Sei sulla pagina 1di 11

1

VERIFICHE PREVENTIVE DEGLI


ELEMENTI DEL PONTEGGIO
Prima di montare il
ponteggio tutti
gli elementi da
utilizzare devono
essere controllati e
selezionati seguendo
le indicazioni della
Circolare del
Ministero del Lavoro
n. 46/2000
2
VERIFICHE PREVENTIVE DEGLI ELEMENTI DEL PONTEGGIO
CONTROLLI DA EFFETTUARE
Controlli generali
Verificare lesistenza del libretto del ponteggio
Controlli sugli elementi
Per ogni elemento del ponteggio si deve
verificare che:
-sia rilevabile il marchio del fabbricante e sia
lo stesso del libretto (tutti gli elementi devono
appartenere ad un unico fabbricante)
3
Per ogni elemento del
ponteggio si deve
inoltre verificare che:
- sia protetto contro la
corrosione
- sia mantenuta la
linearit e/o la planarit
- sia mantenuta
lefficienza dei
collegamenti (integrit dei
perni e/o delle boccole)
VERIFICHE PREVENTIVE DEGLI ELEMENTI DEL
PONTEGGIO
CONTROLLI DA EFFETTUARE
4
VERIFICHE PREVENTIVE DEGLI ELEMENTI DEL PONTEGGIO
MISURE DA ADOTTARE
-se non esiste il libretto richiederne copia
al fabbricante
-se il marchio del fabbricante non
rilevabile (o difforme da quello indicato
nel libretto) scartare lelemento
5
- se la protezione contro la
corrosione non pi
efficiente ripristinarla (se gli
spessori rientrano ancora
nelle tolleranze previste dal
fabbricante) o scartare
lelemento
- se lelemento non pi
lineare o planare scartarlo
- se i collegamenti non sono
pi funzionali ripristinarli in
conformit alle modalit
previste dal fabbricante o
scartarli
VERIFICHE PREVENTIVE DEGLI ELEMENTI DEL PONTEGGIO
MISURE DA ADOTTARE
6
VERIFICHE DI PRIMO O SUCCESSIVO
IMPIANTO
Il datore di lavoro, sulla base della
normativa vigente, provvede affinch
le attrezzature di cui all'allegato XIV
del D.Lgs. 626/94, siano sottoposte a
verifiche di prima installazione o di
successiva installazione e a verifiche
periodiche o eccezionali al fine di
assicurarne l'installazione corretta e il
buon funzionamento (art. 36 comma 4-
quater D.Lgs. 626/94)
Ultimata la fase di montaggio del
ponteggio deve essere verificato
che siano garantite durante
lutilizzo del ponteggio le
condizioni previste nella Circolare
del Ministero del Lavoro 46/2000
e nelle autorizzazioni ministeriali
dellopera provvisionale.
7
VERIFICHE DI PRIMO O SUCCESSIVO IMPIANTO
CONTROLLI DA EFFETTUARE
- Copia del libretto del ponteggio
deve sempre essere presente in
cantiere
- Il ponteggio deve essere
montato conformemente agli
schemi del fabbricante
- Un disegno esecutivo del
ponteggio firmato dal
responsabile di cantiere per
conformit agli schemi tipo deve
sempre essere presente in
cantiere
- In caso di ponteggi di altezza
superiore ai 20 metri, ponteggi
non montati conformemente agli
schemi tipo e ponteggi sui quali
siano stati montati tabelloni
pubblicitari, graticci, teli o altre
schermature deve essere redatto
un progetto da un ingegnere o un
architetto abilitato
8
VERIFICHE DI PRIMO O SUCCESSIVO IMPIANTO
CONTROLLI DA EFFETTUARE
- adeguatezza degli appoggi
- verticalit dei montanti
- serraggio dei giunti ed
efficienza dei collegamenti tra
gli elementi del ponteggio
- efficienza degli ancoraggi e
delle diagonali di pianta e di
facciata
- regolarit degli impalcati
metallici, che devono essere
ben fissati al ponteggio
9
VERIFICHE DI PRIMO O SUCCESSIVO IMPIANTO
CONTROLLI DA EFFETTUARE
La documentazione che certifica
lavvenuta verifica di primo o
successivo impianto per
assicurare la corretta
installazione e il buon
funzionamento del ponteggio
deve sempre essere tenuta in
cantiere
- regolarit degli impalcati in legno, che
devono essere ben fissati al ponteggio, di
spessore adeguato e in buono stato
conservativo
- regolarit ed efficienza dei sistemi di
protezione contro la caduta di persone
(parapetti) e di materiali (fermapiedi,
parasassi)
- distanza del ponteggio dal fabbricato
servito
10
VERIFICHE PERIODICHE
O ECCEZIONALI
Il responsabile del cantiere, ad intervalli
periodici o dopo violente perturbazioni
atmosferiche o prolungata interruzione di
lavoro deve assicurarsi della verticalit dei
montanti, del giusto serraggio dei giunti,
dell'efficienza degli ancoraggi e dei
controventi, curando l'eventuale
sostituzione od il rinforzo di elementi
inefficienti (art. 37 comma 1 DPR
164/1956)
I controlli periodici devono essere
effettuati almeno ogni tre mesi
(secondo quanto indicato nelle
autorizzazioni ministeriali)
I controlli eccezionali devono essere
effettuati dopo violente perturbazioni
atmosferiche o prolungata interruzione
del lavoro sul ponteggio (DPR 164/1956)
11
VERIFICHE PERIODICHE O ECCEZIONALI
CONTROLLI DA EFFETTUARE
Deve essere accertato che
si siano mantenute nel
tempo le condizioni valutate
nella verifica di primo o
successivo impianto
La documentazione
che certifica
lavvenuta verifica del
ponteggio
deve essere tenuta in
cantiere

