominante, polvere Cambia Voz o Sem Nome,
uno spillone, una candela rossa, una candela Testa di Faraone, un panno
bianco, un nastro rosso ed un nastro nero. I giorni di esecuzione sono il
luned o il venerd, in orario diurno. La fase lunare ininfluente. Aprite il
panno bianco e ponete al centro la testa di faraone in cera, incidetevi, con
lo spillo, il Nome e Cognome della persona da sottomettere e ravvedere.
Versate le polveri e dite TU (Nome e Cognome della persona),
CONFORME A QUESTE POLVERI CHE SONO LESPRESSIONE DELLA MIA
VOLONT, TU (Nome e Cognome) DOVRAI CAMBIARE IL TUO PENSIERO E
COMPORTAMENTO NEI MIEI CONFRONTI, SOTTOMETTO IL TUO ORGOGLIO
ALLA MIA VOLONT. QUESTO RITO PESER SULLA TUA TESTA E LO
SPILLONE COMANDER LA TUA VOLONT (conficcare lo spillone nella
fronte del faraone) COS CHE LA GIUSTIZIA PESER SULLA TUA TESTA E TU
FARAI CI CHE TI CHIEDO (esprimere la propria volont o desiderio).
Accendete con un fiammifero la cera, lasciatela consumare sino alla base e
poi avvolgetela nel panno facendo 7 nodi con i nastri. Dopo aver fatto
questo, a risultato ottenuto, portate a un incrocio unofferta che consiste in
una candela rossa, un sigaro (che si accender mandando il fumo verso
lalto) per gli spiriti che vegliano sui cammini.
NB: gli elementi scritti in rosso possono essere tutti acquistati presso Il
Crogiuolo.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 28

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 29

I problemi scolastici o didattici dei figli spesso si ripercuotono sulla serenit


di un nucleo familiare. Se si desidera aiutare uno studente o fare in modo
che il suo apprendimento abbia una resa migliore ci si pu rivolgere a San
Giuda Taddeo, tradizionalmente. La pratica che segue ha lo scopo di
favorire la promozione scolastica o il superamento di un esame universitario
ostico. Occorre procurarsi: olio del Sabio Salomon, polvere Estudiante,
polvere Hei de Vencer, erba Menta Piperita, una candela a forma di scure,
un panno verde, un nastro bianco, carboncini per turibolo, una candela da
sette giorni verde, incenso bianco. Si opera tradizionalmente di domenica,
indipendentemente dalla fase lunare. Stendere il panno sul tavolo che
funge da altare. Bruciare sul carboncino della menta piperita miscelati a
incenso bianco e dire:SAN GIUDA BENEDETTO, TU CHE SEI IL SANTO
DEGLI IMPOSSIBILI, TI INVOCO IN QUESTO MOMENTO DI BISOGNO SICURO
DEL TUO AIUTO E DELLA TUA INTERCESSIONE. Incidere sulla candela
figurata il nome completo dello studente con un ago, ungere il cero con olio
del Sabio Salomon e accenderlo al centro del panno, in modo che stia
eretto (ci si potr aiutare con una molla porta candele. Spargere attorno
alla candela le polveri e dire:CON IL TUO AIUTO, SAN GIUDA, TI CHIEDO
DI INTERCEDERE AFFINCH (nome e cognome dello studente), POSSA
TRIONFARE NEGLI STUDI E VINCERE OGNI OSTACOLO, LA SUA MENTE SIA
LUCIDA, I SUOI DOCENTI DISPONIBILI E LA MATERIA DIVENTI PER LUI
SEMPLICE E CHIARA COME LA LUCE DI NOSTRO SIGNORE. Fare consumare
la candela. Una volta terminata avvolgere tutto nel panno e chiudere con il
nastro facendo tre nodi, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito
Santo. Accendere la candela da veglia verde in un posto alto e mettere a
lato il pacchetto rituale. Dopo sette giorni portare il pacchetto ed i resti
della candela in un bel prato. utile altres consegnare allo studente una
medaglia di San Giuda Taddeo da indossare il giorno della prova.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 30

