Sei sulla pagina 1di 20

DomandediIstologiaedembriologia

1. CosacolorainvivoilVERDEJANUS
Il verde Janus viene ridotto nel citoplasma diventando incolore mentre permane nel suo stato
ossidatoneimitocondricolorandolidiverde.

2. Qualeepiteliodisseminatodacroste?
Quellodellavescica.Lecrosterappresentanounariservadimembranacellulare

3. QualicelluleoperanolaGRANULOPESSIA?
Istiocitiemacrofagiquandofagocitanoilcolorante

4. Chiproduceneurosteroidi?
Glioligodendrocitiperineuronali.

5. ChecosilcondensatorediAbbe?
Eunalenteconvergentechesiusainmicroscopiaperconvogliarelaluceprodottadallasorgente
sulvetrinoportaoggetti.

6. QuantigiripucompiereunacelluladiSchwannattornoadunassone?
Dapochifinoa50

7. Checosacontieneuncollarecircolare?
IlcollarecircolareformatodalcitoplasmaappiattitodellecellulediSchwannneipressidelnododi
Ranvieredriccodimitocondriegranuliosmiofili.

8. MBP,MAGePLPcosasonoedichefannoparte?
MBP(myelinbasicprotein)MAG(glicoproteinaassociataallamielina)PLP(Proteolipide).Lamielina
ha una composizione chimica simile ad una membrana plasmatica. Queste rappresentano le
componentiproteichepirappresentate.

9. CosafauntopoJimpy?
E un modello murino della malattia di PelizaeusMerzbacher. Nel topo Jimpy la PLP (che
codificata dal cromosoma X) mutata e questo determina la degenerazione e la morte degli
oligodendrociti.

10. ChetipodimicroscopiaideNomarsk
Lamicroscopiainterferenzialecheutilizzavalalucepolarizzata.Ciresepossibileevidenziaredei
rilievinelpreparato.

11. ChecosahannoincomunelavitaminaA,leriboflavine,leporfirine?
Sonotuttesostanzafluorescenti.

12. Unalunghezzadi0.05A(angstrom)aquantinmcorrisponde?
0.05A=0.005nm

13. Ilpoteredirisoluzionediunmicroscopioelettronicoascansione20nm.Evero?
Si

14. Chedifferenzactraossificazioneperiedendocondrale?
Laprimahaluogosullasuperficiediunacartilagine,lasecondanelsuocontesto.

15. Vuoispiegarelafotografia17.47?
La figura mostra il processo di ossificazione in un cane di 7 mesi evidenziando la variazione di
velocitdiossificazionepermezzodellasomministrazionedializarina.

16. Cosasuccedenelrimaneggiamentoosseo?
Per rimaneggiamento osseo si intende l'aspetto dinamico delle modificazioni continue a cui
sottopostol'osso.unfenomenocheaccompagnal'individuodurantelavitaesimanifestanella
continua attivit di apposizione e demolizione dell'osso. Il fenomeno prevalente nelle ossa
lunghe nella porzione diafisaria nella quale il periostio appone materiale nella parte esterna
mentrenellaparteinternagliosteoclastilodemolisconoasecondadellenecessitorganichedisali
di calcio e fosforo. La fase appositiva prevale in et giovanile determinando l'accrescimento
dell'individuo,in et adulta si ha una fase di mantenimento, mentre in et senile si ha una
prevalenza della fase demolitiva che determina l'indebolimento della struttura fino all'eventuale
rottura.Esempioeclatantel'anzianachecadeesirompeilfemore:inrealtpotrebbeessereil
contrarioprimasirompel'ossoconlaconseguentecaduta.

17. Cosasiintendepernucleazione?
Laformazionedicristalliperaccrescimentodinucleipreesisteni.Questoilmodellodiformazione
diidrossiapatitepiaccreditato.

18. Uccidonorapidamentelecellule
Fissativi(Formalina,Ossidodiosmio)

19. Bouin,Cornoy,Zenker.Cosasono?
Sonofissativi(misceledivariesostanze)

20. CosafannoigeniGAP?246
AlliniziodellosviluppolembrionedidrosophilaunsincizioincuiduemRNAdioriginematernasi
dispongonosecondoungradienteanteroposterioreeposteroanteriorerispettivamentedirigendo
il differenziamento dellestremit cefalica e caudale dellinsetto. Questi mRNA, attivano o
reprimonounaclassedigenidenominatigeniGAPicuiprodottiattivanoigenichedirigerannola
segmentazionedelsincizioiniziale.

21. RegolanodirettamenteigeniREALISATOR248
I geni regolatori omeotici sono una classe di geni specifici di ciascuna segmentazione (vedi
risposta precedente) che regolano una seconda classa di geni i geni realisator appunto,
responsabilideldifferenziamentodiciascunsegmentoinunospecificotessuto.

22. Cosasonoitingiblebody250
Sonocelluleoframmentidicelluleconnucleiapoptoticichesiriscontranoneimacrofagiattivinella
demolizionedicelluleapoptotiche.

23. SeinunaelettroforesivedideiLADDERsacosapensi?251
PensochelacelluladacuistatoestrattoilDNAsottopostoadelettroforesiappartenesseaduna
cellulainfaseapoptotica.ILaddersinfattisonoframmentidiDNAlecuidimensionisonomultipli
interidiunframmentobasedi185200bp.Questaregolaritditagliotipicadelleendonucleasi
espressedurantelapoptosi.

24. Lafissazioneinazotoliquidoachetemperaturasirealizza?33
Circa190C

25. Unmicrotomoeduncriostatocosahannoincomune34
Sono due apparecchi utilizzati per ottenere delle sezioni molto sottili di tessuto incluso. Il
microtomoadattoperliutarepreparatiinclusiinparaffinaomaterialisimili,ilcriostatoviceversa
operaatemperature moltobasse(20/30C)garantendouna buonaconsistenzaesezionabilit
delpezzosenzalutilizzodimaterialidiinclusione.

26. ChecolorazioneindicalasiglaEE?35
Quellaconematossilinaeosina,unadellepicomuniedutilizzateconlaqualeinucleiassorbendo
ematossilinarisulterannocoloratiinbluvioletto,mentreilcitoplasmaassorbendoeosinarisultera
coloratoinrosa.

27. Descrivilatramaterminale.95
Con il termine trama terminale si indica un fitto incrocio citoscheletrico presente in prossimit
dellamembranacellularesulversanteapicaledellecellulechecostituisconoiltessutoepiteliale.

28. Costituiscedal1020%deicostituentidelprotoplasma3
Ilprotoplasmacostituitoperil7585%diacqua,peril1020%diproteine,peril23%dilipidi,per
l11.5%diacidinucleici,perl1%diglucidieperl1%disaliminerali.

29. CAMprotein83
LeCAMproteinsonoproteinediadesionecellulareindipendentidaCaeconanalogiestrutturali
conleimmunoglobuline.

30. Definisciunsincizio66
Un sincizio si stabilisce quando due o pi cellule fondono le rispettive membrane nucleari e
formanounacomunitmultinucleataconuncitoplasmacomune.Ilsinciziodanonconfondersi
conilplasmodio,strutturalmenteidenticomachederivadaunaseriedidivisionicellulariprivate
dellafasedicitodieresi.Lecelluleriuniteinunsincizioeranoinprecedenzadotatediindividualit
propria.Lesempiodisinciziopievidentesihaneltessutomuscolare.

31. 710nmacosatifapensare?76
Allospessorededoppiostratolipidicochecostituiscelamembrana.