DOCUMENTO DI VERIFICA ECCEZIONALE DEL PONTEGGIO

Verificadel ponteggio:
Telaioprefabbricato___________________________(*1)
Tuboegiunto________________________________(*1)
Multidirezionale______________________________(*1)
Misto_______________________________________(*2)
Inottemperanzaaquantodispostodallarticolo35del DLgs626/94edallart. 37del DPR 164/56il
giorno____________
stata effettuata la verifica eccezionale conseguente a
___________________________________(*3) del ponteggio montato nel cantiere
di_____________________________________________________________________________
dalladitta_______________________________________________________________________
relativoa___________________________________________________________________(*4)
Inparticolarestatoverificato:
Presenzaincantieredel libretto/i di cui allautorizzazioneministerialedel ponteggio
Conformitdel disegnodel ponteggioagli schemi tipoforniti dal fabbricante
Presenzaincantieredi undisegnoesecutivodel ponteggiofirmatodal responsabiledi
cantiereper conformitagli schemi tipoforniti dal fabbricante
Presenzaincantieredi unprogettofirmatodauningegnereodaunarchitettoabilitatonei
casi incui: il ponteggiosiadi altezzasuperiorea20m, nonsiastatomontato
conformementeagli schemi tipoforniti dal fabbricante, sianostati montati tabelloni
pubblicitari, graticci, teli oaltreschermature
Presenzadel documentorelativoallultimaverificadel ponteggioinstallatonel cantiere,
effettuatadal responsabiledi cantiere
Stabilitdel pianodi appoggiodel ponteggio
Verticalitdei montanti
Numeroedefficienzadegli ancoraggi
Efficienzadei collegamenti fragli elementi del ponteggioedel serraggiodei giunti
Efficienzadellecontroventaturedi piantaedi facciata(linearitecollegamenti) compresi gli
impalcati aventi funzionedi controventaturainpianta
Regolaritedefficienzadei parapetti
Regolaritdegli impalcati elorofissaggioal ponteggio
Accostamentodellimpalcatodel ponteggioal fabbricatoservito( consentitoundistacco
dallamuraturanonsuperiorea20cmsoltantoper lesecuzionedi lavori infinitura)
Regolaritedefficienzadellamantovanaparasassi
Dallaverificaeffettuatanonemersaalcunadifformitapplicativa.
Dallaverificaeffettuatasonoemerseleseguenti difformitapplicativa:
__________________________________________________________________________
Ledifformitsonostateimmediatamenteregolarizzate.
Firmadel responsabiledi cantiere
____________________________
*1indicaremarca, tipoemodellodi ponteggio
*2indicaremarche, tipi emodelli di ponteggio
*3indicarelacausadellaverifica(violentaperturbazioneatmosferica, prolungata
interruzionedi lavoro, modificheapportateal ponteggio)
*4indicarelatipologiadintervento(costruzioneedificio, manutenzione
copertura..)