Sei sulla pagina 1di 5

Descrizione

Scrittori di Classe un concorso letterario originale ed entusiasmante,


rivolto alle classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di
tutta Italia. Con questo ambizioso progetto Conad vuole dare una forte
valenza educativa all'iniziativa Insieme per la Scuola, che ormai da tre
anni sostiene un'intensa attivit di collaborazione con il mondo della
scuola pubblica e privata paritaria.
Tutti gli studenti avranno la possibilit di diventare veri scrittori e di
mettere alla prova le loro abilit di critici letterari.
Scrittori di Classe vede la prestigiosa partecipazione di otto tra i pi
importanti autori di libri per ragazzi: partendo dagli incipit da loro
preparati, bambini e ragazzi, con un lavoro di squadra, guidati e
coordinati dai loro insegnanti, dovranno scrivere un racconto di classe e
valutare gli elaborati dei compagni di tutta Italia. Gli otto autori
sceglieranno tra i finalisti i racconti migliori e li trasformeranno in veri e
propri libri, stampati in milioni di copie e collezionabili in tutti i punti
vendita Conad!

Gli scrittori

Masini
Sgardoli
Garlando
Salvi
Piumini
De Mari
Bruno
Cercen

Beatrice Masini
Sono nata a Milano, ho due figli, Tommaso ed Emma, un compagno
musicista, un cane nevrotico, Tito, e una grande passione per la lettura
e la scrittura. Per poter scrivere tutti i giorni ho fatto la giornalista e per
poter leggere tutti i giorni ho poi scelto di lavorare nel mondo
dell'editoria. Amo molto anche tradurre, soprattutto dall'inglese. Ho
scritto una settantina di libri, molti dei quali sono stati pubblicati in una
ventina di altri Paesi: Ciao, tu (con Roberto Piumini), Bambini nel bosco,
Solo con un cane, Se una bambina, Fango su e fango gi sono alcuni
dei miei romanzi, ma mi piace scrivere anche racconti e storie per i
piccoli.

Gli incipit

Umoristico
vai al gioco!

Umoristico

per le classi della primaria

E il ruolo di Cappuccetto Rosso va a...


No, ti prego, no, ti prego, no, ti prego, recita dentro la testa Carlo. tutto
assurdo. Tutto. A partire dall'idea di partecipare alle selezioni di Vivi la
tua fiaba: l'aveva iscritto la mamma di nascosto, lei adora i reality, e
contro ogni aspettativa era stato convocato per la prima selezione.
Dopo, non aveva avuto il coraggio di deluderla. Non sa come, ma
finito in finale. Cos eccolo l, accecato dai riflettori, ad aspettare
l'assegnazione in quella specie di recita gigante di fine scuola che lo
show televisivo. Tony Quattrina, fasciato nel suo smoking violetto,
sorride alla telecamera, apre la busta, sfila il biglietto, lo sventola e
proclama:
-Carlo! Cappuccetto Rosso il nostro Carlo! Come ti senti? - e gli ficca il
microfono sotto il naso. Carlo arrossisce. Gli esce appena un filo di
voce: - Cercher... di fare del mio meglio. - Non sa come gli venuta
fuori una frase cos seria, cos stupidamente seria, ma tutti ridono e
applaudono. Luke gli strizza l'occhio. pallidissimo: restano ancora il
ruolo del Principe e della Principessa da assegnare. E a questo punto il
rischio che succeda qualcosa di terribile molto alto...
Le selezioni per il reality show Vivi la tua fiaba sono terminate. I
partecipanti sono quattro: Nina, otto anni, minuscola e timida; Carlo,
dieci anni, grande e grosso; Alberta, nove anni, atletica e maschiaccia;
Luke, dieci anni, goffo e maldestro. A ciascuno viene assegnato un
ruolo attraverso un'estrazione a sorte: Nina far il lupo; Carlo sar
Cappuccetto Rosso; Alberta la Principessa Rosa; Luke il Principe
Azzurro. Scopo del reality reinventare una vicenda a mo' di fiaba con i
quattro personaggi che devono affrontare prove e pericoli (draghi, viaggi
pericolosi, streghe infide) e superarli. Vincer chi risulter pi simpatico
al pubblico votante a casa.

Traccia guida
Perch i quattro protagonisti sono l? Quali sono le loro storie?
Riusciranno a interpretare come si deve i personaggi loro assegnati? Lo
faranno restando fedeli alle fiabe o li reinventeranno usando
l'immaginazione? Si divertono, sono competitivi, o vorrebbero essere a
mille miglia da l? Si sfideranno nelle varie prove come vuole il
regolamento, cercando di imbrogliarsi a vicenda, o stringeranno un patto
tra loro? Che cosa si aspetta da loro il regista dello show? E se le prove
che devono affrontare andassero storte, come se la caveranno?

