Sei sulla pagina 1di 66
i iJ Sn 2 Fi = ener Mistero all’Abbazia maa cate Simona Gavelli Mistero all’ Abbazia ae = 3 i Maria Luisa Banfi i i Redazione: Donal Sartor Progetto ga editezine artista: Nadia Moet Grafica compoter Maura Sen Ricerca onografie: Sara Bash Colorsbione trons Verona Pagani (© 207 Cid ace, Genova Nel sgptto de DL74/92 sla tasparnza nella pubis Vuze dele immagini ha uno scope exchsivumnrve dexclivo/Jidatc. Si ecde ‘ogi equals posite intenione ¢eHfeto promozionale ero ite Tut it sero iat presse fanche paris, con qualia merso efttata, “ache bd wo nkrnoe diac, non euorzzat ‘are Hit d cevere vont ‘onmenty eventual ggerimentie dt {emir utero informal he rguardano te rene publics rodausoneacideo Lesolazin’ degli seria somo ‘Sopot net io wv adeit aren stent / oven ISBNS7ERS 59007315 Libro ISBN 9788853007308 Libro +CD. ‘Stampa in Raia do Ltopint Genova Indice caorovos —Vacanza in campagna ‘ carro.o2 Gita all Abbazia “ capro.os Una curiosa scoperta 2” capro.oa Wi mistero si complica 2 caprovos Uno strana incontro 50 carro.oe Nei Sotterranei dell Abbazia °° caero.o? Chi Scopre viene scoperto! 2 camro.os —Wmistero viene svetato se capro.os ‘Un furto sospetto, er caro. 10 Coincidenze? ue Dossier _Alimentazione » Lorine dei Cu m8 Adaleseent i 4 Tpit dolce def peceati: Ia Nutella 96 pRooeTn INTERNET 20.4108 PRS Testo ntegralmente repstrato TE artvitad ascoto EBB tern jn stile CEL! 3 (Certficato di conoscenza della lingua italian), lvell 82 capitoLo4 Vacanza in campagna = ccoet qua! = Finalmente vedo la vecchia casa di campagnal E molto = Aspetta, i apro la porta; un po! impalverata, sal, non viene mai nessuno. — Ma questa casa sembra un negoalo di antchita! Funziona la ppendola? Ragazzil che bel caminettol Peccato che siamo in estate, fa troppo caldo per accenderlo, magarisecifosse un temporale.. = Porto in camera Je tue valigie, Com’ pesante questa bors, cosa ct dentro? = Fal attenzione, Marco, c'é dentro la mia attrezzatura fotografica.? 1 mpolveratacopetad sever 9 teense fica corplesa struments neces als Fasiamatane i fovegrate 4 Pag Sst non mono ancer presentts fo ichimo Marea € seregtea ea cradle ars Til prime’ porno delle etre vatananl Vt dominate dove ssi ens arta mega sorter tne Campagna mbar, Pere non@ unt novi gl in cmpagna son cresci, ina puri cerita Osorio ch att er per on deere = hanno delat ator dave? Si cero. omunguestarra clear ala Rosell conosce See a hie Rowe? Satie pe eer eel ype = Vests in rc sor «rae, eceeapips vee encoder sl pate: ete ibs ei ae Ri tperentehe le sere a giocare scat cong ai. Detro al ancone + dl bar pease rope dels ba bic ew Bia ire mciwe wimereved soviet ehensts ton fee ea eco eens on rare ~ Sono prota Alora, endian? E eecinal CC incamiminiamo per le strade del paese che, a quest'ora, & deserto, ~ Ma questo 8 un paese fantasma!! — Neo, sono git tutti a cena, Qui da no, in eampagna, si mangia prestola sera, Finalmente, svaltato un angolo, arriviamo avanti all'osteria. Il cuore mi batte forte. E un tuffo nel passato, nella mia Infanzia spensierata e senza problem. — £ rimasto tutto uguale, anche Finsegna® quela dl una vottat Entriamo, La Rosa ¢ li, dietro al ‘ eapel Ingrigt,? ma li porta ancora, come allora, raccolti acrocchia.? —Rosal.T1 lord dl me? = Aspettann fat vedere bene, se ma tu soi Marco! Che bella sorpresa! Cosa ci fai qui? E I nonnf? Stanno bene? Ea mamma? Ei pape? ~ $i, graze, stanno tutl bene lo sone qui in vacanza, Ma dimmi itl Come va? Sempre dietro al bancone! Non lel mail tue posto bancone, Certo # un pe’ invecchiat i comand! ~ Git Non mi presentila tua ragazza? i, questa 8 Anna. Anna, ti presento la Rosal — Piacere, ha proprio un bel lecale, complimenti ere peer erhot ahem eS Per favore anna damm del tat Nan seid Milano, vero? No, sono di Genova, = Vien dal mare! Non ne sent la mancanza? Sin ott ~ volete bere qualcosa? Su, sedetet, vi porto da manglare. Se ‘volete patete mettervin glardino, Fuel pi frese. — Anna, dove vuoi sedert? = ing Sotto l bers! aleuni anziani glocano 8 “scops.* ‘Anna si avvicina incuriositae loro el invitano a sederc al tavolo, ino va bene! ‘Allora ei mettiame a gioeare a carte e bere vino come vecchi amici ‘Anna si diverte moltissimo e anch'ic mi sento bene, sono un po’ “bilo” ma contento, Si fatto tardi, dobblamo rientrare a casa. Prima, perd, Anna chiede alla Rosa se c't qualche luogo storico nei dintorni* da visit re. Lei ci consiglia di andare al'abbazia di Morimondlo che si trova 2 och chilometri di distanca. \ ~ Alla domani andiame a Morimondo. Perte vehene, Marco? ~ Si, va bene, ma demani mattina non svegliarmi troppo presto, in fondo siame quiperrilassarci! | — Seiil soto pigro! Ti prometto che non t sveglier® prima delle 1 era peo canal frat dn tirana otal 2: elle ehh vate uno sronpe Comprensione @ rilegzi it capitoto © segna con una X Ia lettera corrispondente alfafermazione corretta. 1 Anna eMarcositrovane 4 Rosa 8 propretaia inmontagna a [ unabireria » Dl almare » [Ei] uvosteria © Ll incampagna [J una plezena 2 5 Roan manda Mirco de sul a Dy rant » D tombardia bE parent «© Eri Romagna ER 3 Anna viene da © Rosa consign vistare a Dy oenove [I] smuseo & [ Miano b [Weiter storico € [ Nepot [1 tapbiia @ Mets in ordineeronologic i sequenti momenti dela vicenda. 