32. Cherelazionectrail333edilcollagene?
Lemolecoleditropocollagenedallacuiunioneeprocessamentovienegeneratoilcollagenesono
molecolelinearilunghecirca300nmformatedaunatriplaelicachepresentaogni3amminoacidi
unaprolina.

33. Unamicrofibrilladicollagenecosapresentaogni6470nm361
Allosservazione al microscopio elettronico in contrasto negativo la microfibrilla di collagene
presenta ogni 6470 nm una zona chiara ed una scura. La zona chiara generata dallo spazio di
sovrapposizionedituttelemolecolechecostituisconolamicrofibrillaincuiciononvispazioper
ladeposizionedelcolorante.

34. CollagenoFACIT:descrivi363
FACIT lacronimo di fibrillar associated collagens with interrupted triple helix. I FACIT
rappresentano una classe particolare di collageni con la tripla elica interrotta, questo
generalmentecreaallinternodellamolecolauncambiodidirezionefacendoleassumeunatipica
formaangolare.IFACITsonosempreassociatiacollagenifibrillari(qualiitipiI,II,IIV,XI).

35. Chefunzionesvolgonoipeptididiregistronelcollagene?366
IpeptididiregistrosonopostisiaalCterminalecheallNterminaledellecateneproalfaeservono
sia ad impedire la polimerizzazione intercellulare del tropocollagene sia a dirigere la
polimerizzazioneextracellulare.

36. Unamminoacidovisibilealmicroscopioelettronico?61
Unamminoacidohaunasuperficiediingombroproiettabiledicirca1nm(ovviamentediversaper
ogniamminoacido),iTEMoggiincommercioraggiungonogeneralmentei500.000ingrandimenti.
Ci vuol dire che un amminoacido a questo ingrandimento risulterebbe sullo schermo di un PC
come una macchia di circa 0.5 mm. Con un microscopio elettronico ad effetto tunnel la visione
potrebbeesserepinitida,questoinfattiraggiungendoingrandimentidi1:2.000.000genererebbe
unamacchiadicirca2mmchecombinataconunabuonapixelconversionpotrebbeancheessere
convertitainunapseudoimmagine.

37. AggiungendoioneFealperossidodiidrogenocosaaccade?18
LoioneFe+++catalizza(ancheseconbassaefficienza)lareazionediscissionedellacquaossigenata
in acqua e ossigeno. Lo ione Fe presente nellenzima catalasi, catalizza la stessa reazione con
unefficienzacircaunmiliardodivoltesuperiore

38. LareazioneperiodicotiocarboidazideproteinatodiargentochecosaevidenziainTEM?82
Ilglicocalice.

39. CosafeceShaffernel1920?91
Nel 1839 Schwann osservando il tessuto epiteliale propose una teoria cellulare basata sulla
condivisione citoplasmatica. Nel 1870 Bizzozero propose un modello alternativo che prevedeva
lesistenza di ponti tra cellule separate. Nel 1920 Shaffer nel confermare questa teoria diede a
questipontiilnomedidesmosomi.

40. QualemolecolahalaformadiLrovesciata?25
IltRNA

41. Simportoedantiporto.88
Sono due sistemi di cotrasporto. Nel simporto le molecole cotrasportate viaggiano nella stessa
direzione,nellantiportoviaggianoindirezioniopposte.

42. Cherelazionectrafogliettobetaeituoicapelli?16
Lacheratinacontenutaingrandequantitneicapelliunaproteinalacuistrutturasecondaria
deltipoafogliettobeta.

43. CosaesprimelacostantediMichaelis?18
Eunindicediaffinittraunenzimaeunsubstrato.Interminifisicirappresentalaconcentrazione
disubstratonecessariaaffinchlareazioneabbiavelocitpariametdellavelocitmassima.

44. Leradichettesonopartidelcitoscheletro.Evero?260
Leradichettesonoespansionicitoplasmatichecheleganolacellulaallalaminabasaletramiteun
emidesmosoma.

45. Latramaterminalelultimafasedeldifferenziamentofunzionale.Evero?261
No,conilterminetramaterminalesiindicaunfittoincrociocitoscheletricopresenteinprossimit
dellamembranacellularesulversanteapicaledellecellulechecostituisconoiltessutoepiteliale.

46. Quantoduraunacitomorfosicornea?277
La citomorfosi cornea il processo che porta una cellula dallo stato basale di un epitelio
cheratinizzatofinoaquellocorneo.Siritienechetuttoilprocessoduricirca30giorni.

47. Leleidinanettamenteevidenziabileinquantoultimostratodellepidermide?282
Vero,leleidinaunaproteinapresentenellostratolucido(tipicodelpalmodellamano),costituito
daunoodueordinidicellulecherappresentanolultimostratodellepiteliocheratinizzato.

48. Quantomisuriamolazotoresiduoplasmaticocosastiamomisurando?460
Laazotemia,ciolazotomisurabiledopolallontanamentodelleproteineplasmatiche.Lazotemia
icuivalorinormalioscillanotra20e40mg/dlrapportabileacompostiqualilurealacidourico,
lacreatininaecc..

49. GrazieaRomanowskicosapossiamovederemoltobene?461
Iglobulirossi,chegraziealsuocoloranteabasedieosinaassumonounacolorazionerosea.

50. Comestrutturatoilfeltrosottomembranoso?462
Ilfeltrosottomembranounatramaproteicacheconferisceaiglobulirossilaloropeculiareforma
biconcava. E composto per circa il 75% di spectrina, mentre per il restante 25% da circa 10
polipeptiditracuiactina,tropomiosinaeanchirina.Alcunidiquestipolipeptidinonhannoancora
unnomeevengonoindividuaticomeproteinedibanda.

51. Cosatrasportanoibicarbonatinelsangue?463
I bicarbonati trasportano circa l80% dellanidride carbonica prodotta dal metabolismo cellulare,
soloil20%infattiviaggiasottoformadiCO2legataallemoglobina.

52. LaMBPelaECPdovesitrovano?470
Igranulocitieosinofilicontengononumerosigranuli.Igranuliappaionocircondatidamembranae
al centro si evidenzia un cristalloide. La matrice dei granuli contiene essenzialmente enzimi
lisosomiali e perossidasi, il cristalloide invece contiene la proteina basica maggiore (MBP) e la
proteinacationicadeglieosinofili(ECP).

53. SedistinguilostratodiHuxleycosastaiosservando?297
Laradicediunpelo.Allesternodellacuticolainfattisidistinguonodallinternoversolesternola
cuticoladellaguaina,lostratodiHuxleyequellodiHenle.

54. Cosacallinternodiunalunula?298
Aria negli spazi compresi tra gli strati di cellule cornificati. E questa a conferire il tipico colore
biancastro.

55. Legiunzionicitoneuralisonosempreefferenti?289
Nopossonoesseresiaafferenticheefferenti.

56. LaformuladiHerwing.70
Descrivematematicamentelequilibriotraladimensionedelnucleodiunacellulaequelladelsuo
citoplasma.Sequestoequilibriosirompelacellularispondeinmododaripristinarlo.(N/C=K)

57. Lefunzionidelglicocalice?82
Ilglicocaliceunrivestimentotipicodellecelluleanimali.Eformatosoprattuttodaglicoproteine
conunastrutturasimilealleimmunoglobuline.Proprioquestaanalogiaallabasedelleprincipali
funzionidelglicocaliceessenzialmenteriassumibilicome1.Riconoscimentodiligandiextracellulari
2.Riconoscimentodelsedelnons3.Adesionecellulare4.Controllodellaproliferazione.In

58.

59.

60.

61.

62.

63.

64.

