Sei sulla pagina 1di 1

Il feudalesimo bizantino

Diverse interpretazioni e diversi usi del termine feudalesimo.


Dato storico: predominio dei grandi proprietari e diffusione dei rapporti di
dipendenza personale.
Organizzazione bizantina come non feudale:
o feudalesimo franco come parametro valutativo;
o permanenza dellapparato amministrativo centrale e periferico dello
Stato;
o economia ruralizzata ma sempre decisamente monetaria;
o collegamento delle campagne con il mercato (anche internazionale).
Esistenza del feudalesimo bizantino a partire dallXI secolo:
o esperienza delle crociate e importazione dei rapporti vassallatici diffusi in
Europa;
o rafforzamento del potere dei grandi proprietari.
Ostrogorsky:
o dipendenza dei contadini dai proprietari fondiari classificabile certamente
come feudalesimo;
o sviluppo autoctono di tale feudalesimo.
Storiografia sovietica: feudalesimo bizantino come espressione del modo di
produzione feudale.