1 [0] Maren anna grocanoa carte ebevone vin. 1» [Marco enna vanna da Rosa. «Anna d delle Rosa «0 [0] Mareo scarica bogael. # Marco apreta porta dicasa, «5 Dy Powainvta Arma a dale det Anna e Marea cenane in iardino, (HES @ Ascalta muovamente questa part del capltolo.Sottclinea le parce diverse, Ezcomi qui ~ Finalmente ved la vecchin bcocea di compagna!t molto britta! — Acpett, ti april portone: un pin dco, sc viene sempre uateuno, = Nia questa casa sembra un museo!Funzions la caldeis? Ragazat Che bella stufat Peceate che sme in verso fa troppo fred per pegnerla, nagar se venise'l sole Port in soggiomo le tue valigi, Com’ pesante questo bersone, cosa ee dentro? ~ Falattenzlone, Mareo,'é dentro la mia attrezaatura da Scusate, non mi sone ancora presentto: ie mi chino Marcello ela ragntea chea.con rea chiarta Alesse. ulumo giorno delle ostre wacanze. idomandete dove sama? Niente mare, niente montagna, semplicemente la tranquil cling rantchigiara Porme nen € una novia, qui in elin, el sen nato, ma per Anne che viene da Rimi, una ca di mare, € una sosta per cos dre Grammatica Uso del presente © delimpertetto. presente indica un'ssione (un mode dl essere, uno state) coneerata el momento incu st parla, Apeta pro laprte. Seiloitoignt Indica anche un fatto che si rpeteregolarmence: gn sera, soto ber alcuni anon giocano a sop Qu! denon campagne, si mangia presto lasers. + lipresente si usa anche nllenarazionia cis! vuole dare imvmedateren| Lol leonsigia di andarealfabbazia dt Morimende chest trove a pocht ‘hlometr el aetanza. + presente usa allo stesso scopo anche ne proverb, nelle descriion! suentlfiehe, ne test store, 6 Nella resis antics, s celebravano [J iglochilimpil ogni quatre ann imperfett indica uniacione passta,considerata nel suo svolger, tuplasone abil nel passato unazione i una certa durata: ‘ua Rowarldeva lasciondomi fre. Lusipassava tutte le sere a gicareacarte con amie uandere bambino andave pessoal parca con il nano. 7 Ulprofessore di matematicainterrogava [] ogni settimena {8 Quando nevicava lu) bambini Facevane ln un grande pupazzo neve nel parlino di casa evento grafico @ indica con uns Fil valor del presente datinguendo in fati present (), Fatt che af ipetono (FR) fat considera come vertastorche, Seientiiche, ce: (FV). ‘i ltalano, oltreallaccento grafico esate Facconta tonica che sl trova suqua tte fe parle sso viene usato anche per dstngvere li ‘omograf paroled grafiadentiea ma dsgnfieato divers, oppure ‘amp divers uno seasso verbo. (Per es: dsldent (verbo) desdert (ome, cant (al presents) /cant6 al passato remote), Mentre "aezenta grafico, che cade sul ultima silaba, viene indieato, non & ecessari indieare quali tonics, G3 LaTorra gira attorno alSole con unforbita elites, [-] [7] 2 Iimartel edi gloved Elis frequents un corso di ginnastca. Ba 2 Questa sera andiamo in pizeria con inoste amie [1] [] 4 liPoattravers la Fianurs Padana esfcia nel © con atuto del vocabelaro, sri sigifiate delle sequent parole. eee Ooo 3 Nee 15 A Pasqu s manga la colomba ooo oreéra ae 6 arte romania supp in tala trailed eee Sa aca ede iar seceo ooo mello = 77 unde disego, acotospesso Radio 3. pine cade “ isi DimenstoneSuono. gao pneleeees rates 8. Lagestazione del gato dora 56 por Boo 4 legaere = legge = © indies con una xl valore dellimperfetto,distinguendo se esprime lo ease akonnc ear pane velgimentodtasione (ou asone aitule 8). mite = ech enter sermercrnert te I tect et i ngre ‘Da bambino a Marco piaceve zs } starediewo Wbancone ‘Quando Carla glocava (con Chiara itgavano LJ] sempre, Lestat scorsa, al mare; acevo |} bagno tut ior ‘Quando non essteva J ancorailtreno, la diigenza era)! mezzo di trasport pit usato, 1 suforza,slamoin tarda alzatie vest o fara tard a sevolat 2. Cisiamo slate vestitin cinq minut percherschiavaro dt perdere reno, 3 Yuotancora del 225i, prattet 4 Gstta ancora ilmareepulito ese ti va faclamo un begno, 5 Lametadelia nesta gita sono | castll romani {6 ambin ivideteviequamente la merends, meta cascuro, 77 Guarda Daniela e Roberta: i vestitcheindostano sembrane identi {8 Calmat, «inutile laccarsl andare a scene iateriche,nonrcalverai ral! 9 Con una favola miei ratelinisi sono calmatlsubito 10 Eun wom diser princi 11 principi di tonaco.e di Spagna si sone incontatia una festa di eh Competenze linguistiche @ inica con una xi sigifiato esatto delle seguenti pa ‘espressioni. 1 paese fantasoe 2 diotori [5] ifancasma de! paese a [1] Woehicreaseane! b [1] pacseche non esiste 1 (1) tuoghi tontani € Ly paese popoato da © hugh fantasm! iragehang 2 raccolt a erocehia “4 angolo di questa campagna a [1] raccokiingsppo 2 ogo dt questa [Dy sollevati da terraa campagna crocchia [Dl iterren cova [i raceot au apo, seta la nace © [1] angolo dun terreno con recinto quadrato Produzione scritta <-> @ college fas tiizande fe congiunzioni, sli avverbi necessari. Se opportune elimina oeventusimentesoattusealcune parle reposiion, i pronomi (© —Marco questa sera dce che fara qualeoss ~ quel quateosa& portare Anna a cena la cena ein unosteria Maree questa sera dee che porters Anne o cane a uteri. 11 — Marco dice che gl paceva fare una cosa a cosa era di stare detro al bancone ~ dietro al Bancore immaginava un'szione 2 — Anna chiede alla Rosa qualeosa ~ que qualeosa sono nom! di qualche ogo storco — la ragione tdi vistare ~ iluogo &Tabbasia di Morimonde © tinmagina content dalla val di Mare quan di Anna {© descrivi una persona conosciuta matte tempo fa. Confront come la ‘onde come lave invece ogg 19 Gita all Abbazia = vongiorno tesoro, hai dormito bene? ~ Si, grazie, come un bambinot Tiporto un buon caffe; & appena fatto! Per colazione c'e ! frutta fresea, yopurt e cereal; va bene? Anna sei incredible, hai gid preparato tutte questo! Ma a che ora ti sei svepiats? ~ Presto! Mi piace alzarmi al sorgere del sole, quando i ciclo ha delle tonaita di colore che non si possono vedere in altre ore dl giorno. Ho gla fatto la spesa e, se non ci attardiamo troppo per la colazlone, possiamo fare la nostra vista allabbazla e pot scendere al fiume a prendere il sole, Ho gia messo nello zaino 4 panini peril pranzo al saceo, 14 ——— Sita alfAbbazia 83 1 ~ Buona idea. Il tuo programma per ogi mi piace, he proprio voplia di andare al fiume. ‘ene! Alloa faceiamo colazione ¢ po} andiamo. — Prendiamo la moto? Si, meglio andare con la mote, facciamo prima.! In meno di deci minuti arriviamo al’abbazia. Tutta interno & circondata da campi coltivati e boschetti di robinie? che declinano *doleemente verso il flume Tino. Come per incanto, mi sento avvolto da una strana sensazione mistica. « Mi 10, da un momento all'altro, di vedere | fai useire dal portale in fila cileneiosa e andare a lavorare la terra. ‘Ora et labora”. § Dietro di me Anna scatta mite foto. Capisco dalle sue esclamazioni f dai suol silenzi che anche lei é rapita da quest’aura mistica.