65.

definitivalorganizzazioneintessutianzichinmodocasualedellecellulepossibileanchegrazie
alglicocalice.

Cosasiintendeperbulkwater?4
Le molecole di acqua che costituiscono una cellula possono essere divise in due popolazioni
lacquadiidratazioneelacquadiriempimento(ininglesebulkwater).Leduepopolazionianche
sechimicamenteidentichepresentanocaratteristichefisichediverse(capacittermica,reattivit).

Canaliionici?86
Gliioniessendocarichielettricamentenonriesconoadattraversareildoppiostratolipidicodella
membrana cellulare (idrofobico allinterno), la cellula per poterli assorbire si dota di particolare
proteinechecreanountunnelpolarechenepermetteiltransito.Ilpassaggioattraversoicanali
ionici avviene sempre secondo gradiente. I canali ionici ovviamente non sono costitutivamente
apertimaassoggettatiaopportuniregolatori.

Qualemolecolapresentaunsolcomaggioreedunsolcominore?22
IlDNAladifferenteampiezzadeisolchiparticolarmenteevidentenellaformaB.

Chedifferenzactrapolaritedidrofilia?5
Lapolaritdefinitacomeilprodottotraladifferenzadicaricaelettricaesistenteinunamolecola
eladistanzatrailbaricentrodellecarichenegativeequellodellecarichepositive.Lidrofilia(non
definibile matematicamente) la capacit di una molecola di interagire con lacqua. A tal
propositosiricordachelanidridecarbonicaunamolecolaapolareperchnonostanteesistauna
differenzadidistribuzionedicarica(negativasullossigenoepositivasulcarbonio)ladistanzatrai
duebaricentrinulla(essendocoincidentisullatomodicarboniodatalalinearitdellemolecola),
ciononostante la molecola di CO2 fortemente idrofilia perch reagisce con lacqua formando
lacido carbonico che polare. [NB il Rosati esprime uninterpretazione opposta a mio avviso
errata].

Ilperiostioelendostiohannolastessastruttura?421
Il periostio il rivestimento esterno delle ossa ed composto da un connettivo fibroso a fasci
intrecciati. Nel caso della diafisi delle ossa lunghe il canale midollare rivestito dallendostio
costituitodaconnettivofibrosopiscarso.

Comesipresentaunossocalcinato?421
Eliminando la componente minerale di un osso la forma non ne viene compromessa. La
demineralizzazione rende losso solo pi flessibile, la calcinazione al contrario lo rende solo pi
friabile.

QualeildecorsodiVolkmanninunosteone?427
IcanalidiVolkmannsonocanalivascolarichenelleossahannodecorsoperpendicolareoobliquo
rispettoallassemaggioredellosso(icanalidiHavershannodecorsoparalleloallassemaggiore).

Osteoniafibrepianeeripide:spiega430
Le fibre di collagene delle lamelle di un osteone hanno tutte la stessa inclinazione rispetto al
centro del canale di Havers dando limmagine di una spirale. Le fibre collagene della lamella
immediatamentepiinternahannoorientazioneinversamaangoloidentico.Dacirisultachese
lefibredellaprimalamellaeranoorientatea45versodestraquelledellasecondalosarannodi
45versosinistraelangolotradilorosardi90(fibrepiane).Lefibreorientatea0versodestra
viceversa saranno accompagnate (sulla lamella successiva) da fibre orientate a 0 verso sinistra
(fibreripide).

66. Lorganonervosoformaunaunitpluritessutaleformatadaneuroni,gliae522
Tessutovascolare.

67. Lanevrogliaectodermicaoriginadirettamentedagli523
Daglispongioblastiderivantidaltuboneurale.

68. IlsistemaGEP(gastroenteropancreatico)originada524.
Dallacrestaneurale.

69. Cosapossiamoevidenziareutilizzandolaperossidasidelrafano?525
Iltrasportoassonicoretrogrado(dalterminalealpirenoforo).

70. Laformazionedilegamicrociatinelcollagene367
Laformazionedilegamicrociatinelcollageneutileallastabilizzazionedellafibraesirealizzaper
mezzo della desaminazione dei residui di idrossilisina e di lisina con formazione di aldeidi che
reagisconoconquelliamminicipresentisumolecoleadiacenti.

71. Regolanoladismissionedegliormonianteipofisari526
Gliinhibitingfactorscheliberatinelsanguedalsistemaportaleipofisarioagisconoadistanzasulla
dismissionedegliormonianteipofisari.

72. IlsistemaTIDAchemediatoreutilizza?526
TIDA lacronimo di sistema tubulo infundibolare dopamenergico, quindi, ovviamente, la
dopamina.

73. Attraversoqualemodalitifattorineurotroficiliberatidaitessutiraggiungonoilpirenoforo?527
Attraversounflussoassonicoretrogradomediatodalcitoscheletroneuronale.

74. IlneuroneelaleggediLevi528
RappresentauneccezionedellaleggediDrieschdellacostanzadellagrandezzacellulare.Secondo
la legge di Levi, infatti, i neuroni rispondono allincapacit mitotica e alla morte neuronale
occupandoiterritoriliberipermezzodellespansionedellaloromolesomatica.

75. Quantimilionidiionisodiotrasferisceunneuroneognisecondo?530
Circa200ionialsecondoperognipompa,moltiplicatoperle200pompepermicrometroeperla
lunghezzamediadiunneurone,siottienecirca200milionidiionialsecondopersingoloneurone.
Inrealtilnumeronondevespaventareperchgliionisodiosonoveramentepiccolirispettoalle
dimensioni del neurone; basta pensare che in una singola goccia di acqua Lete quella della
particellasolitariadisodiosonopresenticirca200.000miliardidiionisodio.

76. Leneurofibrillesonoaggregatidi534
Sonounintrecciodinumerosiesottilifilamentipresentiintuttoilpirenoforo.

77. Sevediunacrocenerasugliosteonichestaifacendo?43031
Stoosservandounosteoneinsezionetrasversaleconunmicroscopioalucepolarizzata.Aquesto
esame le fibre di collagene colpite parallelamente al loro asse risulteranno scure, mentre
risulteranno chiare quelle colpite ortogonalmente al loro asse maggiore. I piani invece che
corrispondono allincrocio dei nicols risulteranno sempre scuri dando vita alla classica forma a
crocenera.

78. DadovevengonoedovevannolefibrediSharpey?43240
Detteanchefibreperforanti,provengonodalperiostioediaddentranotrasversalmentenellosso
attraversando le lamelle fondamentali esterne (anche dette circonferenziali). Garantiscono
lancoraggiodelperiostioallosso.

79. Ilcolorantechesiricavadalleuovadicocciniglia35
Il rosso carminio. E usato anche nellindustria alimentare per intensificare il colore rosso di
yogurt,succhidifruttaedolciesiidentificaconlasiglaE120.

80. Comesievidenziaalmicroscopiootticounamatrixvescicle?434
Le matrix vescicle sono vescicole di esocitosi degli osteoblasti impegnati in fase di deposizione
della matrice ossea. Essendo ricchi di glicoproteine sono facilmente evidenziabili dalla PAS
reazione.

81. Inunmesequantemitosiesegueunosteocita?435
Nessuna,losteocitanonsiduplicamai.

82. CosasonoechicostruiscelefossettediHowship?435
Sonolecavitdierosionegeneratedagliosteoclastiinfasedidemolizioneossea.

83. Cosaaccadealdildiunorloaspazzola?435
Viunattivoprocessodivescicolazioneedesocitosi.

84. Itopihannoletopoisomerasi?24
Checchne dicailnome itopinonhannoletopoisomerasiessendoquestounenzimatipicodei
procarioti.

