Sei sulla pagina 1di 2

Il Sabato 25 Ottobre 2014 14:43, Silvio Berlusconi <no-reply@forzasilvio.

it> ha scritto:



Caro Gianni,
voglio chiarirti le tante inesattezze riportate sulle mie intenzione e sulle propriet di Forza
Italia.

1. La politica ha troppo spesso girato la testa da un'altra parte, ma Forza Italia dev'essere
un movimento coraggioso che non ha paura di affrontare temi come le unioni civili, cui in
molti Paesi come Germania e Gran Bretagna, i partiti conservatori hanno guardato con
seriet. Ma la famiglia tradzionale resta alla base della nostra societ e dei nostri
valori. Niente potr sostituirla.
Ragionare di allargare i diritti ad altre persone non pu essere vissuto come qualcosa di
sconveniente o come l'allontanarsi dai nostri principi. Se la societ cambia, deve cambiare
anche la politica.

Serve una legge sulle unioni civili ben fatta, che non calpesti la famiglia tradizionale
e rispetti i diritti dei bambini.
Non possiamo essere subalterni alla sinistra su questi temi. Questa una sfida che
lanciamo a una sinistra chiacchierona e che conclude pochissimo.

2. Anche sulla questione della cittadinanza agli immigrati c' tanta disinformazione,
montata ad arte.

Ho detto solo cose di buon senso. Oggi esistono leggi che consentono a chi nato e
cresciuto in Italia di diventare cittadino italiano al raggiungimento della maggiore et. Ho
semplicemente aggiunto che, oltre a essere nati qui, per essere italiani ci devono
essere: il requisito di un ciclo completo di studi, la padronanza dell'italiano, l'accettazione
delle nostre regole di vita e la conoscenza della nostra storia, che viene fuori da un ciclo di
studi serio. Non mi pare che cos si regali la cittadinanza a chiunque. Essere italiano un
onore e va meritato.

Questo un modo serio per affrontare il tema dell'immigrazione, diverso da come lo
sta affrontando il governo Renzi che sta riversando centinaia di migliaia di
clandestini sulle nostre coste: un'invasione vera e propria.

Questi temi non sono argomenti di accordo col governo della sinistra, come
maliziosamente stato scritto; sono, invece, la sfida a un governo che non affronta a
problemi.

Grazie per la tua attenzione. Attendo i tuoi commenti qui in Forzasilvio.it.
Cordialmente,