® splendidal £ tutto cosi sujgestivot Dai Marco, parcheggia la moto, voglio entrare. Impmagina come devessere bella alfinterno! Anna, ealmati! Lasciami il tempo di trovare un posto CB Misteroaratnaia F CB Mister aitabhazia Un frate scende dalla cabina di guida. Anna lisi avvicine: ~ Padre, i ha fatto prendere un bello spavento, per poco non i @-venuto addostol.. Mi scusi la curosita, ma che i fa un frate alla guida din eamsion come quello? — Buongiorno ragazzi. Vi chiedo scusa, non volevo spaventarvi, ma & meglio che non stiate qui perché & molto pericoloso. Uabbazla # in fase di restauro e ci sono molticamion che vanno e vengono per trasportare i material ele macerie — Padre, nol vorremmo vedere abbazia; & possibile? — Midispiace, 2 impossible! Ora & meglio che andiate via. Che Dio vibenedica! = Grazie. padre. Weamion riparte. ‘Anna nel frattempo si& avvicinata al portale, ~ che cosa vuoi fare? Anna, vient quis hal sentite? Uabbaata & chiusa e non possiamo entrare! Andiamo gid al flume, col caldo. che fa possiamo farci una bella nuotata, ~ Un attime, prima voglo fare qualche foto. & strano, come: ‘mai se stanno lavorando non st sente aleun rumore? — Su Anna, andiamo via. Dope tutto non sono affari nostril! 1° Comprensione @ indica con una xsl sequent affermazioni sono vere (V) 0 false). ve 1. Marea doin ale aa 2 Adana pice pole a tae lear tar ao 3. Anna preparstoil pranaoal sco oo 4. Anna's aro satin sla alae mt io 5. Uabbatiasorge trl case, oo 6 Lamacchina fotografica di Anna si@ inceppata. oo 7 Anna frequentala cot di archeoepa oo 8 Marco tudinal facotadimedicna eterna, (3) EI 9 tleamionche aria uta elect nweste nna. EE 40 tleystodenondipermesso a Marea ed kana dlviare Feb oo @ 131 buona memoria? Prova a completare'l sequente testo. Dopo una buona dormita ed una colaione a base d (0) a YOBUFE © @) nummy Marco ed Anna sone pron per saltare in sells labore (8) cnannnnn er) 1 abbazia ed andare a B)eonomnnnnl sole al (6). nostri amie: aun che di ‘anna, (9) ‘alte foto, lamoto in un post (I) ena ‘Quando Marco raggiange Anna ha appenailtempodiurare di fare attenzlone perehé un (2) sista dirigendo a atta (3). Versa dle. Anna i spasta appena in tempo, mente il amion si ferma.apochi (4) da loro. Ne scende un a5) che si seusa per Faccadutorspiga che non intendeva spavental ed aggunge ehe non si pub isitare abbazia perche& in 6), abbazia affascin che sudia alla facoea di (@) entre Marco (1) 1° 125 © Pecos nuovamente questa parte del apitloe completa Inpmeno di dee minut Q) ssn abbazia Tutta intro & @- ‘dacampi coltwatie borchettdrebine che @ doleemente verso il flume Tiina. Come perineanto mi sento () nmin da uma strana, ©. ristica. (6) da. un momento alfalero, vedere I frat uscire dal portale infil) feandarea lavorare a teres ‘Ora et labora’ Dietro di meanna (@) (0). we dai suo sensi che anche lei ¢rapita da questaura ae = Splendida! € tutto col suggestive! Dal Mare (12) nnn OEE (13) nnn OMTaFe (14). ‘come devessere bella interne! Ana (15) enna 6) tempo dl trovareun posts alfembra pera mato, poi (2) nnn s-nnmiheustode e lh as) els informaziont Grammatica Uso de! passato prossimo ‘Buonglorno tesoro, hai dormito bene? Pode, cihafato prendre un bello spavento, perpoco nen ci@venuto addosso.. lipassata prossimo indica un fatto awvenuto fn un momento del ‘18 trasferitoin Germania trentann’ fa per cereare lover, tomer in ralia quando andra in pensione. vs OME FORO (nme dalle SUE © tnica fe frasi del testo in cui compare il pasate prossimo, © india valor del pasta prossino edstngu fat awenat! nun momento del passato molto recente (PR) 0 avert nun memento Tontano cu effttperduano nel momento atuale (PL. 1 Hoappenafatto[.]|compit di matematic, ma devo ancora fare quel science 2 Ho preparato [un trams squisito per mel amici che stanno perarrvare. 2. terte ogg) non sono wast (.-) dicaea, 4 Quesvanno Giulia stata promossa anche se non resee bene Inalcune materie. 5 uo padre nato[.]in Argentina elavorain Germania {6 Of, misono seduto (J ott bers® a guardavealcuni verini pocare acarte. 7 Eplowsto .~] tutta a noted aleuni Fumi hanno roto [J argin 8 Ogi ho dimenticato(. dicenarein pizzeria. © lerisera ho guardate {la televislone fino a questa mattna sono meltostanco. Giorgio sé molto divertito[..] lla settimana bianca dele scorso anno ed ha imparat [..] seiare molto bene. i fare la spesa ed abbiamo deciso rd epercio Competenze linguistiche @ indica com una X il ‘espressioni presenti nel eapitoo. Produzione orale feato esatto delle seguenti parole 0 @ tramagina il dialogo tra Marco ¢ il possibile investitore di Anna (nel «caso in eu fosse caduta a terra). Che cosa sarebbe stato necessario . fare? spiegal al compagni fare prima 8 ( guadagnaretempo by arrivare in antcipa © [fare qualeosa per primi oni mio campo © come immagini che sia fate? Desert, © cust clement si sono aggiunt in questo capitolo per delinear i carattere di Marco Anna? © tirmagina che cosa succed prosima meer 1] non cotta tereni i due protagonist, durante ta bb [cali altri campl ¢ [ nonaitmiosettore dicompetenca ime quattro «8 [1] essere ai poche parole bb] dire a qualeuno coche si merta [7] avere compre qualcosa da dire Produzione scritta

t fa bruttischerait Senti mi & venuta unVidea. Stasera, prima di fermiamo all'abbazia e diamo un'ecchiata in giro, + cosl, per fugare ogni dubbio. Non credo che troveremo niente di strano © quando te ne sarai convinta potremo dimenticare questa storia © dedicarci a noi due. Una-euriesa-seaperta Quando lasciamo la spiaggia sono gid le otto di sera, Ormai on @rimaste pits nessuno. Fin dalle sette la gente ha cominciato ndarsene, tutti ressi come peperoni econ Faria stordita di 1 rimasto tutto il giorno sotto il sole cocente. Prendiamo la moto e cominciamo a risalire la strada verso bazia, Arivati al bivio, Anna mi chiede di fermar Hai voglia di fare due passi a pied? Per me va bene, pal bivio ? Vabbazia dista cinquecento metri, ma non Flusciame a percorrerli tutti; allimprovvis, sentiamo un rombo {\ moteri proveniente dalla strada principale, ‘intivamente, senza riflettere, ci nascondiamo dietro alcuni cespugli di rovo. improvvisamente (ilano davanti a noi una decina di automeesi pesanti, sembrano det amion bindati Marco, vedi anche i quello che vedo io? Si, Anna, e pense Bhs forse 2 meglio. i va di ficcare i the non ci riguardano. ‘Anna, fermat! Dove vai? — Dai, Marco, sbrigatie parla pianc. Vuoi che ci seoprane? = Ma chi ei deve seoprite! Uffa,' ti seguo, ma solo perché ti amo troppo per lasciartiandare da solat ‘ eamion sone fermi sul piazzale davanti allingresso centrale delabbazia, Noi cerchiamo di non farci scoprire, avanziame lentamente, ‘ma dai camion non scende nessuno, = Marea, vieni qui dietro, possiamo vedere bene tutto il piazzale senza essere vist = Ma Anna! Bun eassonetto deltinmondii = Nom ti facevo? cos! schizzinoso!