85. Ilfosfatodicalciodelleossaedeidentiincheformasidissocianelsangue?6
Ca3(PO4)2+2H+3Ca+++2HPO4

86. ChecosasiintendepervacillazionedellaIIIbase?25
Ilfenomenogeneratodallaminoreforzadilegametrailcodoneelanticodonealivellodellaterza
basadiunatripletta.Talefenomenoallabasedelladegenerazionedelcodicegenetico.

87. Vuoidisegnareunlegameglucosidico?

88. ComesicostruisceunAnticorpomonoclonale?Quantitipidicellulesidevonoutilizzare?Perch
lecelluleneoplastichesonoimmortali?500
La costruzione di un anticorpo monoclonale prevede limmunizzazione di un vettore
(generalmente un mouse mediante lesposizione ad un antigene. Lestrazione dalla milza delle
cellule secernenti anticorpi, e la fusione con cellule mieloidi (un tumore murino a plasmacellule

89.

90.

91.

92.

93.

94.

95.

96.

97.

non secernenti immunoglobuline) per la formazione di un ibrido immortale e la separazione dei


clonisecernentilanticorpodiinteresse.Quindibisognautilizzarealmeno2tipidicellule(ilinfociti
murinielecellulemielomatose).Lecelluleneoplastichesonoimmortaliperchenonperdonomai
lacapacitdidividersi.

LepirimidinedellRNA?19
Citosinaeduracile

CREBprotein?90
CREB lacronimo di cAMP response element binding
protein. E una proteina a localizzazione nucleare che
limitalaccessoaCRE(CREBresponseelement)cheun
promotore genico. La fosforilazione di CREB libera
lelemento CRE rendendolo accessibile alla polimerasi e
quindi allattivazione dei geni da esso regolati. La
fosforilazione di CREB possibile per mezzo di diverse
vie, che sono sotto il controllo di diversi stimoli
extracellulari.

Ilnumero1.660571achecosatifapensare?8
Moltiplicato1027rappresentaundaltonespressoinchilogrammi.

Cosasiintendeperviroide?62
I viroidi sono gli organismi pseudo viventi pi sfuggenti che si conoscono. Sono costituiti da una
unica molecola di RNA circolare. La differenza principale con i virus consiste nella mancanza
assoluta di qualunque forma di involucro di natura proteica (capside) restano tuttora ignoti i
meccanismi di trasmissione, ma si conoscono diverse patologie (soprattutto vegetali) ad essi
associate.

Nonlaproduconoipazienticondiabeteinsipido.325
La vasopressina. Ad essa infatti deputato il compito di stimolare il riassorbimento di acqua a
livellodeidotticollettoridelrene.

QuantokDpesaunacoreprotein?9
Circa200

UAAUGAUAGcosaindicano?27
Icodoniditerminazione,quellicioaiqualinoncorrispondeuntRNAmaproteinedirilascio

Dove si localizza il sito di specificit idiopatica? Quanti amminoacidi partecipano alla sua
formazione?Cosavuoldirechebivalente?498
Ilsitodispecificitidiopaticaformatodagliultimi100amminoacididiunacatenaleggeraeuna
catena pesante di una immunoglobulina. Essendo dotata ogni molecola di immunoglobulina di 2
coppie identiche di catene leggere e pesanti il sito viene definito bivalente. Alla base della
formazione dei siti di specificit idiopatica vi lunico meccanismo di ricombinazione genica a
livellosomaticoogginoto(lipermutazionesomatica).

Cosaindicalaconfluenzadiunacoltura?42
Coniltermineconfluenzasiindicalinibizionedellamoltiplicazionecellularediunacolturadovuta
al contatto. Le cellule in coltura infatti crescono in monolyer cio in singolo strato fino a
raggiungere le estremit del contenitore, in questa fase la moltiplicazione si arresta. Le linee
cellularitumoralinonrisentonodellinibizionedacontatto.

98. Nelleghiandoleapocrinelecellulecosaperdono?312
Le ghiandole apocrine, a differenza delle ghiandole merocrine (di cui le eccrine sono un tipo
particolare) nel corso della secrezione perdono una considerevole parte di citoplama e di
membrana cellulare che verr successivamente ripristinata grazie alla posizione distale rispetto
alla secrezione del nucleo. Lesempio pi importante di ghiandola apocrina la ghiandola
mammaria.

99. Cosasignificapassarelecellule?42
Effettuare dei passaggi di cellule vuol dire prelevare delle cellule (mediante tripsinizzazione) da
unaculturaepiastrarleinterrenofresco.Nelcorsodeivaripassaggilavelocitdiproliferazione
dellaculturaaumenta.

100. Comesiesegueunacolorazioneintravitam?31
Iniettandodirettamenteinunorganismovivente(ingenereunanimale)uncolorantenontossico.

101. Everocheuncampioneistologicotecnicamenteperfettodettoartefatto?33
Cio fatto ad arte No! Gli artefatti, affettuosamente definiti zell boby (corpi zellosi), sono dei
corpivisibilinelpreparatomaadessoestranei,generalmentedovutiadeposizionidiparticelledi
polvere, possono essere anche dovuti ad un uso improprio del fissativo che porta alla
precipitazionedimaterialecitoplasmatico.

102. Checosafaladenosina?585
Ladenosinaintensamenteaccumulatadagliastrocitichesonocapacidirilasciarla.Ladenosina
haunaspiccataazionevasodilatatricemainsiemeadaltrinucleotidipurinicipuessereimpiegata
comeneurotrasmettitoreeneuromodulatore.

103. Cosasiassociaallacromogranina?333
La cromogranina una proteina acida isolata dalla midollare del surrene dove si associa alle
catecolammineneigranulicromoaffini.

104. ChiproducelABP?336
LecelluledelSertoli.LaABPlegagliandrogenielitrasportaneltubuloseminiferosostenendole
celluledelSertolinellaspermiogenesi.

105. SeunacelluladiSertoliproduceMIScosadetermina?252
MIS acronimo di Mullerian inhibiting substance. E una proteina simile al TGF che prodotta
dalle cellule del Sertoli nellembrione del maschio fa regredire (inducendo lapoptosi) i dotti di
Muller(cherappresentanolabbozzodacuisiformerannolavaginaluteroeletube).

106. Ilcorpoalbicanssintetizzaprogesterone.Evero?339
Il corpo albicans rappresenta una regressione del corpo luteo che si verifica in seguito alla
mancata fecondazione. Il corpo luteo secerne progesterone ed estrogeni (e continua a farlo in
casodigravidanza)ilcorpoalbicans,no.

107. Unasingolamolecoladiproteinchinasiingradodiavviarequantefosforilazioni?345
Unasingolaproteinchinasiingradodiattivarefinoa100fosforilasi,lequalialorovoltasono
capacidiavviarefinoa100fosforilazioniluna.Quindicirca10.000.

108. Irecettoripergliormonisteroideiinunacellulabersagliononsuperanomaii2000
Falso.Ognicellulabersagliopucontenereanche20.00040.000recettori.

109. Everochelacidoosmicounfissativoadaltacapacitdipenetrazione?33
No,lacidoosmicounottimofissativoperchdeterminaunprecipitatoproteicofinissimo(non
dquindiluogoadartefatti)perpocopenetrante.

