Sei sulla pagina 1di 78
"cCene cosTeuins! Thabine SyYSTert Uw VINCENTE dco GiuserPe MreioRing u ie Se og caPrroro t ferso la quale sono imprevedih jautieti se non 3 0, per quante al spesto sono lontanissime © ni dd ten con grande rigors vealt, poiché li tenza conduce ad jone rispetto alle ipotesi di © carsi delle divergente in una ui risultate in a di causa ed effe' iva 8 comple che era state previsto. I metcorel oaleun ordi se, attraverso Vanalisl mnatelca ed ato al fallimento, vemplicemente A.2 non Polrebbe tenere conte dell’infinita di fattori che influenzans comportamenti ali, Milioni di decisioni sone prese tu i giorni e gli effe i presei di ampiezs: men » Vides di poter ricondurre questo sistema ad uno 41 oresumente male 2 semplivemente risibile Le previsioni fina risehio di shagliare 2, versu Mottimiz~ attraverse, ciat, Ia che danno origine trading (per vincere) concetto di prebal essere in gy fare di conse; metcorolnge Weerte dei prezzi Non é, ovviamente, cause che di fare pre- visioni esatte ere: volo prob: di trasformare im di - lle probabilitd insite in tutte le opera- m Peter Hamilton, editore del re pre ura dei preszi, sulla base dell’onda- harles Dow fu il fondatore della Dow Jones Com- pany ¢ co-fondatore ed editor Journal” fino parte dalla semplice eon no essere efficacemente scope di sintetizzare in : Ie informazin- che condizionano I’ preari delle uzioni * il DJL (Dow Jones Inde i il DIR (Dow Jones Rails), due indici che dove- ri pitt importanti di cp Stock Specula theory” quelle “am oe 16 e Peter Hamilton continud dopo la seomparea di Daw a ro” Je suc idee originarie attraverso numerosi editoriali “Wall Street Journal” dal 1903 fino alla sua morte (1929). Holtze, nel 1922, serisse anche w Stock Market ‘Bor nel quale diede alla Dow theory una strutiuea pid, ina ente essere utilizzata al fine lett d’ospe- ‘essiomanti in vrata i i ¢ i metodi di quella tcoria, sviluppando anche le prime emi del preezi, (RSL, Relative Barron's (ormui nra fine u quel Dow Theory Applied a di Dow cor futura attiy plicemente uno strumento leenica ada, Tn sostanza, I lentamente # fars 7 Y muovendo i primi passi grazie al lavoro di Dow, Boson . quindi Rhea, per divenire, successivamente, Io ntilizzato in tutte le Borse del mer mento pitt « cadde in mano a perso- ne meno competenti fondamentali, In cazione, fino a fa ndone a pieno i p inlerpretazione € nell’ apy di searso ntilizeo ps theory sia quantomeno cche & semplicemen ‘ne di quei principi ha fatto probabilmente ia effieacia che la tea di operatori mode originale possedeva Nei prossimi eapitoli cereher’ di mostrare la versione cor 8 ancora di straurd questo strumento, Ht. 418 ra molto imitate, mentre jine non ne sono assolutamente suggel “ne essere manipolate in te riflettono le condizioni delleconomia, La figura 1 dimostr: 0 Mt a2] questa ipoteal semplicemente mostrande Vindice Gomit mensile Variazione'% produziane industriale che spesso vengono “forznte™ per conse; Lecipanti al gioco. Mi riferi dine che hanno i consorzi umenti di capitale, impedendogli d ja di sieurezza che renderebbe ¢ gli obi aleuni il esempio, all’abitn- durante gli Mi riferisco anche alle forzature nelle Produzione industriaie Indice Comit mensile vicinanze d portante, dove sono pesizionati gli stop-losses di multi traders, ovvero alle “manovre” sui titolini a tutte P'ermamenturio di strumenti leciti e ileriti che, spesso. sono mtilizzati a Pizza Affi sleasa maniera e quindi concentrano in un aree di mpe bre cit che normalmente ayrebbe devuty durare