® =Non & questione di essere schizzinoso. Questa sera avevo ‘programm pia romanticl per nol duet = zittot qualeosa si muove... ecco, scendono dai ccamion. Finalmente vedremo chi sono!.. Non e credere, sono i frat | frati adesso aprono | portelloni dei camion e scaricano delle rosse casse, Dalla fatica che fanno devono essere molto Sent che odoret pesanti — Chiasa cosa contengono? ~ Sicuramente ¢ del materiale pe ~ Pup darsi... Marco, ma hai notato | frati? Guarda loro} pled. Portano degl strani scarpont di tipo militae, Solitamente i fraticaleano | sandal ~ Effettivamente & un po! strano, ma certamente c'b una biegazione logica che non ci riguarda. ‘Anna mi lancia un‘oechiataccia di commiserazione | Io di rimando® le dieo di non correre troppo con la fantasia | ‘Non fantastico, ma se mettiamo insieme tutti gl elements che abbiamo raccolto, il quadro che ne esce @ abbastanza Inquietante. Guarda, hanno finito di searicare e vanno via Perché non si fermane qui per la notte? Dove vivono? Accident Senza la mote non possiamo seguir 0i8, cf manea anche questo! Anna, andiamo a casa a farci ‘una docela, puzsiame come una discarica! Comprensione tote; actentamente i testo rispondialledomande. Che cosa fa Anna sulla spingzia? Perché anna & perplessa? cosa deve essere eeritto sul cartllo da esporre quando ifn deilavor di restauro? [quale minstero si deve chedere i benestare? ‘che cose sentono Anna Marco in prossimitadelfabbaria? che cosa vedono nor cic amie? Dove s nascordono per non essere vst? che cosa viene saricato dal camion? Qualeparticoare curios nota Anna nelfabbigliamento dei feat? 10 Quando frat! vanno via, che cosa vorrbbe fare Anna che cosa vorrebbe,invece, fare Marco? @ mers inordne cronotogic i seguent fat 1 [i] Anna e Marco sentonc un rombe di moter proveiente dalla Strada principale [1] frat scarcano dai camion delle casse molto pesant « [7] Anna. Marco vedono del eanion sul plazzaledalabbazia, 4 [Anna e Marco sinascondonodietroai cespugh «© [1] Annae Marco proseguono a pied verso abbazia [7] taselata a spiagaa, Anna e Marco sdrigono in moto verso Fabbri FB © Ascolta nuovamente questa parte del captolo @ segnala eventual @ Leeei it eto qui aceantoerlspond alle seguenti domande. 1 Dovernasce lmanachesimo? 2 chisono gli eremiti? 2 ove fonda ileonvento San Benedetto? 44 che cosa stablsce a regola de benedettini? 5. Che cosa fanno i monac durante le loro giornate? (6 A cosa assomigla abba? Come sono cuddivis gli spal? monachesimo nasce in oflente nel IV see. a.c., et desert del basso Esto, della Sia ¢ della Palestina. La sun prima rmanifestazione&eremitime. li ‘eremitl rinunciano alla vita mondana e vivono in caverne © capanne. ‘i svluppa quia vita in peeale ccomunita suecessivamente la vita. monacale, organizrata secondo la regela detata da San Benet. San Benedetto nasce a Norcia verso 420 da agit farigia Al ngicltr. Prima 6 tra a vita eremitica pressa Subiaco © po! verso [assino, dove fonds il convento di Montecassino, che sara il centro Morasticopisimportant di tutto eccidente Lua nuova regola stabilisce che | benedettini, oltre @ praticare la onvemplagione, devon dedicate anche ad atvita lavorative inftt i loro mottoe ‘Ora et labora” (Pregaelavors). I monacibonifeano terreni, assistonai pover,danae aslo ai perseguitati Jnyorano come murator efalegnam, dipingono immagini sere, stuciana Jesenttare,raceoigonoetraserivono testi deli cultura pagana. I monastero giuridicamente ed economicamenteIndipendente; | cdpendona dalfabate che 4 maestro, dfensor egudice, abborin ¢una citadel, rlveltafrtfieata con teri mura cinta, fu nterno si trvane laborator ert, gran, stall. Cl sone allogs per | legru ma anche unabsbboteca, un archivi edi dormitor, (edatta da Storia Marche’ cra Bertin resto de creo) Tole struttura sicompone di una chiess in posizione centrale 1c chiostt¢ le celle dei monaci, vere e proprie caseite sna dalfaltra lacuna con il proprio giardino, “europea” resteria, Htonica si -cupano delle necessithpratiche del monastro, sem ben 285 certosee a Joro struts Fifa sempre alla prima, eretta appunto a Char ‘Vitalianizzazione “certosa"), in Francia, dove fu fondato nel 1084 Sohne sermaa cul monaci certosinl seguono tegole moto severe e conducono tna vita VVordine det certsin F uno det pit vast compless lian, exeto per volere di G di Milano, propria famigh B per questo che la ficcta uno dei mass Visconti, du capolavori della scultura rinascimentale, finuncia all’austerith certosina per rappresentareinvece lo sfarzo ei prestigio ducal Vinterno della chiesa, realizzato precedentement ala faccata, presenta una struttura gotica grandiosa ¢ solenne. luminosita diffusa, la fantosia delle Aecoraziont e gli innumerevoli effetti cromatici rendono il complesso fy archietonco stemamente egiivato ef 20 L’ordine dei Certosini e il cinema Ip francesi, made di tute le certose del mondo, I! grande silensio rocconta la vita dei monact certosini ma anche molto altro, one degli anni in stagioni, giorni e minuti ela ricerca di flim, isto in Germania da 160, onde dei Crtosin’ertenuto una delle confratenite pit rigid della aime ees Chiesa Cattolia. La vita dei monaci, scandita >>> PRoceETTO INTERNET €4q restare fuori dai localie i due gioralisti che nel 1960 riuscirono ad Fs ‘ottenere un permesso per effetuarealcune riprese nel monastero di {Monasten che non si possone visite, veri ontan dag occhl Sl mondo, che conducono una vita coal pace eonoseita ‘So wol seoprre qualcoea in pi, Itemet 6 i mazz0 ideale. Vo su un qualsiasi motore @ rocatanuovamente questa parte de capitol era completare {esto verwendet dl segue ver prendere ~ accongermene ~ provenire ~ define parlare ~rigirarm ~ svegliare — passeaglare ~ trovare ‘vedere ~ sparei = portarei ~ essere ubriaco Ho passato tute a notte () nnn nel eto, Sone les del + Lepropcsizion qui sepra esprimonalecondiaion! necessare al ‘mattinoe con gi in pled. Mi vesto senda far rumore per non ‘ealizarsi diqualeosa. 