110. CosaescefuoridallatascadiRatke?320
Ladenoipifisi.

111. EfamosoquellodelCanada.36
IlBalsamo.Servepermontareilvetrinocoprioggetto.

112. Quandodecadonoemettonoradiazioni.39
Radioisotopi.

113. Quando utilizziamo un vibratore ad ultrasuoni? Cosa determina? Cosa ci permette di


ottenere?40
Siutilizzanellacitometriaaflussoeconsentediotteneredaunasospensionedicelluleoorganelli
cellulari un flusso contenente una serie di micro gocce ognuna delle quali contiene una sola
cellulaounsoloorganello.

114. Ilperlecanofortemente356
Didimensionimoltoelevatefortementepolianionico.

115. Cosa indica la sigla ADCC? Come si riconoscono le cellule che ne fanno parte? Che relazione
stabilisconoconiKIR?501
ADCClacronimodiAntibodydependentcellmediatedcytotoxicityunmarcatoredellecellule
NK.Siriconosconomediantelacoinocluazioneconcelluleopsonizzate(ricopertedaanticorpi),in
questipreparatilecelluleADCCsonoquellecheinduconocitotossicit.IKIR(killercellinhibitory
receptor)sonorecettorichericonosconolemolecoledelcomplessomaggiorediistocompatibilit
bloccando lazione citotossica delle cellule NK nei confronti delle cellule dellorganismo che
esprimonoHLA.

116. Seosservounoialomerocosastoosservando?476
Lazonaperifericadiunapiastrina,lazonacentralegranulare(cromomero).

117. VuoidisegnareuncorpodiGall?Cherelazionehaconlinteleuchina2?502
IlinfocitiT(siaCD4+,siaCD8+)sipossonosuddividereinduesottopopolazioniecioquellidodati
dicoprodiGallequellimancantidelcorpodiGall(gliLGLlargegranularlynphocyteperchpi
grandi). Il corpo di Gall un ammasso di lisosomi affiancato da una gocciolina lipidica. Solo i
linfocitidotatidicorpodiGallsecernonoIL2cheunfattoredicrescitapertuttelecelluleT.

118. Quantekcal/molsiricavanodaunlegamecovalente?20
Ovviamente dipende dagli atomi implicati nel legame, lordine di grandezza e delle centinaia di
kcal/mol.

119. S.svedberg65
E ununit di misura del tempo di sedimentazione e non fa parte del sistema internazionale.
Prende il nome da quello del fisico e chimico svedese Theodor Svedberg, vincitore del Premio
Nobel per la chimica nel 1926 per il suo lavoro sulla chimica dei colloidi e l'invenzione
dell'ultracentrifuga.Vale1013s.

120. Chestrutturahannolafibronectinaelalaminina?9
Sonoglicoproteine

121. Alsuointernopossiedeunazonafilamentosaedunagranulare68
Insieme alla zona amorfa le zone filamentose e granulari costituiscono le eterogeneit del
nucleolo.

122. Descriviunkuru65
Ilkuruunamalattiadelsistemanervosodiorigineprionica.

123. IlcolesterolopossiedegruppiOH?12.

Si1.

124. 75mV?89.
E il valore del potenziale di membrana. Viene generato dalle pompe sodio potassio (che
idrolizzandoATPconsentonolafuoriuscitadi3ionisodiocontrogradienteedilcontemporaneo
ingresso di 2 ioni potassio sempre contro gradiente, in combinazione con i canali ionici del
potassiocheconsentonolafuoriuscitadipotassiodallacellulasecondogradiente.

125. LanomenclaturadiRomeiscosapermettediclassificare?321
Nomenclatura ormai superata era utilizzata in passato per classificare le diverse cellule che
costituisconoladenoipofisiinfunzionedellelororisposetintoriali.

126. Definisciunplasmodio66
Un sincizio si stabilisce quando due o pi cellule fondono le rispettive membrane nucleari e
formanounacomunitmultinucleataconuncitoplasmacomune.Ilsinciziodanonconfondersi
conilplasmodio,strutturalmenteidenticomachederivadaunaseriedidivisionicellulariprivate
dellafasedicitodieresi.

127. Perchleproteineanfipatichesonoconsideratemolecolejolly?13
Perchquestesonocapacidiintegrarsisiaconimezziidrofilicicheconquelliidrofobici.

128. Vuoidescrivereifilamentisigillanti?93
Nellegiunzionistrettesivistochelesuperficicellularinonoccludonosemplicementelospazio
intrercellularemasicreanodeipuntidiconnessione(connessionifocali).Icostituentimolecolari
di queste connessioni non sono ancora del tutto noti ma hanno forma di fibre lineari
anastomizzateassumendolaspettodiunreticolo(filamentisigillanti).

129. Caderinprotein?85
Lecaderinesonoproteinetransmembranaimplicatenelladesionenongiunzionaletracellule.Le
caderinedicelluleadiacentiinteragisconodirettamente(interponendotralounoionecalcio).

130. Siraccolgonosulpelodellacqua.36
Le sezioni ultrafini (5080 nm) di un preparato istologico ottenute con un ultramicrotomo. Tali
sezionisonogeneralmenteimpiegateperlamicroscopiaelettronica.

131. DescriviunaPASreazione.37
PAS acronimo di acido periodico seguito da base di Schiff. L'acido periodico ossida
selettivamenteigruppi1,2glicolico;aminicoprimario(o1idrossi2aminico);aminicosecondario
o(1idrossi2alchilaminico)e1idrossi2chetonico.Duranteilprocessovengonoinoltreossidati

alcuniderivatimetossiliciealfachetonicichepernonvengonotrasformatiingruppialdeidici.La
scelta dell'acido periodico dovuta inoltre al fatto che esso non fa proseguire l'ossidazione a
gruppo carbossilico dei gruppi ossidrilici ma blocca l'ossidazione a livello di aldeide. Durante
questa ossidazione avviene anche la rottura del legame tra gli atomi di carbonio situati in
posizione1,2conconseguenteformazionedigruppialdeidicistrettamentecontigui.Ilreattivodi
Schiff (costituito da fucsina basica solforata nota anche come fucsina bianca) reagisce con due
gruppialdeidicistrettamentecontigui(1011Amstrong)formandoquellacheunaleucobasedi
Schiff. Le leucobasi di Schiff cos formate mostrano un colore magenta intenso a differenza del
reattivodiSchiffcheeraincolore(lafucsinabasicainseguitoallasolforazioneperdeilsuocolore).

132. Cosahannodiinteressantelecianofilite?64
Dettianchecianobatterisonoungruppodiprocariotichepossiedonosistemiclorofillianisituatiin
membrane in prossimit della membrana cellulare. Sono importanti per lequilibrio degli
ecosistemiacquaticidatochesvolgonoattivitdifotosintesi.

133. Descriviunplasmide.65
Sono piccoli filamenti circolari di DNA superavvolto a doppia elica, presenti nel citoplasma e
distinguibili dal cromosoma batterico per le loro dimensioni ridotte. Il materiale genetico che li
contraddistingue permette all'organismo ospite di svolgere varie funzioni non essenziali. I
plasmidi sono capaci di spostarsi tra le cellule (anche non uguali, ma filogeneticamente affini)
dandovitaafenomenidisessualitbattericaeinfluendosullavariabilitgenetica.

134. Comesiformailpooldegliamminoacidi?15
Con questo termine si identificano gli amminoacidi liberi presenti nel citoplasma cellulare. Essi
derivandoessenzialmentedaprocessididemolizionediproteine.

135. CosasostenevaStanislaoBizzozero?67
Tuttelecellulechecostituisconounorganismopossonoesseresuddiviseincelluleperenni(come
quelledelsistemanervosochequindinonsiduplicanomai),cellulestabili(comequellemuscolari
che aumentano di numero durante laccrescimento per poi bloccare la loro moltiplicazione pur
senza perdere la loro capacit proliferativa) e cellule labili (quelle cio che proliferano per
garantireunricambio.)