Una vita sessuale soddisfacente sicuramente uno degli ingredienti


fondamentali di un rapporto. Spesso stress, preoccupazioni, routine possono
minare questo importante elemento. Questo rituale viene tradizionalmente
eseguito per risvegliare lappetito sessuale di un uomo, per combattere
limpotenza o per favorire ed aumentare la libido ed il desiderio. Si esegue
in un luned o in un venerd, in orario notturno, in fase lunare crescente.
Occorre procurarsi: una candela a forma di fallo rosso, un panno rosso, una
polvere Ex, olio di dend, erba di sansone, carboncini, olio di menta
piperita, olio di cannella, paprika, nastro nero, fiammiferi. Stendere il
panno al suolo. Sul fallo in cera incidere con uno spillo il nome completo
della persona dallalto verso il basso. Mescolare un pizzico della polvere di
Ex ad un cucchiaio di olio di dend. Aggiungere sette gocce di olio di
menta piperita, sette gocce di olio di cannella e un pizzico di paprika. Con
la miscela ungere il cero fallico visualizzando unenergia rossa e calda.
Aprite il panno rosso, ponete al centro il fallo in cera. Bruciare su un
carboncino un po di erba di Sansone. Dite:OH GRANDE SIGNORE EX, IO
CHIAMO LA TUA FORZA E CHIEDO DI ACCENTRARE SU N.C. (nome e
cognome della persona interessata) LA TUA FORZA CURATIVA SESSUALE.
Con un dito prendete un pizzico di polvere Ex e cospargetela sulla fronte,
sul petto e sul sesso della fotografia del soggetto o della persona se
presente. A questo punto con un fiammifero accendete il fallo sotto il quale
avete posto una fotografia del soggetto e dite:CON QUESTO RITO TI
DONO, (nome e cognome della persona interessata), LA POTENZA
SESSUALE, LA FORZA FISICA, LA VOLONT MENTALE, AFFINCH TU,
(nome e cognome della persona interessata), POSSA SODDISFARE IL TUO
DESIDERIO E QUELLO DELLA TUA PARTNER NEL NOME DI EX, SIGNORE
DEL DESIDERIO E DELL'ENERGIA VITALE. Quando la candela sar
consumata, spegnetela con il pollice e lindice della mano destra,
raccogliete i resti del rito nel panno e chiudetelo con il nastro facendo
sette nodi. Conservare nel comodino.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 31

Nellimmaginario popolare la civetta associata ai simboli di sventura e di


malasorte, ma a livello di alta magia invece legata a Lilith, che nella
tradizione ebraica la prima moglie di Adamo. Questa pratica si impiega
per sedurre e conquistare un uomo, e pu essere eseguita anche a livello
omosessuale. Si esegue la notte di luna nera. Occorrente: candela rossa a
forma di civetta, oleolito di madragora, 9 candele nere, un panno rosso,
incenso al muschio, polvere di mandragora, fotografia delluomo corredata
di dati, corda di canapa. Stendere il panno sul tavolo che funge da altare.
Al centro mettere la fotografia della persona su cui si vuole operare.
Ungerla con lolio di mandragora insistendo sulle zone erogene. Ungere con
lo stesso olio il cero figurato e le candele nere. Mettere le nove candele
nere attorno alla fotografia ed accenderle, in senso antiorario. Quindi con
un po della propria saliva ungere nuovamente la fotografia. Dire:TI
RICOPRO DEL MIO BALSAMO E DELLA MIA ESSENZA, IL MIO DESIDERIO
PENETRI NELLE TUE VISCERE E TI RENDA AFFAMATO E SCHIAVO DELLA
MIA VOGLIA. Accendere le candele, sempre in senso antiorario. Bruciare
un cono di incenso al muschio e sulla fiamma di una delle candele nere
accendere la civetta in cera. Alzarla con la mano sinistra e dire:INVOCO
TE LILITH, SIGNORA DELLA NOTTE E DELLA MAGIA, LA LUNA NERA,
AFFINCH ATTRAVERSO LA TUA POTENTE INTERCESSIONE (nome e
cognome) CEDA AL MIO DESIDERIO ED ALLE MIE VOGLIE E DIVENTI MIO
(esprimere poi i propri desideri pi reconditi). Far cadere un po di cera
della civetta sulla fotografia, su viso cuore sesso e arti. Quindi appoggiarla
sopra la stessa. Con la polvere di mandragora tracciare un cerchio attorno
alle candele in senso antiorario. Far consumare i ceri ed avvolgere tutto nel
panno. Legarlo con la canapa facendo nove nodi e seppellire il pacchetto
rituale vicino ad un cimitero o nei pressi della casa della persona.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 32

