Sei sulla pagina 1di 6
Bez on Cane 7 Mowe IROASHaS SHSABASe ARN ta eais Alberto Longoni nasce a Milano il 24 agosto 1921 ESPOSIZIONI PERSONALI 1954 Zurigo 1954 Parigi 1955 Kopenhagen 1956 Milano 1956 Zurigo 1956 Milano 1957 Milano 1959. Zurigo 1959 Parigi 1980 Lubecca 1961 Milano 1962 Zurigo 1962 San Gallo 1986 Zurigo 1967 Varsavia 1987 Lecco 1968 Briga 1968 Vieste 1968 Marina di Grosseto 1968 Zurigo 1969 Briga 1970 Aranno 1970 Omegna 1970/71 Zurigo 1971 Milano 1971 Lugano ILLUSTRATORE Gioco delle Perie di Vetro i R. Hesse: Pinocchio di Collodi 1 Decamerone di Boccaccio (non pubbiicato) Bacco in Toscana di Red The Course of the Dragons Gold Galleria Palette Galleria De L'Odeon Nordisk Kunsthadel Galleria dol Fiore Galleria Palette Galleria Totti Galleria Blu Galleria Palette Galleria A.C. Overbeckgeselischaft Galleria La Muffola Galleria Palette Kunstmuseum der Stadt Galleria Palette Galleria Szpilki Galleria Stefanoni Galleria Zur Matze Galleria Cantini Galleria del Comune Galleria Palette Galleria Zur Matze Palazzo di Aranno (Svizzera) Portico d’Arte Omegna Galleria Palette ‘Studio de! Beccaro Galleria Boni + Schubert ed. Mondadori, Milano, 1956 od. Vallardi, Mitano, 1963 {rad in francose nei 1969/70 trad, in flammingo 4, Lucini, Milano ed. Doubleday, New York, 1960 Malla Gastronomica W tagliapietre tf story Giovanni Fidel ‘AUTORE ILLUSTRATORE 20 Disegni di Alborto Longoni La cronaca di un trombone Lastoria di un soldato Milano 1953 Lecco 1955 Suzzara 1953 Roma 1058 Surzara 1957 Tolentino 1965 Bd (Cecosiovacchia) Bratislava (Cocoslovacchia) 1987 Cracovia (Polonia) 1968, ‘San Remo 1969 CCracovia (Polonia) 1970 Sassari 1971 ed. Del Ponte, Milano, 1968 (0d, Emme, Milano, 1970 {tadotto in inglese nel 1970 ed. Doubleday, Now York, 1971 presentati da Ernesto N. Rogers 4. Galleria del Flore, Milano, 1956 64. Buchergiide, Zurigo, 1960 ed. Bassoll, Milano, 1987 ed, Reust Propaganda, Zurigo ‘968 4. Glorgio Lucin|, Milano, 1968 ed. Cerastico, Milano, 1870 ed. Gratica Uno, Milano, 1971 Premio Trieste per la caricatura 41° premio Manifesto Gran Premio dell Autoaromo di) Monza (a cura dell’Automoblle. Club Maliano) 4? promio por it blanco-nero alla 6.a Quinquennale di Lecco Premio acquisto per i! bianco-nero Premio acquisto concorso Adamo. Mickiewicz» Premio acquisto per i! blanco-nero Diploma d'onore premio Internazionale Menzione d’onore most Internazionale Libro Monzione donors mostra Internazionale Libro Ragazzi Premio LOT 2 Biennale Internazionale Grafica ‘Targa Comune di San Remo al 22° Salone Intornazional ell Umer VI Mostra Nazionale della Grae ca - Premio acquisto Banco di Sardegna Non credo proprio che sia il caso di presentare Longor disegnatore. Perfezione tecnica, inventiva, umanita, zione di un mondo che & suo ma anche di tutti noi: qualita — da Milano, Roma, Parigi, Londra, Zurigo, Mo- aco, Kopenhagen, Varsavia, New York — sono state illu- strate ed esaltate dai critici pid esigenti e dal pubblico pit qualificato. Scriveva Ernesto N. Rogers: «Ad un certo punto... nomino Grosz e Steinberg: non & con I'intento di fare impossibili, Inutilie, forse, dannose gerarchie tra essi e Longoni: ma solo per stabilire certe coordinate nel tentativo di situare quest'ultimo nella sua posizione originale». Intanto ha posto Longoni sullo stesso piano di grandi disegnatori dei nostri tempi, ‘Se, dunque, il Longoni disegnatore non @ pit) da scoprire, da interpretare, c’é un altro Longoni — nuovo, forte, ecce- zionale — da far conoscere: il Longoni acquarellista. Non @ certo scomparso II disegnatore, Anzi. Ma @ un altro Lon- goni. A parte la tecnica che @ veramente nuova e rappre- ue fra i pid senta il risultato di una ricerca che @ durata anni — tro- viamo un artista che non guarda pid gli altri, non osserva iu una umanita sofferente che egli interpreta in una chia~ ve simpaticamente umorista (ed il simpaticamente ha un significato essenzialmente etimologico). Longoni negli ac- quarelli interpreta Longoni. interpreta un uomo che ha sot- {erto, che soffre, che riporta sulla carta le sue sensazioni, i suoi dolori, le sue delusioni, i suoi sogni. Che sono poi le sensazioni, i dolori, le delusioni, | sogni di tutti noi Guardate I'acquarelio «Nella stanza»: quelle lettere dure, In Uun’audacissima riproduzione gratica, in una stanza creata dalla fantasia. Duro il disegno nelt'intreccio delle lettere (corpi) ma incredibilmente doice, sognante |I'atmosfera, Longoni sotfre tutte le delusioni dell'uomo: @ le trasforma pittoricamente in dolore-gioia. Gioia del sogno, gioia del desiderio, dolore della realta. Nel disegno realta collettiva, nel'acquarello realta dell'uomo. Dell'uomo solo, Un di- ‘scorso che si dovra riproporre, LUIGI BARBIERI mostra personale del pittore Alberto Longoni dal 19 agosto 1971 boni-schubert lugano, riva paradiso 24 tel, 543747 - orario feriale e festivo 15-19 giovedi anche 21-23 (lunedi chiuso)

Potrebbero piacerti anche