136. Seinunamatriceextracellulareaumentanoleglicoproteinecosastasuccedendo?357
Il paziente sta invecchiando. Alcune glicoproteine della matrice infatti non sono autoctone ma
sonoglicoproteineplasmatichechemigranonellasostanzafondamentale.Laloropercentuale
funzionedelletdelsoggetto.

137. Eunpolipeptideglicosilatodi148kD359
Ilnidogenooentactina.Generalmentesiassociaallalaminina.Lasualocalizzazioneesclusivala
membranabasale.

138. Elaboraunoschemaoriginalediunpodosoma435
I podosomi sono protrusioni cilindriche della membrana degli osteoclasti che permettono
ladesioneallazonadierosione.Lassecentraledellaprotrusioneoccupatodafascettidifactina
circondatidaunaguainadivincolina,laqualeasuavoltaprendeconnessioneconunaproteina
dettatalina.

139. Cosaproducelanidrasicarbonicaosteoclatica?436
Sintetizza acido carbonico a partire da anidride carbonica e acqua. Questo si dissocia
spontaneamente di bicarbonato liberando ioni H+ che saranno i responsabili finali della
demineralizzazioneossea.

140. Lafodrinaelabrainspectrinsonolastessacosa?563
Si.Eunaproteinacheconnettelevarievescicoledelbottonepresinapticoconlazonaattiva(la
zonaincuiavverrlesocitosi).

141. OPLG:descrivi437
LOPLG il ligando della osteoprotogerina un fattore secreto dagli osteoblasti che induce
lattivazioneedildifferenziamentodegliosteoclasti.

142. Qualelaspettodellaidrossiapatitealmicroscopioelettronico?438
Generalmentesipresentacomecristalliaghiformiedassociatialcollagenedisposticonunacerta
regolarit a formare delle bande. Pi raramente si pu presentare in forma di aggregati
rotondeggianti.

143. LormonecherilasciailT3edilT4?319
IlTSHprodottodallipofisichestimolaitireocitiasecernereT3eT4.

144. Lossificazionediunascapoladitipo:descrivi444
Intramembranosa. Nelle fasi precoci della gestazione il mesenchima della zona destinata a
diventare un osso si condensa in una parte del derma riccamente vascolarizzata.
Inquestostratosiformanocentridiossificazioneprimaria.Lecellulediquesteregionicominciano
adifferenziarsiinosteoblasti.Essiformanosottilitralcidiosteoideinsitipressappocoequidistanti
daivasisanguiferi.Poichivasiformanounareteramificata,altrettantofannoitralciotrabecole
di osteoide. Altre cellule si differenziano in osteoblasti formando lamine sulla superficie delle
trabecole;siingrandisconoecomincianoasecernereunaltrostratodiosteoideincuirimangono
incluse. Gli osteoblasti restano in reciproco contatto mediante i prolungamenti citoplasmatici.
L'osteoide non calcificato si mineralizza rapidamente e diviene la matrice dell'osso. Quando gli
osteoblastirimangonoimprigionatinellamatricecalcificatasitrasformanoinosteociti,rimanendo
in rapporto con la superficie per il tramite dei canalicoli e delle lacune che ne circondano i
prolungamenti e il corpo. Le trabecole continuano ad accrescersi in lunghezza e in spessore a
mano a mano che altre cellule mesenchimali vengono reclutate nel rango degli osteoblasti. Il
numero complessivo delle cellule di questo tipo aumenta in seguito alla divisione di cellule
mesenchimali pi periferiche. Probabilmente gli osteoblasti stessi non si dividono mai. Nelle
regionidestinateaformaretavolaticorticalidiossocompatto,glispazicompresifraletrabecole
vengonoriempitidasistemihaversiani(osteoniprimari),ognunodeiqualisisviluppaintornoaun
vaso sanguifero centrale. La lamella pi esterna dell'osso quella che si forma per prima e, a
mano a mano che vengono deposte altre lamelle, i canali haversiani si restringono. Fra i due
tavolaticorticaliinternoedesterno,compresaladiploe,unostratodiossospugnososoggettoa
un continuo rimodellamento nel corso dello sviluppo. Questa regione contiene, oltre alle
trabecole,cellulechesisviluppanoinuntessutoreticolareeemopoietico(midolloosseorosso).

145. Checosasiintendeperossificazionemantellare?446
L'ossificazionemantellareavvienealivellodelcorpodellamandibola.Essapuessereconsiderata
unavariantediossificazioneintramembranosa,inquantoavvienenelcontestodiunmesenchima
e poi di un tessuto connettivo, cos come quella intramembranosa. La peculiarit di questa
modalitdiossificazionechel'ossoinformazionesimodellaattornoadunabbozzocartilagineo
conformatoaferrodicavallo,dettocartilaginedelMeckel,chederivadalmesenchimadelprimo
arco branchiale. Si ritiene che la cartilagine del Meckel svolga un azione di induzione sulla
differenziazione in senso osseo del mesenchima circostante. Tuttavia, a differenza di quanto
avviene per gli abbozzi scheletrici cartilaginei nell'ossificazione indiretta, essa non ossifica, ma
vieneinvececircondatacompletamentedaltessutoosseoedinfineinvolve;ilvuotocherimane
viene colmato da tessuto osseo. Solo nella regione del mento un piccolo tratto della cartilagine
delMeckelvieneinglobatonellamandibolaedossificaconmeccanismocondrale.

146. Incorsodishockanafilatticolapressioneaumentaodiminuisce?472
Diminuisce bruscamente in conseguenza della vasodilatazione prodotta dallabbondante rilascio
diistamina.

147. Cosaarrivaneldottotoracico?478
Il dotto toracico un vaso collettore in cui viene convogliata la linfa proveniente da tutto
lorganismo.Ildottotoracicoconfluirpoineltorrentecircolatoriovenoso.

148. Lalinfa,alcontrariodelsangue,nonpucoagulare.Evero?479
Falso,lalinfacontienefibrinogenoquindipucoagulare.

149. QualicellulesonoaccessoriatedaiPTA?Vuoidescriverleconundisegno?503
PTA acronimo di parallel tubular array, sono file parallele di tubuli che si organizzano in
membrane dallaspetto cristallino. Sono granuli tipici degli LGL (lage granular lymphocyte) e
contengonomolecolecitotossiche(soprattuttoperforine).

150. Comefannoilinfocitimaturiadabbandonareiltimo?Edaquidovevanno?Afarecosa?507
I timociti abbandonano il timo attraverso venule post capillari presenti nella giunzione cortico
midollaredeilobuliedaquimigranoaiterritorilinfoidisecondari.Sistimachesu100milionidi
timociti prodotti in 24 ore solo 2 milioni riescano a migrare, ci soprattutto grazie a 2 livelli di
selezione.Laselezionepositivacheconsenteilpassaggiosoloatimocitichemostranounamedia
affinitconlemolecolediHLA(quelliabassaedadaltaaffinitvengonoindottiallapoptosi),eun
meccanismo di selezione negativa che si ottiene mediante linterazione dei timociti con cellule
interdigitale(presentantiantigene),vengonoquindiindotteinapoptosilecellulecherispondono
adantigeniself.

151. Comevienedefinitoungangliopresenteallinternodiunorgano?332
I gangli sono raggruppamenti di cellule nervose disposte lungo il percorso di un nervo. Ogni
ganglio comprende , oltre alle cellule nervose, cellule gliali, tessuto connettivo, fibre nervose e
vasisanguigni.Igangliinterniagliorganisichiamanointramurali.

