Sei sulla pagina 1di 1

Una scena di caccia nella palude

Datazione: 1610- 1570 a.C.


Autore: ignoto
Tecnica: pittura murale su base in stucco
Dimensione: ignota
Collocazione: British Museum ( Londra)

Soggetto:
Viene descritta una scena di caccia che allude allaldil. Il defunto Nebamon, scriba e medico viene
raffigurato insieme alla moglie e al figlio. La rappresentazione immersa nella natura e limbarcazione
situata sopra lacqua che indica il fatto della morte, cio poich sono delle anime il loro corpo non pesa.
La linea separa la figura dallo sfondo, il colore uniforme perch si tende a rappresentare in modo meno
realistico, il nero del carbone viene utilizzato per i capelli, lazzurro e il verde dominano negli animali
nellacqua e nelle piante.
Le figure appaiono appiattite sulla superficie dipinta.
Lautore usa il principio della gerarchia dimensionale, cio il personaggio pi importante viene messo in
primo piano e viene disegnato in dimensioni pi grandi rispetto per esempio alla moglie e il figlio.
I personaggi sono circondati dalla natura e il fiume ha uno scema geometrico a lisca di pesce che tende ad
evidenziare il movimento delle onde. La figura umana rappresentata in modo rigido seguendo delle
regole precise come ad esempio il fatto di disegnare di profilo in modo da evidenziare i particolari della
figura. Gli animali essendo meno importanti sono disegnati in modo pi realistico.

Funzione espressiva:
Esprime il passaggio delluomo defunto nellaldil e delleternit.