qualehe semplare ¢ stato, a questo riguardo, il crollo di Wall Street nell’ ottobre 1987, innescato dall’aumento di mezzo punto doi tassi d itereesc ¢ detonate sullo sfondamenta di un livello di supporto del Dow Jones, che ha moeso in vendita 5 quasi computer che in quel momento crane collegati : alla Borsa, E =e Bisogna pr ere che nella maggior parte dei casi errs le pretese “manip oso alibi per gin- es stificare le proprie perdite, Gli operatori di Borsa, came q si doversi aseumere la paternita dei lore erreri ¢ quindi prefer tribuirne ad altri la tutti gli essere umani, non = 20 governatore della Banca ul ti), La verita &, ovviamente, valutati nelle vieinanze tanti quattrini. ne preva- nie, avreh- cirea pli ayvenimenti fu Jailuenzate pli stcssi avy to fenomene il “princi ale Nopinione del mereato condi: Lindico generale di Borsa scontu tutto ‘Nelle parole di Charles Dow lo stesso concetto era espresso nella maniera seguente: “il mereate non & come spinte dal vento; nel suo insieme rappresenta - valutane Ie aziende in in passato, sulle pr sulle loro prefer fi parteeipanti @ la ter rendono & jente era radicalmente ata ¢ Ju slragrande za addebité al solo Duce 1 errore che era stato dbuglin, La sostan- immediatamente 10 eorreggersi Tupi prezzi. ecipanti, 4 quali. pos carse diverse 22 del mereato conterrebbe gid un grave difetto di il “valore profetico” dell generale * sugli stru ment finanziari, In de! operatori determinuny | penta dei prezzi e se volessimo dare una risposta evnereta al fatto che la Borsa, ad esempio, le dire che “c°é pitt domanda ch sale, dovremmo unicam oferta di titoli”, In susta robahilnente nessuno sa. nione prevaleme é per I'a azioni. IL compito primario del tracer & quel phi importante che spinge la Bor fara cambiare direzion: renze da parte degli ope Jo strumente n del tempo il barometra edu il cambia delle condi- ca il tipo o la quantita prevedero Vesatta temperatura che ne risulter’. Pari Pindico di Borsa & uno stra strumento per mis camhiamento di umare di nti all mereato, ma, sesti sialmente, «i limita solo a. 24 seoremi della te a che i ovvero la ‘indice generale del mereuto atto (re movime azioni giornuliere (di dud jo rappre suweesso nella y aziende ‘del presente, intendendo dire che, im nessun caso, disperas enere che esti siano ussimilabili a seienze es formando j unvora stata inventata 4) Latendenza pri sii, interrotto solo da import mediamente pitt di due anni ed &, gener hanno individuate proprio fa ente, dovato generale, sia a feno- prende gener: urtante ribas- 0. La vita ci me arare, apesse da soli « emnasi sempre uttraverso i vo i passare un tre scttimane 1 38,2% al 61. ad al del Nei eapit ‘questi punt siutn ¢ eereando di Ii" cirea il future Jo spera di avere « miei pr ta interpretazione dei metodi utiliza PB tinmamente nel tent petiodo interesea I'inves speculatore, mentre quel Borsa di Milano, teorema in manicra ato all precedente enze contemporanes- breve termine, che dura da quella di medio termine, ch mesi, © quella di hmgo tei Le tre tendlenze uzionari (indici o dae offerta i preazi. La ten la di medio peri reve periodo imeresss figure da 2a 4 mostrane le tre lendenze a 28 “Tenvianaa primaria Bull age ae-82 ree Tl grafico della fig tra Ie primary trends (tendenze pri- ice giornalicro Comit del mereato stra un particolure della figura 3 wvimenti di breve periods. La elussificazione delle tre tendenze non & una sterile esereitn- vestitore o lo speculatore, che operano dere titoli allo acopert lizzare i profitti cosi ge rinlzista