152. Cosasuccedequandounaplasmacellulaeffettuaunoswitchisotipico?510
Sihaunaricombinazionedelgeneperlimmunoglobulina(presentesulcromosoma14)alivello
dellaregionecostante.DuranteloswicthIgMIgDadaltreclassiilociperleregionicostantiCe
Cvengonoenzimaticamenteclivati.

153. ComesirilevaunmaterialeMetacromatico?37
Cambia il proprio colore naturale in seguito allinterazione con altre molecole (generalmente di
grosse dimensioni). Un esempio classico rappresentato dal blu di tolidina che in presenza di
polianionicomeproteoglicaniviraalviola.

154. Perquantotempopucircolarenelsangueunmonocita?474
2472. In seguito migra in un tessuto connettivo dove si differenzia. In queste sedi pu
sopravvivereanchepermesi.

155. In cosa consiste il Riconoscimento associativo? Che cos la doccia dellHLA? Dove si
trova?511
Il riconoscimento associativo un termine usato per indicare la capacit di un linfocita T di
riconoscere un antigene solo se presentato da una cellula presentante lantigene (cellule
interdigitale dendritiche, macrofagi ecc..) Lantigene viene presentato tramite la molecola HLA
chelolegaununospecificositodilegame,ladoccia.

156. Vuoidescriverelerottecheseguonoilinfociticircolanti?515
Con la rotta ematica i linfociti raggiungono la milza per via arteriosa e lasciano lorgano per via
venosa.Conlarottalinfaticailinfocitipervengonoailinfonodi,alletonsille,alleplacchediPeyere
a tutti i territori del MALT per via ematica e abbandonano il circolo sanguinifero attraverso un
settore particolare delle venule post capillari lendotelio alto. Raggiunto cos il tessuto linfoide
passano poi in vasi linfatici efferenti che attraverso vasi di calibro maggiore sfociano prima nel
dottotoracicopoinelcircolovenoso.

157. Cosasuccedenellezoneattivediunasinapsi?560
Lezoneattivesonospecializzazionidellamembranapresinapticacheconvogliatuttelevescicole
di esocitosi in modo da concentrare il neurotrasmettitore in uno spazio ristretto della fessura
sinaptica.

158. Dovesirealizzalipermutazionesomatica?519
Nelcentrogerminativodeifollicolilinfoidi(neilinfonodi).

159. Quandoutilizziamoanticorpiprimariesecondari?Percosa?38
Perleanalisiimmunoistochimiche.Lanticorpoprimarioriconosceuncertoantigene,ilsecondario
ilcomplessoantigeneanticorpoprimario.Questoanchecorredatodiunsistemadirilevazione,
comeillegameconunenzima.

160. NFH,NFM,NFLsonotresubunitproteichedicosa?536
DeineurofilamentiditipoIVesonolesubunitadaltoamedioeabassopesomolecolare.

161. ComeagisconorispettivamentelaVincristinaedilPaclitaxel?536
La vincristina un alcaloide che depolimerizza i microtubuli. Nel sistema nervoso impedisce la
formazione di neuro filamenti e quindi il flusso assonico. Il paclitaxel al contrario stabilizza i
microtubulirendendoliinsensibilialladepolimerizzazioneequindialriarrangiamento.

162. Qualisonole6proteinedelleMFAP?536
Neuroproteine associate a filamenti actinici La spectrina/fodrina, lanchirina, la fimbrina, la
gelsomina,letimosineelaprofilina.

163. CherelazioniesistonotralasostanzaneradiSommering,illocuscoeruleusete?537
Gli elementi cellulari della sostanza nera di Sommering nel mesencefalo e del coreuleus nel
pavimento del IV ventricolo contengono granuli di melanina (la cui funzione sembra essere
associataallasintesidellecatecolammine).Questigranulicomincianoaformarsiversoil5annodi
eteraggiungonoilmassimoversoi20anni(circalamiaet).

164. Quallalunghezzamassimachepuraggiungereundendrita?538
700micron.

165. Qualeapparatoformatodatreoquattrocisterneallungateecondisposizioneparallela?539
LapparatodelGolgi.

166. Lacomponentepolisaccaridicadellafibronectinaparia?357
Al5%delpesototale.Ilpesodellaparteproteicacirca270kD.

167. LasomministrazionediFostatidilserinacosaindurrebbeinunanziano?538
La fosfatidilserina riduce la perdita delle spine dendritiche (associate alla capacit di
apprendimentoedimemoria),processoinevitabilmenteassociatoallinvecchiamento.Ilprocesso
nonreversibilequindilunicoeffettosuunpazienteanzianosarebbelastabilizzazionedellesue
capacitcognitiveedimemoria.

168. Assoplasmaeassolemmasonosinonimi?539
No.Lassolemmalamembranaplasmaticadiunassone,lassoplasmailsuocitoplasma.

169. Cosaviaggiaallavelocitdi400nmalminuto?541
Rappresentalavelocitdelflussoassonicolentopermezzodelqualevengonotrasportateunit
costitutivedeimicrotubuli,MAP,proteinedellamatricecitoplasmaticaecc..

170. Lecelluleacanestrononsonocapacidicontrarsi.Evero?318
Si. Sono cellule mioepiteliali morfologicamente rapportabili a quelle della muscolatura liscia. La
lorofunzionequelladifavorirelaprogressionedelsecretodalladenomeroghiandolare.

171. Qualilneurotrasmettitorepredominanteinunanandamidregico?545
Lossidonitrico.

172. LefibrediRemak:localizzazione,formaedimensioni546
Sonofibremielinichepresentinelsimpatico.Hannoformacilindricaedimensionidi34um.

173. SedistinguidelleincisurediSchimdtLammormanncosastaiosservando?549
Sono una serie di 20, 30 fessure imbutiformi presenti nel segmento intranodale della guaina
mielinicanelSNP.

174. Comefunzionaunaponeurosi?394
Neimuscoliconventreappiattitoe conestesainserzioneossea,lefibremuscolariesercitanola
loro azione traente in varie direzioni, di conseguenza le fibre tendinee distese a formare le
aponeurosisiintreccianoperpotersopportaresollecitazionimeccanicheinvariedirezioni.

175. ConcosasicontinualaguainadireticolarediKeyRetzius?556
ConlamembranabasaledellecellulediSchwann

176. Lecellulesatellitideiganglidadoveoriginano?557
Sonocelluledellagliaederivanodallecresteneuronali.

177. Canaliasbarramento?86
Rappresentanolamaggiorpartedeicanaliioniciesonoquellilacuiaperturasubordinataadun
particolarestimolo(voltaggio,legameconunligandoecc.)

178. Comevengonoattivatigliamminoacidi?28
Per mezzo del legame dellamminoacido con un ATP, che in seguito al legame diviene AMP
perdendopirofosfato.TalereazionecatalizzatadaunaamminoaciltRNAsintetasi.

179. Lesfingomielinedadoveoriginano?13
Dalla ceramide che una molecola formata da un acido grasso legato tramite legame
carboamidicoallasfingosina.

180. Gprotein?89
Sono proteine di membrana con attivit GTPasi. Quando attivate da un ligando extracellulare
sono capaci di scatenare una serie di reazioni che portano alla liberazione intracellulare di un
messaggero secondario (cAMP, ioni calcio, diaciglicerolo inositolo trifosfato) che a sua volta
genererunacascatadireazioniarteficidellarispostacellularealliganoextracellulare.