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 33

Calunnie e pettegolezzi possono rovinare non solo la reputazione di una


persona, ma anche lederne la fiducia in se stesso. Questa pratica si esegue
tradizionalmente non solo contro le malelingue ma anche per far si che le
parole cattive si riversino su chi le ha sparse a sproposito. Si esegue in un
luned o in un venerd di luna calante. Occorre procurarsi: un cero
ritualizzato Tapa Boca, erba Tapa Boca, peperoncino in polvere, pimenta da
costa, defumador Comigo Ninguem Pode, olio Yuza Yuza, una candela
bianca. Accendere una candela bianca in un luogo pi alto della propria
testa ed a lato mettere un bicchiere con acqua. Dire:QUESTA CANDELA
PER IL MIO ANGELO DELLA GUARDIA, AFFINCH MI PROTEGGA E VEGLI SU
DI ME. Estrarre la candela dallinvolucro in plastica. Scrivere il nome del
pettegolo su un foglietto di carta nove volte. Versarci sopra lolio e la
polvere che accompagna il cero ritualizzato. Aggiungere pimenta da costa,
peperoncino. Mettere il foglietto con su i vari elementi sul fondo
dellinvolucro in plastica e reinserire il cero. Accendere un defumador e la
candela. Recitare lorazione allegata alla candela e farla consumare dietro
alla porta di casa. A questo punto fare bollire circa tre litri dacqua. A
bollore aggiungere lerba Tapa Boca e farla bollire per tredici minuti.
Spegnere il fuoco. Fare raffreddare e versarsi il contenuto del liquido
addosso, dal collo in gi. Raccogliere dal box doccia le erbe ed avvolgerle in
un foglio di carta bianco. Questo pacchetto andr gettato in un corso
dacqua corrente dicendo:ALLONTANO LE LINGUE VELENOSE E LE
CALUNNIE, I PETTEGOLEZZI E LODIO DI CHI MI VUOLE MALE. Quando la
candela si spegne portare i resti ad un incrocio. I restanti defumadores
invece andranno consumati uno al giorno, fino alla fine della confezione e
le ceneri degli stessi gettate ogni volta nello scarico. Ogni volta che si
accende un defumador recitare lorazione allegata alla candela ritualizzata.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 34

Il lavoro una delle tematiche pi care ai giovani doggi. Il rituale che


segue viene eseguito tradizionalmente per trovare lavoro o per la riuscita
personale nel campo degli affari, ma anche per ottenere una promozione o
per non perdere il lavoro. Si esegue tradizionalmente di gioved, in fase di
luna crescente. Occorre procurarsi: un fluido Van Van, un panno bianco,
una candela testa di faraone, incenso Van Van, polvere Trabajo, olio
Giovanni Conquistatore, un nastro giallo. Aprire il panno bianco e stenderlo
sul tavolo. Inumidire i quattro angoli con Van Van. Al centro mettere la
testa di faraone in cera dopo averla unta con olio di Giovanni
Conquistatore. Su un foglio bianco scrivere la propria richiesta. Versarvi
sopra tre gocce di Van Van. Mettere il foglietto davanti alla testa in cera.
Attorno a questa versare in senso orario polvere Trabajo. Accendere uno
stick di incenso Van Van, accendere la candela e dire: PER LE VIRT DI
QUESTO RITUALE , IO CHIEDO... (ripetere ad alta voce la richiesta).
Bruciate ora il foglietto con la domanda scritta, sulla fiamma della testa del
faraone in cera. Lasciate bruciare la testa del faraone fino quasi alla base e
poi spegnetela con il pollice e l'indice della mano destra. Avvolgete i resti
del rito nel panno bianco, legatelo col nastro giallo facendo tre nodi.
Riponete il pacchetto in luogo sicuro finch il vostro desiderio non sar
esaudito. Solo allora butterete il pacchetto in acqua corrente (fiume, lago,
canale, etc...). Mettete ogni giorno qualche goccia di fluido sul corpo (a
mo di profumo), sino ad esaurimento del flacone. Eseguite il rituale nelle
ore in cui nessuno potrebbe disturbare. Non gettate mai il pacchetto del
rituale in pattumiera, perch questo, secondo quanto si tramanda,
potrebbe annullare il rituale. Se volete rafforzare il rituale potete invece
che compierlo in un solo giorno eseguirlo in tre volte spegnendo ovviamente
la candela che rappresenta il faraone e riaccendendola il giorno dopo
(sempre in luna crescente).

