Sei sulla pagina 1di 20

Renzo Piano

Parco della Musica - Roma

Renzo Piano Parco della Musica - Roma

"La pi bella avventura, per un architetto, quella di costruire una sala per concerti. Forse ancora pi
bello per un liutaio costruire un violino; ma si tratta (con tutte le differenze di dimensione e di impiego) di
attivit molto simili. In fondo si tratta sempre di costruire strumenti per fare musica o per ascoltare musica.
E il suono che comanda, la cassa armonica che deve saper vibrare con le sue frequenze e la sua energia.
Io ho avuto lavventura di costruire spesso per la musica: dallIstituto per la Ricerca Acustico Musicale di
Parigi con Pierre Boulez e Luciano Berio, al Prometeo con Luigi Nono, alla sala di Berlino alla Potsdamer
Platz, alla sala del Lingotto di Torino, alla Sala Niccol Paganini a Parma e ora allAuditorium di Roma.
In tutti questi progetti la musica sempre stata al centro dellattenzione: lavorando con gli acustici,
lavorando con i musicisti. Ma lAuditorium di Roma non un semplice Auditorium ma una vera e propria
Citt della Musica: con tre sale, un anfiteatro allaperto, delle grandi sale di prova e di registrazione.
Lavventura, a Roma, si quindi arricchita di una importante dimensione urbana: lAuditorium non
soltanto un impianto musicale; c anche una piazza, c Santa Cecilia, c gente che ci lavora, ci sono dei
negozi, bar e ristoranti.
Funzioni tutte che affidano a questo progetto limportante funzione di rendere urbano questo luogo che ha
bisogno di urbanit.
I luoghi della cultura, daltronde, come quelli della musica, hanno la naturale funzione di fecondare il
tessuto urbano, sottrarre la citt allimbarbarimento e restituirle quella qualit straordinaria che ha
sempre avuto nella storia. Strumenti musicali, quindi, immersi nel verde di un parco della Musica che
scende da Villa Glori, avvolge i grandi liuti dellAuditorium, i due gioielli dello stadio Flaminio e del
Palazzetto dello sport e si spinge fino a viale Tiziano regalando alla citt di Roma un grande parco di venti
ettari abitato dalla Musica.
Renzo Piano

L'Auditorium Parco della Musica un complesso multifunzionale di Roma, realizzato per


ospitare eventi musicali e culturali di varie tipologie. Fu inaugurato il 21 aprile 2002 con
l'apertura della Sala Sinopoli; il 21 dicembre dello stesso anno fu poi aperto il resto del
complesso e inaugurata la Sala Grande (intitolata a Santa Cecilia).
Si sviluppa su un'area di 55.000 mq nel quartiere Flaminio, tra la Villa Glori, la collina dei
Parioli e il Villaggio Olimpico.
I volumi principali del complesso sono costituiti dalle tre sale da concerto, allocate in edifici di
diverse dimensioni, con una forma che richiama quella di uno scarabeo; le tre sale sono
coperte con lastre di piombo e disposte a raggiera intorno a un anfiteatro all'aperto, la cavea,
che pu accogliere circa 3.000 spettatori. Lo spazio circostante, dove le costruzioni non
superano l'altezza della cavea, occupato da altre strutture - ambienti di servizio, studi di
registrazione, sale prove - mentre attorno all'insieme degli edifici corre un vasto terrazzo
praticabile. Da qui, tra la sala Santa Cecilia e la sala Sinopoli, sono visibili i resti della villa
romana venuti in luce durante la costruzione del complesso (la cui scoperta comport una
sostanziale modifica del progetto originario di Piano), i cui reperti sono esposti in un piccolo
museo ricavato sotto la cavea.
Oltre alle tre sale da concerto la struttura comprende anche il Teatro Studio, tre diversi studi
di registrazione, e il foyer (che in realt l'atrio comune alle sale). Sono stati aperti un bar, un
bar-caffetteria e (con accesso anche alla strada) un bar-ristorante e una grande libreria. Il
complesso ospita anche gli uffici della Fondazione Musica per Roma, che gestisce la struttura,
e dellAccademia nazionale di Santa Cecilia, della quale sede principale.

Renzo Piano e Richard Rogers Centre Pompidou - Parigi 1971-77

Renzo Piano - Modern Wing art institute - Chicago

Renzo Piano - Museo della scienza e della tecnica - Amsterdam

Renzo Piano - La Rocca di Frassinello

Renzo Piano Complesso Le albere - Trento