2) semen Aa 0 820, Esse cone eostituite da una proposiione principale detta‘apodos (si -spaventa) eda una subordinatacosdaionale deta ‘protas che contiene urlipotesi esi svagla, enon mi trove). + Questo @ Ilpriodo ipotetco. Eso si datingue i: Periodo ipotetico della real: lptesi presentata omen fatto ‘eale,sicro (1*esempo). In tal aso, luca indeatvo in entrambe le roposizioni. Ho bisogn di 8 ‘un po ara, Comincioa @) vosenonsosll pede desert, tut ancora dormone, in pparenea sembra tuto tranquil Sen2 (8) nnn i FFOVO sulla stada che conduceal'abbazia. Proseguo fino al piazale e anche ul @tutto tranquil. Facio un ge intone al perimetro dela chiesa« ‘non noto niente di strano Perch sono veto gu? Co pent (6) anna? tego Perodoipotetice dela posit Fpctesi sol possibile in quanto che torn inteto: e Anna ssvepha enon mi teva dl seuro at ifato espresso nella protasinon#aceadito ra potrebbe acadere, paver verb dela protasi al congiuntive imperfetto, quello delfapodes¢ [Altinprorso Sent) eminone ur FUmore da detroun al condinonae ( exempi). espuglo Mifacce corgi vad) serene SAA 8 hevsaciesceee eleeiar coast aleuni cartoni c'é un barbone. Non $0 (9)... «la sua eta, ards ieeeeis seveceebact a ee a ‘npuarda un fatto che non spud realizare 0 che non & mat accaduto verbo della protai a eongluntivoimperfetta, quelodelfapodes alcondieional, se Mpotest realizable i fersce al presente: Se avesi 500 mila eur, comprerel abba per restaurarla, ‘almente e sporci suoi vest sono tutti strappat. Si lamenta, deve (00) nnn forse sta male Mi avvicing el cham, Ls! volta © comincia 2 (18) aruota ibera Parladi piani ‘egret, didstruzione del mondo, ol Dio che ha mandato | soldat per (92) ssn Diee che nessune sl salvera, che vengona di notte ‘on gradi casse pe (13). Se invece pote! irvalizzablle sl riferisce al paseato verbo della protasi al congiuntivo trapascatoe quella dell podosi a ‘eondiionale: faves immaginato, non mi sarel mai lasciatecoiwolgere in a faceenda. @ Anatizza te sequent frasied indica quale tipo di petiodo ipotetico ~ontengono. 1 Seplove vade alcinema. Se parlasi il tedesco, andre a viverein Germania, Se. Paolo piacese il pesce, preparereiun fiaotto eon gamberett Se eri oss andato a casa sua, non lo avrestitrovato, ‘Se questa sera ho tempo, vengoa glocare a carte date. ‘Se aves sol, mi comprerei una bella mot. ‘Se mifoss ricordato, aveitlefonato a Gabriele per invitaro. ‘Se tudecidesl dl andare a sciare il prossimo weekend, verrel anche. ea mia srelapiacesse uechero, la portere alconcerto. Se Federico non superasseesame, dovrebbe studare tutta estate 10 © completa le sequen ras {$68 PLD enn (lace) le Barzellete, gl (aceontare) ultima sui carabinis 2. Se la Regione Lombardia. (organizzare) un corso serale di informatica lo ((requentae) 3 Setucialo: (apete), MOR nnn (MANEAFE) alfinaugurazione della mostra. ‘ (oselre. = (elefonare) per (amare) la cucina ines, Lua a snc portare) alla “Muragla Cinese™ Sell distributor. 6 (pri), ss Pare pena. 7 SeweGiulia face tard, ovvertire) tamara setunon.. ‘un mare d gual, corso di aerobic. senon (euccere) un uov. (ire) vert w= (essere)in (vere (potere)iervertiad un -(mangare) la eaene i Competenze iinguistiche © completa Ia sepuentegrigha trovando verbo comispondente sontanti. Sostantive | verbo ‘Sostantivo | Verbo gazione nascondigo friltore vestito assem Ioposzione stracei sur Immersione wercia trasperto pation ‘ro lero fume Kollegn te seguenti expressioni, che h Vespressione i uguae signifiato. trovato nel testo, con fesered pubblico dominio - + nen excludererulla Inculeate idee birzarce passare inosservati dare mene nefocehi + ere intestastrane idee + prendere con le pine seartare nessuna potest = re anti penser in testa « + averela mente piena di pensieri essere notoa tut + tenere conto i qualeesa con cautela @ £ ora verfica se conose Fesatosignificato dl verbo “prendre” nelle sequent espression. ere Nei sotterranei (ce Gee dell’Abbazia J sevasiae crus, sembra abbandonata, Vi giriamo Intorno fino ai cespusli dove stamattina ho Inconratilbarbone i uinen crac Nel senso Produzione scritta =D che non sembra esserei mai stato qualeuno. Sono @ Marco non resce a dormire:troppi sono i penser ei dubbi nella sua invti 1 cartoni dove dormiva, le bottiglie di vino, gli stracci Immagina di trovarti nella sua situazione. Come reagiresti o come: Bsc sicuro che’ i cespualio guste? credisidovrebbe reagire? = corto che i eespuglio giustot Hf allora lui dov'e? © Non lo s0, non mi & sembrato in condizioni di muoversi Al 90, nelle condition in cul si trovava, poteva arrivare in We, © noi arriviamo da li. E perché allora non I'abbiamo (aun minimo 120 ad un massime di 160 parol iarliamo un po" intorno, forse si & spostato. Lat “Wistero all’Abhazia — Anna, qui si tratta di una cosa seria. Teme che siamo Incappati' in un affare che seotta!? Guarda tu stessa — Armit Sono armi, mitra fuclln, ma perch€? Che cosa vuol ire? —Vuol dire che non abbiamo a che fare con dei sempliclfrati, ma con uomini non certo pacifiei! Se ei seoprono, siamo spacciati” aul — ait Apriamo anche le altre casse! — Sono tutte armisofisticate! ~ Ora faccio le foto, dobbiamo documentare tutto, altrimenti ‘quando andremo alla polizia,nessuno ci creder — Andiamo a vedere le altre stanze e poi cel fiiamo!