Sei sulla pagina 1di 1

non sono scacchi giganti

22 dicembre 2014
65
quest anno, nell elasti-casa, babbo natale venuto in anticipo. lui, che sa parecchie
cose, sapeva anche che, se fosse arrivato il giorno giusto, non avrebbe trovato
nessuno e quindi si portato avanti. ha parcheggiato slitta e renne sotto l elast
i-balcone ma, siccome aveva parecchia fretta, ha incaricato un suo folletto di r
ecapitare il regalo un immenso mambrone, come dicono a bari, da 80 chili ai suoi
tre destinatari.
cos il folletto, con le fattezze di un energumeno sudato e assetato, ha bussato a
lla porta sabato mattina, mentre gli hobbit erano scalzi e in pigiama, mister i
in boxer e maglietta gattocomunisti sempre , elastigirl in tutone diserotizzante e
cindy, la ragazza alla pari iperefficiente e mattiniera, perfettamente vestita p
ronta per uscire con il suo fidanzato italiano con gli occhiali da sole che gli
coprono la faccia.
babbo natale, quest anno, stato particolarmente ardito ed estroso. e, con una moss
a piuttosto azzardata ma lungamente ponderata, ha portato un solo enorme oggetto
per tre hobbit. pieghevole ma per piegarlo serve la forza di tre folletti energ
umeni quindi rimarr per sempre aperto, con le sue ali spiegate, folgorante, elega
ntissimo e fuori misura. stato collocato nella stanza dove elastigirl era solita
lavorare. ma evidentemente quell enorme presenza del tutto incompatibile con qual
siasi attivit lavorativa.
il regalo stato accolto da gaudio, tripudio e incredulit.
c solo un problema.
i maschi di casa, compreso il quasi cinquenne, sono molto ma molto pi bravi di el
astigirl a giocarci. e lei viene esclusa. e trattata come una zavorra infrequent
abile, una paria, come i bambini che venivano lasciati per ultimi quando si face
vano le squadre di palla prigioniera nell ora di ginnastica a scuola e che poi avr
ebbero avuto buchi nell anima per tutta la vita. quindi deve correre ai ripari, al
pi presto. anche perch, se hai una cosa cos dentro una stanza di casa, come minimo
devi diventare campionessa mondiale e l inettitudine non accettabile.
no, non sono gli scacchi giganti. e nemmeno un tavolo da ping pong.
Share
Inserito in Nonsolomamma
menti

con tag famiglia, giochi, natale

| 65 Com