Sei sulla pagina 1di 2

LA CANZONE DELL'AMORE PERDUTO (Fabrizio De Andr)

Intro: A
D
F#m
A

F#m
E

Bm7
A
Bm7

E
E
E

F#m

Bm7
E
D
E
sbocciavan le vio - le
con le nostre parole
A
E
F#m
Bm7
E
"Non ci lasceremo mai, mai e poi mai"
A
F#m
Bm7
E
Vorrei dirti ora, le stesse cose
D
E
A
E
F#m
Bm7
ma come fan presto, amore, ad appassir le rose,
cosi' per noi
Ricordi

E
A
C#m
L'amore che strappa i capelli e' perduto ormai
D
E
A
C#m
non resta che qualche svogliata carezza
D
E
A
e un po' di tenerezza

D
F#m

F#m
E

Bm7
A
Bm7

E
E
E

F#m

Bm7
E
D
E
A
E quando
ti troverai in ma - no
quei fiori appassiti al sole
E
F#m
Bm7
E
di un aprile ormai lontano
li rimpiangerai

D
E
A
C#m
D
E
ma sara' la prima che incontri per strada che tu coprirai d'oro
A
C#m
D
E
A
per un bacio
mai dato,
per un amore nuo - vo

D
F#m

F#m
E

Bm7
A
Bm7

E
E
E

D
E
A
C#m
D
E
e sara' la prima che incontri per strada che tu coprirai d'oro
A
C#m
D
E
A
per un bacio
mai dato,
per un amore nuo - vo
OUTRO:
D
F#m

F#m
E

Bm7
A
Bm7

E
E
E

(fading)

soundcloud.com/marco-rizzoli
www.facebook.com/MettApost?ref=hl
www.youtube.com/user/MettApost/videos
myspace.com/doug.adloil