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 35

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 36

Una delle categorie classiche delle pratiche esoteriche quella dei


cosidetti riti di separazione. Quella che segue proviene dalla pi genuina
tradizione brasiliana ed ascrivibile alla magia simpatica, dal momento che
non invoca unentit precisa, ma si affida alla volont delloperatore che
viene catalizzata dagli strumenti rituali impiegati. Si esegue quando si
desidera separare una coppia di fidanzati oppure creare difficolt in un
matrimonio, allontanare unamante scomoda\o. Va eseguita in fase di luna
calante, in orario notturno, di luned o di venerd. Occorrente: una coppia
di pupi in stoffa neri, sei grani di pimenta da costa, un panno nero, due
nastri neri, incenso nero, carboncini, tre polveri esoteriche di separazione,
una saponetta di purificazione. Stendete il panno sul tavolo, prendete i due
pupi e poneteli uno di fianco allaltro sul panno. Accendete il carboncino
appoggiandolo poi su di un piatto resistente al calore. Mettete alcuni grani
di incenso sul carboncino e passate poi lincenso sui pupi defumandoli in
senso circolare da destra a sinistra per tre volte. Prendete i testimoni delle
persone e legateli al pupo utilizzando del filo di colore nero. Aggiungete un
poco delle polveri magiche della separazione e dite:CI CHE PRIMA VI
UNIVA ORA VI DIVIDER, AVRETE REPULSIONE FISICA LUNO PER
LALTRO, IL VOSTRO DESIDERIO SI SPEGNERA. IL VOSTRO AMORE SI
TRAMUTER IN ODIO E RANCORE E VI SEPARERETE. Prendete i due pupi
ed inserite nella cera i grani di pimenta. Poi voltateli schiena contro
schiena, legateli con il nastrino, appoggiateli al panno e copriteli con le
polveri magiche della separazione rimaste. Concentratevi per alcuni secondi
su ci che desiderate ottenere. Accendete i pupi e concentratevi su ci che
desiderate ottenere per alcuni minuti. Avvolgete i resti nel panno e legatelo
con i nastri facendo nove nodi. A questo punto il rito terminato. Porterete
entro il terzo giorno il pacchetto rituale in un prato dove lo seppellirete
possibilmente vicino a dei rovi o piante con spine. Dopo la pratica lavarsi le
mani con la saponetta di purificazione.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 37

Nella tradizione popolare SantElena una delle figure maggiormente


invocate nella risoluzione di problemi sentimentali. Questo rito si esegue
per: rinsaldare un legame, unire due persone, favorire le riconciliazioni,
riunire una coppia. Il giorno tradizionale di esecuzione il venerd, in fase
di luna crescente, possibilmente allalba o in unora dedicata a venere.
Procurarsi: un panno rosso, candela figurata amanti uniti, erba Pervinca,
erba Mirto, erba dellAmore, erba Sempreviva, Sangue di Drago, carboncini,
incenso rosso, una carta da gioco del due di cuori o del due di coppe, tre
nastri rossi, tre spilli. Stendere il panno sul tavolo che funge da altare.
Accendere un carboncino e versare abbondante incenso rosso. Nel fumo
dellincenso passare tutti gli elementi che si usano nel rito. Dire:PURIFICA
QUESTE CREATURE AFFINCH DIVENTINO VEICOLO DI AMOR SINCERO. Al
centro del panno mettere la carta da gioco rivolta verso lalto. Sopra
appoggiare la candela figurata. Scrivere su un nastro il nome completo di lui
e sullaltro il nome completo di lei. Legarli insieme a formare ununica
corda facendo sette nodi. Legare con il cordone facendo tre nodi sulla
candela. Al primo nodo dire:NEL NOME DEL PADRE. Al secondo nodo
dire:NEL NOME DEL FIGLIO. Al terzo nodo:NEL NOME DELLO SPIRITO
SANTO. Accendere la candela degli amanti e spargere attorno a cerchio la
pervinca. Dire:VIOLETTA DELLO STREGONE, CHI SI ATTACCA NON SI
STACCA, LEGA IN UN VINCOLO DI AMORE QUESTE PERSONE. Spargere allo
stesso modo il mirto:FIOR DI CUORE E DI PASSIONE, UNISCI NEL
DESIDERIO (nomi delle persone) AFFINCH DIVENTINO/RITORNINO UNA
SOLA CARNE ED UN SOLO SPIRITO. Spargere egualmente lerba
dellAmore:SPIRITO DAMORE SCENDI SU (nomi delle persone) E
NESSUNO SI POSSA INTROMETTERE NEL LORO LEGAME. Spargere erba
Sempreviva, alla stessa maniera e dire:SEMPREVIVA CHE NON MUORI
MANTIENI VIVA LA RELAZIONE TRA NN E NN. Infine spargere a cerchio il
sangue di drago e dire:CON QUESTA RESINA IO SIGILLO IL VOSTRO
AMORE.Quindi recitare lOrazione di SantElena.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 38

