Sei sulla pagina 1di 2

blog.giallozafferano.

it

http://blog.giallozafferano.it/silvanaincucina/2014/02/28/spaghetti-alla-chitarra-robiola-e-pistacchi/

Spaghetti alla chitarra robiola e pistacchi


28 febbraio
2014

Eccomi a voi con una ricetta davvero speciale.spaghetti alla chitarra robiola e pistacchi, una pasta che
piace tantissimo ai bambini e credo che il mio nipotino faccia testo..ne ghiotto! Una ricetta facile e velocissima
da realizzare, mentre gli spaghetti alla chitarra cuociono basta mescolare la robiola con un po di latte per
renderla cremosa e tritare i pistacchi, dopodich grattugiare del grana. e aspettare il fine-cottura della pasta per
mescolarla e amalgamarla agli ingredienti e poi.. in tavola. Unottima variante alla robiola puo essere la ricotta, il
gorgonzola, formaggio spalmabile oppure il mascarpone, i formaggi light e tanto altro che la fantasia ci
suggerisce. Anche i pistacchi tritati fanno la sua parte in questa ricetta, perci gli spaghetti alla chitarra robiola
e pistacchi sono da assaggiareve li suggerisco con piacere!

Ingredienti per Spaghetti alla chitarra robiola e pistacchi per 4 prs


500 g di spaghetti alluovo alla chitarra
40 g (2 bustine) di pistacchi sbucciati solo da tritare
200 g di robiola
latte q/b
50 g di parmigiano grattugiato
sale
Procedimento
Portare al bollore una capiente pentola con acqua e cuocere gli spaghetti alla chitarra per il tempo indicato sulla
confezione.

Con un coltello adeguato tritare i pistacchi.


In una padella capiente mettere la robiola con latte q/b per rendere cremoso il formaggio, scaldarlo e aggiungervi
met dei pistacchi tritati.
A cottura scolare gli spaghetti (conservando una tazza dacqua di cottura per diluire la pasta condita nel caso
asciugasse troppo) e trasferirli nella padella con il sughetto, mescolare gli ingredienti e aggiungere anche il
parmigiano.
Servire gli spaghetti alla chitarra aggiungendo su ogni piatti una spizzicata di pistacchi tritati tenuti da parte e
buon appetito!
Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta. Seguimi anche su Facebook,
clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto!