Sei sulla pagina 1di 2

La Giornata di Studio Internazionale esplora

il variegato uso che memoria e politica fanno

del sentimento nostalgico nelle aree rivierasche dell’Adriatico in epoca moderna

e contemporanea: dalla brama di un Altrove

utopico, così frequente nelle mobilitazioni

sociali e nazionali, allo struggente rimpianto

di un’Età dell’Oro, essenziale alla elaborazione

luttuosa dei passaggi politici e alla costruzione

di miti e memorie collettivi. Sullo sfondo delle

plurime vicende storiche si impongono alcune domande di valenza generale: quali sono le

basi psicologiche delle lotte attorno all’identità degli spazi geografici e della loro memoria?

E come si spiega che simili contese non

cessano di suscitare tante passioni ed

emozioni?

L’Evento Artistico che precede la Giornata

di

studio mette al centro le opere fotografiche

e

filmiche di Svetlana Boym sulla nostalgia,

in

dialogo con le poesie di Dautbegovic´,

Mehmedinovic´ e Tarozzi, recitate da Mara Guadagni, e con le musiche dal vivo di Andrea Palaia, Stefano Petrungaro e Deniz Zahirovic´.

in copertina Giuseppe Lallich,Ti con nu, nu con ti, detto anche Il bacio della bandiera di San Marco, primi del Novecento

Organizzatori:

Rolf Petri Stefano Petrungaro Massimo Tomasutti

Dipartimento di Studi storici dell’Università Ca’ Foscari

Centro Tedesco di Studi Veneziani

con il contributo della Fritz Thyssen Stiftung (Köln)

con il contributo della Fritz Thyssen Stiftung (Köln) Contatti è gradita una segnalazione della propria

Contatti è gradita una segnalazione della propria partecipazione al convegno del 18 aprile

Dipartimento di Studi Storici Università Ca’ Foscari:

dott.ssa Chiara Passarin nostalgia.passarin@gmail.com sig.ra Lisa Cardin 041.2349801/ 09 - clisa@unive.it

Centro Tedesco di Studi Veneziani / Deutsches Studienzentrum in Venedig:

sig.ra Francesca Rottigni 041.5206355 - info@dszv.it

Come raggiungere il Centro Tedesco :

- da San Tomà: Calle dei Nomboli verso S. Polo passando sotto Casa Goldoni, raggiungendo

il “Bar Nomboli” sulla sinistra;

- da Campo S. Polo: proseguire per Calle Saoneri

e Rio Terrà dei Nomboli, verso S. Tomà, fino al

“Bar Nomboli”. Di fronte al “Bar Nomboli” entrare nella stretta

Calle Corner e percorrerla quasi fino in fondo, girando due angoli; il portone del Centro Tedesco

si trova sulla sinistra.

il portone del Centro Tedesco si trova sulla sinistra. Università Ca’Foscari Venezia Dipartimento di Studi

Università Ca’Foscari Venezia Dipartimento di Studi Storici

Ca’Foscari Venezia Dipartimento di Studi Storici Nostalgia Memoria e passaggi tra le sponde dell’Adriatico

Nostalgia

Memoria e passaggi tra le sponde dell’Adriatico

Nostalgie

Gedächtnis und Übergänge zwischen den Ufern der Adria

Venezia 17 – 18 aprile 2008

Evento Artistico Giornata di Studio Internazionale

Passato inatteso - Nostalgie in transito

Passato inatteso - Nostalgie in transito Immagini, poesia e musica a cur a di Neval Berber,

Immagini, poesia e musica

a cura di Neval Berber, Svetlana Boym, Stefano Petrungaro

opere fotografiche e video di Svetlana Boym

recitazioni di Mara Guadagni dalle opere di Jozefina Dautbegovic´, Bianca Tarozzi, Semezdin Mehmedinovic´

musiche di Andrea Palaia, Stefano Petrungaro Deniz Zahirovic´

17 aprile 2008, 18 h

Auditorium Santa Margherita

Università Ca’ Foscari Dorsoduro 3689 - 30123 Venezia tel. 0412349911

Nostalgia. Memoria e passaggi tra le sponde dell’Adriatico

Giornata di studio internazionale

18 aprile 2008, 9-19 h

Centro Tedesco di Studi Veneziani

Palazzo Barbarigo della Terrazza San Polo 2765/a - 30125 Venezia tel. 0415206355 - info@dszv.it

9:00 Apertura/saluti Uwe Israel Direttore del Centro Tedesco di Studi Veneziani

Stefano Gasparri Direttore del Dipartimento di Studi Storici

9:30 Attorno al concetto di Nostalgia

Klaus Bergdolt Universität zu Köln La Dissertatio Medica de nostalgia (1688) di Johannes Hofer

Rolf Petri Università Ca’ Foscari Venezia Nostalgia e Heimat. Emozione, tempo e spazio nelle costruzioni dell’identità

Discussant: Elena Agazzi Università di Bergamo

10:45 Intervallo caffè

11:10 Venezia e i possedimenti oltremare

Anastasia Stouraiti European University Institute, Florence Lutto e mimesi. Due aspetti della nostalgia imperiale nella Repubblica di Venezia

Lawrence Wolff New York University The Anthropology of Nostalgia: Venice and Dalmatia

Discussant: Mario Infelise Università Ca’ Foscari Venezia

12:20 Nostalgia e lealtà politiche tra epoca moderna

e contemporanea

Filippo Maria Paladini Università di Torino Venezia e l'oltremare - Nostalgia e rancore

Massimo Tomasutti Università Ca’ Foscari Venezia

Il Leone 'straniero' nell'Oltremare: Zara e Perasto

1797

Discussant: Egidio Ivetic Università di Padova

13:30 Pausa

15:00 Nostalgia e mobilitazione nazionale tra Otto

e Novecento

Konstantia Zanou Università di Pisa La Grecia nostalgica sull’altra sponda di Andreas Mustoxidis

Marion Wullschleger Universität Bern Nostalgie asburgiche a Trieste dopo la Grande Guerra

Rolf Wörsdörfer Technische Universität Darmstadt Falchi, leoni, stelle su fondo blu. Nostalgia

e mobilitazione nazionale sulle due sponde

dell’Adriatico

Discussant: Mario Isnenghi Università Ca’ Foscari Venezia

16:45 Intervallo caffè

17:15 L’elaborazione nostalgica dei passaggi

Stefano Petrungaro Università di Padova Jugostalgia. Ripensamenti al cospetto della Jugoslavia defunta

Antonis Liakos National and Kapodistrian University of Athens

Il passato come utopia. La nostalgia nella

storiografia di fine secolo

Discussant: Svetlana Boym Harvard University

18:20 Dibattito generale

19:00 Chiusura convegno