Orazione a SantElena di Gerusalemme


Gloriosa SantElena, gloriosa SantElena, gloriosa SantElena, figlia della
Regina di Gerusalemme, foste a Gerusalemme, 3 chiodi portaste, uno di
quelli che portaste lo consacraste e al marted
lo gettaste in mare; laltro lo deste a vostro
fratello Cipriano, perch vincesse guerre e
battaglie e questo che vi resta nelle vostre mani
benedette non vi chiedo di darmelo, ma di
prestarmelo, per conficcarlo nei sensi di (dire il
nome della persona), perch non mi dimentichi;
per conficcarlo nella fronte di (dire nome della
persona su cui si opera e piantare lo spillo nella
fronte), perch mi abbia presente; per
conficcarlo
nel
cuore:
San
Caralampo,
portamelo, SantElena, il chiodo che ti chiedo perch mi tenga presente e
per conficcarglielo nei suoi pensieri (piantare laltro spillo nella testa); che
venga, SantElena, non lo lasciare in nessun letto sdraiarsi, n con donna
alcuna conversare; come cane rabbioso ritorni a cercarmi. Santo Signore, ti
chiedo che mai possa dimenticarmi per altra donna; Ges Nazareno,
portamelo; Santa Barbara, che (nome della persona) non mi dimentichi.
SantAntonio, presti fede a quello che mi ha promesso. San Giovanni
Battista, santo ancora prima di nascere, concedimi quello che ti chiedo, che
(nome della persona) presti fede al suo impegno, per la santa camicia che ti
fecero indossare oggi; San Michele, schiaccialo; San Cipriano, ascoltami e
prestami quello che ti chiedo; Elena, commuovigli il cuore con quella
bacchetta che porti con te, miracolosa SantElena, portamelo (piantare il
terzo spillo nel cuore). 5 Padre Nostro, 5 Ave Maria.
Lasciare consumare la candela. Una volta terminata avvolgere tutto nel
panno. Legare con il terzo nastro e fare tre nodi quindi seppellire il
pacchetto ai piedi di un albero frondoso.
Chi esegue questa pratica o chi si rivolge a SantElena per finalit amorosa
bene che indossi la medaglia della santa finch non ottiene la grazia
richiesta, una volta ottenuta dovr gettarla in mare.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 39