Scarica il file in pdf

Come funziona
Iscrizione delle classi
L'iniziativa rivolta alle classi delle scuole primarie e secondarie di
primo grado, pubbliche e private paritarie. L'iscrizione delle classi
obbligatoria e deve essere effettuata dal 1 settembre al 16 novembre
2014 sul sito www.insiemeperlascuola.it, utilizzando il codice
meccanografico dell'Istituto Principale e la password che stata inviata
alla mail istituzionale. La password a disposizione di tutti gli
insegnanti; chi vuole partecipare con le proprie classi deve richiederla in
segreteria e seguire la procedura di registrazione indicata sul sito.
Meccanismo dell'iniziativa
Ogni classe partecipante dovr scegliere un incipit tra quelli proposti (5
per le scuole primarie e 3 per le scuole secondarie) e scrivere un
racconto, proseguendo l'incipit, di lunghezza non superiore alle 8.000
battute (spazi inclusi). Il numero di battute non comprende il testo
dell'incipit. La classe dovr realizzare anche da 1 a 3 illustrazioni
inerenti alla storia. A lavoro ultimato il referente dovr caricare il
racconto e le illustrazioni su www.insiemeperlascuola.it (nell'area
riservata) entro e non oltre il 16 novembre 2014.
Per fare in modo che le classi scelgano gli incipit e non gli autori, gli
incipit dei racconti sono momentaneamente mantenuti anonimi.
Le immagini dovranno essere in formato jpg, png, o gif.
Dopo il caricamento del lavoro un sistema automatico assegner alla
classe, in modo casuale e anonimo, 5 racconti di altre classi di pari
livello ma con incipit diverso dal proprio, selezionati tra quelli in gara.
Per poter entrare in classifica, ogni classe dovr valutare, secondo
modalit ben precise, almeno 2 dei 5 racconti ricevuti: la valutazione
parte integrante dell'iniziativa Scrittori di Classe ed obbligatoria, pena
l'esclusione del proprio racconto. Per favorire l'attivit didattica si
possono richiedere altri racconti da leggere ed esaminare in classe.
La valutazione dovr essere riportata su www.insiemeperlascuola.it
tassativamente entro e non oltre il 30 novembre 2014.

Modalit di valutazione
La valutazione dei 5 racconti scritti dalle altre classi partecipanti e
presenti nell'area riservata della propria classe, avviene in due fasi: 1)
nella sezione valutazione: assegna l'importanza bisogna stabilire il
valore di ciascuno dei parametri riportati, spostando il cursore dal
minimo al massimo nell'apposita barra; 2) nella sezione valutazione:
dai i voti ai racconti bisogna assegnare, per ogni racconto, un voto da
1 a 10 ai parametri elencati.
Selezione dei racconti vincitori
Grazie alla media dei voti ricevuti dalle altre classi ogni racconto
totalizzer un punteggio, che comporr una classifica per ogni tema
proposto. I primi 10 racconti classificati verranno consegnati agli autori
dei diversi incipit, che decideranno, ognuno per il suo tema, qual il
racconto migliore da trasformare in libro.
Premi
Tutte le classi che avranno portato a termine il lavoro in tutte le sue fasi
(scrittura del racconto, realizzazione delle illustrazioni, caricamento nel
sito e valutazione delle illustrazioni e dei racconti ricevuti) riceveranno
un attestato di partecipazione personalizzato e 300 buoni omaggio per il
catalogo Insieme per la Scuola 2015. Le 10 classi finaliste per ogni tema
riceveranno un premio speciale: 2000 buoni omaggio per il catalogo
Insieme per la Scuola 2015. Le 8 classi vincitrici, oltre alla soddisfazione
di vedere il proprio racconto trasformato in un vero libro, trascorreranno
una giornata in compagnia dell'autore per scambiare opinioni sullo
sviluppo del racconto. In questa occasione sar scattata insieme allo
scrittore e all'insegnante una foto di classe che verr pubblicata sulla
copertina del libro. In pi, le 8 classi vincitrici potranno scegliere un
premio dal catalogo Insieme per la Scuola 2015.
Votazione da parte del pubblico
In una fase successiva, i racconti realizzati dalle classi potranno essere
votati in una sezione specifica del sito: chiunque, previa registrazione,
potr assegnare il proprio voto al suo racconto preferito, e gli 8 racconti
(uno per tema) che avranno totalizzato il maggior numero di voti,
consentiranno alle classi che li hanno realizzati di ricevere un Tablet
Samsung Galaxy. Questa votazione non ha alcuna influenza sull'attivit
di valutazione dei racconti da parte delle classi e la sua classifica
separata da quella che si viene a comporre con le valutazioni delle
classi, dove il racconto vincitore risulter una scelta dello scrittore.