Sei sulla pagina 1di 1

fotografie natalizie

28 dicembre 2014
16
l elasti-famiglia prosegue pigramente la sua vacanza barese. dopo una settimana di
tepore in cui gli hobbit, abituati al grigio inverno padano, dicevano che facev
a un caldo bestiale e gli zii, abituati ai 30 gradi perenni del salvador, sosten
evano che faceva un freddo inaudito e venivano travolti dall influenza, adesso l inv
erno lambisce anche la puglia e regala alibi per tapparsi in casa a oziare 24 or
e su 24.
la zia matta, reduce da un anno di cibo salvadoregno, preda di un estasi alimentar
e. il sociologo guatemalteco fiaccato dal cambio di clima e dalla febbre ma stat
o designato il plefelito dallo hobbit piccolo che vive in simbiosi con lui.
mister incredible, dopo due giorni da workaholic in cui si svegliava alle 5 per
lavorare, ha capitolato e ora passa gran parte del suo tempo a giocare a clash o
f clan e a bere t verde.
lo hobbit di mezzo attende con preoccupata trepidazione l arrivo presunto della ne
ve che, secondo le previsioni, dovrebbe imbiancare bari marted. a volte guarda il
cielo fuori dalla finestra.
lo hobbit grande ha scoperto il subbuteo e ne stato inghiottito.
il piccolo, reduce dalla visione familiare de il ragazzo invisibile al cinema, n
e parla in continuazione utilizzando un raffinatissimo e oscurissimo passato rem
oto ( allola lui si sed
sed? in che senso?
si sed sulla sedia
ah, chiarissimo. e poi
a sua mamma visse?
con gli occhi, no??
vide, vorrai dire
va be , vuoi sentile la stol
no? certo che voglio sentirla. dimmi
e alla vine collvia collovia???? che vuol dire?
mi sono stufato! non liesco a laccontale niente!
volevi dire corse via? eh, coll via!
cosa ho detto? ).
super W, la nonna cerca invano di dirigere un anarchia irrecuperabile.
il nonno scuote la testa, riordina e a volte sorride, senza motivo.
elastigirl pensa che forse dovrebbe ricominciare a lavorare, almeno un po . ma ogn
i mattina dice va bene, da domani .forse a un certo punto arriver lo zio con l orecchi
no al naso. e l entropia non potr che peggiorare.
Share
Inserito in Nonsolomamma

con tag bari, famiglia, natale | 16 Commenti