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 40

Ci sono momenti, nella vita, in cui si desiderano cambiamenti drastici, ma


purtroppo circostanze, persone e timori sembrano voler ostacolare ogni tipo
di nuovo inizio. Se si desidera effettuare un taglio, sia esso affettivo,
emotivo o semplicemente un drastico cambio di una situazione si pu
eseguire questa pratica sotto legida di Ians, Santa Barbara, che andrebbe
eseguita il primo mercoled dopo la luna crescente. Occorrente: olio di
limone o un qualsiasi olio essenziale citrato, polvere Cambia Voz, polvere
Ians, polvere Hei de Vencer, miele, una candela a forma di spada, una
candela nera, una candela rossa, un panno giallo, un nastro rosso, un fluido
di protezione. Stendere il panno ed al centro dello stesso mettere una
propria fotografia. Ungere la candela nera con olio di limone e rotolarla
sulla fotografia nove volte. Accenderla fuori dal panno. Versare sulla
fotografia le tre polveri quindi a lato della fotografia accendere la candela
rossa. Ungere la spada in cera con olio di limone, accenderla e tenerla in
alto con la mano destra, dire:SANTA BARBARA CON LA TUA SPADA
TAGLIA IL MIO DOLORE, LE LACRIME ED IL PASSATO, IL TUO VENTO
FRESCO PORTI ARIA NUOVA NELLA MIA VITA, EPARREI IANS!.
Appoggiare la candela a forma di spada sulla foto. Prendere la candela
nera, spezzarla in due e scagliarla al suolo in modo che si spenga. Lasciare
consumare le altre candele ed avvolgere i resti del rituale nel panno.
Qualora la candela nera, cadendo, non si spegnesse, calpestarla in modo da
estinguere la fiamma. Chiudere col nastro facendo nove nodi. Conservare il
pacchetto in casa per un anno, successivamente portarlo in un prato. La
candela nera spezzata invece andr abbandonata ad un incrocio. Il fluido
andr indossato quotidianamente a mo di profumo. Si consiglia di indossare
una medaglia di santa Barbara per impetrare la sua benedizione e la sua
protezione.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 41

Gli addolcimenti sono una categoria di rituali di dominio che operano


tradizionalmente in modo morbido. Si eseguono per addolcire appunto e
rendere un individuo ben disposto. Questo addolcimento si esegue sia in
ambito sentimentale che lavorativo, ma anche se si desidera ammorbidire
un insegnante ostico o il proprio principale, oppure per ammorbidire una
persona nervosa. Si esegue in un venerd di luna calante. Occorrente: una
candela in pura cera dapi in foglio (es. 23-CACP), un piatto bianco, polvere
Amansa Guapo, cannella in polvere, zucchero di canna, polvere Caracol
Blanco, olio Apremiante. Aprire delicatamente la candela, inserire dentro
un foglietto scritto a matita con il nome completo della persona e la
richiesta. Versarvi sopra lolio e cospargere la cannella, lo zucchero e le
polveri. Quindi arrotolare nuovamente la candela con attenzione. Tenerla
tra le mani e dire:NEL NOME DI SAN CIPRIANO E DELLE TRE ANIME CHE
VEGLIANO SU SAN CIPRIANO, (NOME E COGNOME) PENSA A ME, DOLCE
COME LO ZUCCHERO, PI DOLCE DEL MIELE, PENSA A ME ED ASCOLTA CI
CHE TI DICO. (NOME E COGNOME) STRISCIA AI MIEI PIEDI COME UN RIVOLO
DI MIELE ED OGNI MIA PAROLA ACCAREZZI LA TUA ANIMA. NEL NOME DI
SAN CIPRIANO TI CHIEDO DI (FARE LA RICHIESTA) Accendere la candela
per cinque minuti e dire:SAN CIPRIANO STREGONE, NON IL SANTO, MA IL
FATTUCCHIERO, TI INVOCO AFFINCH LA MIA PAROLA DIVENTI LA TUA E
SENZA PENSARCI MI OBBEDISCA, CHE IO SIA LA SUA OSSESSIONE ED IL SUO
SORRISO, OGNI ASPERIT SI SCIOLGA RISCALDATA DA QUESTO SACRO
FUOCO. Spegnere la candela con le dita dopo averle inumidite con la
propria saliva.
Ripetere loperazione per sette giorni consecutivi. Lultimo giorno farla
consumare completamente. I resti della candela vanno seppelliti ai piedi di
un bellalbero frondoso.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 42