* ‘Ogni stanza é una sorpresa. C'e un'infermeria, un palo di dormitori con tanto di brande e poi ciliegina sulla torta, © una sala operativa, La sala operativa non é ancora funzionante, ma & gid attrezzata di tutto. Ci sono computer, sehermi gigantl, piante _geografiche luminose che coprono un‘intera parete, un tavolo a ferro di cavalloe degli schedari. — Anna, continua a fare fotografie, non devi dimenticare niente. to guardo gli schedari. = Hai trovato qualeesa? — Si negli schedari ci sono pareechie carte, in parte in lin mst sein inglese, in parte in italiano. A occhio e eroce ! sembrano pani militari. Non ci eaplsco granché, la maggior parte # in un codice che non conosco! Anna, pensi di riuscire a fotografare qualche foplio? Magari questi in codice e questi in inglese. Queli in italiano non contengono informazioni interessantit ~ Ci pesso provare. Dammi cinque minuti e pol usciamo di ~ Ena buona idea, non mi sento tanto al sicuro! — cco fatto! & adesso andiamo, dobbiame portare iri in vi luoge sieuro! 1 co — Anna, qui si tratta di una cosa seria. Teme che siamo Incappati' in un affare che seotta!? Guarda tu stessa — Armit Sono armi, mitra fuel, ma perch€? Che cosa vuol ire? —Vuol dire che non abbiamo a che fare con dei semplicifrati, ma con uomini non certo pacifiei! Se ei seoprono, siamo spacciati® aul — ait Apriamo anche le altre casse! — Sono tutte armisofisticate! ~ ora faccio le foto, dobbiamo documentare tutto, altrimenti {quando andremo alla polizia,nessuno i creder Andiamo a vedere le altre stanze e poi ce la fiiamo!* ‘Ogni stanza é una sorpresa. C'e un'infermeria, un paio di dormitori con tanto di brande poi ciliegina sulla torta, © una sala operativa, La sala operativa non é ancora funzionante, ma & gid attrezzata di tutto. Ci sono computer, sehermi gigantl, piante _geografiche luminose che coprono unintera parete, un tavolo a ferro di cavalloe degli schedari. = Anna, continua a fare fotografie, non devi dimenticare niente. to guard gli schedari. = Hai trovato qualeesa? — Si negli schedari ci sono pareechie carte, in parte in lin mst sel inglese, in parte in italiano. A occhio e eroce ! sembrano pani militari. Non ci eaplsco granché, la maggior parte # in un codice che non conosco! Anna, pensi di riuscire a fotografare qualche foplio? Magari questi in codice e questi in inglese. Queli in italiano non contengono informazioni interessantit ~ Ci pesso provare. Dammi cinque minuti e pol usciamo di ~ Ena buona idea, non mi sento tanto al sicuro! — cco fatto! & adesso andiamo, dobbiame portare iri in vi luoge sieuro! 1 1 Comprensione @ Lessi attentamente il capitolo, quindi immegina quall sono le ddomande che hanno determinato le sequent risposte. Grane intorma labs fino a cespugh No, diluinen’e pid tracia, Sete ‘el seh per terrae del rami spezzai Shilportoncine apero, ‘Noi lavor 51 svolgono da qualche altra parte. | Cee ae ‘Anna ha ieordano di porate la orca. 7 ‘quale aprono alcune porte. Bee a CContengono arn sofistcate, ° 7 Uritnfermeia, alcuni dormitor. 10 IB @ Ascoltaattentamente questa parte del capitol. Corregglil testo dove fe necessaro, Labbazia era chisa,sembrava abbandonata. Vi avevamo girato Intoro fino ai cespupl dove Ialtra mattina avevoincontrato barbone.Biluinon cera tracia Nel senso che non sembrava esseri ‘mal stato qualcuno, ane spat carton doveaveva dormito le bottaie divin, gistrace Tuto, insomma. = Sei scuro che il cespuglo giusto? — Certo che espugli gustot — Elona idov'e? = Non oso, non mi sembrava in coniion! dl movers. Al massimo, rele condisionl in uli trovava, potevaarrivare in paesee no siamo arrvat dal. Perch¢ allora non Fabbiam incontrato? = Guardiamo un po interno forse si@spostato. = Chissi come ha fato aportae via tut suo straccl ed feartoni? ‘evo dire che ¢ un barbone ecologista: prima di andarsene haripulto = Marco, vie quit Guarda quest solchi per terra. Qualcune &stato traseinato via! Adesso scatto qualche fote. ~ Ci sono det rami spezzateolch sono arivatifinoa quel portoncinelaterale def abbaria. Peceatol portoncing @chiuso.- Nol Pupetta,€ aperto! Anna, vent Entriamo! Vi devo confessare che avevo paura | panni dellinvestigatore mi stavano un po’ stretti Non ea che mi mancasse il coraggio, solo preferivo muovermi su terren conoscit Grammatica Verb! transitivi intransitiv Annave Merce apronolecasse. verbo si dice transitive quando Fazione computa dal soggetto pasa suun oggetto ed intransitive quando resta sul soggetto stesso. | verb transit reggono il eomplemento oggett:Ascolto la musica classic: verb intransitivreggono solo complement indiett: ‘Marco e Anna vanro im vacanza, verb ransitiv formano| tempi composti con 'ausllare avere, alcuni verb intranstiv formano | temp composti con Fausiiare ‘overe alr con fausiae essere: ‘Sono sprit carton! dove aveva dorm. Ho dimenticate di portareiatorcia. Labbaziadehiusa. Molt verb sono exclusivamente transit come mangiare © esclusivamente intranstivi, come andare, patie, uscre: Damm cingue minute poi useiame di qi. altel possono essere sa transit che ntrasitv: ofinio il lavoro. Lagara fini aleorequindle. + Ale verbi hanno un sgnfieta divers a seconda che iano weal ‘ome transitivointransitiv ‘Anna ha cambiato automobile ‘tempo eeambiato. “Seciscoprone siamo spacciati! @ Avatizea i verbi del capitolo © insericill nella grighia a seconda che Slane wsatiin senso transitivo intransitive. eee Verbiiotrasitiv | © indica sever’ dele sepvent fra sono satin senso transitive 10 native Finalmente vedo ‘Tapro[.] laporta. Labbszia aperta Ja vecehia.casa di campagna Porto] in camerale tue vali. {quan ero{.-] Bambino ci andavo[-~] eon penne. LaRosa rdeva (laseiandoms fare Ho gi fatto[..]laspesa. ‘Anna seatta[..] mote foto, Linuerruttre seattao [J automatcamente, Lele rapita (J da quest aura mistca. Eom indica se i verbi delle frasi delfeserczio precedente sono csclusivamente transitivio intransitivi Per qual che non lo sono, creauna frate usando i verbo con valore opposto. Competenze linguistiche © sci sista defini topresiont che tro wel tes Ricorda che si tratta di parole ed 4 fare strada 3 muoversi su terrent 2 stata conor I peste BBD Gaomrinare saccrvent ea caiman fala 9 meoveni se ste siren ¢ Bi wcnctenge b oto, panifieare 1D conteagiare qualeune uto 4 teso.come una cordadt © consunts Produzione orale valine [1] seWolost 9 Bi redo 5 li reat Deservi quello che érappresentato nella foto. » [1] nervoso. © [ consumati ¢ Di itenate 7 imunluoge sicuro al mad visitatourabbaaia? 1 paceebbe? 