vicino al 4 di breve periodo per dal mereato. tenere i titoli durante le fasi pertanto egli uscira dalla » ye long nom appena avr’ denza di medio termi loculizzare il mighor Colore che hann ‘ne in queste appre i eorsi Wintrade riconoseo— : “pon su eni ci é decise useita cul cielo inferiore, Fate ere il mio totale dissenso con la chia filosofia di “eomprare | correzione della ti di reazione ji titali ¢ tenerli tendenza prima eciane in breve ter citore vede aceumulaty in CAPITOLO 6 ovimente primaria 2 in grado di “portare a casa una non sin in grado di predire con axsul Vampiezza di tale movimento. Comit mensile a partire d La durata (da mediamente Figura 5 35 Fiportate in figura 6, = Aggiungendo Ia condizione di minimo ritr precedente massimo, avremume 7, dove, insieme alle linee verti minime prima definite, sono state riport che rappresentano di ribasso pr statisticamente probabile r ayginmto la condizione di dura mo: ultcriormente 10 il punto esallo dove, ¥ te le tre eondizioni prima Nia, iN h uf ail ‘ i - ar of een ot I, Hal | i aa \ if Ast, \ \ ay ae b Ne ri ‘) My i Ly f i : f a, Fu i I W a — ove Ti: Mo. ire condizioni pr dere che, con grande probabilité, Ia fine del ad almeno 46, bre 1999, dopo

25600 25800 paseo 2a800 4 22800 2igca 20800 19800 Tots? y Vediamo (fig 4 22) la stessa “esplosione” alla fine del grande wai rialzi, a ope circa un anne € mezzo di ev! maggie TO8 Ia bolla “scoppia™ ¢ l'indice Comit (in figura 22 rilevato giornalmente) eaila del 289 in 20 giorni di Nore aper- ta. Ancora In figura 23 ‘volta un ealo: medio di quasi 1'1,5% al giorno. o dal rie si poszono agevolmente rilevare le fasi di Jazione del 1981, 1986, 1998. 10 riportato Vindice Comit giorn aga5-182 6 4847-189 200% ~70%0 es maggio-s6 Figura 20 84 ( carirono9. (_ caPrrolo 9 detle anche “correzioni™, a ZO? © reason see sono import contraria ulla_ter con _cireu jt O19 65 lelle reazioni 30% ul 70%, La seconds & che buona pa a ‘Swing primario Reazione secondarla "i i A ‘Swing primario ‘Suing primarlo Reazlonl secandarie i " CAPITOLO 10) | (aa ind. Comit st Ta ™ en on 50 aa +601 Figura 25 Chi avesse pili ewww gid notato Fevidente analogia con il in easo riportato. Le a2 success eafici 27-28-29-30. ente ripertati abbis— inversione (marcati “R") risultanti di Dow. le 5 di Dow applieata alla Borsa italia Sir uddetti con a fianeo il corrispondente sveeneee seeeneee {el tipo di operazione da fure: a8 3b 2 Acquisto 2 z 3 dita bg Acquiste Vendita sephe eee rere os mee ay Vendita g Aequisto lg 3 Ble Vendita 11. 1.400,1 speeeeereenestyreeaees ‘A ttitelo di ceereizio abbiama tenza di I milione nel punto 1 (oalle perdite) realien Tibasso, sarcbbe diventate ‘durata jor! ant agli ut Figure 28 A 70 | e HH i i , i| 4 rit A ue i Mf ae : au if AN he wt t ae e j + " 109 Wel gelo di Stalingrado, gli slanci cspansionistici delle armate il Fulrer aveva ancora dovuto accontent jel quale non le vineite: + verso ei fosse © Montgomery. Jo sharco in Non arrest solo a Ber el breve purallelismo che si & tra lore avrit certamente colto i mal jo tra guerra © Borsa, il epetti comuni, gli stessi egginmenti che conducono alle medesime catartrofiche conse- Fmenze. In fondo, sono sempre womini in campo, con Ie loro ure ¢ le loro speranze, Je lezioni sii imparate c quelle da rare, Il risultuto dipends quasi sempre daz stessi ingre- diemtis metodo al 30% ¢ attegsiamento mentale al 70%. ( caprrono to) we sul ciclo intermedio mo di upplicare i principi esposti nel eapitale un esempio 1 stom nte della i operare sul cielo do ad_un