Secondo la leggenda, la celebre Maria Padilha seppe incantare il celebre re


di Castiglia servendosi di un rospo. La pratica che segue il riadattamento
dellantico incanto e viene eseguito per avere influenza su uomini di
potere con la finalit di sedurli ed avere su di loro autorit al fine di
ottenere benefici, soprattutto economici e di posizione, ma anche,
eventualmente, per convogliare a giuste nozze. Si esegue in una notte di
luna piena o in un venerd 13 in fase di luna crescente/piena. Occorrente:
un cero a forma di rospo di colore rosso, polvere Sapo, polvere Encanto,
polvere Dominante, olio Miel de Amor o un olio di seduzione, un panno
rosso, un nastro rosso, un fluido di seduzione (es Lotion Sigueme), una
candela rossa, miele, tre spilloni con la capocchia rossa. Scrivere su un
foglietto il nome completo della persona ed inserirlo nel foro alla base del
rospo in cera, se si possiedono testimoni inserire pure quelli. Chiudere il
foro facendo colare un po di cera dalla candela rossa e lasciarla accesa.
Prendere il rospo in cera e passarlo sulle proprie parti intime mentalizzando
ci che si desidera e infondendo passione e desiderio. A questo punto
stendere il panno. Ungere il rospo con lolio e metterlo al centro del panno.
Cospargerlo con le polveri, accenderlo e dire:CON LA FORZA E LAX DI
MARIA PADILHA CHE I MIEI CAMMINI, A PARTIRE DA QUESTO MOMENTO IN
CUI LE LAME SI SEPARANO, SARANNO LIBERI DA OGNI MALE MATERIALE E
SPIRITUALE, PERCH LA LUCE CHE RISCHIARA IL CAMMINO DI MARIA
PADILHA DEVE RISCHIARARE ANCHE I MIEI CAMMINI (FARE LA
RICHIESTA). Piantare due spilli negli occhi ed uno nella bocca del rospo.
Dire:NON AVRAI OCCHI CHE PER ME, DALLA TUA BOCCA USCIRANNO
SOLO LE MIE LODI. Fare consumare completamente il cero a forma di
rospo e la candela rossa accesa in precedenza. Quindi chiudere il panno a
formare un pacchetto con il nastro facendo sette nodi. Seppellire il
pacchetto in un bel prato.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 43

Amore e affetto non sono sufficienti, a volte a mantenere in piedi un


rapporto: i problemi della quotidianit, la presenza di terzi e i pensieri
della vita di tutti i giorni possono minare il dialogo e lintesa tra due
persone. Questa pratica si esegue tradizionalmente per ristabilire un
rapporto di coppia e far rinascere intesa, affetto ed intimit. Si esegue in
un venerd di luna crescente. Occorre procurarsi: una candela uomo e
donna di profilo, un piatto pulito in cui la coppia abbia consumato un pasto,
lozione Yo puedo mas que tu, un olio damore, polvere Encontro, polvere
Paz, polvere Amor Total. Mettere nel piatto una foto della coppia scattata
in un momento di gioia. Versare sopra la lozione. Ungere la candela figurata
con lolio damore ed accenderla al centro del piatto sulla fotografia.
DireSPIRITO DI INTESA E DI CONCORDIA, AMORE INCONDIZIONATO E
SENZA FINE, TI INVOCO E TI CHIEDO DI INFONDERE AFFETTO, ARMONIA,
INTESA, PASSIONE E DESIDERIO TRA (NOMI DELLE PERSONE). INVOCO I
LORO SANTI ANGELI DELLA GUARDIA AFFINCH COOPERINO A RIUNIRE I
LORO CORPI E LE LORO ANIME. Versare attorno al cero le tre polveri.
Dire:ATTRAVERSO QUESTE POLVERI RIPORTO LA GIOIA ED IL DESIDERIO
TRA QUESTE ANIME. Fare consumare completamente la candela. Una
volta terminata con il liquido si spruzzer il pavimento della camera da
letto della coppia o si verser sotto al letto. I resti della cera andranno
seppelliti in un vaso in casa della coppia. Il vaso dovr contenere una pianta
che dia fiori o un bulbo. Il piatto invece si laver e si utilizzer per servire il
cibo durante una cena, in modo che le pietanze contenute siano consumate
da entrambi. Successivamente andr portato davanti ad una chiesa o nei
pressi di una cappella, senza, questa volta, lavarlo.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 44

