Sei sulla pagina 1di 1

GRANO SARACENO

Il grano saraceno si distingue dai comuni cereali per l'elevato valore biologico delle sue proteine, che
contengono gli otto amminoacidi essenziali in proporzione ottimale, mentre i cereali "veri" (il grano
saraceno, a dispetto del nome, non un cereale) contengono poca lisina. Il grano saraceno una buona fonte
di fibre e di minerali, soprattutto manganese e magnesio. Ha un indice di saziet abbastanza elevato,
caratteristica comune a tutti i cereali in chicchi. privo di glutine, quindi adatto per i soggetti celiaci.
Ottimo nella polenta, nel pane fatto in casa come pasta o supplemento per torte, al posto della farina
raffinata. Fornisce un gusto rustico. uno dei cereali pi nobili!!

Potrebbero piacerti anche