5 mocchioe croce ot 2 [7] inun tuogo protetto 9 [1] paripan dalla potas 'b [] pressappeco 17) inun luego at rparo [niente atfatto dda can rischio © [ inunpostoasettico Trova nea gigs le parole eleneate qui sotto, Ricorda che le puot legere in tut sens: oizzontalmente, vrtcalmente, diagonalmente, dal basso alfalto e anche da desta a sinistra, Le lettere restanti ti cattedrale ~ceri— ch fuomo ‘rate ~ messa ~ navata centrale ~ navata aterale ~ tia ‘panche ~ pregare ~ prete~ petra secolare ~ portale ~ porte rosone ~sacerdote ~sagrato — scale ~ templi NAVATACENTRALE ABBAZIADIOCILR VSAGRATOCIRFEAA ACANDELENAIRSL TABSIDEAPIPAEO ACROCEMPRETTIC LDUOMOEERLAEHE ALTARECALELACS TPRETEGOOSTIAA APEPCATTEDRALE LSACERODOTEMPLI EPANCHEELATROP Witla Chi scopre viene scoperto! Inalmente siamo allaria aperta. Per fortuna il plazzale & deserto, Ritorniamo frettoloramente a recuperare Ia moto e poi dritel a casa, — Adesso dove nascondiamo i rullint? In casa sono al sicuro, nessune sa che abblamo fatto le foto, quindi non corriamo nessun pericolo. Puoi anche lasciar ‘ul comd in camera da letto, fo sono stanco, etu, Anna? — Sono stanchissima, propongo di riposarci e poi di andare a ppranzo da Rosa. Sai, mi domandavo che fine abbia fatto' il tuo barbone; nell'abbazia non cera... ma allora dov'é? E se lo) avessero climinato? — Possiamo andare, nel pomeriggio, dai carabinieri Ses eceite apnoea Chi seapre viene seaperte! denunciarne la scomparsa, Mi sdraio sul letto e cado in un sonno pieno di incubi, ma mi wveglio poco dopo. Anna non & aceanto ame. La chiamo, ma non mi risponde, allora comincio a preeccuparmi. Scendo le scale: non @ neanche in cucina. Ma dove si ¢ cacciata? Alla fine la vedo in giardino: si & assopita sulla sdraio. Mi ‘Anna, svegliatit Andiamo a pranzo, mi & venuta fame! ~ Misono addormentata. Ma perché non hai dormito un po! Ci ho provato, mai mie} sonni ultimamente sono pieni di ~ Andiamo a mangiare! La Rosa ci accoglie, come sempre, con un sorrise: (cosa vi porto? Scegll tu per nei, abbiamo molea fame! Cosa avete fatto per essere cosiaffamati? ~ abbiamo cereato Abbiamo cercato | sentieri lungo il flume, ce molto da ‘Anna mi ha appena dato un calcio nello stinco 3 e mi lancia Jechiatacce. Stavo per fare una gaffe, & meglio non dire cosa hbjamo fatto, neanche alla Rosa, ahiat Cosa. = Anna scusami, non avevo eapito che non wuol dire. dieo Wh trAbhaz = Non fa niente, ma é meglio non fidarsit Mangiamo in silenzi9, ma Anna *macina” pensieri* in continuazione. Prendiamo il caffe, poi salutiamo e ci dirigiamo frettolonamente verso la caserma dal carabinieri Entriamo in caserma e chiediamo di parlare con il"eapo"- Ci fanno accomodate in un ufficio dove aspettiamo a lungo. Passa mezz'ora, pol finalmente qualcuno si ricorda di not — Buongiorno ragazzl,posso esservi utile? — Forse possiamo esserle utili noi, signore. Vor! @ ritegg it capitolo e segna con una X la leters corrispondente alfaffermazione corretta. 1 Marzo Anna vengono condott in 1 [0] una stanza lossvosa » Ey aroulone. « Cl uncamperetezante 2 Uaccogle 4] unvome alto e stint. + [7] un vome archiat,pottoto elegance « [7] unuome anaianain abit bore 2 [Bl tbartore [Teoma deta dacotca « [1 lcomandant dei carsbinir, 4 oxcar LaPlante + [1] wn repinta cinematografic. bE] unmakivente «¢ [1] unattore dls rope di teatro. 5 itreistateme af ' [Dl chelostil del fim venga copiato « [1] cheilfim non sia abbastanes realtica 6 Anna e Marco promettono 1 [0 atom da asi matacciono Fexistenza dt uli dinon vincere POscar, 1» [ diconsegnae' rin, ma di pronepie lindas « [1 dinon dare fastidio ed concegnare rl. FES @ Ascolta attentamentee, con aiuto del segue aggettivi, completa i testo, alcune —alto~ straniero —borghesi brierolate — curios —distinto —fievole Impossible —lussueso ~ suo ~ vero ~ vostra \Veniamo trascinat fuor sul pinzeae delfabbazia dove, adeaso,¢ parchegpiato un (i) camper loon cl eapaco pid niente, Anche vol sete 2) a sapere chi ene camper? Presto 18) neon CURIOS SPB soddlafatal Infati cl fanno accomodare nel sue interno, ci aecoglleun uote molto (8) wren (8) me UPB) ° vestito con abit) A) fiance ci ‘Comandante dei earabinien. Comandante c guarda escuot a testa: ~ Ragaasi cosa volevate fare? lignore detinto fa accomodare su dlun divanochiedendot se ‘vogliaa bere qualosa, Non 30 come, a dalla bocea mi esce un no, Anna suote Ia testa in senso diniego Lei non ba pio wece i gla Bene ragazr, sara meglio mettre sbito in chiar (1) ssn {ome dstnte pata gn un accent (1) nnn MD — Perehév siete introdoti nlf abana? Viera stato detto che era (2) nn Vitara, Non 8 (8) sms Toni? “Ton @entrato neleampere aceenna dist con|a testa Che mi venga un colpo! Efrat, |'vomo della diecoteca! Grammatica | pronomi di cortesia Ledispace? Un momento tect spieya soo alcune cose! tee ha rattato come due stupc! ltpronome personal et viene usato come forma di cortesia per Folger achi non sl conosce, ad un superoree comunque por sottlineare un atteggiamento dl rispetto. Lousano anche gl adolescent per ivolgers ag adult. Si icocdi che, inveee,lpronome personae tu” annulla ogncistanza tra parla + Intalune region’ dala, sopratutt in quell central tende preferire itu, imitando molto Fuso del Le + La forma di cortesia raramenteusata per rvolgersla pt persone ® @ Leggs attentamente i capitoli7 8, quinditrascrivi qui di seguito le expression incu viene usatol le © 1 repsta si rivotge a Marco ad Anna dando fore dl tu. Trasforma le sue batt usando la forma di cortex. 105 ‘Competenze linguistiche @ L« profession’ del monde dlo spetacao Clea le sequent profesion lla loro defnizione, regista comparsa sceneggiatore rotagorista alte rogicta preduttore © checose? 2 parte keolossal setcinematografico copione persona che appareinseena con lle persone inn ruolo marginale serttorespecilazato nella ereazione ditest cinematograficl assitente del drettore durante a lavorazione del film personagaio principale persona che reita, che interpreta una parte Aisegratore di biti seena responsabile del coordinamento.e ‘el riculato arteico impresario cinematografco, finansiatore eorganizatore persona specialzzata nel trucco ‘eglt attor dun fim ‘8 Visisvolgone le scene del film 'bloimparano a memoria gi attor lnateibuisce tl repista dun film cui cost dl produione sono molto alt ‘caproLo's Un furto sospetto J alziamo tutte due di buon'ora. il comandante det Carabinieri cl aspetta per la visita al'ospizio di Motta visconti. barbone del'abbazia ormai vive I Non ho ben chiaro perché andiamo a trovarlo, ma il lomandante ha tanto insistito e, nella posizione in cul el troviamo, non possiamo permetterci di contraddilo Come ieri, ho la sensazione di essere una sciocca! unque non riesco a capacitarmi.