In questo tempo difficile e pieno di contraddizioni siamo quotidianamente


messi sotto tensione da molteplici pensieri, paure, timori. Quando un
individuo si trova ossessionato da un pensiero fisso da cui non si riesce a
distogliere si pu ricorrere a questa pratica. Si esegue in un sabato di luna
calante, in orario diurno. Procurarsi: una candela a forma di forbici (il
colore ininfluente), olio esoterico Ax, polvere Tira Teima, polvere Van
Van, una pemba bianca o rosa, defumador Tira Teima, un panno bianco, un
nastro celeste. Scrivere con un ago su una delle lame delle forbici il nome
completo della persona che si desidera aiutare, sullaltra lama il problema
che laffligge in maniera sintetica (es. gelosia, paura del buio, fobia.),
ungere la candela con lolio di Ax e metterla in piedi sul panno bianco.
Accendere le due fiamme della candela e versare attorno le due polveri.
Quindi dire:NEL NOME DELLA LINEA DI YORIM E DEL POPOLO DELLA
COSTA, CHE VEGLIA SUI PENSIERI DEGLI INDIVIDUI, ATTRAVERSO QUESTO
CERO IO TAGLIO LE OSSESSIONI DI (nome della persona). A questo punto
recitare tre Padre Nostro. Accendere un defumador Tira Teima. Far
consumare completamente il cero figurato. Quindi prendere la pemba e
sbriciolarla con la mano sopra i resti della candela:ANNULLO CON QUESTA
PEMBA SACRA E SPENGO PER SEMPRE LE OSSESSIONI CHE TORMENTANO
(nome della persona), NEL NOME DEL POPOLO DELLA COSTA. Chiudere il
panno con il nastro facendo tre nodi. Quindi portare il pacchetto rituale ad
un incrocio di quattro strade. I restanti defumadores andranno consumati
uno al giorno fino alla fine della confezione.
Le ceneri dei defumadores andranno invece gettate ogni volta nello scarico.

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 45

La simbologia della piramide sempre stata associata allidea di stabilit e


solidit. La pratica che segue sfrutta questo simbolo in negativo e viene
eseguita per bloccare qualsiasi tipo di contratto o transazione commerciale
che contempli una forma contrattuale, in situazioni quali blocco di sfratti,
vendite di attivit o di propriet e simili. Si esegue in un sabato di luna
calante, in orario notturno. Occorre procurarsi: un cero a forma di piramide
nera, olio del tipo Yuza Yuza o Arte Negro, un panno nero, un nastro nero,
polvere Tranca Tudo, polvere Asafoetida, nove chiodi arrugginiti, incenso
nero, carboncini, un uovo, quattro candele nere, una saponetta di scarico,
una defumazione di purificazione. Stendere il panno al suolo. Ai quattro
angoli mettere le quattro candele unte con lolio negativo. Accenderle. Al
centro del panno mettere una fotografia della propriet corredata di dati o
una fotocopia del contratto. Appoggiarvi sopra la piramide e versare sulla
stessa il restante olio negativo Accendere la candela piramidale. Attorno
versare in senso antiorario le polveri. Bruciare su un carboncino un po di
incenso nero e dire:PER I POTERI DI SATURNO E DELLA NOTTE IO BLOCCO,
FERMO E LEGO OGNI AVANZAMENTO E (esprimere a parole chiare la
richiesta). Fare consumare completamente le candele in modo che si
spengano da sole. A questo punto versarvi sopra le ceneri dellincenso nero
e rompere sui resti della piramide un uovo su cui si sia scritto a matita in
precedenza la richiesta. Avvolgere tutto nel panno e chiudere il pacchetto
facendo nove nodi. A questo punto seppellire il pacchetto nei pressi
dellabitazione o in un cimitero.
Tornati a casa lavarsi con un sapone di scarico del tipo Descarrego, Ruda e
defumare lambiente in cui si sia operato con una miscela di purificazione
(es. Descarrego do Lar). utile altres durante questa pratica indossare un
talismano di protezione (lo Sterminatore).

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 46

Note:

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 47

Lunario 2015
Il Crogiuolo

Il Crogiuolo sas di Diana Grassadonia & C.


Via C. Imbonati, 3
20159 Milano Italia
Tel 02/69.00.91.80 02/66.80.45.45
Fax 02/69.00.93.02
P-Iva 11035450151
http://www.ilcrogiuolo.it
Email info@ilcrogiuolo.it

Il Lunario 2015 de Il Crogiuolo

Pagina 48