anno per deci- 46 mostra Iindice M zny 1999: utilizze lizeati ap} i semmali di La successiva case indice rial: punti A,B eC, in ei Pindive rial media mobile « 62 giorni, Per semplicita I ever co qu secondo npo tra Ae B faremy golo aperazi tra Be C faremy solo operazi Notiamo s 0 che il cielo nd ng apes + aoe Heese EEGEGE raeco 21000 113 +000 son sino StL 71H, op windy oe ¥ 19300 1080 +, wash 2 z = aca 08 twee , sco, 7500 e200 5100 — ape 10500 e000 +5700 ‘sce | 15400 ‘eno ‘950, 14200 13600, 3600) “300 ace sen seco vain aco 1800 1200 wo ‘eo, e300. 000 ificassimo tale jalzi-ribassi Figuea 49 WF rialzt-ribassi i ¢ 4 vendite, cio una operazio- bbiumo ottenuto wn rendi- direvione © non abbiume Figura 62 rc avremme compraty a 12.462 inyec sande la tcoria di (figura 54) a 15.12 a¥remmo comprato un po" prima ttosto che a 15.269, » 122 Figura 54 134 el eapitolo precedente abbiame inolire visto che dopo il massi- no di aprile 1998, quando il eiclo superiore si metteva al rilhus- (punto Z di figura 52), e’era da fai un‘altra operazione toa 12.462 ¢ vendita a 14.438, toa 14.595 # vendita a pequtisto-a 19,295, di cui al re diventati scluse Lasse e eommissi 142¢¢ in 16 mesi, mo su use a 425 sah ach 9g eunbny Indice Alatzi-ribassi Indice Blbte! | 5 t Tn conclusions, 4 0 ili questo trading system avrebbe condotto + caeguire § ac meee ¢ mezz (Fer cee n CAPITOLO 18 + conscguire (al lordu annuo del 107% + operarc sempre nu Naturalmente, possiamo applicar sul cielo ad un anno eu i steasi ps loa 45 vedremo nel versn delle oper segmenti aperasio 0 24.095, sto a 20.430, 128 129 ao ee ee Figura 60 100 milioni milioni a fine periodo, 16 mesi & quit / CAPITOLO 19) < A se wa = Lu stup loss la teoria di Daw rading system in v “Mirandola” prese voglio mettere in evidenza il 1 cui si posizionano ali stop-les- | | segnenza della teovia di,Dow. | | osti sotte il precedente re al vialzo, ovvero sotto il nelle ultime pagin nei tre punti di inizio o losses: SLI, SL2, SL3. » aspette dell’oper fondimento, poiehé ya4 aan mo un csempio molto hanale: uno speculatore riesce nel dei casi ad indovinare la direzione del mercato e qu correttamente posizione, [la hase di questa semplicissima premessa, avra gia coneluso che quel tizio @ uno che in Bor: saceo di denari. scessariamentel 19 che exif no (quindi opera 6 positive © 2 in perdita, E evidente 1 posta in giveo Coser Ia stessa, alla fine nostro speculatore avrebbe complessivamente vinto (se si vin- » 10 milioni per volta, a fine anno egli cielo intermedia), di nto 4 milion’). Ma che suceede se quando vince rie~ zare mediamente § milioni a colpo ¢ quanda perde ediamente 15 per volta? a fine anno il vist ita & ero, che agalunge rimaste intruppolato oltre quante ayrebbe omen eats stop-loss sarebbe stato, appunto, quella 1 posizione perdente non appena le probabi yano preponderant (in base alla teoria di del precedente minimo » massime hahilita, non si # ad un punto nuazione della precedente tendenza), arly fuori da una ji ervore diventa- ow, il superamento joe che, ean grande pro- si nella conti- inversione, Se ne evinee che eapire dove eta nerealn e assumere Jeorrettamente posizione @ sul hisogna essere altrettanto brav' jel successo in Borsa. pire quando si shi 137 uscire dalle posi yerdenti. Lo stop-loss hi re un mecranismo automatico, che ern Nel semplice esempio dij peggiore se, invece che I nostre eperatore avesse egior ragione se tavia, laddove frequentement. le pevdite e i i (eut your losses short and fot yo fe un visultat quello aun anne qua re peer inte