® “om possibile sbagiare a valutare una situazione in modo cos! ridicolo? Perché tutto sembrava verosimile! La colpa non & tutta Aosta. Gli abitanti del paese e i comandante hanno allmentato le estre Fantasie con loro comportamento sospetto. a ~ Mistero all’Abbazia — Ormai quel che & stato @ stato! Godiamoci questi ultimi slorni di vacanza. Facciamo questa visita allesplzio e pol buttiamoc! ale salle! tutta la faccendat — A proposite, Anna, jeri ho messo i rullini nun cassetto del come. vedertl in giro per casa mi ir intenzione di svilupparli, una volta tornataa Genova? — Perché nol Sard divertente vedere le foto! Slamo pront per andare all'appuntamento. II comandante del fabinieri ci accoglie molto cordialmente, ci offre un caffe appena preparato dal suo appuntato, poi saliamo sulla sua machina di servizio e percorriamo | pochl chllometri verso. Arriviama in paese ¢ cl dirigiamo allospizio. Wl direttore sanitario el attende sulla porta di ingresso. Sicuramente 2 stato. avvisato della nostra visita. Mentre ci conduce lungo i corridat eh. racconta d le enormi difficolta che incontra nel gestire le sornate degli anziani che, per lo pid arrivano in quest itituth accompagnati dai familiar che poi non vengono mai a trovash. ———_-UiHtutte-saspetts — Mi accorgo dion sapere il nome del barbone: = Come si chiama il barbone? ~ Sichiama Mario, Prima di vederlo vi devo avvisare che & molto confuso. Gli somministriamo dei farmaci per tenerlo calmo. Gon lui dovete avere pazienza e, meno domande gli fate, meglio! i siamo! Siamo davanti alla porta della sua stanza, chissd se Mario & sdraiato sul letto. Apparentemente sembra addormentate. Seduto vicing al letto <8 un infermiere che legge Ui piornale, ei saluea, poi si sparta con il direttore sanitario © parlottano a voce bassa. Alla fine de! consulto il direttore sanitario si volta verso d nok: Ha avuto una notte agitata, ora & sveglio, ma non molto cotcienter potete provare a fargli qualche demands, ma non potete fermarvi molto a lungo, perché il paziente ha bisogno di ‘molto riposo. Mi awvicino al letto, Anna, invece, se ne sta in disparte. Del resto let non lo ha mai visto. = Mario, mi sente? Sono il ragazzo dellabbazia, si ricorda? ci siamo incontrati una mattina molto presto e abbiamo scambiato due parole. Poi, quando sone ritornato per vedere come stava, lei on e'era pit, Mi sono molto precceupate, aveve paura che le fosse eapitato qualeosa di brutto. Ora come sta? Qui la cureranno, sono contento di averlarivsta, Ho parlato tutto d'un fiato® e Mario & restato sempre grate di 409 spall, po alla fine, si voltato verso di me. evo mantenermi calmo, non devo far capire a nessuno che ono sorpreso. L'uomo che & in questo letto non & il barbone deli‘abbazia, non gli somiglia neanche un po'. Quando Tho visto per la prima volta all'abbazia era molto sporco e trasandate. ra épulito¢ in ordine, ma non éa stessa persona, I sedicente? Mario mi prende una mano e mi tira verso dill, poi tenta di p niente ot ritraggo dalla sua presa, poi mi rivolgo al comandante dei carabiniei — Per me possiamo andare, sono sicuro che qui sta meglio che fra i cespuplill'abbazia, Mi avvicino ad Anna ¢ la stringo in un abbraccio, poi tutti usciamo dalla stanza, ~ Dottore, per quanto tempo lo terrete in itituto? — Rimarra qul per sempre. Nom ha parenti,non ha nessuno: & i comune che si fa carico dill. = Almeno ora ha una casa, Marco, sign devi preoccuparti per lui, hat sentte il dottore? Aveanno cura dil ‘Anna cerca di confortarmi, non capisce perché sono cos) mpressionato da questa visita; ma voi capite, vero? In silenzio saliamo sulla macchina del comandante, che ¢i are, ma farfuglia qualcosa...° io non capisco chlede se va tutto bene, poi torniamo alla caserma ~ Gi lasei pure qui in piazza, signor comandante, preferiame fare due passi a piedl. A Marco ha fatto molta impressione la condizione di quel povero uoma, magari camminando si sentira ‘meglio. La ringraziamo eomunque per la pazienza che ha avuto con noi. Mi creda, non era nostra intenzione crearle delle difficolts. = Ragazzi, non ci pensate pie godetev la vacanza, Come si dice, “tutto & bene quel che finisce bene! ‘Camminiamo lungo la strada, mano nella mano, in silenzio. 0 sone sommerso da mille pensierie ho paura a riordinarli. Anna & paziente,capisee che ho bisogno di tempo. ‘Arriviamo davanti a casa, Ia porta di Ingresso @ spalancata. — Anna, hai lasciato la porta aperta — No, ho ehiusa a chiave, me lo ricoréo bene, ho le chiavi qul in tascat — Allora qualcuno # entrato in casa. Ci mancavano anche | adrt Cosaltr ct suecedera? Entriamo con cautela in casa. Che disastrot & tutto spttosopra! Tutti i cassettie gli sporteli det mobili sono stati aperti ed @ stato buttato tutto per terra, maa una prima focchiata sommaria, gi oagett a valore presenti in salotto non sono stati rubati, Anche nelle altre stanze tutto & sparso per terra, ma gli oggett antichi ei quadri sono rimast al loro posto. Persino i soldi che avevo lasciato sul caminetto, sono ancora li. = Non aone ladri qualsiasi, stavano eereando qualeosa. Vedi, Marco, non hanno portato via niente, Ma allora cosa cereavano? All\mprovviso mi viene una flgorazione:® Mistero allAbhazia ~ Voglio dire che forse avevamo ragione noit Non ¢ un set cinematografice quello che abbiamo visto all'abbazia; non girano un film, ma si tratta di una base segreta per piani militari che catia qiete bolded bers pe: arte © ies i xptto © segna con una eter crrispondete ma tanv’é... ora sono in parten: aL ee Due coincidenze? 4 Quanto tempo &trascorso dalla fine della vacanza? Non credo! C' sicuramente lo "zampino” | del grande regista # D.unmese