181. Incosaconsistelasimmetriadiunasinapsi?558
Aldisottodellamembranapreepostsinapticaalmicroscopioelettronicopossibileriscontrare
vescicole di materiale elettrodenso. Quando tale materiale approssimativamente uguale nelle

dueregionilasinapsisisidicesimmetricaoditipiII(siritienesiainibitoria),alcontrariosisarebbe
dettaasimmetrica(eccitatoria).

182. Lacondronectinaanchedetta359
Ancorina.

183. Labandeggiaturadelcollagenepuesseredovuta362
Alla sovrapposizione delle molecole di tropo collagene che partecipano alla costituzione della
fibra.

184. Dovesitrovanoipeptididiregistro?366
IpeptididiregistrosonopostisiaalCterminalecheallNterminaledellecateneproalfaeservono
sia ad impedire la polimerizzazione intercellulare del tropocollagene sia a dirigere la
polimerizzazioneextracellulare.

185. Quantominoreilgradodiglicosilazionedellelisineidrossilatemaggiore366
Maggiore il numero delle interazioni tra idrossilisine e fibrille contigue e quindi il grado di
resistenzaeinsolubilitdellefibredicollagene.

186. DifferenzetraSAVeSGV?560
Piccole vescicole agranulari (SAV) e piccole vescicole granulari (SGV) sono vescicole contenute
nellazonepostsinapticachecontengonoleamminebiogene.Leprimenonsonoelettrodense,le
secondesi.

187. CosaaccadrebbeinunbottonesinapticosenoncifosselaSinapsinaI?563
La sinapsina I lega le vescicole si esocitosi ancorandole al citoscheletro nella zona
sottomembranosadelbottonepresinaptico.Insuaassenzaquestesarebberoliberedifondersiin
continuoconlamembranaedarebberoluogoadunlentoecontinuostimolonervoso.Adonor
del vero quello della sinapsina I non lunico meccanismo di controllo dellesocitosi delle
vescicole,unaltrorappresentatodaifilamentidiactinasottomembranosi,chesifosforilanosolo
inpresenzadicalciolacuiconcentrazionefunzionedellimpulsonervoso.

188. Vuoidescrivereilciclodellevescicolesinaptiche?565
le vescicole vengono sintetizzate a livello del golgi nel corpo cellulare (1) e da qui portate al
terminalepresinapticotramiteiltrasportoassonalerapido(2).Quilevescicolevuotesiriempiono
di neurotrasmettitori (3) tramite trasportatori attivi
graziealgradienteelettrochimicochevienestabilito
dallattivit delle pompo protoniche; le vescicole
vengonopoiportateversolazonaattiva(4),dovele
membrane entrano in contatto (5). Le vescicole
sono pronte per la fusione (6), cos da poter
rispondere prontamente ai successivi incrementi
della concentrazione di Ca++. Lentrata di Ca++
attraverso i canali voltaggio dipendenti innesca il
rilascio dei neurotrasmettitori (7) in meno di 1 ms.
Le vescicole che si sono svuotate vengono rivestite
da clatrina e proteine associate (8) per prepararsi
allendocitosidellavescicola,unprocessoduranteil
quale potrebbe essere ancora coinvolto il calcio.
Quindi le vescicole perdono il rivestimento di
clatrina, la parte luminale viene acidificata dalle
pompe protoniche (9) e tornano verso gli early endosomes, con i quali si fondono (10) per
eliminare o sostituire le proteine di membrana. Da qui le vescicole vengono rigenerate (11).

Sebbene molte vescicole riciclino tramite lendosoma (step 10 e 11), possibile che alcune
vescicole non passino per questa via, passando direttamente dallo step 9 allo step 3. Inoltre, le
vescicole dopo il rilascio del neurotrasmettitore possono fare endocitosi restando nella zona
attiva(kiss&stay)oriciclandolocalmente(dallostep7direttamenteal3)senzalamediazionedella
clatrina(kiss&run):entrambisonomoltopirapidirispettoalprocessomediatodaclatrina.

189. CosasonoicorpidiHerring?325
Accumulidineurosecrezionichedaimagnicellulariipotalamiciraggiungonoilloboposterioredella
ipofisi.

190. Comefunzionaunrecettoremetabotropico?567
EunrecettorepostsinapticoassociatoaproteinaGilcuimediatoresecondariofungedasegnale
perlaperturadiuncanaleionico.

191. DovesipossonotrovareidischidiMerkel?569
Sonoformazionirecettorialichesitrovanoalconfinetraepidermideederma.

192. Checaratteristicahannoicorpuscolioppositopolari?572
Sono espansioni dellassone di una fibra nervosa in un corpuscolo del Pacini. Si susseguono
sullassediunastessafibra.

193. Funzionanocomesistemidisospensione368
Lefibrereticolari.Sonoformatedacollageneerappresentanounaretecheavvolgeivasicapillari.

194. Coslacartilagineseriata?413
Eunazonadicartilagineincuiviattivaproliferazioneelecellulesidispongonoincolonne.

195. Cosacoloralorceina?415
L'orceina appartiene ai coloranti di ossazina. L'orceina particolarmente indicata per la
colorazione di fibre elastiche; viene anche utilizzata per la colorazione della cromatina sessuale,
perlacolorazionedeinucleieperl'individuazionediinclusioniepatiche,inparticolarediantigeni
dell'epatiteB.

196. Dovesitrovanoecomefunzionanolefibreafiorami?574
Sonofibresensitivechesitrovanoneifusineuromuscolari.

197. ComevienestimolatounorganomuscolotendineodelGolgi?575
Ecostituitodaunaseriedifibremielinichechepenetranoallinternodiunacapsulaincuisono
contenutifasciparallelidifibrecollagenedisponendosiortogonalmenteaqueste.Ladistensione
del muscolo e del tendine provocano lallungamento delle fibre collagene che di conseguenza
esercitanounaforzadicompressionesullefibre,cherispondonoallostimolo.

198. Taniciti:dovesono,cosafanno,cosaregolano?578
Itaniciti,celluleglialispecializzate,rivestonolaporzioneventrolateraledelIIIventricolo.E'noto
che i taniciti interagiscono con le strutture neuroendocrine dell'ipotalamo mediobasale,
contribuendocosallefunzioniendocrinediquestaregione.Oltreaci,costituisconounaviadi
comunicazione preferenziale fra l'ipotalamo ed il liquido cerebrospinale del III ventricolo.
Produconoilliquidocefalorachidiano(0.5L/giorno).

199. LaGFAPilcostituentebasedei580
Deigliofilamenti.

200. CosasievidenziaconlaDOPAreazione?284
I melanociti dellepidermide povera di pigmento. Con questa tecnica infatti i melanociti si
coloranodineroinquantolatirosinasiconverteladopaminaindopachinonechenero.

201. IgranulidiBirbeksonoesclusividiqualecellula?285
DellecellulediLangerhans.

202. ChefunzionesvolgonolecelluleGluge?584
Sono astrociti che si sono attivati a livello di una lesione neuronale assumendo propriet
fagocitiche.

203. Cosafalaglutamminasi?585
Converte la glutammina rilasciata dalle cellule gliali in glutammato permettendone cos il
riciclaggio.

204. Cosasonolecellulealate?393
Sono fibrociti presenti nei tendini che si dispongono parallelamente alle fibre di collagene e
presentano sul loro corpo allungato sottili espansione che in sezione trasversale assomigliano a
delleali.

205. Comeedachivieneregolatoilpotassioextracellularenelsistemanervoso?585
Dagliastrociti.

206. Checosafailmannitolosullabarrieraematoencefalica?587
Larendepermeabileamoltifarmaci,soprattuttoagliantibiotici.