u tomprare sul mini * conoscenta noc vendere sul ito ec m0}. comunicato all"in- nente dalle mostre i” du prenderci fe posi avece a far pfits runt, si rsioni peree! sistentemente a fi é praden- le solo una fraziene (ad Weta Figura 62 sw wy 1% sw 1s] ar 104 10% 10% aan 2% 205] rl an| 2x ast asx 26% 53% 11% % io 1% Tm. del 18% sul ciclo n anno. Operare con 4.556 i mussima per vita sul cielo i & yg eintng soenbi avs 25% 2% 13 om Os Wed te nat lot pan suet rol 20) onev management ‘ePeapitelo precedente abbiamo viste eome sia ve tempestivamente dalle posi ate. Affvontiamo adesso il tema del plifirai 0 100. Se ci pumtane ro 500.000 Ii colpi aumentiamo la posta a avremo Scmplicemente che possiamo trasformare jacehé & statisticamy una perdita, vremmo non solo restituito whe una parte dei # assolutam normale (i wenti I posta ¢ amin: easing, essendo assalutame: mente) vince an rerdlite elamorase. queste punts non basta avere un metod: wrchhe gid essere ch che metta le probubilita am 144. fon- joni oney diversamente pit di qu favore, hisogna giocarc sempre la stessa cifra, coll lo si é vinto ischia di perdere in uno o poc! in tutte le puntate precedenti, man mano ch¢ Questo @ un caso froquentissimo in Borsu: ad csempio, si & “col incrementare La propria posizione « mereato gira dalla tentazione di idi.cisi fa trovare for- direzione contraria. we guadagnato quando c’crano 100 milioni in gioco do ce ne some stati 200, esi perso ite increas tare la prepria posizione, ye tenendo sempre d'occhio le negli ultimi eolpi é pos rte in uscita, quindi hile” aumentare Naturalmente & conse purché lo si faecia en prohabilitd. A black-jack, sibile fare delle previsioni « solo possibile, ma addirittura ee i seala reale servi- «fine al limite massime Je probabilitd non in assenza dil un elle pasizioni), @ pre essa cise oa pake di aumentare il pat sa é pi difl ding (ner: sstanti Ie propre: quindi i pregzi sonu st revole risulta iner Di co (punti di inversione cio/risehia) ¢ dimi suenEA, generale suggerirgi di evitarlo, a meno ehe non ei sia unu indieasione tecnica (pull-back dopo un Head aad shalzo verso Ia 1x1 di Gann etc.), che le ritenere che i prezzi continueranno “forte” shoulder: possa fare ragione volun in manicra consistente » ovvero ata, A conelusione di queste capitolo voglio riportarvi la testimo- nianza di un grande giveatore di telesina (che, per inciso, era anehe un grande buro) che ho conosciuto molti anni fa, Rit va che il segreto delle cur steaordinaric vincite non em nel saper riconoscere le carte (ehe erana av hensi nel metodo di condurre i suai “pall penne” possibile mente vineere (quando si Kiocavano cifte basse), dando lor pivello, quindi, quando negh sensibih Li faceva inizi colpi Iu posta aumentavu poker ¢ telesina 'é Pabi- eigiri™). vere ( wviene speaso im Borsa: massa é attiva' grande rialze e allettata con v “ansaggi aumentate la posta mi), arriva puntuale nuavi parteripanti al iniziali di do tutti sone dentra e molti | 145 Hr ae CAPITOLO 21 \ sien In cone: di Dow & statu probubilmente il primo o-di dare una spi ‘sa, Dope fu Ja volta di tanti ceano Elliott ¢ Gann che, in qual- ‘ecedenti libri che un buon metodo m rappresentano sole il 30% del peti ioarpo peeie comprende anche la gestione del 110 libre he fatto n paragone, a della guerra, mostrando 1 sono riehieste doti di altenzione, de generale attende [avorevole e poi lo Tn Borsa non o'é un nes eo “mercate”: un insieme 1 Lo speculatore intelligente non si lascia coinvolgere dalle emo. zioni, non ha nulla da dimastrare a