Sei sulla pagina 1di 4

\UNTITLED

Creazione di un nuovo repertorio


fisarmonicistico
Tra gli strumenti che sono in fase di crescita ed espansione maggiore, un
posto di rilievo spetta sicuramente alla fisarmonica. Gi da qualche decina
d'anni sta godendo di grande fascino presso i compositori, che da un lato
scoprono le enormi potenzialit di uno strumento ai pi ancora
sconosciuto e dall'altro trovano in essa un terreno fertile e da esplorare.
Tuttavia, per determinate ragioni culturali e sociali, per la fisarmonica non
stato facile n lo tuttora essere riconosciuta come strumento
colto al pari di pianoforte, violino o qualunque altro possa vantare una
storia plurisecolare. !a grande diffusione in contesti popolari e fol"loristici
ne ha da sempre costituito un grosso handicap e ha dato luogo ad
un'intermina#ile serie di pregiudizi e a fraintendimenti tra esecutori e
pu##lico$ dall'altro lato, la mancanza di un repertorio di spessore e
tradizionalizzato rende spesso vani gli sforzi operati dai pionieri della
fisarmonica.
% per questo che diventa fondamentale esplorare nuove strade, alla
ricerca di quelle idee stimolanti che sono alla #ase di ogni composizione
artistica.
!a mia ricerca parte dal rifiuto di un atteggiamento passivo di fronte a
tale situazione. &er realizzare questo progetto ho commissionato dei #rani
a giovani compositori provenienti da diverse aree geografiche '(talia,
)olom#ia, *tati +niti, e successivamente ho colla#orato con loro nella fase
di ultimazione dei pezzi aiutandoli ad acquisire piena consapevolezza del
linguaggio fisarmonicisitico e delle infinite possi#il di soluzioni che
questo offre.
\Untitled rappresenta l'atto primo della composizione, il momento iniziale
in cui il file vuoto si apre e la mente li#era di viaggiare.
Alessandro Ambrosi
\programma
Francesco
Del Pia
Raissa

Juan David
Zuleta Marulanda
Sweet Pilatunas
! !eve
"! -apatico
#. )arnival
$. .am#oo
%. )um#ia 'del grillito,
&. /etro0polio
'. *ans .ic1clette
(. )arillon

Samant)a
Sac*
+scuro Fantasia

Fabio
,onti
,oncerto
per -isarmonica e orc)estra
.! 2llegretto
..! 2dagio
...! 2llegro
\Raissa 3rancesco 4el &ia
52nche a 6aissa, citt triste, corre un filo invisi#ile che allaccia un essere
vivente a un altro per un attimo e si disfa, poi torna a tendersi tra punti in
movimento disegnando nuove rapide figure cosicch a ogni secondo la
citt infelice contiene una citt felice che nemmeno sa d'esistere7.
6aissa si ri-/ ad una delle 0citt/ invisibili0 di .talo ,alvino e traduce in
musica l1omonimo testo con atmos-ere evocative e caric)e di immagini!
Ponendo atten2ione con l1orecc)io si riesce a cogliere vivido 3uel filo
invisi#ile4 elemento di continuit/ tra le diverse se2ioni del pe22o!
\Sweet Pilatunas 8uan 4avid -uleta /arulanda
5raducibile in italiano come 0dolci sc)er2etti04 3uesta suite 6 ispirata ai
bambini della ,olombia! .n una caleidoscopica rappresenta2ione musicale
convivono elementi -ortemente contrastanti e stridenti4 sen2a mai
perdere di vista il tono in-antile! .n particolare4 l1apprendimento della
realt/ tramite il gioco4 tipico di 3uell1et/4 6 accostato alla scoperta degli
aspetti pi7 crudi e dolorosi della vita! Spensierate22a e povert/4 innocen2a
e violen2a vanno di pari passo4 in brevissimi pe22i a volte in tempi lenti e
in altre accesi da ritmi di dan2a latinoamericani!
\Oscuro Fantasia *amantha *ac"
!
!
!
!
!
\Concerto per fisarmonica e orchestra 3a#io )onti
8el corso dei suoi tre movimenti4 3uesto concerto presenta 3uasi tutti i
possibili modi di intendere la -isarmonica9 come sintesi orc)estrale4 come
strumento monodico o poli-onico4 o ancora c)e pi7 tradi2ionalmente
reali22a melodia e accompagnamento allo stesso tempo! .l brano 6 ricco di
numerose cita2ioni c)e vanno dallo stile di Dmitri: ;osta*ovi< a brani
0classici0 del repertorio -isarmoncistico!