nessuno e vede | come un compite da svolger Niente di pitt ¢ niente di menc Borsa per guadagnare dei quuttrini. APPENDICE A NEES pining Ul trading system che questo libra consente pit effieaci che so conosea, gli csempi riport ‘Tuttavia caso & assohstamen anche di pe dai necessa eB trai imostram inellicace © probabilmente fariera lite s¢ non & supportate dal gis to at i psivologici. E perfettamente inutile inanel dopu Fultra se poi, no errore, il ps ai avcetiar he si occupa li trading: systems, era, nente, imporsibile non fare almeno un accenno a Wintrade, con il quale eseguiamo gran parte delle previsioni di Borsa riportate nella zona gialla del ‘noatro sito : http i tutti gli ris oltre su ri crucial del tra- fwww.borsariit. dor e quindi non mid esti (chi wurole potra {i strategie di Bos L min libro aia creazione, nella sua versione originale, si ividuare i punti di svolta (turning points) dei pereorso di creseita nessuno}. giaeehé elemento vondi: ‘proiczione del propriv ogo. Come tutte le lezioni della vita, a lerabile o spropositato (in quan Cee ‘ a delle perdite subite?}. In fon l verso del cielo superiore (nui ¢ meglio impararc ad affrontarsi tra be ialzo, solo uperazioni li nario, piuttoste che nel buio fitte di una mes che pub essere t duti a ea 148 e di uscita dal trade, si individuas wstro ease Tracy-1) ! Glee Tracy lediatora dl ipervercie 28 691i 18 mia FS re trade eee contiene due 0 la versione 154 y-1, che sarebbe stato il momento di uscita d inizialmente sperimen- (anne Tracy? 25800 2500 pervert Iatesenpeato asc + asco | Figuia ae. 155 aam0 23500 23400 (| APPEWDICE B 5 di seguite rip Jeance-dectine line. wre come alls data del 18 G rerivoloss diverge ussimi stor g 5 i i x = enriale rispet peso. ti-dat Ad esempio, ce: PDA =52 Exp = 0,29(media mobile a 7 giorni) CDV =49 Alora : ((49-52)*0.29)452 = 51.13 | Seinvere: -52)*0.01}452 = 51.97 si riferisee a Yisultante du 2 diviso il pe *. Tale inedia ai ri 200 dati nallert diviso per la summa dei ‘Windiealore otteny stru I'l EMA della Borsa di New York al 18 10 sul successive an 73 mostra invece In 3,34 EMA (sulla ela figura 74, 0 10% EMA i rilevano i seg io della Borsa di Milano. 189 OBL rab einkig ze minds ig Seeese ees eeseis 27900 2rza0 T 2600 25800 2aaao 2arm0 23000 is00 20000 azn. os00 0a jain ara e700 e000 43800 ‘4so0 ‘eon 43200 500 ‘aoa 100 ‘e400 ‘ona Halai-ribosst 29 ce rindig ice Mltet prem, 2rea0 arpa [ Ti ausoa | : aca — za! 25100 aan zr 23000 22300 2600 20900 20200 19500 18809 eob 15100 17400 16700 15000 15300 -1a600 43000 s200 ‘12500 ‘i100 iti09 0400 | a nn9 B “ eel Se we wing 10.0% EMA Indion Mibeel 40% m% 18% 10% y ® lettore ava notato ¢ questo punto, la comiglianza dei grafici 72,73 674 con gli oseillan ilizzati nel trading system deseritto nei capitoli precedenti di questo libro ed & certamente ROC, per rive- piit affidabili e 164 C APPENDICE Db a sei) OBY (on balance volume) «ADV (advance dectine volume) “ZL? « wor'a delPOBY (on balance volume), fa inver f-) tata da Joe Granville c costituisee la hase del suo SL trading system. OBY 3 volumi di scambio giornalic -ansiderati con il segno positive se quel hha vegistrato un + Milano, eno 1999) ‘ergenze ‘OBY cal- 1850 sone i volumi dei titoli in New York al 18 Giu- andola™ presentate nelle ultime pagine di que esi questi i 165. Y 27a00 p> ar200 2500 loo 28100 2at00 Za709 23000 22300 21600 220000 30200 ‘aoa souc0 e100 i400 18709 48000 j 3300, ‘4c00 113000 3200 | 22500 m0 smn 800 a 9a) se minti ee ey 291 ae ents onze “ONE SELIM OTE OTROS WOK wie wea SOOT